skip to main | skip to sidebar

[IxT] Appello autentico per leucemia; Rai insulta Gigi D’alesso sul Web

Sta circolando in Rete un appello di un padre che chiede donazioni di sangue per Giulia, la figlia dodicenne, ricoverata per leucemia al Bambino Gesù di Roma. L'appello è autentico, ma va diffuso e usato con un po' di cautela.

I dettagli sono qui:

http://www.attivissimo.net/antibufala/giulia_leucemia/donazioni_sangue.htm

Passando a cose ben più leggere, fino a poche ore fa il sito di Isoradio Rai conteneva una pagina dedicata a Gigi D'Alessio nella quale la foto del cantante aveva il nome "il_me*rda" (senza asterisco).

L'insulto è stato rapidamente corretto dopo la pubblicazione di questo articoletto, che contiene anche un link a una cattura della pagina originale.

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3994

Ringrazio fraz71 per la segnalazione.

Ciao da Paolo, e mi raccomando, attenti al calendario!

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Valentin tenta di insidiarmi nei newsgroup di abuse, ma gli va buca

Google Groups: View Thread "(212.127.254.140) WEBSITEEJZPRTJTKX"

Microsoft beccata ancora a finanziare studi di affidabilità “indipendenti”

Slashdot | Microsoft Silently Backs Favorable Presentation at RSA: "Two researchers, from the Florida Institute of Technology and Boston-based Security Innovation Inc., 'surprised the audience at a computer-security convention last month with their finding that a version of Microsoft Windows was more secure than a competing Linux operating system' according to the Seattle Post-Intelligencer. 'This week, the researchers released their finished report, and it included another surprise: Microsoft was funding the project all along.'"

Microsoft leet-speak

A parent's primer to computer slang

Microsoft spiega il leet-speak.

[IxT] Apparizione mistica!!

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di sbattait e mc7845.

Se siete in grado di ricevere il canale Rai Edu 2 (satellitare in chiaro) o Rai Edu 1 (satellitare+digitale terrestre), state in guardia rispettivamente dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 12.30 alle 14.30 di giovedì 31 marzo (domani, insomma): rischiate di beccarvi una mia apparizione televisiva.

La settimana scorsa, infatti, insieme a Gino Roncaglia sono stato ospite del programma "Explora-La Tv Delle Scienze", condotto da Luciano Onder, e ci siamo fatti una bella chiacchierata su bufale e dintorni, che dovrebbe appunto andare in onda domani.

Secondo la scaletta ufficiale, l'apparizione dovrebbe verificarsi verso la fine delle due ore di trasmissione. Purtroppo per motivi squallidamente tecnologici non sono in grado di appagare la mia vanità rivedendomi, per cui se qualche anima pia può registrare e mandarmi il file, gliene sarò grato.

Trovate qui maggiori dettagli:

http://www.fmproject.biz/explorasql/doc.asp?pun_id=669

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Passenger screening gimmick stuck at the gate | The Register

Passenger screening gimmick stuck at the gate | The Register: "The US Transportation Security Administration (TSA) is behind schedule in developing a new terrorist-busting database system called Secure Flight... here we have something out of Star Trek, in which taxpayers are investing billions, with so many potential points of failure that it will be a miracle if it doesn't increase the risk of hijackings.

It be full of bad data that will repeatedly flag and inconvenience the wrong travellers. (The existing CAPPS system didn't stop the 9/11 hijackers, although it did catch US Senator Edward Kennedy and former singer Cat Stevens, for example.)

Worse, a system such as this is, by design, exceptionally easy for terrorists to reverse-engineer. By making a series of 'dry runs,' a terrorist crew can easily learn which members get flagged and which don't, insight of tremendous value for choosing the individuals most likely to succeed in an actual attack."

Crittografia quantistica in GB

Quantum crypto comes to Blighty | The Register: "UK reseller NOW Wireless has signed a deal to distribute MagiQtech's quantum cryptography solution, MagiQ QPN Security Gateway, in the UK. Launched in the US in 2004, MagiqTech's two-box solution, provides secure quantum key exchange between two dedicated sites up to 120km apart. Once secure keys are exchanged, data can be encrypted using standard protocols, switching keys at up to 100 times per second...

There are a few problems with quantum cryptography, however. While it cannot be cracked, in the traditional sense of the word, it is susceptible to a denial-of-service-style attack... It is also difficult to route, since the routing process itself would access, and thus disrupt the data being routed. Until this problem is solved, QC is limited to use between two dedicated points."

OpenOffice.org 2.0 richiederà Java

NewsForge | Java fallout: OpenOffice.org 2.0 and the FOSS community: "...in version 2.0, the dependence on Java has grown. In addition to the Java-dependent features in earlier versions, 2.0 requires a JRE for:

* Base, the new Access-like database application
* The media player, which adds movie and sound clips to documents
* Mail merges to e-mail, which also require Java Mail
* All document wizards in Writer"

[IxT] Trentaquattroeuro.com è una truffa?

Mi avete scritto in tanti chiedendo chiarimenti su siti come Trentaquattroeuro.com, che promettono (o sembrano promettere) telefonini e altri oggetti di valore in cambio di una modesta quota d'iscrizione: 34 euro, appunto.

Sono truffe? Come fanno a reggersi in piedi? Se volete saperne di più, ho preparato un'indaginetta con quattro conticini:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3986

Ciao e buona Pasqua da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

L’UE sospetta che Microsoft abbia sabotato il Windows “ridotto”

EU sleuths think Microsoft sabotaged Windows

...the European Commission is investigating the possibility that the Vole has sneakily sabotaged the Media Player-free versions of Windows it is obliged to ship to the EU... A report in today’s Wall Street Journal suggests Microsoft has fiddled with the registry in its stripped-down Windows offerings and the result is that video clips embedded into Microsoft Word documents don’t run properly, for example.

The Journal quotes Jonathan Todd, a spokesman for European antitrust chief Neelie Kroes... he said, "the commission has to verify the requirement that Microsoft refrain from using any commercial, technological or contractual terms that would have the effect of rendering the unbundled version of Windows less attractive or less functional."

Come rubare l’identità alla gente in modo facile facile

BBC NEWS | Technology | How to sell your self for a song

The chance to win theatre tickets is enough to make people give away their identity, reveals a survey. Of those taking part 92% revealed details such as mother's maiden name, first school and birth date. The detailed personal information was gathered by market researchers who asked the questions as part of a fake survey on theatre-going habits. Dangling the chance to win free tickets was enough to make people surrender everything needed to impersonate them.... One of the questions was about the way that actors pick stage names. Those taking part in the survey were told that many stage names are created using a pet's name and the actor's mother's maiden name. When asked what their stage name would be using the same criteria, 94% volunteered information.

[IxT] iTunes “bucato” legalmente; la truffa del pagamento maggiorato

Nei giorni scorsi, "DVD Jon", il giovane programmatore che aveva trovato un modo per consentire la copia di sicurezza (legittima) dei DVD, aveva scoperto una falla clamorosa in iTunes: la musica acquistata arriva sul computer dell'acquirente in forma non protetta e la protezione viene aggiunta dopo. Questo permette a chi ha fatto un regolare acquisto di avere un file privo di restrizioni senza l'arzigogolo di masterizzare e riconvertire in MP3 come permesso da Apple.

Non è, insomma, pirateria: è un'agevolazione per acquirenti legittimi. Apple ha tappato la falla; DVD Jon l'ha riaperta ventiquattr'ore dopo.

Se vi interessa saperne di più, l'articolo è qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3979

Se invece avete messo in vendita qualcosa su eBay e avete ricevuto un'offerta di pagarvi più del dovuto, o se la stessa cosa è capitata durante un'offerta di lavoro o di acquisto per la vostra attività, attenzione alla truffa del pagamento maggiorato (overpayment)! I dettagli e la spiegazione del meccanismo truffaldino sono qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3980

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

BBC NEWS | Technology | What price for ‘trusted PC security’?

BBC NEWS | Technology | What price for 'trusted PC security'?: "What price for 'trusted PC security'?

If you have recently bought an IBM ThinkVantage computer, a Dell Optiplex, or one of a whole range of laptops from Toshiba, HP/Compaq or Samsung then you may have got more for your money than you realised.

Inside your shiny new PC is an extra chip called the trusted platform module (TPM) that can be used for a range of hardware-based security features."

Slashdot | Buying DRM-Free Songs From the ITMS

Slashdot | Buying DRM-Free Songs From the ITMS: "Jon Johansen ('DVD Jon') has published a small program which allows the acquisition of DRM-free file from Apple's iTunes Music Store. He explains that his program works by bypassing iTunes which adds the DRM itself at the end of the transfer. His program, pymusique, is Windows-only compliant but it'd be easy to port it to other platforms."

BBC NEWS | Technology | Have hackers recruited your PC?

BBC NEWS | Technology | Have hackers recruited your PC?: "More than one million computers on the net have been hijacked to attack websites and pump out spam and viruses.

The huge number was revealed by security researchers who have spent months tracking more than 100 networks of remotely-controlled machines.

The largest network of so-called zombie networks spied on by the team was made up of 50,000 hijacked home computers."

Apple de-socializes iTunes | The Register

Apple de-socializes iTunes | The Register: "Bit by bit, Apple is tightening the DRM noose, reducing the amount of freedom its own customers enjoy. Last year, the company cut the number of times users could burn a playlist from ten to seven. This time, Apple has chosen to cripple one of its coolest and most socially beneficial technologies - Rendezvous.
Click Here

Apple actually applied the restriction two months ago, but the passage of time hasn't made it any sweeter. In iTunes, Rendezvous allows users on the same subnet to share their music - although this is limited to streaming only. But the most recent version of iTunes, 4.7.1, restricts that streaming capability even further, and users aren't happy, as this support discussion shows. It used to support five simultaneous listeners, but now iTunes only permits five listeners a day."

Slashdot | Microsoft Fails to Comply With EU Requirements

Slashdot | Microsoft Fails to Comply With EU Requirements

Institute for Backup Trauma

Institute for Backup Trauma

Imperdibile, con John Cleese. Ok, e' pubblicita', ma e' imperdibile lo stesso.

Complexspiral Demo

Complexspiral Demo

Il piu' bel test dimostrativo dei difetti di IE.

BBC NEWS | Technology | The spies watching while you type

BBC NEWS | Technology | The spies watching while you type: "The computer criminals who tried to steal money from Sumitomo Mitsui bank used a tried and tested technique to gather confidential data from the financial institution.

As its name implies keylogging is all about recording every key that someone presses when using their computer."

Slashdot | CSS Support Could Be IE7’s Weakest Link

Slashdot | CSS Support Could Be IE7's Weakest Link: "Microsoft decided to hold off on full CSS2 support with IE 7.0. As said by Microsoft-Watch: 'One partner said that Microsoft considers CSS2 to be a flawed standard and that the company is waiting for a later point release, such as CSS2.1 or CSS3, before throwing its complete support behind it.'' More commentary available from ZDNet. Generally related to the IE 7 Acid Test thrown down by Opera."

Slashdot | Major PC Makers Adopt Trusted Computing Schema

Slashdot | Major PC Makers Adopt Trusted Computing Schema: "News.com story regarding so-called trusted computing, and its adoption by the major PC manufacturers. From the article: 'The three largest computer makers--Dell, Hewlett-Packard and IBM--have started selling desktops and notebooks with so-called trusted computing hardware, which allows security-sensitive applications to lock down data to a specific PC.' Interestingly, while Microsoft is said to be behind the idea support won't be forthcoming for trusted computing until they release Longhorn next year, making this a hardware-vendor lead initiative."

Slashdot | IE7 Details Emerge

Slashdot | IE7 Details Emerge: "Microsoft Watch has a story about new features we can expect in IE7 (code named 'Rincon') which they gathered through Microsoft's key partners. Apparently we can expect 32 bit PNG support, native IDN support, new functionality that will simplify printing from inside IE and, of course, tabbed browsing. The new browser also will likely include a built-in news aggregator. Apparently an important factor is security."

Star Wars III rendered on Athlon 64

Star Wars III rendered on Athlon 64: "Yes, AMD even did a press release that Star Wars Episode II was rendered on bunch of AMD Athlon 64 CPUs. AMD just followed on and helped George Lucas with Episode III as well."

BBC NEWS | Business | EU warns on Microsoft behaviour

BBC NEWS | Business | EU warns on Microsoft behaviour: "Microsoft has not done enough to comply with sanctions imposed for breaking European anti-trust rules, the European Commission (EC) has said.

The software giant was censured in 2004 for misusing its monopoly position in desktop PCs to extend its reach into other areas.

The firm agreed to a 497m euro ($660m, £345m) fine and to make its software work better with competitors' products.

But an EC spokesman said Microsoft was failing to deliver on its commitments."

local6.com - News - Pet Shop Owner: Turtle Has Satan Image After Surviving Fire

local6.com - News - Pet Shop Owner: Turtle Has Satan Image After Surviving Fire: "Bryan Dora's pet store in Frankfort burned down last October. The red-ear slider turtle named Lucky is the only survivor of about 150 animals.

...Dora said after the fire, an image appeared on Lucky's shell that appears to be the face of a devil. He said the turtle is not possessed but is very tame. He believes that in every fire the devil leaves his mark somewhere, and that Lucky was touched."

Slashdot | CSS Support IE 7.0’s Weakest Link

Slashdot | CSS Support IE 7.0's Weakest Link: "it seems Microsoft will continue their poor support for CSS2 even in the IE 7.0 release. This may have worked when IE was the only game in town, but now that Firefox is a serious player, it won't help them keep market share as they think it will."

After cable recall, Xbox’s still frying | The Register

After cable recall, Xbox's still frying | The Register: "14 million games console owners are still at risk of waking up to find their Xbox has become an ex-box. For when Microsoft issued a safety advisory for Xbox customers last month, it failed to address the underlying problem.

After several reports of consoles catching fire, Microsoft urged 14 million console owners to send in their old power leads for a replacement. But hardware experts point out that the power cable was never at root of the problem: it simply made the existing problem worse. The meltdown, and subsequent fire risk was actually caused by wear and tear on the power supply used in early models of the Xbox. The replacement cable featured a trip, which cut down the risk of your house catching fire, but left unfortunate gamers with a fried console. The cord has an interrupter switch that acts like a conventional fuse, tripping power to the unit."

Slashdot | Firefox Continues to Bite into IE Usage

Slashdot | Firefox Continues to Bite into IE Usage: "According to Information Week, Firefox usage is now over 6 percent, pulling Internet Explorer usage down below 90 percent. 'Firefox is currently the only browser that is increasing market share on a monthly basis, and it is growing at the direct expense of Microsoft's Internet Explorer'"

Slashdot | PowerBook As A New Kind Of Human Interface Device

Slashdot | PowerBook As A New Kind Of Human Interface Device: "Amit Singh had shown how to access and use the motion sensor feature in the late model PowerBooks for innovative things, which created quite a buzz in the Mac community. In an ingenius new article, Singh has taken the idea all the way and released software which lets you use a PowerBook with a motion sensor as a general purpose input device which works with existing apps. IMHO the coolest use of this is for playing games: be sure to check out the video footage in the article. For instance, in a car racing game, you steer by tilting the PowerBook left and right, go faster by tilting it forward, brake by tilting it backwards! You can also scroll in apps. Google Map scrolling with my PowerBook feels like flying in an aiprlane over the terrain."

EC raps MS over interoperability - again | The Register

EC raps MS over interoperability - again | The Register: "The European Commission (EC) has accused Microsoft of not properly complying with the sanctions laid out as part of its anti-trust ruling in 2004, particularly on the question of interoperability.

It says the software giant is not making it easy enough for companies who want to take a licence for Microsoft's data protocols to access the necessary documentation; that the licences are too extensive, covering unwanted items; that the terms and conditions of the license mean some open source developers can't take advantage of the protocols; and finally that the royalties demanded are too high."

Slashdot | Michigan Diagnostic Software Case Big Win for GPL

Slashdot | Michigan Diagnostic Software Case Big Win for GPL: "'Many people claim that the validity of the GNU Public License has not been tested in court in the US. Well, it just had been, in Michigan, in a case that validated open-source car diagnostic software against the pretension of automakers who want to keep it secret. But don't take my word for it; read the story on GROKLAW.' It's actually the Society of Automotive Engineers involved here; DrewTech (the developers in this case) nicely donated half of their settlement money to the SAE."

Slashdot | Symantec: Mac OS X Becoming a Malware Target

Slashdot | Symantec: Mac OS X Becoming a Malware Target

Antibufala: BBC, cellulari esplosivi alle pompe sono leggenda metropolitana

BBC NEWS | England | Kent | Petrol station mobile risk 'myth'

"Even on an oil rig, the only real reason not to use a mobile is because of the issue of distraction." Dr Burgess said the Piper Alpha tragedy of 1988, when 167 men died off the coast of Scotland after an explosion, gave "shape and momentum" to the drive for safety. He said bans on mobiles at service stations were the result of "a relatively instinctive precautionary response". He said manufacturers' warnings not to use mobiles at petrol stations because of the risk of fire gave the idea further credence. A lit cigarette was not hot enough to ignite petrol on a filling station, let alone the low voltage of a mobile phone, he claimed.

@MONITOR.CA 04/99 - Feature: AI on the Web

@MONITOR.CA 04/99 - Feature: AI on the Web

Il gioco delle 20 domande di http://y.20q.net spiegato in termini abbastanza tecnici. Molto interessante.

ZDnet: attacchi più frequenti contro sistemi non-Windows non-IE

Hackers reach beyond Windows, IE | Tech News on ZDNet: "...if you thought that IE would be a safer browser as a result of recent attention to non-IE browsers, you'd be wrong. Cole said that while there were a greater number of vulnerabilities reported in Mozilla during the last half of 2004, Symantec found that the most severe vulnerabilities still reside within Internet Explorer. Of the 13 Internet Explorer vulnerabilities rated by Symantec from June to December 2004, 9 were considered high.

...The Symantec report also predicts that crackers will become more interested in Macs during 2005, specifically mentioning sales of low-priced mini Macs. As more casual, less tech-savvy users adopt Macs, expect to hear more about vulnerabilities exposed within the Mac OS, which is based on the Unix system... Security company Secunia also saw an increase in reported Mac OS flaws during 2004."

Slashdot | Forbes Predicts 5% Desktop Share for Apple in 2005

Slashdot | Forbes Predicts 5% Desktop Share for Apple in 2005

Spurred on by the iPod, Apple's share of the desktop computer market will grow to five percent (from three percent) this year, according to research from Morgan Stanley. Apparrently nearly 20% of iPod users surveyed are planning to switch to Macs.

Guerre Stellari in 3D

Entertainment News Article | Reuters.co.uk

George Lucas... is planning to remaster all of the "Star Wars" films for rerelease in 3-D.

...Lucas said he hadn't yet committed to a precise schedule but hoped to have the first film ready for the 30th anniversary of the original "Star Wars" movie in 2007...Lucas was joined by James Cameron, Robert Zemeckis, Robert Rodriguez and Randal Kleiser. Peter Jackson joined the group via a pretaped 3-D segment. They all implored the exhibition community to invest in digital projectors, which would allow theatres to show their upcoming movies in 3-D.

Cameron is in preproduction on the 3-D film "Battle Angel," planned for a 2007 release. Zemeckis has two 3-D features in production, and Rodriguez is readying "The Adventures of Shark Boy & Lava Girl in 3-D" for release in the summer. Jackson, who is currently filming "King Kong," announced no specific 3-D plans, but according to sources he has installed a 3-D master suite in his production offices in New Zealand.... [Lucas] showed clips from the original "Star Wars: Episode IV -- A New Hope" and the most recent "Star Wars: Episode II -- Attack of the Clones" that had been "dimensionalized," or converted into 3-D, in postproduction by the Agoura Hills, Calif.-based firm In-Three.

"... the particular technology can be used to create three-dimensional movies that go far beyond the quality and the spectacle of anything we've ever seen before. Forget the old days of wearing the red and blue glasses and the eyestrain. All of that is behind us now. These new active glasses that you're wearing and seeing 3-D with are a breakthrough in technology."

Jackson screened remastered portions from the "Lord of the Rings" trilogy that featured a looming Gollum and battle dust that virtually fell onto the audience.

Eu domain jumps final hurdle | The Register

Eu domain jumps final hurdle | The Register: "The .eu domain may finally come alive, five years after its conception... you might be able to actually buy an .eu domain by April 2006.. The European Union first decided upon the idea of a new .eu Internet domain in February 2000... the famous ICANN delaying tactics have been so completely outclassed by the EU itself that they have become all but invisible...

ICANN approval time: five months
EU approval time: 51 months

...But don't get too excited, the EU has yet another chance to delay the process still further.... after the two sunrise periods, both of another two months, where government and companies will be able to take all the good domains, then my friends, then we finally be able to find out if anyone actually wants a .eu domain in the first place. Earliest April 2006."

5 megadollari di multa al giorno per Microsoft dall’UE

$5m daily fine beckons for bad boy Microsoft | The Register

...e anche i vendor cominciano a essere stufi delle arroganze Microsoft:

The Commission doesn't think Microsoft's trying hard enough, and it has canvassed widespread industry support to bolster its position....even long time Redmond partners are losing their patience.

...Let's see how it's gone about charging for its punishment in Europe. Suppose you create network software or hardware that needs to talk to a Microsoft file system. It could be a printer, of a storage device, or a piece of middleware. As a licensee you must agree to pay Microsoft $50,000 up front in Prepaid Royalties. Then depending on the number of users your product has, you pay on a per user basis depending on what's accessed. For the 'Print and File Server' portion you pay on a user basis up to $1900, but no less than $80 per server. For workgroup access (Domain Controllers command a higher royalty) you pay up to $600, but no less than $100 per server.

You'll need to keep accurate records, for Redmond auditor's can drop in at 14 days' notice. Failure to satisfy Microsoft auditors risks a fine of five per cent of the royalties, or $50,000 - or whichever is higher.

It's little wonder that some of the industry's biggest names, who need to deal with Windows as matter of practicality, don't want to play ball. For small vendors, it's out of the question: the margin for some network print appliances is less than the $80 minimum....

Google Gmail accounts are bottomless barrels

Google Gmail accounts are bottomless barrels

[IxT] ICQ.it violato, ma niente panico per la chat

Mi è stata segnalata la violazione di un sito italiano, ad opera (a quanto pare) di vandali pro-ceceni ma un po' confusi: trovate tutta la storia su Zeus News. Il sito è ancora lì, grazie alla sonnolenza dei suoi webmaster.

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3974

Grazie a tutti per la solidarietà per l'attacco informatico subito ieri sera. Cercherò di rispondervi individualmente, ma non posso garantirlo. Sembra comunque, per ora, che la tempesta sia passata.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Attacco ad Attivissimo.net, pronta l’indagine

È qui:

http://www.attivissimo.net/security/header_posta/attacco_topone.htm

Adesso che so chi è il colpevole, me ne vado a dormire.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] FLASH: Attacco contro Attivissimo.net?

È in corso un probabile attacco contro il mio sito e la mia casella di posta topone@pobox.com.

Ho infatti ricevuto oltre mille messaggi di "Mailbox disk quota exceeded" (casella di posta piena), principalmente da utenti di Libero.it. Questo mi farebbe pensare a un attacco virale in corso che sta usando, fra gli altri, il mio indirizzo come falso mittente.

Ma c'è dell'altro. Alcuni dei messaggi diagnostici restituiti dai server di posta mi dicono che avrei tentato di mandare un e-mail contenente una squallidissima pubblicità al mio sito www.attivissimo.net. Sembrebbe insomma un attacco personale, e ho una mezza idea di chi possa essere il mandante.

Per ora è tutto quello che so: sto analizzando gli header dei messaggi ricevuti, che rivelano indizi preziosi. Nel frattempo, ho affisso un avviso nella pagina iniziale del mio sito per chiarire che io non c'entro.

E' possibile che la newsletter subisca dei problemi nei prossimi giorni, dato che il mio indirizzo finirà temporaneamente nella lista nera degli spammer. Potrete comunque leggermi tramite il blog:

http://attivissimo.blogspot.com

e sulle pagine di Zeus News:

http://www.zeusnews.it

Vi darò maggior dettagli appena li posso pubblicare.

Mi scuso, ovviamente, per il disagio che questo attacco vi potrà causare.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Il Windows “ridotto” non vende (quello non-UE)

Microsoft's cut-price XP flops in Asia | The Inquirer

Windows XP Starter Edition, a cut down version of the full OS, debuted in Thailand last October, and Malaysia and Indonesia in February. But Microsoft’s grand plan to deliver low-cost computing to the developing world has had a lukewarm response from the all important local system builder community. The product is not sold at retail, so depends totally on buy-in from partner companies who are supposed to be bundling and promoting the software as part of their low end offer.

Maybe part of the problem is that bootleg copies of Windows XP go for less than $5 in downtown Kuala Lumpur....

[IxT] Piccolo aggiornamento su Valentin

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di marcogiacc**** e posta@roberto.gian****.name.

Ricordate che qualche tempo fa vi parlavo dell'iniziativa di alcuni lettori di saturare con offerte simulate la posta di Valentin, il truffatore che muore di freddo da anni a Kaluga? Lo scopo dell'iniziativa era salvare le vittime di Valentin ostacolando le campagne di spam del truffatore russo. Forse ha ottenuto i suoi primi risultati.

Oggi uno dei lettori-simulatori mi riferisce che Valentin, con il quale corrispondeva da tempo all'indirizzo vmik@students.ru, non gli ha risposto per diversi giorni: poi si è rifatto vivo da un nuovo indirizzo, vmik@mail333.com, scusandosi perché "la... biblioteca era chiusa".

In effetti, scrivendo a vmik@students.ru si ottiene questa risposta:

This is autoresponder: Unfortunately, our library is closed, what is why this address does not work anymore. Please send me a message to vmik@newmail.ru I hope to be able to check this mailbox at least one time per month. Thank you. Valentin

Traduzione:

Questo è un servizio di risposta automatica: Purtroppo la nostra biblioteca è chiusa, ecco perché questo indirizzo non funziona più. Vi prego di mandarmi un messaggio a vmik@newmail.ru. Spero di poter controllare questa casella almeno una volta al mese. Grazie. Valentin.

Insomma, la casella vmik@students.ru non gli funziona più. Può darsi che sia stata intasata dai simulatori: in effetti il periodo coincide abbastanza precisamente con la mia segnalazione di questa attività da parte di alcuni lettori.

La risposta automatica, inoltre, è un po' sospetta, perché la scusa della biblioteca chiusa non regge (non sarà mica chiusa per sempre, eppure Valentin parla in modo molto definitivo) e altri indirizzi di Students.ru rispondono regolarmente. Sembrerebbe essere un risponditore personalizzato di Valentin, che prepara le sue vittime a migrare al nuovo indirizzo.

Comunque sia, gli indirizzi di Valentin attualmente attivi sono vmik@mail333.com e vmik@newmail.ru. Se siete simulatori, quindi, aggiornate la destinazione dei vostri messaggi.

E naturalmente tenetemi aggiornato!

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Chi ha imbrattato il ponte?

Come sapete, collaboro da qualche tempo con il sito ZeusNews.it. Oggi è successa una cosa strana: è comparsa una foto nella quale il nome del sito è scritto con la bomboletta spray su un ponte.

Se vi interessa sapere chi è l'autore e come è stato possibile un risultato del genere, date un'occhiata qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3968

Buon divertimento!

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

PI | Legge Urbani, ecco cosa cambia

PI | Legge Urbani, ecco cosa cambia

Caos assoluto ed ennesimo pasticcio legale. Download punibile solo con multa, upload... boh?

[IxT] Rimborsi blackout, fermate i fax!

Sta circolando freneticamente un e-mail secondo il quale l'Enel procede a un rimborso di circa 25 euro per il blackout del 28 settembre 2003.

L'appello è falso (o più propriamente è disinformato) e l'Enel non ha nessun rimborso in programma.

Se vi interessano i dettagli:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3965

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Adesso per Hollywood anche chi linka è un criminale

Gli agenti delle case cinematografiche americane sono arrivati a casa di un inglese a consegnargli gli atti di citazione in giudizio. Il bello è che l'inglese non ha ospitato o distribuito film o altro materiale potenzialmente illegale: ha solo lasciato che gli utenti del sui forum citassero dei link ai film.

Se vi interessa l'ennesimo tragicomico capitolo della strategia perdente dei magnati dei media, è qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3960

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Truffa Poste.it, pronta l’analisi dettagliata

Eccola qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3956

Tenete d'occhio il sito-truffa per vedere quanto tempo passa prima che venga bloccato. E se siete delle parti di Bergamo, fate una visitina al truffatore :-)

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Ci sentiamo alla Web-radio stasera?

Se vi va di partecipare a un piccolo esperimento tecnico e non avete impegni stasera fra le 20 e le 21 ora italiana, potete sintonizzarvi su una radio via Web, Radio Web Stereo:

http://www.radiowebstereo.it

E' ascoltabile su Internet con praticamente tutti i più diffusi programmi per streaming (Windows Media Player, Real Player, iTunes, WinAmp).

Stasera, fra le 20 e le 21, ci sarò io, in collegamento dall'Inghilterra, e qui entra in gioco l'esperimento nell'esperimento: prima di tutto, si tratta di provare come funziona una radio via Web quando il carico di traffico raggiunge un picco, e poi come si comporta Skype quando viene usato invece del tradizionale telefono per i collegamenti con gli studi delle radio.

Infatti stasera sarò collegato con gli studi via Skype, e la qualità audio dovrebbe beneficiarne rispetto al gracchiante audio telefonico abituale, producendo un "effetto presenza" notevole.

Vediamo che succede: stasera ci sono 400 "slot", ossia c'è spazio per un massimo di 400 ascoltatori contemporanei. Se volete vedere quanti sono in tempo reale, date un'occhiata qui:

http://radiowebstereo.org:8080/

A stasera!

Altra truffa in diretta


Grazie ad alcuni attentissimi lettori, possiamo fare ancora meglio di stamattina e bloccare la truffa ancora prima che scatti. Il bello è che si tratta di una truffa perpetrata in territorio italiano. Di conseguenza, è già in viaggio la mia segnalazione alla Polizia delle Telecomunicazioni.

Fra un'oretta troverete su Zeus News l'articolo-denuncia con tutti i dettagli. Nel frattempo, tenete d'occhio questo sito, dove dovrebbe materializzarsi la truffa ai danni degli utenti della carta PostePay:

http://www.update-poste.com/index.php

Per ora i truffatori non hanno ancora messo online la pagina che imita quella delle Poste per rubare i codici d'accesso, ma la loro campagna di spam è già partita. Attenzione!!

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Truffa in tempo reale - fine

Alle 12.40 circa italiane il sito della Bradford Electrical ha finalmente tappato la falla. Al suo posto è comparso un avviso che segnala che "se vedete questa pagina, avete ricevuto un e-mail truffaldino che ha tentato di ottenere il vostro nome utente e la vostra password. Abbiamo ora disabilitato l'account violato".

Caso felicemente chiuso, insomma.

Grazie a tutti per i commenti e le dritte: spero sia stata un'esperienza divertente ed educativa.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Slashdot | P2P (More) Legal in France

Slashdot | P2P (More) Legal in France: "A reader writes:'A french appeal court ruled yesterday in favour of somebody who downloaded about 500 movies, on the ground that those were private copies, and that he didn't redistributed them, and that a tax was payed on blank media. This sets the huge precedent that P2P is legal over there. For the details, apparently no distinction was made on the method used to download the movies (upload issues) and the famous EUCD directive was even used by the defending lawyer.'"

Microsoft to exchange 32 bit Windows for 64

Microsoft to exchange 32 bit Windows for 64: "WE MET a senior Microsoft bloke, a member of the Windows 64 bit group and he told us that within three months customers will be able to replace its existing copy for a brand new Windows 64 bit version."

Identificare un PC via Internet grazie al time drift del clock

Time-drift technique fingers PCs | The Register

Bruce Schneier, the noted cryptographer, described the approach as "nice work"; but the technique has already generated a fierce debate about its reliability. Mostly, the cryptographic community is discussing the ability of remote device fingerprinting to yield evidence good enough for a court of law - are clock skews stable on a particular PC? But there are wider concerns about device fingerprinting: taken at face value, the technology could end anonymous net access, a cause for celebration for repressive governments everywhere.

[IxT] Truffa in tempo reale, seconda parte

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di g.manassi e robertodv.

Alle 10:30 italiane ho telefonato alla Bradford Electrical, che per una curiosa coincidenza si trova a un'oretta di strada da dove sono io in questi giorni, e li ho avvisati della truffa in corso tramite il loro sito.

La reazione è stata abbastanza stupita e scomposta, come prevedibile, e al momento la pagina-truffa è ancora stranamente al suo posto. Ho offerto la mia collaborazione e lasciato il mio recapito telefonico.

Come molti lettori hanno segnalato, nella newsletter precedente non ho chiarito a sufficienza la gravità della truffa: non si tratta semplicemente di carpire la password di eBay, ma di rubare i dati della carta di credito delle vittime. Infatti se immettete qualsiasi cosa nella pagina-truffa iniziale (non occorre che siano codici di eBay, non c'è alcun controllo), arrivate a una pagina che vi chiede di immettere i dati della vostra carta di credito.

Alcuni lettori, come Luca C., hanno avuto l'idea vivace di "inquinare" i dati sin qui raccolti dal truffatore immettendo dati falsi. Come dicevo, non c'è alcun controllo su nome utente e password, ma c'è a quanto pare un controllo di sintassi e coerenza sulla pagina che chiede i dati della carta di credito, per cui è piuttosto difficile immettere dati senza trovarsi con un messaggio (forse falso) che chiede di verificarli ("Please make sure that all the information is correct"). Se volete cimentarvi nell'inquinamento anti-truffa, mi raccomando, NON USATE DATI AUTENTICI, neppure di carte scadute!

Altri lettori, inoltre, notano che alcuni strumenti accessori per browser, come la barra/toolbar di eBay e quella di Netcraft (per Internet Explorer) o Spoofstick per Firefox, segnalano il probabile pericolo di truffa quando si visita il sito-trappola e quindi si rivelano decisamente utili.


Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Slashdot | P2P (More) Legal in France

Slashdot | P2P (More) Legal in France

A reader writes:"A french appeal court ruled yesterday in favour of somebody who downloaded about 500 movies, on the ground that those were private copies, and that he didn't redistributed them, and that a tax was payed on blank media. This sets the huge precedent that P2P is legal over there. For the details, apparently no distinction was made on the method used to download the movies (upload issues) and the famous EUCD directive was even used by the defending lawyer."

Infra Red Webcam

Infra Red Webcam

Come convertire una webcam normale in webcam a infrarossi, che vede al buio.

Slashdot | SkypeIn Reaches Beta Users

Slashdot | SkypeIn Reaches Beta Users

Critiche e commenti interessanti sul modello commerciale e tecnologico di Skype.

Slashdot | VoIP to Fuel Plague of ‘Dialing for Dollars’/Spam

Slashdot | VoIP to Fuel Plague of 'Dialing for Dollars'/Spam

SPIT = Spam over Internet Telephony :-)

Mandrake vende laptop con Linux preinstallat, ma soltanto in Francia

Mandrakestore

[Ixt] Se vi interessa seguire una truffa in tempo reale...

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di fa.brix e setella.

...tenete d'occhio questo sito:

http://www.bradfordelectrical.com/~tester/cgi-bin/signin.ebay.com/saw-cgi/eBayISAPIdllSignIn.php

In questo preciso momento (8:35 italiane del 15/3) ospita un "fakesite", ossia una falsa pagina Web che simula quella di un sito commerciale: in questo caso, quello di eBay.

In pratica, la truffa funziona così: il truffatore ha creato una pagina identica a quella di eBay nella quale si immettono i propri codici di accesso (in questo caso, a giudicare dal link, ha anche violato un sito, quello della ditta inglese Bradford Electrical (che contatterò appena aprono gli uffici).

Poi ha mandato un bel po' di e-mail (spam) ad indirizzi a caso, compreso il mio, in cui si spaccia per il servizio clienti di eBay e chiede al cliente di visitare il sito di eBay per aggiornare i propri dati "a causa di un lieve errore nel sistema".

Gentilmente, il truffatore fornisce un link che in un programma di posta che visualizza l'HTML sembra autentico. Il mio fido Thunderbird, con HTML rigorosamente disattivato, mi ha invece visualizzato il link in modo da rivelare la truffa (ho sostituito le parentesi angolari con parentesi quadre:

http://signin.ebay.com/eBayISAPI.dll?SignIn&ssPageName=h:h:sin:US" ]
[http://www.bradfordelectrical.com/~tester/cgi-bin/signin.ebay.com/saw-cgi/eBayISAPIdllSignIn.php]

Fra l'altro, anche il mittente del messaggio è falso: apparentemente è "aw-confirm@ebay.com".

Lo scopo è chiaramente quello di carpire le password degli utenti eBay e quindi assumerne l'identità per commettere ulteriori reati.

Ho pensato che potesse farvi piacere assistere alla truffa mentre viene commessa: fino a che quel falso sito rimane in piedi, il truffatore continuerà a collezionare i codici d'accesso delle persone che, grazie anche ai programmi di posta insicuri e mal configurati, cadono nella trappola. Ho già avvisato eBay scrivendo all'apposito indirizzo "spoof@ebay.com". Vediamo quanto tempo ci vuole per reagire.

La raccomandazione generale, come da Dodecalogo, è di non fidarsi mai dei link indicati nei messaggi di posta se quei link riguardano o sembrano riguardare siti commerciali nei quali immettere codici personali (per esempio, quello della vostra banca). E' molto più sicuro digitare manualmente l'indirizzo del sito oppure salvarlo nei Preferiti.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Studente batte Microsoft in tribunale

Uno studente mette all'asta su eBay una confezione di Windows e Office di cui è vietata la vendita. Microsoft gli fa causa, poi fa dietrofront quando il ventiduenne avvia una controcausa che contiene osservazioni imbarazzanti. A volte Davide vince...

Se vi interessa la storia:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3953

Ciao da Paolo, dalla freddissima e ventosissima York, Inghilterra.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Antibufala UE

EUROPA - European Commission - Directorate General Press and Communication - Get your facts straight

The Press: EU regulations mean the end of bendy bananas, curved cucumbers and chunky carrots. Greengrocers must conform to the myriad of rules covering size, length, colour and texture of fruit and vegetables.
(The Times, 19 December 2003)
The Facts: Bananas are classified according to quality and size for international trade. Individual governments and the industry have in the past had their own standards with the latter's, in particular, being very stringent. The European Commission was asked by national agriculture ministers and the industry to draft legislation in this area. Following extensive consultation with the industry, the proposed quality standards were adopted by national ministers in Council in 1994.

The diameter of the fruit is a way of measuring its maturity/development. Fruit grown organically or conventionally have to reach a certain degree of maturity in order to have a reasonable chance of satisfying the consumer. The minimum diameters laid down by standards are usually fixed at a level at which most fruit are of a satisfactory quality for consumption. This minimum stage of development does not depend on the method of production, but more on cultivation techniques diminishing the number of fruits on the tree to allow a better development of the remaining ones. That is why there is no specific requirement for organic produce. The contrary would mean organic farmers being allowed to sell smaller produce.

Cucumbers do not have to be straight. There are grading rules, which were called for by representatives from the industry to enable buyers in one country to know what quality and quantity they would get when purchasing a box, unseen, from another country. Nothing is banned under these rules: they simply help to inform traders of particular specifications. The EU Single Market rules are identical to pre-existing standards set down both by the UN/OECD and the UK.

Bill Gates ancora il più ricco del mondo

BBC NEWS | Business | Forbes rich list at record levels

"Microsoft's boss Bill Gates is top of the billionaire's list for eleventh year in a row, ahead of Warren Buffett... Despite his continued ascendancy Mr Gates nevertheless saw his net worth decline slightly to $46.5bn from $46.6bn."

[IxT] Aggiornamento su Valentin-che-muore-di-freddo

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di "consulting" e "bertuzzi".

Come promesso, eccovi l'aggiornamento sul caso di Valentin Mikhaylin, il sedicente studente di Kaluga, Russia, che spamma mezzo mondo con la sua richiesta di aiuto perché (dice) muore di freddo con sua nonna.

Nelle puntate precedenti, Valentin mi aveva inviato un e-mail di diffida, minacciando rappresaglie legali e addirittura di mandarmi il KGB per incarcerarmi. Io gli ho risposto di mandarmi prove della sua condizione disperata se voleva che io modificassi le mie pagine d'indagine, che trovate qui:

http://www.attivissimo.net/antibufala/valentin/valentin_russia.htm

Di prove non ne sono arrivate, guarda caso: invece ha iniziato a dire che aveva trovato il mio nome nei siti di annunci gay (presumibilmente messi da lui a mio nome), producendo un curioso picco di visitatori al mio sito provenienti da siti di questo genere.

Ovviamente non è mai arrivato il KGB, né sono arrivati i documenti legali che aveva promesso di mandarmi (non gli ho dato il mio indirizzo, ma quello dello studio legale che cura gratuitamente i miei interessi in casi come questo).

Ed ecco gli aggiornamenti: Valentin non molla. Ha contattato Paypal.com e ha tentato di convincerli a chiudere i miei conti, in quanto sarei stato un diffamatore. Paypal gli ha risposto diplomaticamente ma per le rime, e ovviamente non mi ha bloccato i conti. Ho scritto a Valentin complimentandomi per la figura davvero meschina.

Se vi interessa, l'intero carteggio è qui:

http://www.attivissimo.net/antibufala/valentin/valentin_russia_minacce.htm

Si tratta insomma di un personaggio decisamente aggressivo e paranoico, ben diverso dall'affamato e infreddolito studente che dice di essere nei suoi strazianti appelli.

Per quanto mi riguarda, il caso è chiuso: è evidentemente un truffatore, come dimostrato dalla tiritera della stufetta che dice (da anni) di voler comperare per sua madre [non "nonna", come avevo scritto inizialmente] e dalla varietà dei suoi messaggi nel corso degli ultimi sei anni:

http://www.tu-berlin.de/www/software/showtxt.shtml?valentin99

Resta una sola cosa in sospeso: come bloccare la truffa?

La soluzione più semplice è educare gli utenti della Rete informandoli, tramite pagine come quella del Servizio Antibufala, dell'esistenza di questa truffa. Purtroppo l'alternativa delle vie legali, in un caso come questo, rischia di essere poco costruttiva: le procedure sono troppo costose e lente.

C'è però un altro approccio: inquinare la casella postale di Valentin con offerte di aiuto simulate. Se Valentin si ritrova con centinaia di messaggi nella casella di e-mail, perderà molto tempo a rispondere a tutti. Se il numero di messaggi di aiuto simulato è sufficiente, gli si saturerà la casella, per cui chi ha abboccato alla truffa non potrà contattarlo.

Questo è un approccio che alcuni lettori hanno deciso di adottare: mandare a Valentin, da indirizzi "sacrificabili", e-mail in cui dimostrano inizialmente interesse per la sua storia e si offrono di aiutarlo, tirando in lungo il più possibile senza mai arrivare (ovviamente) a mandargli soldi. Così facendo, gli fanno perdere tempo e (visto l'individuo) alimentano la sua paranoia.

Valentin non sa più se sta parlando con una possibile vittima o con un simulatore, e interpreta come sintomo di simulazione ogni richiesta di notizie personali. Se quest'azione continua efficacemente, Valentin potrebbe lasciar perdere la sua truffa perché non rende più.

Se siete fra i lettori che hanno scelto questo metodo, avvisatemi di eventuali risultati (per esempio, casella postale satura o risposte strane da parte di Valentin).

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] La letterina Telecom che insegna a fare siti Web?

Mi è giunta una segnalazione di una strana lettera che Telecom Italia starebbe inviando alle aziende offrendo i propri servizi per creare un sito Web più accattivante.

In pratica, la letterina dice che Telecom ha visitato il sito dell'azienda X, l'ha trovato una schifezza, e si offre per "possibili interventi finalizzati all'evoluzione" del sito.

Qualcuno è in grado di confermare? Se confermata, la lettera offrirebbe una visione molto interessante (in senso tragicomico) di come Telecom interpreta il Web e varrebbe la pena di esporla al pubblico scherno.

Se ne sapete qualcosa, scrivetemi presso topone@pobox.com.

PS: Non mi sono dimenticato della storia di Valentin: domani ve la racconto per benino, ora che molte cose sono giunte a maturazione.

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Skype aggiunge segreteria e chiamate entranti

Avete presente Skype, il programma per parlarsi via Internet? Ha appena attivato la versione di prova dei servizi di segreteria e di chiamata entrante.

L'opzione per le chiamate entranti è particolarmente allettante per chi ha morose lontane e per chi vuole creare una presenza all'estero con poca spesa. E poi c'è la qualità audio di Skype, che nelle chiamate fra utenti Skype è impressionante.

Se vi interessano i dettagli, sono qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3948

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Come scaricare musica legalmente: prova di iTunes

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di pietro.more*** e pol****giuliano.

Siccome un mio recente articolo è stato interpretato da alcuni come un gesto di sfida o un inno allo scrocco contro i diritti degli artisti musicali, vorrei chiarire che non era quella l'intenzione. Sono contrario allo scaricamento a scrocco quando esista la possibilità legale di procurarsi il medesimo brano o film o telefilm (il problema vero è che spesso questa possibilità non esiste, oppure viene offerta una versione menomata dell'originale).

Giusto per ribadire il concetto, ho descritto la mia prova pratica di iTunes, il servizio di Apple che consente agli utenti di Mac e Windows di scaricare legalmente musica.

Il servizio è lontano dall'essere perfetto, ma è un buon inizio. Se vi interessano i dettagli, sono qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3940

Vi chiederei, fra l'altro, una cortesia: se decidete di testare anche voi iTunes e usate Windows XP italiano, verificate se anche a voi compaiono schermate in inglese, come descritto nell'articolo, e scrivetemi se non vi capita. A me sono comparse, ma io uso XP inglese e non vorrei fosse un effetto di questa mia configurazione "anomala".

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Mac Mini in VGA trauma

Mac Mini in VGA trauma

THE MAC MINI is under fire for shipping with what some claim to be a defective DVI > VGA converter.

Numerous filings on Apple's web support board disclose the problems of irate Mini-buyers, who are finding that their Mac mini looks simply dreadful when connected up to a CRT. Brightness is too low, buyers say, and sometimes the display fails to show up at all...

Slashdot | Phishers Build Deceptive Links with DNS Wildcards

Slashdot | Phishers Build Deceptive Links with DNS Wildcards


the latest scams are crafting deceptive email links that include a bank's URL, but send victims to a phishing spoof site. The phishers are combining wildcard DNS, URL encoding and redirection services to construct the URLs. Netcraft has examples of emails that presented barclays.co.uk in the URL but sent clicks to a spoofed page at a server in Moscow. A DNS cache poisoning attack over the weekend also highlights the potential use of DNS tricks in 'pharming' (phishing using redirection rather than bait emails)."

Slashdot | Windows 2003 and XP SP2 Vulnerable To LAND Attack

Slashdot | Windows 2003 and XP SP2 Vulnerable To LAND Attack

"Dejan Levaja, a Serbian security engineer has discovered that nearly 8 years after the attack was first made public, WIndows 2003 and Windows XP SP2 are in fact vulnerable to the historic LAND attack." Granted, you need to have the firewall turned off for this work, but there's a whole lotta machines that don't have it turned on.

Slashdot | The Story Behind Cell Phone Radiation Research

Slashdot | The Story Behind Cell Phone Radiation Research

A study by Lai and Singh, published in a 1995 issue of Bioelectromagnetics, found an increase in damaged DNA in the brain cells of rats after a single two-hour exposure to microwave radiation at levels considered "safe" by government standards... According to internal documents that later came to light, Motorola started working behind the scenes to minimize any damage Lai's research might cause even before the study was released.... To this day, the cell phone industry continues to dispute Lai and Singh's findings although half of about 200 studies say there is a biological effect from cell phone radiation.

Doctor Who spreads on the net BEFORE broadcast

BBC NEWS | Technology | How Doctor Who spread on the net

BBC NEWS | Entertainment | New Dr Who leaked onto internet

A 45-minute episode, called Rose, has appeared three weeks before the series is expected to begin on BBC One.

Slashdot | Legal Torrent Sites Help Legitimize BitTorrent

Slashdot | Legal Torrent Sites Help Legitimize BitTorrent

illegal torrent usage may be more than a third of Internet traffic, sites like LegalTorrents, Torrentocracy, Prodigem and bt.etree may offer a compelling defense to future legal attacks while simultaneously promoting fair use rights

BT 4.0 released:
http://slashdot.org/articles/05/03/09/027215.shtml?tid=95&tid=230&tid=185&tid=1

BBC NEWS | Technology | EU ministers endorse patent law

BBC NEWS | Technology | EU ministers endorse patent law

The draft bill still needs the backing of the European Parliament - which is unlikely to rubber stamp the proposals.

http://news.zdnet.co.uk/0,39020330,39190497,00.htm

http://yro.slashdot.org/yro/05/03/07/1130243.shtml?tid=155&tid=218

[IxT] Microsoft risponde all’articolo sulla Maledizione di Haugesund

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di faghiot e lm189.

Drin drin, c'è Microsoft al telefono. Io e Fabio Falzea, Direttore Relazioni Esterne di Microsoft Italia, ci siamo fatti una bella chiacchierata a proposito della Maledizione di Haugesund.

Grazie alle vostre indagini, ho potuto documentargli che il loro approccio (rattoppare il singolo errore, come è successo con Haugesund) è probabilmente fallato, perché sembra esserci un errore di fondo nell'impostazione del loro servizio di mappe Mappoint che porta a risultati totalmente assurdi e inaffidabili.

Sembra insomma che Microsoft voglia mettere una toppa qua e là anziché affrontare il problema alla radice, secondo un copione già visto. Per vedere se Microsoft ha intenzioni serie, per ora non intendo divulgare le perle che avete scovato, in modo da non regalarle a zio Bill (se le vuole, può istituire una ricompensa o fare una donazione benefica).

I dettagli e la strategia per mettere alla prova Microsoft sono qui, insieme ad alcuni suggerimenti su come divertirsi a cercare altre perle esilaranti che vi faranno passare la voglia di comperare un navigatore satellitare:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3933

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Azione antipirateria UK

BPI nails 'music pirates' | The Register

...The BPI is due to attend the High Court on Friday (4 March) seeking orders for the disclosure of the identities of a further 31 illegal file sharers on a range of peer-to-peer networks, including Kazaa, eDonkey, Grokster, Soulseek, DirectConnect, Limewire, Bearshare and Imesh.

The BPI... quotes figures suggesting the number of users on file sharing network Fast Track – on which Kazaa runs – was down 45 per cent in January 2005 from its April 2003 peak. The unpalatable bundling of adware on Kazaa and the shift to other services could equally be used to explain the decline. The BPI also quotes figures that the number of eDonkey servers is down by 61 per cent and BitTorrent servers and users are down 66 per cent but fails to [provide] the timescale or source for this data.

[IxT] Prime ammende per chi scarica (ma non in Italia, perché?)

Una ventina di utenti di Kazaa, WinMX e altri programmi per scaricare e condividere musica, film e telefilm ha accettato di pagare un'ammenda all'associazione dei discografici.

Ma non in Italia: in Inghilterra, dove non c'è nessun decreto(legge) Urbani. Cos'è successo, e cosa vuol dire per noi? Possiamo attenderci una retata analoga in Italia? Se il governo e i discografici fanno sul serio, sì.

I dettagli sono a vostra disposizione qui:

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3927&numero=999

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

RIAA praises “magnificent” P2P

Bainwol uses some selective statistics to show how badly the industry is hurting. With overall sales dipping only slightly in line with the economic downturn, and with CD sales now on the rebound, this is a challenge. So Bainwol uses a declining sector of the market to illustrate his point.

"In 2000, the top ten hits sold 60 million units in the U.S. Seven of the ten sold more than 5 million units each; every one of them sold at least 3 million units. Then the slide kicked in. Last year, in 2003, the top ten hits were cut almost in half, to 33 million units. Just two of the ten sold more than 5 million units; five of those top ten hits sold less than 3 million units," he reckons.

The industry's logic is based on it being a hit machine, then subsidizing other acts on this using these proceeds. But a critic might point out that if the fortune generated by hits is down so significantly - and sales are holding up - then what Bainwol claims to be his industry's basic business model is flawed.

http://www.theregister.co.uk/2004/07/16/bainwol_induce_letter/

Microsoft cheated and lied with SMPTE

Slashdot | Microsoft cheated and lied with SMPTE

"EETimes is running an interesting story about the future of the video codecs for HD DVDs. The Redmond Beast convinced both the Blu-ray Disc Association and the DVD Forum to adopt its WMV9 video codec over MPEG4 for the upcoming VC-1 standard that is mandated for high-definition video devices. That was a huge coup for MS. Now it turns out that Microsoft cheated and lied: its code is not as good as MPEG 4, the WMV9 reference implementation is not available, and the WMV9 test suite does not exercise all the features. The SMPTE might drop WMV9 after all.

Besieged Movie Industry Suffers Record Takings

BBC | Besieged Movie Industry Suffers Record Takings

“The BBC is reporting that the movie industry, in yet another illustration of just how much damage the Internet is doing to the long-suffering members of the MPAA, has just endured a record breaking $1Billion dollar takings for the single month of June. Clearly there is a desperate need to tighten up copyright laws in the face of this huge mountain of cash that is literally being metaphorically syphoned into the studios’ pockets. How will they survive?“

Salling Clicker (telecomando Bluetooth per Mac)

The Register | The Macs ultimate remote control

Ballmer fails to get Munich agreement

The Inquirer | Ballmer fails to get Munich agreement

THE SOFTLY spoken and quietly demure CEO of Microsoft, Steve Ballmer, has failed to persuade Munich to take the Windows route.

Instead the city has abandoned its old ally Microsoft and opted to join the Open Source axis by switching more than 14,000 PCs in the government network to Linux.

The project dubbed LiMux (Linux for Munich) will begin this year with the adoption of OpenOffice.org office suite and the Mozilla Web browser running on the jurisdiction's existing Windows NT desktops.

Halloween Documents vs Get the Facts

http://www.opensource.org/halloween/halloween11.php

I've just seen a dispatch from the front lines of the FUD wars, Huw Lynes's report from one of Microsoft's Get The Facts roadshow in Great Britain. It's a fascinating read, especially when considered in context with Halloween VII and more recent leaks out of Microsoft. The outlines of the next stage in Microsoft's anti-open-source propaganda campaign are becoming clear. It's a good time to take stock of where we are, what our favorite evil empire is doing, and how best to respond.

MSN’s Slate Recommends Firefox over IE

Slashdot | MSN's Slate Recommends Firefox over IE

"That's right folks, Slate (Microsoft's on-line magazine) recently printed an article enitled 'Are the Browser Wars Back? How Mozilla's Firefox trumps Internet Explorer.'"

British Library crea archivio del Web

BBC | Effort to save UK's web heritage

Millions of web pages covering all aspects of life in the UK are to be archived in a trial project led by the British Library. The two-year project will archive some 6,000 websites in an attempt to capture a flavour of British life online. The organisers said that although the web had become the information tool of choice for many, little thought had been given to preserving websites.

The web archive is due to go live in January 2005. According to the backers of the project, there is a real danger that valuable educational, cultural and scientific resources on the web could be lost in the future.

EFF Begins Digital Television Liberation Project (vs Broadcast Flag)

Slashdot | EFF Begins Digital Television Liberation Project (vs Broadcast Flag)

MSN, Word Vulnerable To Shell: URI Exploit

Slashdot | MSN, Word Vulnerable To Shell: URI Exploit

Parodia di Guerre Stellari: Pink Five

http://atomfilms.shockwave.com/af/content/pink5_strikes

[IxT] Il Pacco di Sanremo

Come probabilmente avete sentito, il governo ha presentato con grande enfasi il cosiddetto "Patto di Sanremo" per creare un'Internet sicura per i contenuti audio e video legali. Sarà tre volte Natale, e festa tutto il giorno, mi pare dicesse Lucio Dalla, in circostanze per certi versi analoghe.

Ho buttato giù due righe di analisi e opinione sulla nuova mossa online del governo, le trovate qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3921

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Info per Get the Facts

Yankee Independently Pits Windows TCO vs. Linux TCO

Indemnification Becomes Open Source's Nightmare and Microsoft's Blessing

Windows v Linux security: the real facts

Ad watchdog warns Microsoft to 'Get the Facts'

Perche' quando clicco sullo spot GTF in Punto Informatico, vengo portato a questo link?

Patto (o Pacco?) di Sanremo

Punto Informatico | Il Governo s'inventa il Patto di Sanremo

[IxT] La GdF “garante” di una bufala; contattato il truffatore di Torino

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di paolostro***1 e luigi@ped****.

Se non sapete ancora la storia di George Arlington e della sua Rachel malata di leucemia che verrà salvata se inoltrate il suo appello ad almeno tre amici, siete a quanto pare in buona compagnia: l'appello ora circola con l'apparente "garanzia" di un maresciallo della Guardia di Finanza.

Ho contattato la GdF e ne ho avuto alcune spiegazioni abbastanza curiose: se vi interessa la storia, la trovate qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3915

Dopo vari tentativi, sono anche riuscito a contattare il truffatore "alla nigeriana" di Torino: ha finalmente risposto al telefono, dapprima in una lingua sconosciuta, poi in inglese molto rudimentale. Dice di essere davvero a Torino (dal numero, che è un cellulare, non si poteva esserne sicuri) e di avere un campione dell'oro da mostrarmi (ovviamente io non mi sono identificato, e ho usato Skype per non essere rintracciabile facilmente). Il suo tono, stranamente, non era quello di un avvocato quale dichiara di essere. Chissà come mai.

Per ora non posso dirvi di più, per non compromettere la mia piccola "indagine": ma credo che stia per giungere il momento di esprimere pacificamente la nostra collettiva disapprovazione mandandogli un fax a sue spese. In diecimila :-)

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

[IxT] Ci sentiamo alla radio?

Stasera sarò in onda dalle 23 in poi a Radio Città Futura, nella trasmissione "Domani è tardi", per parlare di leggende metropolitane, bufale e stranezze assortite. Se vi va, potete sintonizzarvi sulle frequenze di RCF oppure ascoltarla in streaming dal sito della radio:

http://www.radiocittafutura.it/dev/index.php

Dovrebbe esserci anche un numero verde da contattare per partecipare alla trasmissione.

A stasera!

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

RIP Jeff Raskin: Father of the Mac

RIP Jeff Raskin: Father of the Mac | The Register

61 anni, troppo pochi.

Lo strano connettore inutilizzato dentro il Mac mini di Apple

Apple Mac mini has iPod connector?

[IxT] Sicurezza: falla di Firefox 1.0 per Windows e Linux

Se usate Firefox su Windows o Linux, assicuratevi di averlo aggiornato alla versione 1.0.1: è stata infatti scoperta una falla brutta, ma brutta brutta brutta, nella versione 1.0.

La descrizione e il test della falla sono a vostra disposizione qui:

http://www.zeusnews.it/news.php?cod=3909

Colgo l'occasione per ringraziarvi delle tantissime perle che avete trovato nei servizi di mappe e di ricerca Microsoft. Continuate pure, più se ne trovano e più si ride!

Ciao da Paolo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
(C) 2005 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net).
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.