skip to main | skip to sidebar
45 commenti

Dal Giappone debunking lunare

Robot giapponese sbufala i lunacomplottisti e regala immagini straordinarie


Novità sul fronte dello sbufalamento delle teorie di chi sostiene di avere le prove che gli sbarchi umani sulla Luna furono falsificati in studio: i lunacomplottisti dicono da anni che una di queste prove è il fatto che nelle foto degli sbarchi non si vedono le stelle.

A qualcuno potrebbe venire in mente l'obiezione di buon senso che se si fosse davvero trattata di una messinscena, i suoi segretissimi ed attrezzatissimi realizzatori, finanziati dal governo USA, non sarebbero stati così imbecilli da dimenticarsi le stelle. Ma c'è proprio in questi giorni una serie di immagini bellissime, a prescindere dal loro valore sbufalante, scattate dalla sonda giapponese Kaguya, che mostrano la Luna e una splendida Terra immersa nello spazio... senza stelle.

Ecco una delle foto e il link all'originale ad alta risoluzione.

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (45)
nuovo elemento in gioco a coprire la verità, i giapponesi!

insomma se già ai tempi negli anni 60 i russi non disdegnavano aiutare e coprire gli americani per far vincere a loro il braccio di ferro "ce l'ho più lungo" (...il viaggio nello spazio) :)))
Ciao Paolo, due appunti:

1) il link contiene uno spazio alla fine (il browser accoda un "%20")

2) il link, corretto, porta ad una foto di 800x600 pixel. Non mi sembra una così alta risoluzione.

Infine, una nota "psico-complottista", giusto per ironizzare: le stelle le hanno tolte apposta, per COPRIRE GLI AMERICANI!
[complotto] Si tratta chiaramente di un'immagine CG è [/complotto]

E*
[ironic mode on]
Ma è ovvio!
I Giapponesi dopo avere perso la guerra sono succubi degli yankee!!!
[ironic mode off]

Paolo, è un'impresa titanica, non c'è modo di farla capire a certa gente!

Comunque butto un'altra carta sul tavolo: ho acquistato il cofanetto della "spacecraft film" "Apollo 11, Men on the moon" che raccoglie, in versione ripulita digitalmente, tutti i materiali video girati durante quella storica missione,
(anche quelli "venuti male") il tutto con l'audio originale preso dai comunication loop della NASA.

3 DVD pieni zeppi di materiale, spesso in "multi audio" e "multi angolo".

Fateli vedere ai fanatici del moon hoax e poi chiedeteli quanto ci sarebbe voluto a falsificare il tutto!
fatemi un refresh che non ricordo: qual'è il motivo (scientifico) per cui non si vedono le stelle?
ciao
Roby
1) il link contiene uno spazio alla fine

Sistemato, grazie!


Non mi sembra una così alta risoluzione.

Ora sì, avevo dimenticato un "_big" nell'URL.

Infine, una nota "psico-complottista", giusto per ironizzare: le stelle le hanno tolte apposta, per COPRIRE GLI AMERICANI!

Ovviamente!!
qual'è il motivo (scientifico) per cui non si vedono le stelle?

Perché le fotocamere sono tarate, durante lo scatto, per esporre correttamente gli oggetti molto luminosi (Terra, Luna, astronauti) e non quelli fiochi (stelle).

Prova a fare una foto allo stadio di notte, inquadrando il cielo e le tribune illuminate dai riflettori. Se esponi correttamente le tribune, il cielo è nero; se esponi correttamente il cielo per vedere le stelle, le tribune risultano sovraesposte.
qual'è il motivo (scientifico) per cui non si vedono le stelle?

www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in_sintesi.htm

Nelle foto mancano le stelle!

Eh già, perché alla NASA sono così cretini che nel ricostruire in studio l'allunaggio si sono dimenticati di metterci le stelle. Ma per favore! Soltanto chi non sa nulla di fotografia o si è fatto rintronare dai complottisti può sostenere un'argomentazione così ridicola.

Le stelle non si vedono nelle foto (ma gli astronauti le vedono) sulla Luna perché non si devono vedere. E' questione di tecnica fotografica di base.

Le stelle sono fioche rispetto al suolo fortemente illuminato dal sole. Per fare le foto senza sovraesporre il suolo, bisogna chiudere molto il diaframma dell'obiettivo e far entrare poca luce. Facendo entrare poca luce, però, non si fa entrare la luce fioca delle stelle. Ergo le stelle, nelle foto della superficie lunare, non si vedono.

Se le si vuol vedere, bisogna aprire il diaframma della macchina fotografica, nel qual caso però si sovraespone il suolo (diventa tutto bianco). Solo che agli astronauti interessava fotografare il paesaggio della Luna, non le stelle, per cui hanno esposto la pellicola per il tempo che serviva per fotografare correttamente il suolo.

Se non ci credete, andate fuori di notte, quando ci sono fuori le stelle, e cercate di fotografare il panorama illuminato della città insieme alle stelle. Scoprirete che non si può. Se esponete correttamente la foto in modo da vedere i dettagli della città, le stelle scompaiono; se esponete la foto in modo da far vedere le stelle, la città è fortemente sovraesposta.

E se neppure questo vi convince, date un'occhiata alle foto fatte nello spazio dagli astronauti italiani dello Shuttle: anche lì non ci sono stelle. Anche gli italiani fanno parte del complotto?

www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in_sintesi.htm
c'è anche un secondo problema: non ce la fai a fotografare le stelle senza fissare la macchina

per esporre solo le stelle devi andare su tempi lunghi, ben oltre la possibilità di tenerla ferma

se hai la macchina fotografica fissata addosso non puoi appoggiarla su un sasso e fargli fare un autoscatto con tempo 4 o 5 secondi...
non che spesso basti per vedere bene le stelle, anzi
Aggiungici che se il tempo di esposizione e' sufficentemente lungo da far vedere le stelle, al posto dei puntolini avresti delle belle striscette.
A meno di non ficcare un motorino sincronizzato nelle terga del povero astronauta...

Saluti
Hanmar
mah se apri tutto e hai una buona sensibilità riesci anche ad averle puntiformi
ma se vai sopra i 30 secondi già inizi a vederle a trattino...

ho un po' di foto fatte in montagna, che senza luci intorno si riesce meglio

ovvio se però usi una hasselblad a pellicola per fare foto in forte luce... hai pellicole a bassa sensibilità
per le foto alle stelle hai voglia!

non è che puoi cambiare gli ISO come vuoi come su una digitale...
[ironic mode on]
Ma come!? 'sti 'mericani che riescono a far crollare le torri gemelle riuscendo a far cadere la colpa su bin laden e che mandano droni computerizzati sul pentagono, non hanno una tecnologia [super avanzata|aliena] per riuscire a catturare pure la luce delle stelle anche in caso di sovraesposizione del suolo lunare?
Ma allora deve essere tutto finto!
[ironic mode off]
Per chi fosse interessato:

il sito dell'agenzia sapziale giapponese jaxa
http://www.jaxa.jp/index_e.html

e il sito del progetto Kaguya(Selene)
http://www.selene.jaxa.jp/index_e.htm
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Scusa Paolo Scemissimo,

Se vuoi che spenda del tempo a rispondere, prova a riformulare il tuo commento senza infantilismi come questo. Grazie.
...e va bene!

Ci riproviamo.

Paolino,

parli proprio del filmato trasmesso anche da RAINEWS 24.
Quando lo abbiamo visto io e Jasmine siamo quasi morti dalle risate.

Fate così.
Aprire un browser tipo firefox e tenete due schede aperte.
Nella prima ci sparate il video del l'alba, nell'altra scheda quello del tramonto (di modo da farli partire insieme).

http://space.jaxa.jp/movie/20071113_kaguya_movie01_e.html

http://space.jaxa.jp/movie/20071113_kaguya_movie02_e.html

Provate a vedere i due filmati in contemporanea e vi accorgerete che la luna cambia di rotazione.

Per mostrare l'alba la luna ha una rotazione ORARIA, mentre mostrando il tramonto ha una rotazione ANTI-ORARIA.

Insomma, un filmato mandato avanti e indietro.

Paolino, Paolino...

Metti il filmato sul tuo blog invece della foto statica... che ti rinnovo la comicità del fatto... complotto o non complotto.
Ray, aka Filippo Stroppiana, solo un cretino ignorante saccente e paranoide come te poteva prendere un simile abbaglio.
Nel filmato 01 l'illuminazione arriva dalla zona posteriore destra dell'osservatore, in quello 02 dalla posteriore sinistra.
Concordando ovviamente con le effemeridi al momento delle riprese.

Altro che filmato mandato avanti e poi indietro.

Babbeo!

Saluti
Hanmar
@Ray Milano:

ma proprio non ci arrivi a capire perchè in un filmato la luna sembra ruotare in avanti e poi invece all'indietro?

Guarda voglio aiutarti: prendi un pallone da basket e simula il "sistema" terra - luna - sonda facendo fare al tuo occhio la parte della sonda in orbita attorno alla luna...
Poi fammi sapere, eh?
Ah, quasi dimenticavo...
Nel procedere dell'orbita hanno ruotato la telecamera di 180°.

Mi pareva talmente ovvio che non mi sembrava nemmeno il caso di dirlo, ma con certi cretini in giro non si sa mai.

Saluti
Hanmar
Ah, dimenticavo n°2
Chi e' Jasmine? O_o
Sara' mica la tua cara mogliettina ingegnere aerospaziale che potrebbe distruggere in 10 minuti le obiezioni contro le scie chimiche?

Saluti
Hanmar
UHAuahuahua....

è bellissimo!

Ma allora si tratta di un effetto ottico!

Fantastico!
UHAuhauhauh...hanno ruotato la telecamera di 180°???


Doppiamente fantastico...


Avanti un altro...

sentiamo quante ne sparate tutte insieme...
Ray,

forse avresto dovuto spendere più tempo a guardare i due filmati invece di dedicarlo all'abuso dei superlativi.

Non si tratta affatto di un filmato mandato avanti e indietro. Lo puoi notare dalla disposizione differente dei crateri.

Quando lo abbiamo visto io e Jasmine siamo quasi morti dalle risate.

Mi fa piacere che tu e Jasmine abbiate evidentemente una soglia di ilarità pari a quella di attenzione.
In effetti, caro Ray, hai ragione, ho scrtto una cavolata, ma come vedi io ammetto i miei errori.
Le fotocamere, telecamere e sensori vari sono montati fissi sui satelliti per motivi di peso e di affidabilita' dei componenti.
La rotazione del punto di vista viene effettuata tramite la rotazione DELL'INTERO SATELLITE

Oppure credi che siano come le navi spaziali dei film di fantascienza che vanno solo in avanti???

Ignorante

Saluti
Hanmar
Ah, ovviamente di quelo artificiale, non della Luna, spero ti sia ben chiaro. O no??? O_o

Saluti
Hanmar
Va bene...

Scusate l'intrusione di oggi nei vostri "affari".

E' che questa cosa mi aveva solleticato fin da subito e volevo vedere se me ne fossi accorto solo io...

Ero quasi sicuro che Paolino avesse parlato dell'argomento in quanto bufala... invece mi sono stupito nel leggere il titolone.

Insomma Hanmar, fanno la stessa cosa che fanno sulla terra per riprendere un'alba e un tramonto... girano la telecamera o il satellite. La sola conformazione ellittica del pianeta non basta più.


OK!

:-)
Caro Ray, non ci arrivi proprio eh?

Sei così pieno di te e della tua "scoperta sensazionale" che non ti accorgi d'altro.

I crateri sono diversi, l'illuminazione cambia e ti ostini a non tener conto del fatto che la ripresa è stata effettuata da un satellite in orbita attorno alla luna e non sulla sua superficie.

Beh contento tu.
Gia', esatto Ray, vedo che hai afferrato il pricipio.
Ma dato che la Luna come ben saprai mostra sempre la stessa faccia alla Terra (dicesi rotazione geosincrona) la stessa non sorge ne' tramonta mai sull'orizzonte lunare (tranne per per le zone prossime ai punti ove la Terra appare ESATTAMENTE sull'orizzonte a causa dei moti di librazione).
Pero' se un oggetto (leggi sonda, capsula spaziale, etc) ruota in orbita attorno alla Luna. il suo stesso moto porta il suddetto oggetto a passare oltre l'orizzonte determinato dalla linea ottica che parte dall'osservatore, sfiora il suolo lunare ed arriva alla Terra.

Mai andato in barca, vero?

Ora pero' mi spieghi cosa vuol dire "conformazione ellittica"?!?!?!

Saluti
Hanmar
Ray:

Scusate l'intrusione di oggi nei vostri "affari".

E' che questa cosa mi aveva solleticato fin da subito e volevo vedere se me ne fossi accorto solo io...


No, io non ti scuso, perché sei entrato con insulti infantili e adesso fai finta di aver saputo tutto e di aver scherzato.

Non attacca, Ray. Guarda che sono vecchio, ma non ancora rimbambito. Quando leggo parole degne di un borioso imbecille, me ne accorgo ancora. E la vecchiaia, a differenza di altri, a me ha ridotto notevolmente la pazienza nei confronti degli imbecilli.
da quel che ho capito, in due parole quindi lo chiamano "alba" e "tramonto"
ma è un effetto di ripresa realizzato dalla rotazione del satellite

è come fare una ripresa con il dolly in ingresso e in uscita da dietro un ostacolo

sbaglio?


in realtà se ti siedi sulla luna non vedrai mai un "sorgere di terra"
se volge sempre la stessa faccia alla terra, la terra non la vedrai mai tramontare o sorgere
Non c'era bisogno di andare sulla Luna un'altra volta per capire che le stelle non sono impressionate in una normale esposizione, basta guardare le foto dalla base spaziale internazionale ISS, dove il cielo e' nero.

Spero che in futuro ci costruiscano un telescopio: la minor gravita' permetterebbe strumenti piu' grandi.
Ci sono progetti in tal proposito.
Pol in alcuni punti della Luna si puo' vedere sorgere e tramontare la Terra. Ci sono le cosiddette librazioni che sono piccole oscillazioni dell'asse di rotazione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Librazione
Così vuota, silenziosa, eppure così affascinante. Non trovate?
Guarda addirittura lo spazio, dove per la maggior parte non c'è proprio nulla...
Mah... le ombre sono diverse, i crateri sono diversi, la conformazione delle nuvole terrestri (per quel che si può vedere) è diversa, perfino lo zoom della telecamera è diverso, solo Ray vede lo stesso filmato girato al contrario. Pensa che bella figura avrebbe fatto se fosse venuto qua dicendo: "Sapete che non capisco come mai in un filmato la Luna ruota in un verso e nell'altro ruota al contrario? Che ne pensate?" Avrebbe fatto la figura dell'arguto osservatore. No, invece il borioso parte con offese e parolacce, convinto di aver sgamato la Jaxa e di avere la verità in tasca. Abbassa la resta, Ray, abbassa la cresta.
Perche non si vedono le stelle?

guardate il cielo di giorno sulla Terra

vedete le stelle? No,solo il Sole

cosi' e' anche per la luna, le foto con astronauti e anche questa della sonda sono scattate 'di giorno', col Sole in cielo. Che cavolo di stelle volete vedere col Sole?

Per vedere le stelle bisogna che sia notte sulla Terra o siate nella parte scura della luna.

Potete fare anche la madre di tutte le esposizioni, con la luce del Sole su di voi, le altre stelle non le potete vedere.
Con un telescopio su possono vedere i pianeti maggiori in pieno giorno, basta riuscire a puntarli. Meglio non provare con mercurio il sole acceca!
No,piano, sulla Terra la luce de sole si diffonde a causa dell'atmosfera, nello spazio si è perfettamente in grado di vedere le stelle anche se in presenza del Sole. Il problema però resta la "latitudine di posa" o "gamma dinamica": l'occhio umano riesce a percepire luci deboli iniseme a luci forti, mentre la pellicola fotografica no, o uno o l'altro. Gli astronauti sulla Luna sicurametne qualche stella la vedavano, ma non riuscivano a fotografarla. Per avere un'esposizione decente delle stelle, serve almeno una decin di secondi di posa, mentre le foto della superficie lunare vengono bene con tempi dell'ordine del 1/125 di secondo, quindi 80 volte meno tempo.
Sbalorditivo l'intervento di Ray. Forse oltre alla registrazione Google bisognerebbe far fare anche un piccolo test IQ.
Mica si può rispondere sempre a tutti i cretini che passano di qua
No no ragazzi non ci siamo, non avete il grande schema delle cose.

Anche la sonda Kaguya è una bufala, questa volta dei giapponesi che con gli effetti speciali ci sanno fare.........................per piacere....
@ -pol-

Affermativo.
Hai fatto un esempio perfetto.

Saluti
Hanmar
bellissime!
???
Allora? Gia' scomparsi i complottisti???
Peccato, cominciavo a divertirmi...

Saluti
Hanmar
Sono tutti di là a parlare di scie chimiche. Tanto, per loro un tema vale l'altro... Poi si lamentano se li si prende in giro.
beh, forse sulla luna l'uomo non ha mai messo piede ma ci sono le prove provate che siamo andati almeno su marte! Con tanto di video su youtube!

http://www.youtube.com/watch
?v=wfSRWxLj-aE&feature=related

Ovviamente e' solo ironia, non c'e' quasi nemmeno bisogno di dirlo..

Come dite? I complottisti erano seri invece? ma daaaaiiiiii...