skip to main | skip to sidebar
277 commenti (ultimi)

Scie chimiche (ancora, poi basta): risolvono la calvizie con i peli di plastica

Avete letto bene. Questa, in sintesi la conclusione della seconda puntata di Rebus dedicata al presunto fenomeno delle "scie chimiche" (la recensione alla prima puntata la trovate qui).

Secondo Rosario Marcianò e Massimo Santacroce, i due "ricercatori" del fenomeno, uno degli effetti delle scie chimiche sarebbe la produzione di filamenti di materiale non organico che escono dai bulbi piliferi delle persone contaminate. Peli di plastica, insomma. Cesare Ragazzi, fatti da parte.

E poi ci sono le sfere luminose, che naturalmente non possono essere banale rumore elettronico della telecamera puntata incoscientemente verso il sole oppure Venere (visibile anche di giorno, per chi non lo sapesse; basta sapere dove cercare) o cacchine di mosca sulla finestra o polvere sulla pellicola o sul sensore della fotocamera o uno dei mille altri fenomeni che producono puntini bianchi nelle immagini; ci sono gli aerei rossi con delle cose sotto le ali che, nei filmati sgranatissimi e mossi presentati dai "ricercatori", non possono essere le gondole degli attuatori dei flap, ma sono sicuramente dei dispositivi diabolici.

E c'è anche la polvere intelligente, un computer dentro ogni granello. Ecco perché ogni volta che spolvero, due minuti dopo la polvere si ripresenta. Si è nascosta per poi riposizionarsi col passo del leopardo. Quella non è polvere intelligente, è polvere bastarda.

E infine c'è il brevetto dell'irroratore montato sotto i motori. Brevetto esistente, per carità: ma parla di come spurgare l'olio dai motori. Cosa più importante: a nessuno dei presenti viene il dubbio che pubblicare un brevetto che descrive una tecnologia segretissima, di cui nessuno deve sapere nulla, sarebbe un pochino da imbecilli?

Giuro. Hanno detto tutte queste cose e molte altre che mi sono perso perché ridevo troppo. E' stata un'ora e mezza di vero delirio (in tutti i sensi). Se qualcuno non ci crede, ho la registrazione, e Odeon metterà a breve online la puntata.

Marcianò e Santacroce presentano delle foto in cui questi oggetti sono grandi tre pixel, e loro in quei tre pixel ci vedono tutto un apparato o tutta una sfera luminosa. Io ci vedo tre pixel, e vedo un programma di grafica tirato per il collo per creare artefatti digitali evidenti a chiunque sappia qualcosa di immagini digitali.

I due "ricercatori" non si rendono neppure conto che l'immagine della sfera luminosa doppia, quella a forma di arachide, è semplicemente il risultato del movimento della telecamera. Marcianò, abbia pazienza, ma in due anni e rotti di ricerche ossessive, venti euro per un treppiede della mutua non si potevano trovare?

Non so se le scie chimiche fanno venire il morbo di Morgellons (ovviamente citato nel programma), ma di certo questi filmati fanno venire il mal di mare.


Siamo seri


Magari qualcuno pensa che io stia sfottendo un po' troppo Rebus e i suoi ospiti (c'era anche Tom Bosco, ma lasciamo stare). Allora cercherò di stare serio e di dire due parole conclusive sulla faccenda delle scie chimiche per quanto mi riguarda.

Parliamoci chiaro: se volete dimostrare l'esistenza di un fenomeno, ci vuole ben altro che dei filmatini fatti con il Parkinson e qualche foto sgranata e ritoccata con Photoshop per tirare fuori dettagli inesistenti. Ci vuole ben altro che un'analisi di un campione d'acqua piovana nel quale avranno pisciato tutti gli insetti di Sanremo (dove abita Marcianò).

Portate prove serie, condotte in modo rigoroso e documentato, in condizioni di controllo, in modo da escludere qualsiasi altra possibilità o spiegazione meno fantasiosa, e la comunità scientifica vi abbraccerà, perché una scoperta del genere è il colpo gobbo che bramano anche gli scienziati. E io sarò il primo a darvi ragione, per quel che vale il mio appoggio. Ma fino a quel momento, se continuate su questa strada, riuscirete soltanto a coprirvi di ridicolo.

Comperatevi una fotocamera con un buon teleobiettivo (e un treppiede!), procuratevi le carte aeronautiche che indicano le aerovie, imparate a fare triangolazioni o a ricevere i segnali dei transponder per identificare la vera quota degli aerei, ascoltate le comunicazioni radio degli aerei, annotate ora e luogo di ogni ripresa, e cominciate a dimostrare almeno l'esistenza di questi fantomatici aerei non civili e poi delle loro scie. Raccogliete una massa inoppugnabile di dati, e nessuno potrà ridicolizzarvi.

Un pensiero paranoico potrebbe farsi tentare dall'idea che forse è proprio questo lo scopo: di fronte a un approccio così assolutamente dilettantesco, potrebbe venire il dubbio che Marcianò e Santacroce siano in realtà incaricati da qualcuno di coprire pubblicamente di ridicolo il fenomeno delle scie chimiche, in modo da permettere agli irroratori misteriosi di continuare indisturbati.

Pensateci un attimo. L'idea vi fa rizzare i peli? Controllate che non siano di plastica.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (277)
Un solo commento: LOL!
Paolo! c'è una legge di murphy che dice "Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non vedere la differenza"
analogamente mi vien da pensare che questo accanimento contro i sciaschimisti gli da più credito. Non conviene lasciarli credere, tanto poi (solo loro) verranno sterminati dalle scie ;-)
hihihihihihi!

salve umani..piaciuta la SECONDA BATOSTA?

peccato che non sia sufficiente a cambiare le vostre menti offuscate !

SVEGLIATEVI!
vi amo,perchè siete ai primi passi!

JONES!
Mr.Jones ha detto...

Ma quanto hai bevuto?

Non metterti in macchina in queste condizioni, per carità...
salve ancora...UMANI!

non sto qui a perder tempo a leggervi,per rispetto!

ci scriviamo dopo un'altra BATOSTA televisiva...se per quell'ora sarete sempre gli stessi sia come persone che come numero!

JONES
salve ancora...UMANI!

Be', almeno Mr. Jones ha preso le distanze dal genere umano, quindi si presume non ne faccia parte, e questo mi solleva non poco.
Totò: "UMANI! votAntonio votAntonio votAntonio, votAntonio La Trippa! UMANO, vota La Trippa!"

voce fuori campo: "si, al sugo!"

e allora, già che parliamo di rispetto: "no, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così... guardi, guardi, guardi; lo vede il dito? Lo vede che stuzzica, che prematura anche? Ma allora io le potrei dire anche per il rispetto per l'autorità che anche soltanto le due scie chimiche come vicesindaco, capisce?"

per carità, che qualcuno mi spieghi come si fa a non andare OT in un caso del genere, e soprattutto se esiste un argomento IT.
e spero anche nel il perdono dei numi tutelari del Cinema, per aver impunemente storpiato due Capolavori per uno scopo tutto sommato nobile: prendi per il c*** uno sciachimista anche tu! è una campagna Pubblicità Progresso!
A questo punto rimane solo il dubbio... alieni o alienati?

Non posso fare a meno di trovare profondamente ironico il fatto che uno come mr.jones ci dica cose come "cambiare le vostre menti offuscate" o "svegliatevi!", quando è lui il primo a brancolare, spavaldo e sicuro, nel buio mentale più completo...
Su una cosa però ha ragione: quando vedo trasmisisoni di quel tenore, non posso fare a meno di pensare che la Ragione e la Logica abbiano preso una bella batosta. Speriamo si riprendano...
Non si può pensare che Straker creda a quello che dice.
Mente SCIEntemente.
L'oggetto doppio, ma dai!!.
Quello che attraversa la scia? Ad occhio nudo doveva essere EVIDENTE il movimento della scia spinta dal vento. Come mai non hanno nemmeno accennato alla possibilità che si trattasse di pianeti? hanno detto tipo "non è un pallone sonda, non un palloncino ne un aereo", certo è Venere!
La polvere computerizzata!!!!!
Che poi sarebbe di un millimetro cubo, più grande del sale grosso! Programmata per entrare nei tessuti e farti crescere il parrucchino?!?!?!?!
Non si puo essere così creduloni!
Mente.
@fozzillo:

"Non si puo essere così creduloni!"

oh, certo che si può. per carità, abbassate il volume praticamente a zero prima di cliccare... ;)
Ma voi li riuscite ad aprire i video di odeon.net?
Da una settimana che ci provo non ne ho aperto uno. Ho provato di tutto ma niente filmati.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@ Mr.Jones:

"SVEGLIATEVI!"

già fatto, grazie! (spiegazione per i non cultori di EeLST)

oddio, non ridevo così da parecchio, ed oggi è stata anche una giornata storta, grazie per avermela ravvivata!
@Operation One
Vero, Augias crede proprio a tutto, eppure non sembra stupido! :)
PA: Un pensiero paranoico potrebbe farsi tentare dall'idea che forse è proprio questo lo scopo: di fronte a un approccio così assolutamente dilettantesco, potrebbe venire il dubbio che Marcianò e Santacroce siano in realtà incaricati da qualcuno di coprire pubblicamente di ridicolo il fenomeno delle scie chimiche, in modo da permettere agli irroratori misteriosi di continuare indisturbati.

Parli di paranoici corro al volo.
Quoto la tesi, eccetto la malafede di Straker & Co. Ricoprono solo un ruolo nel rumore causato da questo bigio gioco chiamato informazione, come te del resto.

Che poi partecipino anche figure ambigue, lato consolle, ovvio, amen, fa parte del gioco, è loro.
Paolo, la polvere è intelligente, sicuramente più di chi fa certe affermazioni.

Come diceva Pollon:

Sembra talco ma non è
serve a darti l'allegria,
se la annusi o la respiri,
ti dà subito l'allegria!

:-)

Sta sera ho visto la trasmissione e mi sono reso conto di quanto sono stato fesso e di quanto sei stato fesso pure tu caro Paolo. :-)

Ammesso che veramente i due "esperti" credano veramente nella marea di cavolate che hanno sparato, gli autori della trasmissione e la rete si sono dimostrati molto intelligenti. Con il polverone che hanno alzato e con la pubblicità gratuita che gli hai fatto pure tu hanno ottenuto nuovi telespettatori (come me) che prima neanche sapevano che quella trasmissione esisteva.

Per quanto mi riguarda quella trasmissione non è mai esistita...

Paolo smetti di fare pubblicità gratuita oppure fatti pagare in focaccia!
La trasmissione non l'ho vista, però magari la vedrò quando la mettono online.

da ridere veramente :D

Capelli di plastica? Wow, finalmente un barlume di speranza per la mia calvizie, se poi si possono tingere in maniera convincente sono a posto, stavo già per partire per Sanremo poi però mi sono fermato perchè Marcianò è completamente pelato! :D

L'aereo rosso! Dunque prima li facevano bianchi e "senza insegne" poi però sono rimasti delusi che nessuno (a parte Marcianò) li sgamava. Adesso , con la incontrovertibile prova di Marcianò, una cosa è assodata: vogliono farsi sgamare, da tutti! Altro che aerovie e triangolazioni! Il prossimo aereo sarà "giallo evidenziatore" e avrà erogatori enormi! :D
@fozzillo
Apertura filmati di Odeon: a me riesce solo con Internet Explorer. Con Firefox, ciccia!
Per i filmati di odeon basta aprire il sorgente della pagina (non del frame... usano i frame??? si...) e cercare l'indirizzo del video. Basta cercare ".wmv" e copiare la stringa che lo precede.
Poi apri un qualsiasi player tipo VLC e fai open a quell'indirizzo.
PER MOTIVI TECNICI LA PUNTATA SARA' DISPONIBILE ONLINE DA LUNEDI' - CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO
Cos'è, stanno forse taroccando la registrazione?
E io come faccio a resistere fino a lunedì senza poter vedere questa perla del giornalismo scientifico?
Bè se vogliono analizzare un campione di questi "peli di plastica" sarò ben lieto di fornirglieli.

HO giusto 2 cani che aspettavano di essere tosati :D
@Giuliano47
Grazie!
credevo di avere provato anche Explorer, ma evidentemente non lo avevo fatto.
Allora, secondo me i due ricercatori sono in effetti stipendiati per far sì che Paolo copra di ridicolo le scie chimiche e così nasconda involontariamente il vero progetto: ovvero le scie GEOMETRICHE!

Le scie geometriche servono agli Alieni (come mr.Jones) per disegnare dei cerchi nel grano sempre più potenti, finchè non avranno raccolto abbastanza energia orgonica per poter seminare il grano di plastica (di cui i peli sono un prototipo) su tutta la superficie terrestre, ed in esso disegnare il CERCHIO DEFINITIVO!!!

@mrJones: ho saputo che sei andato a Roswell per un'appendicite, tutto a posto?
"Vero, Augias crede proprio a tutto, eppure non sembra stupido! :)"

Beh, veramente non si evince questo, da quel filmato. Sono una serie di spezzoni dei notiziari, no?
Che strano, stamattina riesco ad accedere al blog solo con IE, mentre con Firefox mi appare una pagina completamente bianca.

Sarà il mio Firefox, o dovrei pensare che c'è un complotto da parte di Paolo per favorire il browser di MS (ecco dice tanto il Mac qui, il Mac là, e poi...)? :D
Lo Shampoo per rimuovere i filamenti di materiale non organico dai vostri capelli! Da oggi in vendita presso lo Shop dello Zio Rodri. Un prodotto genuino all'acido muriatico in vendita a soli 149.95 euro ogni 10ml. Citofonare ore pasti.
@franco
"Vero, Augias crede proprio a tutto, eppure non sembra stupido! :)"

Beh, veramente non si evince questo, da quel filmato. Sono una serie di spezzoni dei notiziari, no?


Vero, non lo avevo guardato bene ma,
quegli spezzoni erano volti a dimostrare la teoria del missile.
La puntata era scandalosa, secondo Augias era evidente la mancanza dell'aereo. Ha sostenuto cose come il carrello che si apre automaticamente a bassa quota e tutte quelle fesserie che neanche i complottisti sostengono ancora.
Peli di plasticaaaa????????????
O_________________O


XD XD XD

ROTFL!!!!!!!!!
Se la polvere è computerizzata allora sotto il letto ho un centro di calcolo!!! E NON LO SAPEVO!!! :))))))))))))))))))
Gente d'ora in poi basta arricchire i produttori di computer!!! Svuotate i sacchi dell'aspirapolvere e fatevi un bel PC nuovo...
che poi dove andranno attaccati mouse tastiera e monitor... mah!!!
:))))))))))))
come si fa a non andare Off-Topic???
Si lamentano che la gente li prende in giro ma se le cercano alla grande...
1 - per fortuna Odeon Tv non chiede il canone
2 - pero' l'interrogazione parlametare si fa a spese dei contribuenti (come e' finita?)
3 - avvisatemi se sentite un aereo, mi affaccio immediartamente e risolvo la stempiata
4 - torno a fare qualoca di piu' serio

Faccio comunque i complimenti a Paolo perche' queste ca$$ate non devono passare inosservate, con tutto il lavoro che si potrebbe fare impegnando il tempo libero nel volontariato.

C'e' ancora chi mangia sull'ingenuita' della gente spacciando rametti d'edera e sale come talismani, amuleti e kit contro le influenze maligne. Su questo nessuna interrogazione parlamentare, vero?
C'è il sito internet della fondazione che è nata per studiare il morbo di cui si sta parlando:
http://www.morgellons.org

C'è anche qualche riferimento ad articoli scientifici (molto pochi in verità) che descrivono come molti pazienti abbiano effettivamente sintomi particolari, ma non si parla di plastica!! dice che sono delle "fibre"...
La sola cosa che mi lascia perplesso (malattie strane al mondo ce ne sono tante) è però l'esiguo numero di articoli su un male che ha già colpito (secondo il sito) decine di migliaia di persone.
Forse sarà perchè siamo appena all'inizio della ricerca... vedremo!
Comunque anche se si scoprisse che questa malattia è reale, non è chiaro come sia possibile collegarla alle scie chimiche...
"Vero, non lo avevo guardato bene ma,
quegli spezzoni erano volti a dimostrare la teoria del missile.
La puntata era scandalosa, secondo Augias era evidente la mancanza dell'aereo. Ha sostenuto cose come il carrello che si apre automaticamente a bassa quota e tutte quelle fesserie che neanche i complottisti sostengono ancora."

Che delusione. Apprezzavo Augias. Ha pure commentato una mia lettera, una volta.
Eppure, anche nel filmato stesso il giornalista USA diceva che poiché vi erano pochi rottami l'aereo doveva, logicamente , essere penetrato. Non si capisce perché si debba dunque forzare la cosa con un'ipotesi più complicata.
a mio modo di vedere, una cosa fumosa e dai tratti inquietant-thriller come 'sta pseudo-malattia, è una frottola pari pari come le scie chimiche.

cari sciachimisti & morgellonisti, datemi pure del cinico spietato senza cuore, in effetti lo sono, ma voi avete delle evidenze scientifiche pari a 0 (zero), e tanto mi basta per qualificarle come frottole.

dovessi ragionare come voi, ho un gran dolore alla spalla destra, qualche pelo superfluo sulla schiena, sono stracotto dalla fatica di un venerdì da cani, dovrei sentirmi addosso il morgellons di sicuro... ed invece impreco con la cronica mancanza di quattrini, con i quali mi farei 6 (sei) mesi di vacanza su un'isola tropicale, ed al ritorno state sicuri che delle malattie strane m'importerebbesega.

già, ma a voi torna più comodo dare la colpa al babau nero, mica al fatto che siete dei lagnoni dal culo pesante in cerca di notorietà...
Vai, Paolo, Natale si avvicina.
Serva il suo padrone sempre di più, il 25 riceverà un bel cesto pieno di leccornie.
Prenda per il culo, prenda. Speriamo che se la famosa malattia, di cui lei prende per i fondelli l'esistenza, dovesse verificarsi anche qui in Italia, be, che la possa colpire. Così vedremo cosa dirà. Sicuramente nulla. Messo davanti alla prova dei fatti è meglio far finta di niente, sia per gli amichetti del CICAP che per i propri seguaci.
Ma quanto la pagano? Lo vorrei sapere, perchè lì in fabbrica più passa il tempo e più mi pagano di meno. E sinceramente mi sto stufando. Casomai cercare un secondo impiego...
Ora la saluto, Paolo, e continui così.
Buon lavoro
Complimenti, Luka78, per la dimostrazione di argomentazioni solide e scientificamente inoppugnabili.

Ma soprattutto grazie per aver confermato che i complottisti di ogni settore sono tutti fatti con lo stesso fine stampino.
"Comunque anche se si scoprisse che questa malattia è reale, non è chiaro come sia possibile collegarla alle scie chimiche..."

Il procedimento è antico: mi muore la mucca, giorni prima è passata la strana vecchia che abita all'angolo, ergo la vecchia è una strega che ha gettato il malocchio. Vado a preparare il rogo.

In effetti tutto nacque quando Marcianò scopri che sul balcone i suoi gerani preferiti erano morti. Alzò gli occhi al cielo imprecando ed ecco che vide un'aereo che solcava l'azzurro lasciando visibili scie bianche... il resto è leggenda.

;-)
Ho seguito solo parte della trasmissione. Quanto basta per avermi convinto a togliere definitivamente Odeon tv dall'elenco dei programmi...

Scusate ma mi sembra non si sia notato l'elemento più sconcertante di tale trasmissione: il comportamento del conduttore.

Colui il quale, da "giornalista", dovrebbe rispettare almeno di facciata un minimo di deontologia professionale, un minimo di correttezza e di indipendenza intellettuale, un minimo di distacco nei confronti di tesi basate sul vuoto spinto.

Invece, pareva quasi più convinto lui dei due "studiosi emeriti" marcianò e santacroce.

Se ne usciva con affermazioni come "ormai assodato", "ormai provato", "ormai dimostrato" a proposito di tesi ed affermazioni assolutamente vuote e prive di qualsiasi valenza di natura non solo scientifica, ma anche logica.

E questo sarebbe un giornalista?
Grazie a lei!
"Fine stampino"? Come no?
Un bel numero di persone discute di un certo argomento e lei che fa? Prende in giro!
Insomma, dai, non esageriamo con le accuse.
Qualsiasi argomento "sopra le righe" dell'ordine costituito,
diventa per lei bersaglio di offese. Non ne scampa uno, e che diamine. Oddio, che tutte le argomentazioni dei "complottisti" ( che termine ) fossero bufale, non sarebbe male. Ma credere che ciò che esiste c'è, e ciò che non c'è non può esistere, è una visione oscurantista. Addirittura neanche pensarla, poi, è abominevole. Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti. Non pensare, obbedisci e basta. Una specie di PSICOPOLIZIA.
Orwell allo stato puro.
Nessuna voce fuori dal coro, un gregge di pecore guidato dal pastore. Che mondo fantastico, ragazzi. Un presente e un futuro di sottomissione, di obbedienza, di non-ragionamento. Il futuro è nostro!
Non so neanche se esprimere ciò che penso sia utile o no. Comunque l'ho scritto, abbiate pazienza.

Per PerpliMax:
Non male quello che hai scritto, ma ti posso dire che Marcianò NON ha scoperto il fenomeno delle scie chimiche. Ora non so da quanto tempo ha aperto il blog ( io lo leggo dall'anno scorso ), ma è conosciuto ( il fenomeno "chemtrails" )da parecchi anni. Te lo garantisco. Sicuramente lo ha reso "popolare", e per me è lodevole. Poi, ovviamente, se uno vuole seguire certe notizie, le segue. Se non le vuole seguire, libero di fare ciò che vuole. Banale, ma è così.

Arrivederci.
Luka78, è pieno di siti dove la gente riprende le teorie di Hitler secondo cui la terra è cava. Altri che invece sostengono che sia piatta. Altri ancora che sono certi che i campi di sterminio nazisti fossero alla pari di Gardaland... bisogna prendere sul serio anche questi solo perché è pieno di ignoranti che ci credono?

Pape
Certo che se uno vuole a tutti i costi farsi prendere in giro, non può poi meravigliarsi o inalberarsi se viene preso in giro! :)

E questo, nel caso specifico dei sostenitori delle scie chimiche, continuerà fino a quando:

- non porteranno alcun tipo di analisi o prova concreta (le scie chimiche vengono prodotte a bassa quota e sono persistenti? benissimo: si noleggi un Cessna , si voli dentro la scia, si raccolgano dei campioni e li si faccia analizzare: è realistico un budget di 10000 euro per l'intera operazione?)

- utilizzeranno metodi triviali e spannometrici per le loro argomentazioni (l'aereo volava "troppo basso" perchè sono riuscito ad illuminarlo con la mia penna laser)

- cadranno, nel corso delle loro argomentazioni, in evidenti contraddizioni (gli aerei sono segreti, bianchi e senza insegne, per non farsi identificare, ma ve ne sono anche di un rosso sgargiante con gli erogatori ben visibili)

- cesseranno di invocare tecniche romanzesche di controllo globale delle menti ogniqualvolta gli si fa notare una contraddizione logica nelle loro teorie (ma se stanno segretamente diffondendo diavolerie chimiche , perchè lo fanno anche di giorno e col cielo terso?)

- premesse le condizioni precedenti, si decideranno a fare indagini serie e POI a trarre delle ipotesi, e saranno disposti a discutere civilmente le obiezioni che ad esse saranno poste.


Altrimenti come non ricordarsi di Wanna Marchi? ^_^
@Franco
su luogocomune commentano così quella puntata:
...con un Augias persino troppo "complottista" in certe sfumature...
Anche altre puntate sono state scarsine in quanto a giornalismo.
Credo che si sia definitivamente rimpicconito, peccato.
Luka78:

Un bel numero di persone discute di un certo argomento e lei che fa?

Ehm, no. "discutere" significa portare in trasmissione persone che hanno punti di vista opposti e metterli a confronto, mentre il conduttore fa da moderatore invece di sposare la tesi di una delle parti.


Qualsiasi argomento "sopra le righe" dell'ordine costituito,
diventa per lei bersaglio di offese.


Si vede che non mi conosci. Tutti i miei articoli contro le leggi stupide dell'"ordine costituito" te li sei persi, immagino.

Se comunque chiedere che si dibatta equamente e si usi il rigore del metodo scientifico è per te "ordine costituito", allora sono orgoglioso di farne parte.


Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti.

Ehm, no, questo lo dicono gli sciachimisti. E' nel loro mondo bizzarro che gli aerei chimici volano senza che nessuno dica nulla e nessuno faccia nulla.



Nessuna voce fuori dal coro, un gregge di pecore guidato dal pastore. Che mondo fantastico, ragazzi. Un presente e un futuro di sottomissione, di obbedienza, di non-ragionamento.

Una bella sintesi della puntata di Rebus. Grazie.
Luka78

Se vuoi fare il trollone vai altrove che non parliamo con la gente che offende solo senza leggersi l'articolo nella sua interezza e gli articoli precedenti :D
QUI
... e QUI.
... o magari QUI.

Tanto per ridere un po' meno, visto che c'è poco da divertirsi.
Straker, fai proprio ridere... ti metto al secondo posto dopo quello che fa Pino dei Palazzi.

http://en.wikipedia.org/wiki/Morgellons

Citi un morbo, peccato che nessun dermatologo indichi che le cause siano le scie chimiche. Anche i dermatologi come i metereologi, i piloti, gli addetti al traffico aereo, i militari e via dicendo fanno parte del complotto?

Pape
Dimenticavo: tutta la gente coinvolta nel complotto ha gli anticorpi per il morbo?

Pape
Buonasera Straker, che ne dice di discutere della questione, invece di limitarsi a postare dei link?

Maurizio Decollanz ha ritenuto non opportuno coinvolgermi nella trasmissione Rebus, ma qui o in privato possiamo trovarci. Sono a disposizione.

Chiedo soltanto che si usi un approccio tecnicamente corretto allo studio dei fenomeni. Non mi sembra una pretesa impossibile. Anzi, pensi se le sue scoperte venissero confermate con la forza e l'autorevolezza di una perizia di esperti anziché con una telecamera tremolante e una penna laser.

Le chiederei, infine, se possiamo evitare pseudonimi. Io mi presento con il mio vero nome e cognome. Gradirei che lei facesse altrettanto. Grazie.
Se Straker fosse un po' meno ignorante, e si fosse studiato l'inglese, forse (e dico forse) avrebbe capito che la signora in questione dice di essere GUARITA! E allora? tutta la megaorganizzazione per farci ammalare sarebbe messa in ginocchio (guarda caso) da una pseudo-medicina?
Che figuraccia!
Propongo una riflessione.

Panzane di questo tipo, sono talmente eccessive da imporre il legittimo sospetto che nessun essere umano dotato di intelligenza possa prestarci la minima attenzione.

Il fatto e' che invece stiamo dando vita discussioni e, in un certo qual modo, perdendo tempo su questioni assolutamente ridicole.

Non sarebbe anche interessante indagare sul vero fine che spinge certi soggetti a fingere di credere a simili assurdita'?

Che il vero complotto vada oltre alla pubblicita (?) personale e alla promozione di cartaccia editoriale ?!!?

- Non credo - se cosi fosse le panzane sarebbero almeno organizzate un po' credibili ...
[quote]
Che il vero complotto vada oltre alla pubblicita (?) personale e alla promozione di cartaccia editoriale ?!!?
[/quote]

Non hai tutti i torti: c'è chi non ha voglia di lavorare né di seguire alcuna deontologia professionale, e quindi si dedica a queste panzane per guadagnarsi da vivere. Lo fa Mazzucco, ammettendolo esplicitamente nei suoi editoriali, e lo fa Straker, ma sono solo dei dilettanti in confronto a Farina, Blondet, Tom Bosco o altri che da fin troppo tempo insozzano il buon nome della stampa con le loro sciocchezze prive di fondamento e di rispetto per le basilari regole del giornalismo.

Pape
Ragazzi,
buonasera.

Tento di mangiare un boccone e poi, imprevisti a parte, sono da voi.

Nel frattempo sapete dirmi in quanti eravate a vedervi la trx ?

E come è andata secondo voi?
In maniera obiettiva, o quasi...

Certo, mi direte, ho certe pretese... ih, ih, ih...
CIAO STRAKER

COME MAI GIRI SU QUESTO BLOG E NEL TUO CENSURI TUTTO?
PERCHE' I VIDEO DI YOUTUBE HANNO I COMMENTI CENSURATI?

VEDI DI CAMBIARE IL TUO CARATTERE E POI FORSE POSSIAMO DISCUTERE DEI TUOI "pseudo-video"
Qualcuno potrebbe perfavore decifrare per me il significato di quello che demistificator va dicendo?
@ franco:

boh, penso che per "trx" intenda queste...

@ demistificator, luka78:

http://it.wikipedia.org/wiki/Paranoia

andate a farvi un giro all'aria aperta, e poi quando avete le idee chiare consultate un bravo psichiatra o uno psicologo, forse anche senza terapia farmacologica ce la potete ancora fare. o almeno lo speriamo tutti.
suggerisco la ridirezione dello sforzo verso qualcosa di più gratificante, tipo la ****, le macchine da corsa o il tiro con l'arco, evitando naturalmente di scoccarvi una freccia in un piede.
altrimenti non resta che movimentare i poponi. :)
Allora, secondo Straker, in queste scie c'è proprio di tutto!

nanocosi, batteri, computers, filamenti, OGM, mmm... cosa manca?

Dato che sta a noi l'onere della prova negativa, tutto quello che non possiamo dimostrare che non c'è, ci deve essere per forza!
@riccardo
Hai scritto:
"Se Straker fosse un po' meno ignorante, e si fosse studiato l'inglese"

Scusa, come ti permetti tali insinuazioni sulla conoscenza della lingua inglese da parte di Straker?
Uno che inserisce simili traduzioni sul suo sito, secondo me, si e' perfezionato ad Oxford per almeno 10 anni:

"Ci sono parecchi componenti al sistema corrente di TACAMO. La parte principale è la parte dispersa nell'aria, l'ala strategica una di comunicazioni del blu marino degli Stati Uniti basata alla base di aeronautica dello stagnaio, Oklahoma che vola tre squadroni di reconnaissance di aria della flotta (Vq-3, Vq-4 e Vq-7) forniti del velivolo del mercurio TACAMO di identificazioni E-6 del Boeing. Ci è velivolo sedici nell'ala".

http://www.sciechimiche.org/scie_chimiche/index.php?option=com_content&task=view&id=165&Itemid=1
"Ci sono parecchi componenti al sistema corrente di TACAMO"

di tutti questi componenti, uno sblinda, l'altro prematura ed il terzo va a braccetto con il tarapiatapioco, ma con il dovuto rispetto per l'autorita, anche solo le tre cose come mentecatto, capisce?

"Ci è velivolo sedici nell'ala", però antani, come trazione per due anche se fosse supercazzola bitumata, ha lo scappellamento a destra, e quindi è meglio in corpo otto che sedici. non ho capito l'ultima parola, me la ripeti?

:)
uh, un vedovo! L'ho visto prima io, l'è mio!

http://it.youtube.com/watch?v=kbaNuXcCjgg

E basta con ste fregnacce! il mondo ci martoria di cose orribili, vere e dimostrabili.Certo si rida per consolarsi, ma come dice Paolo "suvvia, siamo seri"

cioè, se è per svagarci vengano le meglio boiate, ma non le si ammanti di veritù scientifica ^_^

PS: un saluto affettuoso al mio caro amico Pape, un fratello per me ! che la supercazzola ci guidi anima mia lol :)
Lo scappellamento a destra è formidabile. Se lo impari riesci a evitare perfino l'Omega Effect (eccheccappero, ogni tanto fatela fare anche a me una citazione oscura da nerd). Oserei dire, perfino i calci rotanti di attori d'azione sopravvalutati.
"Ci è velivolo sedici nell'ala"

"what!"

"main screen turn on"

"it's you!"
Franco:

"what!"
"main screen turn on"
"it's you!"


Ha ha ha Franco... How are you gentlemen?
su ragazzi un pò di brio:

http://it.youtube.com/watch?v=HT4inJLr-ks

viaggiamo nelle scie chimiche amichevoli LOL
Straker, all your base are belong to us!!!

:D :D :D
what you say!

all our skies are polluted by U.S.
E innsomma, let there be funky ^_^

http://it.youtube.com/watch?v=iS8BfFln7AU

ma accontentiamo anche i lunahoaxers LOL

http://it.youtube.com/watch?v=iS8BfFln7AU
Straker spiacente ma come vedi non riuscirai mai a distruggere l'aeronautica.

Il sogno dei fratelli Wright è e rimarrà più vivo che mai nonostante i tuoi tentativi di sparare cazzate a go-go :D
Che allegria !!
Sembra che tutti i mitici figli..e fans del cav Berlusca e di Mike l'Americano si riuniscano in questa tana. Ovviamente, a scanso di equivoci, intendevo solo figli..illegittimi.

Prima di andare sulle scie una curiosità. A giudicare dall'ultimo articolo che da origine a questa specie di forum e valutando , tra un rosico e l'altro, il vostro sciorinare vorrei chiedervi una cosa: cosa opinate riguardo al problema Ufo ? Chiaro è importante anche il parere della vostra guida Paolo. Non vi pare anche questa una grandiosa bufalo-macchinazione al cui confronto i "complottisti" brevettati nel vostro vagabondare arrossirebbero di brutto?

Scherzi a parte attendo..

Quindi: 4+1=5, 5+1 fa 6, più un eventuale 1 di riporto e siamo a 7.
Si, dovremmo starci con i tempi e gli spazi...
Demistificator
te la cavi benissimo con la supercazzola!
cosa opinate riguardo al problema Ufo ? Chiaro è importante anche il parere della vostra guida Paolo.

Premesso che non sono la "guida" di nessuno, dipende cosa intendi per Ufo. Ci sono altre forme di vita intelligenti nell'universo? Assai probabile; se non ce ne fossero, con cento miliardi di galassie, ciascuna con cento miliardi di stelle, se fossi religioso mi lamenterei con Dio per il colossale spreco di spazio, visto che invece in città non si trova manco posto per parcheggiare.

Gli avvistamenti di oggetti non identificati sono visite aliene? Molto improbabile. La maggior parte di quelli documentati sono in realtà falsi o effetti ottici del dispositivo di ripresa (gocce d'acqua sul vetro del finestrino diventano "sfere metalliche", eccetera).

Gli extraterrestri rapiscono le persone per infilare loro sonde rettali? Sicuramente, ma soltanto nella fantasia di persone molto malate.

Ma tutto questo non c'entra un tubo con le scie chimiche, per cui chiudo con tre parole di monito: Klaatu barada nikto.
Vi sono due aspetti:
1) gli alieni esistono?
2) e se esistono, si sono fatti riconoscere dai Terrestri?
Al secondo punto specificherei: costoro arrivano sulla Terra e si divertono a fare i graffitari con i cerchi di grano distruggendo coltivazioni, incul... (sonde rettali?) gli umani, ecc...
E poi dovrebbero farsi vivi ufficialmente dichiarando di essere loro gli autori di simili misfatti?
Eh no che non si svelano, ovviamente. Mica fa piacere finire in galera.
@franco

"all our skies are polluted by U.S."

Carino il gioco di parole. L'ho capito in ritardo, ma e' l'alba.
Raga, Paolo, demistificator è l'identikit perfetto del troll:

1) Non legge nulla della discussione in corso, infatti non dice assolutamente nulla a proposito.

2) Si limita a provocare con insulti più o meno elaborati.

3) Cerca di mandare fuori tema, ora con un riferimento politico e parlando di ufologia.

Lasciamolo morire di fame. Come ricorda mrpatol: "Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non vedere la differenza"
Anche perchè se ti porta al suo livello, ti batte con l' esperienza!!!!!
caro Paolo,

ma mi spieghi da dove trai l'energia per questa tua simil-crociata? Ma a te che ti importa delle scie chimiche? E perche' dai dell'idiota a quelli che ipotizzano che ci sia sotto qualcosa? Che ci guadagni? Che ci guadagni a schernire le persone? Ti diverti? Fai divertire altri? Ma... e' divertente?? E' divertente sfottere la gente? Boh... forse si, anche io lo facevo, alle elementari e forse anche alle medie!
> Ma tutto questo non c'entra
> un tubo con le scie chimiche,
> per cui chiudo
> con tre parole di monito:
> Klaatu barada nikto.

ROFL!!!

Citazione splendida.
Non riesco a trovare il tempo per rispondere... ma non leggervi tutti e' impossibile. Mi ritaglio del tempo persino al lavoro per leggere tutto.

In questo blog ci sono molte piu informazioni utili da raccontare in giro che non nel blog polemico di grillo (che conb 2000 commenti a botta mi chiedo se c'e' mai nessuno che li legge tutti... cosa comunque inutile in quanto son spesso tutti off topic)

Mi chiedo anche io (come qualcun altro in questo blog) che fine ha fatto la interrogazione parlamentare?
Ci lamentiamo che siamo senza soldi in tutti i settori... ma siamo ancora cosi' bravi a sprecarli dove non serve.

Saluti
Ivo - modena
@fozzillo:

"Demistificator
te la cavi benissimo con la supercazzola!
"

in effetti ha un certo talento, che può essere in qualche modo valorizzato, per cui mi sbilancio un pò:

@ demistificator:

"vieni con noi, passa al Lato Oscuro della Forza. C'è pieno di fie!" (cit.) XD XD XD
@ CIppa
ma mi spieghi da dove trai l'energia per questa tua simil-crociata? Ma a te che ti importa delle scie chimiche?

Forse perchè fà disinformazione prima che certi creduloni vadano a spendere 100€ per un pezzo di pietra, alias Orgonite?

E poi se vedi sulle scie chimiche avrà fatto si e no 4 post :D
@marco
boh possibile, ma non e' certo in questo modo che salvera' i creduloni dallo spendere i dollaroni. I creduloni, come li chiami tu, rimangono solo indispettiti dai suoi commenti e di certo non si convertono allo scetticismo se li insulti...
caro Paolo,

ma mi spieghi da dove trai l'energia per questa tua simil-crociata?


Mi paga la CIA, no?

Ops, scusa, mi sono sbagliato. Questo mese tocca ai rettiliani.

Scherzi a parte, non mi diverto a sfottere nessuno, tranne coloro che sono in una posizione di responsabilità (giornalisti, politici) e dovrebbero avere il buon senso di evitare di propagandare e dare credito a certe stupidaggini.

Ti piacerebbe sapere che un senatore crede ai riti vudù o al malocchio? Ecco, un senatore che crede alle scie chimiche (a un fenomeno per il quale non c'è un minimo straccio di prova scientifica ma che si basa, proprio come il vudù, sull'osservazione di da parte di incompetenti) è la stessa cosa.

Io mi sono occupato di scie chimiche solo ed esclusivamente quando il tema, che ribolle da anni su Internet, è approdato nei media generalisti ed è stato oggetto di interrogazioni parlamentari.

Sotto questa soglia rimane nel folkore di Internet, come i gatti bonsai e le vipere lanciate dagli elicotteri del WWF. Ma quando supera questa soglia, allora è il caso di fornire pubblicamente qualche informazione concreta, per evitare che la bufala si propaghi e diventi percezione diffusa.

Parlare di scie chimiche nei modi in cui ne hanno parlato Marcianò e Santacroce, con l'appoggio di Decollanz, è procurato allarme. E' un reato previsto dalla legge italiana: "Pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l'ordine pubblico".

Ecco perché lo faccio.


I creduloni, come li chiami tu, rimangono solo indispettiti dai suoi commenti e di certo non si convertono allo scetticismo se li insulti...

Infatti io non scrivo per i creduloni che vogliono credere ai catastrofismi a tutti i costi. Scrivo per chi vuole capire.

C'è molta gente che vede un programma come Rebus e, senza essere complottista o credulona, si pone il dubbio: se l'hanno detto in televisione, sarà vero?

Se questa gente non ha un modo efficace ed efficiente di procurarsi informazioni per capire se viene presa per il naso o meno, è facile che si "converta" e creda alle scie chimiche o alla fine del mondo nel 2012 o che l'AIDS è una malattia inventata dalle case farmaceutiche o che si possono allevare i gattini dentro le bottiglie di vetro.

Scrivo per loro. E per i miei figli, perché non voglio che crescano in un mondo popolato (e spesso governato) da gente che crede a queste scempiaggini.
Che strano avevo postato qui
http://www.youtube.com/watch?v=7i9Hnd6ihiE

Chiedendo come mai un'ala non si vede... e ipotizzando che poteva essere lo stesso motivo per cui si fatica a vedere i colori delle livree degli aerei.

Ma a quanto pare straker mi ha già cancellato il commento.

Provate, scrivete un commento tendente allo scetticismo e sarete bannati (però straker vedo che ama commentare in questo blog)
Questa storia di aerei aerei, ufo, cospirazioni geopolitiche? Mmm.... tutto questo mi ricorda qualcosa...
Scientology!
Avete presente la religione di Scientology? Quella secondo cui un tiranno alieno ha gettato nei vulcani delle hawai le anime della gente usando degli ufo a forma di boeing? (cito wikipedia; lo so che sembra una str****ta ma credono davvero in questo)
A parte il nonsense generale e la sensazione della supercazzola non trovate dei punti di contatto?
Scherzi a parte, non mi diverto a sfottere nessuno, tranne coloro che sono in una posizione di responsabilità (giornalisti, politici) e dovrebbero avere il buon senso di evitare di propagandare e dare credito a certe stupidaggini

beh ti diro'... fai bene, ma i giornalisti lo fanno soprattuto per fare audience, sta nelle regole del mercato, e fanno bene pure loro perche' si guadagnalo la pagnotta. E poi secondo me generano INTERAZIONE, cosa fondamentale per lo sviluppo di chiunque. Quello che non mi piace sono solo gli insulti. Lo spirito critico che tu decanti non ha a che fare con gli insulti, anzi mi sembra che sia un loro opposto.

bye :)
Salve.
Piccola comunicazione di servizio.
Ho capito che tipo di zoom usa straker dopo aver visionato, previa dose di Malox(tm), i suoi video ed il motivo per il quale sono cosi' mossi.

Accosta all'oculare di un binocolo l'obiettivo della telecamera, motivo per cui non puo' usare un treppiede.

Lo si capisce dal bordo scuro che hanno molte sue riprese.

Saluti
Hanmar
@Attivissimo
l'AIDS è una malattia inventata dalle case farmaceutiche

Non voglio contraddirti anche perché non ne sono informatissimo, tuttavia non ci andrei così sicuro.
Che sia stata inventata di proposito è un accusa pesante, ok, tuttavia leggevo tempo fa un articolo su "le scienze" (te lo cito se vuoi, ora non ho la rivista sottomano, comunque è al massimo di un annetto fa) che avanzava alcuni dubbi.
In pratica si metteva in evidenza come l'aids sia una malattia endemica in alcune popolazioni di scimmie, tuttavia non può passare direttamente dalla scimmia all'uomo. Pare che negli anni 60 (non ricordo esattamente la data, forse sbaglio anche il decennio) alcune case farmaceutiche testassero nell'africa centrale alcuni vaccini ottenuti con il plasma di alcune scimmie, e che questo possa essere stato il veicolo per dare modo al virus di attecchire nell'uomo. Pare che le zone di vaccinazione e i focolai iniziali di aids siano paurosamente correlati fra di loro.
L'articolo citava anche altre possibili teorie sull'origine del morbo, alcune delle quali avevano come base l'errore o l'incuria umana.
Non si permetteva di tirare alcuna conclusione (troppi pochi dati) tuttavia metteva in evidenza come tutte quelle teorie fossero plausibili, anche se non dimostrate. Il tutto era fatto con una seria base scientifica di dati quindi non era cospirazionismo :-).
I "pare" che ho inserito sopra sono perché sto andando a memoria. L'articolo faceva solo affermazioni precise e ponderate.

Se vuoi mandami una mail (la puoi ottenere dal commento?) che ti mando la citazione all'articolo, comunque sappi che la storia dell'origine dell'aids lascia spazio a molti dubbi.
@Alessio

"Avete presente la religione di Scientology?"

Appunto, e i corsi di Scientology per arrivare in cima al loro stato di perfezione costano 200 euro in media, e se pensi che uno dovrebbe sorbirsi qualche decina di corsi....
E il loro trappolo elettronico che misura (misurerebbe) lo stato interiore, spirituale, delle persone costa centinaia di Euro.

A questo punto preferisco l'orgonite :-)
@Alessio
Giusto, Xenu, il cattivone di scientology, aveva delle astronavi a forma di aereo, mi pare DC 8. Si sarà evoluto in questa manciata di milioni di anni e adesso le astronavi somigliano a DC 10 e 747.
Quindi è sicuramente lui, evaso dalla sua prigione galattica, che si sta liberando (di nuovo) dei suoi nemici nebulizzandoli sulla testa di Straker. :)
"Accosta all'oculare di un binocolo l'obiettivo della telecamera, motivo per cui non puo' usare un treppiede."

Ammesso che sia così: LOL

Per carità c'è chi non ha i soldi per procurarsi i mezzi e chi li ha ma non li vuole spendere.

Però se ho a disposizione soltanto una lente d'ingrandimento, posso fare una ricerca sui francobolli, non certo sulle particelle elementari :D

E dire che indagare sulle scie chimiche è relativamente poco costoso: noleggio di piccoli aerei, analisi di campioni d'aria, magari ci mettiamo anche una bella macchina fotografica con teleobiettivo e una telecamera seria con treppiede, eh? :)

Poi se trovi dei parallelismi con Wanna Marchi si offendono,bah! :D
"Infatti io non scrivo per i creduloni che vogliono credere ai catastrofismi a tutti i costi. Scrivo per chi vuole capire."

Vi svelo un segreto: in realtà Paolo Attivissimo si chiama Paolo Angela, fratello di Alberto. :D

Klaatu barada ni(coff! coff!)rvana
@ hanmar

Dovrebbe essere il fenomeno noto col termine di vignettatura
"Accosta all'oculare di un binocolo l'obiettivo della telecamera, motivo per cui non puo' usare un treppiede."

Credo che si tratti semplicemente di un "filtro", una lente addizionale (moltiplicatore di focale), che si aggiunge all'ottica della telecamera.
Quando lo zoom è su grandangolo (tutto indietro), se ne vedono i bordi, e se sembrano muoversi è per via dello stabilizzatore di immagine della telecamera.
Ho appena visionato alcuni video di Straker, mamma mia.
Si contraddice continuamente, la polvere intelligente prima è inferiore al millimetro cubo, che non vuole dire molto, dal sale grosso in giù, poi è nanometrica (namometro = un milionesimo di millimetro).
Gli aerei prima sono anonimi o invisibili, poi sono rosso sgargiante.
Riprende la polvere intelligente in controsole come fosse una prova schiacciante, ma sembra il normale pulviscolo atmosferico più qualche insettino. Che si aspetta che l'aria sia sterile come in sala operatoria? Perché non ne raccoglie un po?

E ne ho visti (sopportati) solo 3!
Ma chi me lo fa fare a scrivere...?

@ Paolo Attivissimo:
Va bene così. Soprattutto per il discorso che la vede impegnato nello scrivere per chi vuol capire. Grazie dell'impegno. Senza di lei l'umanità italiota sarebbe spazzata via dall'ignoranza più cieca.

@ pape:
Ma che c'azzeccano, mo, i lager nazisti. Certo che per voi tutto fa brodo pur di prendere in giro. Anche scomodando la memoria di chi è stato incenerito nei forni. Ma in fin dei conti non la scomodate. In un mondo come il nostro, dove tutto è all'incontrario, lucrare sulla morte, meglio se degli ebrei, fa chic. Sei nella società che conta.

@ oparation one:
Grazie per il link! C'hai ragggione, c'hai. E anche per il consiglio, tipo: ****, tiro con l'arco, visite psichiatriche, ecc.. Molto fine come cosa. Non c'avevo pensato. Sò troppo paranoico, e si vede...

@ Alessio:
Scientology non so cosa professi, ma dà l'aria di essere un baraccone per lucrare soldi. Non fare disinformazione.

Ora vi saluto. Buona continuazione di domenica. :-)
Ma chi me lo fa fare a scrivere...?

@ Paolo Attivissimo:
Va bene così. Soprattutto per il discorso che la vede impegnato nello scrivere per chi vuol capire. Grazie dell'impegno. Senza di lei l'umanità italiota sarebbe spazzata via dall'ignoranza più cieca.

@ pape:
Ma che c'azzeccano, mo, i lager nazisti. Certo che per voi tutto fa brodo pur di prendere in giro. Anche scomodando la memoria di chi è stato incenerito nei forni. Ma in fin dei conti non la scomodate. In un mondo come il nostro, dove tutto è all'incontrario, lucrare sulla morte, meglio se degli ebrei, fa chic. Sei nella società che conta.

@ oparation one:
Grazie per il link! C'hai ragggione, c'hai. E anche per il consiglio, tipo: ****, tiro con l'arco, visite psichiatriche, ecc.. Molto fine come cosa. Non c'avevo pensato. Sò troppo paranoico, e si vede...

@ Alessio:
Scientology non so cosa professi, ma dà l'aria di essere un baraccone per lucrare soldi. Non fare disinformazione.

Ora vi saluto. Buona continuazione di domenica. :-)
Ma chi me lo fa fare a scrivere...?

@ Paolo Attivissimo:
Va bene così. Soprattutto per il discorso che la vede impegnato nello scrivere per chi vuol capire. Grazie dell'impegno. Senza di lei l'umanità italiota sarebbe spazzata via dall'ignoranza più cieca.

@ pape:
Ma che c'azzeccano, mo, i lager nazisti. Certo che per voi tutto fa brodo pur di prendere in giro. Anche scomodando la memoria di chi è stato incenerito nei forni. Ma in fin dei conti non la scomodate. In un mondo come il nostro, dove tutto è all'incontrario, lucrare sulla morte, meglio se degli ebrei, fa chic. Sei nella società che conta.

@ oparation one:
Grazie per il link! C'hai ragggione, c'hai. E anche per il consiglio, tipo: ****, tiro con l'arco, visite psichiatriche, ecc.. Molto fine come cosa. Non c'avevo pensato. Sò troppo paranoico, e si vede...

@ Alessio:
Scientology non so cosa professi, ma dà l'aria di essere un baraccone per lucrare soldi. Non fare disinformazione.

Ora vi saluto. Buona continuazione di domenica. :-)
Luka78:

Ma chi me lo fa fare a scrivere...?

E' un interrogativo che ci poniamo in molti.

@ Paolo Attivissimo:
Va bene così. Soprattutto per il discorso che la vede impegnato nello scrivere per chi vuol capire. Grazie dell'impegno. Senza di lei l'umanità italiota sarebbe spazzata via dall'ignoranza più cieca.


Luka, datti una calmata. Io ho soltanto scritto qualche articolo in un blog. Non obbligo nessuno a leggermi né tanto meno vado in televisione a blaterare per ore i miei ragionamenti. Cerco semplicemente di dare una mano a chi non ha tempo o voglia di attingere a fonti ben più importanti di me, come la letteratura scientifica.

Se la cosa ti infastidisce, non sei obbligato a frequentare questo blog. Davvero.

E se preferisci che la gente vada in televisione a parlare impunemente di peli di plastica che spuntano dal corpo perché degli aerei segretissimi lasciano scie chimiche e c'è un piano segreto per invadere militarmente l'Italia, allora non ti lamentare se poi esistono i "baracconi per lucrare soldi". Approfittano dell'ingenuità della gente. Ingenuità che cresce se non viene contrastata. E' gramigna per il cervello.
Questi santarellini, possono augurare malattie, accusare ed insultare, poi se uno ribatte a tono viene accusato di essere un mostro.
Oqni riferimento a Luka78 è ...

Fate come se questo messaggio fosse postato tre volte
Scusate l'invadenza, ma vorrei precisare una cosa che rischia di essere fraintesa. E in effetti...
Se il mio messaggio è stato postato 3 volte, è perchè, al momento della pubblicazione, blogger mi dava un'errore.
Ho provato e riprovato a "sbloccare" e il risultato è stato quello che vedete.
Non era mia intenzione pubblicare ( inutilmente )il post tre volte.
Scusate.
Ora posto questo messaggio, speriamo bene..
Luca
@ Fozzillo & Roberto.
Dite che quello che avete detto puo' spiegare questo effetto all'inizio del video?
http://it.youtube.com/watch?v=BFmoWu90Tl0

Secondo me no... Ma non sono un esperto.

Saluti
Hanmar
Comincio seriamente a preoccuparmi.
Vi rendete conto che questa gente è ancora a piede libero?
Insomma, per strada potrei trovarmene uno di fronte!
Cosa dovrei fare in questo caso?
Scappare?
Annuire a tutto rispondendo "è colpa degli USA"?
Oppure potrei andare in giro con dei sassi in tasca e provare a venderglieli...

La cosa peggiore è che non si può nemmeno denunciarli per procurato allarme, perché per loro sarebbe una prova di insabbiamento, del governo che mette a tacere la verità ecc...
Luka78, chi è che sta lucrando? Io che uso dei termini di paragone (troppo complesso per te ragionare in maniera leggermente astratta?) o qualche ignorante che non avendo voglia di lavorare, preferisce inventarsi teorie folli, nel tentativo di spargere il panico e vendere calendari e magliettine con delle scie stampate sopra?
Lucra forse chi scrive su questo blog o chi si fa intervistare da radio e TV per guadagnarsi quel quarto d'ora promesso da Wharol?

Pape
ma di che colore sarebbero poi ste strisce? Non ho voglia di combattere anche con i peli sintetici bianchi, lasciatemi gustare la mia gioventù ancora un po', almeno fino a quando la tinta lo permette. Del resto sulle schie chimiche ho sentito tanto e il contrario di quello stesso tanto, certo non mi piacciono e il fatto che si possano comprare online i kit da diffondere per "governare" la metereologia è una strumentalizzazione estrema che, secondo me, si ritorcerà contro a chi la usa. O almeno mi piace pensare così.
@Hanmar
Dite che quello che avete detto puo' spiegare questo effetto all'inizio del video?
http://it.youtube.com/watch?v=BFmoWu90Tl0


Si senzaltro, tipico di un moltiplicatore scadente o di diametro non sufficiente all'ottica della camera. Considera che è un gruppo lenti in più all'ottica zoom della telecamera. Il movimento è tipico da stabilizzatore.
La cornice si vede quando lo zoom è su grandangolo, il moltiplicatore è fatto per aumentare la focale e "zoommare" di più, non ha tanto senso usarlo con la telecamera su grandangolo.
ah poi l'uso dello stabilizzatore con ottiche addizionali può a volte AUMENTARE le vibrazioni anziché ridurle.
@ Fozzillo:
grazie, molto chiaro. :D

Insomma non e' un accrocchio, ma una cosa seria

Saluti
Hanmar
@luka78
Il consiglio di vistare uno psicologo te l'hanno dato.Pensaci seriamente, è per il tuo bene, ma sappi che dai disturbi deliranti non è tanto facile guarire, proprio perchè fanno leva sulla razionalità.
Comunque come in tutte le malattie psichiche il primo più importante passo da parte del paziente è cominciare ad accorgersi di essere malati. Comunque tu sei molto meno grave di mr. jones.
Mi spiace veramente che le persone deboli come te siano il perfetto bersaglio di gente come straker o Mazzucco che malati, bada bene, non lo sono. Si approfittano di voi e voi non lo capite. Mi fate un po' pena.
@ pius:
Grazie, pius, grazie mille degli insulti. Cioè, dei consigli.
Tu non sai chi sono, non sai della mia vita e di come la vivo. Però vedo che con grande arroganza e disprezzo dispensi consigli alla gente su dove deve recarsi ( dallo psicologo ) e da quello che è ( un bersaglio ). Non ho bisogno di "strizzacervelli", non sono un bersaglio di nessuno e non sono una persona debole. Stanne certo. Ma ripeto, non mi conosci e quindi è quasi inutile risponderti. E forse non conosci neanche bene il mondo che ti circonda e dalla gran quantità di gente pronta a fotterti. Ti commenti da solo. Spero che non rappresenti la maggioranza degli utenti di questo blog.
Statti bene.
Ecco come ha esordito in questi commenti luka87, che fa tanto l'offeso:

"Vai, Paolo, Natale si avvicina.
Serva il suo padrone sempre di più,"

Paolo Attivissimo scrive ciò che scrive perchè è il servo di un padrone. Accusa grave fatta senza prove.

Prenda per il culo, prenda.
Paolo "prende per il culo" quando ha semplicemente evidenziato delle enormità dette da altri in una trasmissione.

"Speriamo che se la famosa malattia, di cui lei prende per i fondelli l'esistenza, dovesse verificarsi anche qui in Italia, be, che la possa colpire."

A Paolo viene augurato di prendere una malattia

"Messo davanti alla prova dei fatti è meglio far finta di niente, sia per gli amichetti del CICAP che per i propri seguaci."

La cosiddetta "argomentazione dell'uomo di paglia". Viene creata una situazione ipotetica e si ipotizza come Paolo si comporterà, e quindi lo si attacca sulla base di queste ipotesi.

"Ma quanto la pagano? Lo vorrei sapere"

di nuovo, invece che discutere dell'argomento, si insinua, senza alcuna prova, che Paolo sciva ciò che scrive perché al soldo di qualcuno.

Ecco come ha esordito in questo thread di commenti Luka87, che ora fa tanto il "signorone offeso" perché "lo insultano".
Esimio dottor professor Attivissimo, dato che è misteriosamente sparito da questi commentari(insieme alla verità sulle scie chimiche) il mio precedente commento ai suoi articoli sulle stesse, voglio ribadirlo, se non la turba ^_^

Ho semplicemente espresso la mia personale, assoluta, convinzione sul fatto che lei sia un "opinionista" embedded, uno di quelli che avrebbe, probabilmente, ridicolizzato le vittime degli esperimenti illegali di controllo mentale perpetrati dalla CIA ai danni di cittadini USA, come fecero motli giornalisti fino a che, anni dopo lo stesso presidente Clinton non ne dovette ammettere pubblicamente l'esistenza: parliamo del progetto MK-ultra.

O probabilmente se si fosse trovato a dire la sua negli anni d'oro del tabacco, si sarebbe allineato alle tesi di molti scienziati di quei tempi che sminuivano i danni alla salute provocati dal fumo.

Un po' come personaggi molto più illustri di lei, come Piero Angela, sostengono la bontà e la convenienza degli inceneritori (o suona meglio "termovalorizzatori", non crede?)

Certo, quando si prendono a bersaglio i teorici della cospirazione, che purtoppo spesso cadono in deliranti acrobazie della fantasia, è facile negare anche quelle molte verità nascoste o plausibili dubbi alle verità governative, che dalle loro teorie emergono.

Ma le sue argomentazioni contro le scie chimiche, e ancor più contro il falso sbarco sulla luna o il complotto -11 Settembre sono tutt'altro che solide.
direi non molto più ineccepibili e obiettive di quando liquida chi non si è lasciato convincere da lei, come "credulone" o "idiota". io per lei avrei una definizione calzantissima: "presuntuoso" ^_^
Detto, senza mal'animo s'intende.

La saluto cordialmente, dottor embeddadissimo. A rivederla presto, sicuramente ospite da Mentana o Vespa ^_^
Gian:

Esimio dottor professor Attivissimo, dato che è misteriosamente sparito da questi commentari

Nessun mistero. Non sono la dea Kalì e non riesco a rispondere a tutti.

Ho semplicemente espresso la mia personale, assoluta, convinzione sul fatto che lei sia un "opinionista" embedded

OK. Allora non avrai niente in contrario se esprimo la mia personale, assoluta, convinzione del fatto che un parere del genere è un'imbecillità embedded.

Addio.
Esimio dottor professor Attivissimo, dato che è misteriosamente sparito da questi commentari(insieme alla verità sulle scie chimiche) il mio precedente commento ai suoi articoli sulle stesse, voglio ribadirlo, se non la turba ^_^

Non è chiaro, ma intendi che ti è sparito un commento?
Credi di essere stato censurato?
I commenti del tuo tipo sono così divertenti che Paolo non te li cancellerebbe mai!
Evidenziano la cretinaggine di certe posizioni!
E comunque ne rimarrebbe una traccia Questo post è stato eliminato da...
Se è vero che ti manca un commento, controlla il dito a banana con cui fai click!
Altrimenti rifletti sul significato di dire falsità per sostenere la propria "verità", che comunque non hai espresso.
Gian ha detto...

Ma le sue argomentazioni contro le scie chimiche, e ancor più contro il falso sbarco sulla luna o il complotto -11 Settembre sono tutt'altro che solide.

Tutto quel preambolo iniziale per tirare fuori una simile cretinata? Questo atteggiamento è peggio che ridicolo. Centinaia di post spesi parlando di questo "fenomeno" assurdo e tutto quello che lei sa scrivere è che le "argomentazioni" di Paolo sono "tutt'altro che solide"? Mi porti, ci porti, una prova, una qualsiasi. Uno straccio di prova. E non tutte quelle stronzate dei video traballanti, delle foto fuori fuoco, degli aerei sconosciuti, dei morbi inventati. Una prova qualsiasi.

direi non molto più ineccepibili e obiettive di quando liquida chi non si è lasciato convincere da lei, come "credulone" o "idiota".

Vede, "credulone" implica un fondo di buona fede, "idiota", nell'accezione scientifica, sottintende una deficenza mentale. Nel caso di chi si lascia convincere dal nulla delle vostre argomentazioni è più corretto parlare da una parte di superficialità e scarsa cultura (in senso molto ampio), dall'altra di assoluta mancanza di buona fede (specialmente da parte di chi sostiene e divulga queste "teorie" strampalate).

io per lei avrei una definizione calzantissima: "presuntuoso" ^_^

Per lei e tutti gli scemichimisti la definizione è "superficiali" con venature di "ignoranza" e assenza di "buona fede".

Detto, senza mal'animo s'intende.

E questo dimostra l'ignoranza, dubito che se ne renderà conto.

La saluto cordialmente, dottor embeddadissimo. A rivederla presto, sicuramente ospite da Mentana o Vespa ^_^

Quei signori fanno della cronoca spettacolo, quindi probabilmente sono il vostro vero obiettivo... l'unico modo per fare due soldi con questa storia. Che poi è l'unico e il vero scopo di chi sostiene questa assurda stronzata delle "scie chimiche". State solo cercando qualcuno che abbocchi e vi dia un po' più di visibilità. Ci credo che Paolo vi fa paura... non perde occasione per coprirvi di ridicolo.

Dovreste cambiare approccio: fare finta di niente sarebbe molto più producente, per voi. Ma non siete così tanto furbi ed intelligenti da capirlo.
Luka78 ha detto...

"Scusate l'invadenza, ", ecc.

Chi posta un commento ha anche la possibilità, una volta che è stato pubblicato, di cancellarlo. E può farlo in qualsiasi momento, non ci sono scadenze.

I tuoi commenti duplicati sono ancora lì, un'altra dimostrazione di ignoranza.
E' un'argomentazione (si fa per dire) che è fin troppo facile ribaltare:

perchè chi la porta avanti, se si fosse trovato a dire la sua negli anni d'oro della frenologia, si sarebbe allineato alle tesi di molti scienziati di quei tempi che affermavano di poter desumere le caratteristiche psichiche e la personalità di un individuo dalla conformazione del suo cranio. :D


"Ma le sue argomentazioni contro le scie chimiche, e ancor più contro il falso sbarco sulla luna o il complotto -11 Settembre sono tutt'altro che solide.
direi non molto più ineccepibili e obiettive di quando liquida chi non si è lasciato convincere da lei, come "credulone" o "idiota". io per lei avrei una definizione calzantissima: "presuntuoso" ^_^"

Mmmm... invece le argomentazioni sulle scie chimiche e sul finto sbarco sono molto solide:

"gli aerei volano troppo bassi, le scie son troppo persistenti...."

"lo sbarco è finto perchè dai filmati sembra che gli astronauti vengano tirati da cavi.."

Dopo la frenologia, la spannometria :D
@ attivissimo
quasi OT
dopo ti occuperai anche di questo?
http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/scienzaetecnologia/impronte-yeti/1.html
fine quasi OT
Straker rimettici online la pagina del TACAMO!!!

Perchè l'hai tolta????

Ora come faremo senza i parecchi componenti del sistema corrente????

Giá sento il morbo di Morgellons che mi pervade...
eh, ora la pagina sul TACAMO la farà tradurre dal traduttore di Booble (hi hi hi :D ) invece che da quello di Google...
@Luka78
mi spiace se ti sei offeso, io pensavo di aiutarti, guarda un po'.
D'altronde i sintomi di una grave paranoia li presenti tu, mica io.
Sei tu che poco logicamente e a dispetto di ogni metodo scientifico, credi a un misterioso e sinistro complotto per avvelenare/dominare il mondo.
Naturalmente il mio consiglio vale anche per gli altri che presentano lo stesso disturbo cognitivo.
Ma come tolta?
E' sempre qui, almeno per ora.
ok ok...ho ciccato il link...ops...
"Il mosca del velivolo da queste basi all'orbita predeterminata indica sopra gli oceani e la stretta rispettivi là in serie di banche lente 25°-40° per sei - dieci missioni di ora"

oddio, ora aver paura anche delle mosche del velivolo... e lo so che le banche son lente ad accreditarti un bonifico, ma non mi sembra il caso di farne una tragedia di queste proporzioni, al punto di andare allo sportello sei-dieci volte l'ora... :D :D :D

torno serio (per quanto possibile): se tutti i documenti che vengono sbandierati come prove sono stati trattati con questa serietà, direi che siamo messi proprio benino...
luka78, mi spiace veramente se ti senti offeso, ma al di là della inevitabile ironia che applico al caso delle sciechimiche, il consiglio è veramente sentito e dal cuore: tranquillizzatevi e apprezzate ciò che di bello ci offre questo pazzo mondo... i complotti e le schifezze esistono, (basta guardare ad esempio come viengono violentate in italia la stampa e l'informazione) ma non hanno niente a che vedere con le scie, la luna, il morbo del tarapiatapioco prematurato...
avresti dovuto venire con me a rischiare la pelle e la carriera per tentare di smascherare il racket dei rifiuti interrati, se il coraggio ti fosse bastato, invece di nasconderti dietro alle cazzate delle scie; avresti potuto vedere che di complotti in giro ce ne sono a bizzeffe, ma di quelli veri, realmente pericolosi... e non lo affermo io, lo dicono i fatti e le indagini, e le analisi, e le prove.
Uaarrggghhhh...

Non l'avevo mai letta la pagina del Tacamo!!!
MONDIALE!!! :D

E poi questi si piccano di saper leggere ed interpretare articoli scientifici.

Saluti
Hanmar
E poi questi si piccano di saper leggere ed interpretare articoli scientifici.
Ma scusa, ma i sottotitoli dei filmati di straker non li avevi mai letti?
@ hanmar

Ho toppato e chiedo scusa!

Sicuramente NON è vignettatura!

Questo succede quando, per non aumentare il ranking del video su YouTube, uno commenta senza aver visto....
*forse non tutti sanno che...*

TACAMO letteralmente significa "e la carica dell'introito movimento verso l'esterno", mica "TAke Charge And Move Out", come pensano tutti... oh, delle sciechimiche ne ha parlato anche il Senatore RavaFava, quindi deve essere una cosa seria...

ROTFL!
Scusate, ma devo sfogarmi dopo che purtroppo ho visto il programma di venerdi' (e l'ho guardato grazie a Paolo che, suo malgrado, l'ha pubblicizzato). Mi sento offeso nel vedere che, inventando una panzana mostruosa che non sta ne' in cielo ne' in terra, basta una telecamera e un conduttore cieco e ossequiente (e soprattutto in mala fede perche' mancava il dibattito con la parte opposta) perche' venga trasmesso agli ignari utenti un messaggio falsamente inquietante (mi sembra che si possa parlare di azione sovversiva, o mi sbaglio?). Per fortuna c'e' Paolo, ma c'e' chi non lo legge via internet... Quante persone rimarranno spaventate da questo falso pericolo? E chi paghera' per il procurato allarme?
Su OdeonTv non e' ancora stata messa on-line la registrazione di venerdi.
Compare ancora:
PER MOTIVI TECNICI LA PUNTATA SARA' DISPONIBILE ONLINE DA LUNEDI' - CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO
Forse i sali di bario hanno rovinato la registrazione.
Speriamo che riescano a rattoppare.
Risposta di commiato all'esimio, e sopratutto educatissimo e per nulla permaloso dottor professor Attivissimo, (che estendo ai suoi difensori-estimatori), (naturalmente sempre con tono divertito e tranquillo ^_^):

La ringrazio per gli argomenti inconfutabili e obiettivi con cui mi ha convinto dei miei errori(solo uno: darmi dell'imbecille, mmmm... approccio scientifico ammirevole XD)

Mi scuso per l'ironia e il mio errore di lesa maestà, nell'averla contraddetta.

non spervo di certo di ottenere un confronto costruttivo qui. E' solo che, in un momento di noia, volevo assaporare la sensazione di trovarsi a contraddire qualche opinionista embedded in un ambiente ostile, tipo il salotto di Vespa. E' stata un'esperienza interessante e mi è andata bene: l'unica cosa che temevo davvero era ricevere elogi da lei (e Cechov sarebbe daccordo me XD). Saluti e stia bene: vedo una carriera luminosa in tutti i campi professionali davanti a lei in questo nostro bel paese XD.
Bye bye ;D
@ gian

Arrivi, manco saluti, dai del venduto prezzolato al titolare del blog e ti lamenti se ti da' dell'imbecille?

Ma vai a defecare su un cespuglio di ortiche, va.

Saluti
Hanmar
Gian ha detto...

Un altro che si offende facile.

E che non sa leggere.

Ci mancherai.
Paolo, a nome della CIA ti esprimo tutto il nostro disappunto, come agente segreto non vali una cicca. Ti sei "bruciato", sei stato scoperto. Mi sa che dovremo abbandonarti al tuo destino. Oppure, scegli tu, c'è una nuova missione come commentatore sportivo in Antartide. In incognito, s'intende.

Tanto qui, ormai, anche gli imbecilli si sono accorti delle scie chimiche, del morgellons e del vermone Grabagnau di 1800 kg sotto il Cervino (o forse di quello no?).

Ti scarichiamo, ripeto, ti buttiamo a mare. Non rammaricarti, hai lottato con menti sopraffine a cui non sfuggono neanche le minime idiozie.

Codice pervinca con sfumature rosa!
Questo messaggio si autodistruggerà tra 30 lustri...
Egregio portavoce, ci rincresce informarla che dalla direzione è stata decisa anche la sua sospensione.

Il progetto vermone Grabagnau risultava ancora all'oscuro e non doveva essere citato.
Corbezzoli, che svista! E chi glielo dice adesso ai Rettiliani?
Mi sa che le gare di motoslitte le commenteremo in due...

E va bene, il mio colpo di coda, prima di andarmene, sarà quello di disegnare una scia chimica a forma di uovo di Pasqua proprio sotto Natale!
Eh, eh, eh!

...così vi confondo per bene, siamo astuti, noi!...
"Ci sono parecchi componenti al sistema corrente di TACAMO. La parte principale è la parte dispersa nell'aria, l'ala strategica una di comunicazioni del blu marino degli Stati Uniti basata alla base di aeronautica dello stagnaio,"

Anvedi 'o stagnaro, sembrava 'n pezzente e 'nvece... :D


"La sigla è stata coniata in 1961 ed il primo velivolo modificato per di TACAMO prova era un Lockheed Kc-130 Ercole che in 1962 misura con un'del trasmettitore di VLF ed antenna strascicante del legare per verificare le comunicazioni con i sommergibile del missile balistico della flotta. "

Antenna strascicante? Ma che è, Goldrake!? :D


"I primi due squadroni sono stati stabiliti in 1968, inizialmente funzionando a partire dal fiume di Patuxent, Maryland ed i barbieri indicano, l'Hawai."

Eh, già, come al solito i barbieri san tutto di tutti :D


Mamma mia che figuraccia, questa va molto oltre la penna laser... :P
Per Luca78 e Gian .

Non preoccupatevi più di tanto, tanto questi, che poi non sono
di 4/5 + 1 sono proprio dei...cervelloni. Ne sanno veramente una in più del diavolo!
Le ossa di protezione della loro materia cerebrale sono veramente spesse...E' il caso, forse, di definirli di "buccia ruvida".
Il popolare proverbio "Non c'è sordo peggiore di quello che non vuole sentire", forse, mal si adatta per eufemistica aderenza.
Sul problema reale delle scie( per es. da stamane dove abito io degi aerei ne hanno rilasciato parecchie, persistenti e che si sono lentamente allargate opalescendo il cielo azzurro. + di un aereo che rilasciava scie, a quote basse , l'ho visto ad occhio nudo e non erano certo condensa e non è la prima volta)non credono nemmeno di documentarsi per capirne alcune caratteristiche ...logistiche. E questo traspare nitidamente dal loro straparlare e/o, secondo loro, dal loro presupponente sarcasmo. Quì si tratta , sic et simpliciter, di avere a che fare con 4/5 veri e prori IGNORANTI come da etimologia di termine. Quindi, alla fine della fiera, non credo che se ne possa fare loro una colpa. Poveretti, proprio loro che pensano di saper tutto con "arroganza e presunzione" (sic!) come da loro testualmente ammesso. Quindi credo che sia un nostro dovere morale comprenderli.
Stupidi: ho disperatamente invano cercato un sinonimo, ma al momento non me ne vengono. Sappiate cmque, 4 o 5 che siate, di avere tutta la nostra + totale comprensione. Anzi se potessimo fare qualcosa per aiutarvi, con tutto il cuore...

Diverso invece il caso del "capoblog", Paolo, persona disponibile ma inquietante. Basterà che vi andiate a vedere cosa mi risponde su un sollecitato parere sul problema UFO perchè ci si renda immediatamente conto che, non trovandoci certo di fronte a uno stupido, abbiamo d'avanti un "induttore", uno che con coscienza, ovvero lucidità, espleta i suoi servigi, cioè il suo lavoro. Mi riservo, vista la continua e cortese ospitalità, di ritornare stanotte sui temi di cui sopra testè accennati.

PS X i 4/5 : vedete che come agenti della C.I.A. proprio voi non siete x niente credibili. Sarà pur vero che per la Cia lavora tanta gente, ma è vero, certo è verissimo, che questa difficilmente recluta sciocchi. Evviva! Alla fine sono anche riuscito a trovare un sinonimo di stupidi....
@ demistificator

Ma rileggi mai quello che scrivi?
Hai infarcito il tuo post di strafalcioni che nemmeno una scimmia alla tastiera.
Demistificator


+ di un aereo che rilasciava scie, a quote basse , l'ho visto ad occhio nudo e non erano certo condensa e non è la prima volta

Allora cosa aspetti a pigliare una telecamera e filmarle?

"non erano certo condensa"? Come fai a saperlo, le hai analizzate?

Diverso invece il caso del "capoblog", Paolo, persona disponibile ma inquietante.

"Inquietante"? Solo perché di notte dormo in un sacello... come sei sensibile :-)

non trovandoci certo di fronte a uno stupido

/me si inchina

, abbiamo d'avanti un "induttore", uno che con coscienza, ovvero lucidità, espleta i suoi servigi, cioè il suo lavoro.

E d'idietro cosa abbiamo? Il coltello da macellaio con il quale stai assassinando la lingua italiana, immagino. :-)

Cia lavora tanta gente, ma è vero, certo è verissimo, che questa difficilmente recluta sciocchi.

Vallo a spiegare agli sciachimisti, che son convinti che gli americani spruzzano di giorno quando potrebbero farlo di notte senza che nessuno se ne accorga.

Evviva! Alla fine sono anche riuscito a trovare un sinonimo di stupidi....

Congratulazioni. Di questo passo, la corretta ortografia di "d'avanti" potrebbe non essere un traguardo troppo ambizioso.
Complimenti, mio malgrado, siete riusciti a trovarmi il"pelo nell'uovo" davanti...
Ed io che stavo iniziando a sottovalutarvi...
ma come, gian era venuto col sorriso sulle labbra, si è messo a ingiuriare a destra e manca in maniera arguta e vi siete impermalositi?

^_^ monellacci.
@ demistificator:

confesso: anche impegnandomi molto, non riesco proprio a capire in base a cosa dovrei crederti, a te ed alla tua banda di gente strana, mentre comprendo benissimo perchè ti rifiuti di portare prove tangibili invece che frottole e sensazioni personali non suffragate da fatti concreti. boh, si vede che son poco intelligente io.

oltre a rinnovarti calorosamente l'invito a prenotare urgentemente un consulto da uno specialista che lenisca la paranoia galoppante che ti ritrovi, credo che sia arrivata l'ora di invitare cortesemente anche te ad andare a cac*** sulle ortiche, invece di spargere le tue psicosi in giro. ah, il morgellons è semplicemente questo, per la cronaca, quindi roba per psichiatri, non per dermatologi o sciachimisti.

Paolo ha detto una cosa che sottoscrivo ad occhi chiusi: sono qui a scrivere per i miei futuri figli, e per i figli degli altri, che non si meritano di vivere in un mondo popolato (o peggio ancora, governato) da gente come voi.

tanti saluti ed "in bocca al lupo" per le tue cure, ammesso che tu ci voglia provare. ma se non vuoi farlo, non venire poi qui a lamentarti che non ti avevamo avvisato in tempo...
Paolo.
Giusto per dire che quanto osservato oggi è vero.
Non ho telecamera.Ho fatto una foto col tel-pc ma no so che risultato. In ogni caso di foto , se questo vi manca, ve ne sono parecchie. Non è questo il punto.
Lo è il fatto che il problema esiste realmente: ovvero aerei, non di linea, spesso sorvolano a quote non di contrails e rilasciano delle scie. Scie apparentemente simili alle con, ma che,al contrario di queste, non si dissolvono in pochi secondi. Persistono, si allargano, si "striano" e tendono a rendere opaco il cielo qualora questo sia limpido. Come nel caso mio di oggi. Scie che anche, a volte, come oggi, si intersecano tra di loro, con effetto "croce" o "reticolato" o altro...
Queste, al di fuori di ogni ragionevole dubbio, esistono e vengono segnalate,per rimanere in I, da quasi tutte le parti. Fate una piccola indagine e si vede..
Su quel che le scie siano o a cosa servano si può tranquillamente discutere. Vi sono spiegazioni, come quelle fornita da Marcianò e/o altri che sostengono qualcosa che può essere sempre opinabile e suscettibile di ...reinterpretazione. OK ! Ma negare questo fenomeno sui nostri cieli, fenomeno per intenderci non convenzionale, mi pare , sempre per dirla col buonismo eufemistico, un pò...affrettato.
abbiamo d'avanti un "induttore"

Paolo, come ci si sente stando avvolti nel filo di rame smaltato? la prossima volta che mi metto a costruire antenne ti chiamo, vista l'esperienza che hai... :D
Io coglierei al balzo il suggerimento del titolo e con le scie chiuderei qui, dopo quest'ultimo - e per me concludente - post di Paolo Attivissimo. Se i sostenitori di questa fantasia vorranno continuare - a proprio detrimento - a sostenerla, potranno continuare a farlo altrove come non ho dubbi che faranno. Gli auguro di trovarne giovamento; noi passiamo oltre, che' nuove bufale incalzano alla porta. ;)
Adesso divento volgare. Ma porca di quella porca miseriaccia, Mr. (de)mistificator, ma mi vorresti spiegare per quale cavolo di ragione i cirri, che sono fatti di particelle di ghiaccio, stanno lì per ore o per giorni, e le contrail, che sono fatte di particelle di ghiaccio, e stanno alla stessa quota, pressione, umidità e temperatura, dovrebbero dissolversi "dopo pochi secondi"??? Eh? Me lo spieghi???
Demistificator:

Giusto per dire che quanto osservato oggi è vero.
Non ho telecamera.Ho fatto una foto col tel-pc ma no so che risultato. In ogni caso di foto , se questo vi manca, ve ne sono parecchie. Non è questo il punto.


No, invece è proprio quello. Se non abbiamo prove documentali (immagini con data, ora luogo, condizioni meteo), non si può studiare nulla e non si può dire nulla.

Datti da fare: pigliati una telecamera, se credi veramente che il problema scie chimiche sia importante (per salvare il mondo, i soldini per la telecamera non li trovi?). Se non riesci a racimolare manco quelli, vuol dire che non ci credi veramente.

Scie apparentemente simili alle con, ma che,al contrario di queste, non si dissolvono in pochi secondi. Persistono, si allargano, si "striano" e tendono a rendere opaco il cielo qualora questo sia limpido.

Quante volte abbiamo già scritto che le normali scie di condensazione possono benissimo essere persistenti?
demistificator... fino a quando fai le foto alle nuvole col cellulare, ogni strampalata interpretazione può andar bene... magari sono sostanze protettive per proteggerci dai raggi ultravioletti, perchè bisogna sempre pensar male? :)

Del resto sarebbero doppiamente pirla a irrorare porcate pericolose non solo di giorno, ma con aerei rosso sgargiante, non trovi?

Spero che tu un giorno possa renderti conto che occuparsi di scie chimiche con filmati amatoriali scrausi e penne laser è come cercare i diamanti col cavatappi :D

Giusto per dire che quanto osservato oggi è vero.
Non ho telecamera.Ho fatto una foto col tel-pc ma no so che risultato.

E già cominciamo male.
In ogni caso di foto , se questo vi manca, ve ne sono parecchie. Non è questo il punto.
Di contrails vero, di chemtrails, mai visto una.

Lo è il fatto che il problema esiste realmente: ovvero aerei, non di linea,

Come fai a dirlo che non sono di linea?

spesso sorvolano a quote non di contrails e rilasciano delle scie.

come hai misurato la quota?

Scie apparentemente simili alle con, ma che,al contrario di queste, non si dissolvono in pochi secondi. Persistono, si allargano, si "striano" e tendono a rendere opaco il cielo qualora questo sia limpido.

Se l'umidità supera la saturazione del ghiaccio, che devono fare le scie altrimenti? Ti sei mai stupito di un vetro appannato? E' un fenomeno molto simile.

Come nel caso mio di oggi. Scie che anche, a volte, come oggi, si intersecano tra di loro, con effetto "croce" o "reticolato" o altro...

Ti par strano che gli aerei volino con rotte diverse? Presente quel teorema delle elementari sulle rette parallele?


Queste, al di fuori di ogni ragionevole dubbio, esistono e vengono segnalate,per rimanere in I, da quasi tutte le parti. Fate una piccola indagine e si vede..

Beh? Scie ci saranno dovunque ci siano aerei e corridoi.

Su quel che le scie siano o a cosa servano si può tranquillamente discutere.

Non servono. Sono una rottura di scatole perché aumentano l'effetto serra, e per i piloti di bombardieri sono anche un cartellone pubblicitario con su scritto "sparate qui". Non sono riusciti ad eliminarle nemmeno nel B-2, figurarsi se lo faranno con gli aerei dell'Alitalia.

Vi sono spiegazioni, come quelle fornita da Marcianò e/o altri che sostengono qualcosa che può essere sempre opinabile e suscettibile di ...reinterpretazione. OK !


Mi fai un attimo il punto della "spiegazione"? E' un operazione segreta per il controllo metnale. Ah, no, serve per HAARP. Ah, no, serve per controllare il clima. Ah, no, serve per preparare l'invasione degli Stati Uniti. Ah, no, serve perché arrivano le sfere luminose. Ah, no... E'una spiegazione, questa?

Ma negare questo fenomeno sui nostri cieli, fenomeno per intenderci non convenzionale, mi pare , sempre per dirla col buonismo eufemistico, un pò...affrettato.


Chi nega che esistano le scie? Solo che sono assolutamente ovvie.
“Lo psicoreato non comporta la morte: lo psicoreato è la morte” ( 1984 )

Ora non ho tempo per commentare i vostri commenti ai miei commenti ( e non solo ).
Commenterò domani. Ora ho un pò da fare.
Siete fantastici. Uno meglio dell'altro. :-)
@usa-free
"Antenna strascicante"

Si tratta di antenne mooolto lunghe che vengono trascinate da aerei per poter comunicare con i sommergibili in immersione.
A causa della costante dielettrica dell'acqua, le onde radio devono avere una frequensa bassissima per penetrare nell'acqua fino ad una certa profondita' ed allora servono antenne assai lunghe, o terrestri od aviotrasportate.
Stavo per scrivere aereosoltrasportate :-)
Al tempo dell'esame di Fisica II ne feci una tesina ma poi buttai via tutto trattandosi di materia nota agli specialisti.
E invece ora vedo che i siti sciachimisti sono infestati anche da idiozie sulle VLF.
analizziamo il comportamento dei soliti noti: saltano fuori dal nulla, quando non offendono (e non SI offendono) e non minacciano, fanno sempre le SOLITE domande, ripropongono SEMPRE le solite teorie date uno sguardo anche agli altri thread di Paolo, sempre la solita zuppa
e c'è sempre qualcuno che "ci casca" e risponde loro. Quindi queste persone riescono coi loro assurdi interventi a togliere spazio e tempo alla discussione COSTRUTTIVA.
Si può quindi dire che rientrano ampiamente in questa definizione

http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

da cui il consiglio: Don't Feed The Troll

Non vogliono discutere e comprendere vogliono semplicemente imporre una loro teoria e mettere a tacere (per esaurimento) chiunque ne voglia discutere quindi vale il consiglio di cui sopra ;)
buonanotte...
Luka78 ha detto...

“Lo psicoreato non comporta la morte: lo psicoreato è la morte” ( 1984 )

Bravo, a citare gli altri sei capace. Vediamo se un giorno riesci a scrivere qualcosa di sensato da solo.

Ora non ho tempo per commentare i vostri commenti ai miei commenti ( e non solo ).

Poi ci saranno i tuoi commenti ai nostri commenti dei tuoi commenti ai commenti tuoi... dai, ogni giorno è un nuovo giorno!

Commenterò domani. Ora ho un pò da fare.

Vai a spargere bario in quota?

Siete fantastici. Uno meglio dell'altro. :-)

Grazie. Tu invece no, non sei migliore di un troll qualsiasi.
Demistificator ha detto...

Giusto per dire che quanto osservato oggi è vero.

Questa precisazione era veramente necessaria...

Non ho telecamera.Ho fatto una foto col tel-pc ma no so che risultato. In ogni caso di foto , se questo vi manca, ve ne sono parecchie. Non è questo il punto.

No? Non è questo il punto? Tu sostieni di aver osservato un fenomeno particolare ma non è necessario fotografarlo per bene? Vanno bene anche le foto fatte da altri, in altri posti, con altre condizioni meteo, ecc.? Ma non ti senti vagamente incoerente, quando fai queste affermazioni? Mancano le tue foto, quelle che potrebbero confermare che quello che hai "osservato" è vero! Un piccolo dettaglio, hai ragione.

Lo è il fatto che il problema esiste realmente: ovvero aerei, non di linea, spesso sorvolano a quote non di contrails e rilasciano delle scie. Scie apparentemente simili alle con, ma che,al contrario di queste, non si dissolvono in pochi secondi. Persistono, si allargano, si "striano" e tendono a rendere opaco il cielo qualora questo sia limpido. Come nel caso mio di oggi. Scie che anche, a volte, come oggi, si intersecano tra di loro, con effetto "croce" o "reticolato" o altro...

Te lo ripeto anche io, perché mi sento particolarmente generoso:

1. come distingui un aereo di linea da uno "non" di linea?
2. qual è la quota "di contrails"?
3. come hai misurato la quota degli aerei che definisci "non di linea"?
4. chi ti ha detto che le contrails si dissolvono in pochi secondi?
5. hai mai visto come si formano le nuvole?
6. hai idea di cosa sono i corridoi aerei?

Queste, al di fuori di ogni ragionevole dubbio, esistono e vengono segnalate,per rimanere in I, da quasi tutte le parti. Fate una piccola indagine e si vede..

Questo gioco di saltare alle conclusioni sbagliate partendo da premesse assurde ha stufato. Se ti vuoi dare ragione da solo, fai pure. Mettiti davanti ad uno specchio e raccontati quello che ti pare. Neppure a quindici anni credevo a quello che mi veniva raccontato se questo non era supportato da una prova qualsiasi. Vuoi sapere che me ne faccio delle tue "sensazioni"? Indovina.

Su quel che le scie siano o a cosa servano si può tranquillamente discutere.

Di cosa vuoi discutere? Tutti sanno cosa sono le scie di condensazione, tutti sanno che non "servono" a niente. Ti sembra un argomento di cui discutere?

Vi sono spiegazioni, come quelle fornita da Marcianò e/o altri che sostengono qualcosa che può essere sempre opinabile e suscettibile di ...reinterpretazione. OK ! Ma negare questo fenomeno sui nostri cieli, fenomeno per intenderci non convenzionale, mi pare , sempre per dirla col buonismo eufemistico, un pò...affrettato.

Spiegazioni? Ma hai idea di cosa vuol dire SPIEGAZIONE? Quando hai smesso di frequentare una scuola qualsiasi? Quei tizi non SPIEGANO proprio niente, fanno affermazioni campate in aria e basate su niente, fuffa e confusione, aria fritta. Altro che bario. Non c'è niente di opinabile, sono stronzate e basta. Se vuoi che le reinterpreto, ecco fatto: sono cazzate. Va meglio così? "Fenomeno non convenzionale"... ma che gusto c'è a riempirsi la bocca di parole vuote?
Scusate : le scie di condensa voi sostenete che possono anche perdurare oltre pochi secondi. Per quanto altro tempo ancora?
E, sempre le con, possono, per così dire, "dilatarsi" sino a tangersi con altre parallele e pian piano stendere quello che si può definire una sorta di velo nei tratti di cielo interessati?
Può essere, come da manuali, anche questo un comportamento di norma delle scie di condensa?

E poi esistono nubi,isolate nel cielo limpido e lunghe migliaia di metri, di carattere "filiforme" che, uniformemente, si dilatano pian piano,si "ingrossano" notevolmente, si intersecano con altre delle medesime caratteristiche disegnando all'inzio forme crociate o reticolate o circolari che sembrano del tutto innaturali?

Non ho studiato le nubi, lo confesso, ma a me pare, stando alle spiegazioni sin quì da voi tradotte(cioè portate n.d.r.), che due possono esserne nel merito le motivazioni :o non si osserva mai il cielo,raro ma può accadere, oppure in questi ultimi anni, come da manuali,a questo punto...aggiornati, sia notevolmente mutato uno dei riferimenti più importanti per lo studio della meteorologia.


Superfluo ripetervi che tali "stilonubi" le ho viste personalmente "depositare", a mò di scie, da aerei in volo, per l'esattezza anche due alla volta.

Tralasciando questo che per voi, sicuramente non rientrando nei manuali,...non può esistere, mi spiegate per favore nel dettaglio tutte le osservazioni precedenti ?
Non lo diciamo noi: lo dicono soggetti del tutto qualificati a farlo, come per esempio la NASA tanto chiamata in causa dagli stessi sciachimisti. Prova a guardare con attenzione questo documento.
Guardati bene il quadro 7: se non lo capisci, te lo traduco io.
ah, il quadro 7 è formato dalla figurina col numero sette (fotografia) più quella immediatamente alla sua destra (spiegazione fisica), che spiega il fenomeno illustrandolo su un piano cartesiano. giusto per completezza, hai visto mai...
Demistificator ha detto...

Non ho studiato le nubi, lo confesso,

Direi che per iniziare non è male... le basi sono solide.

ma a me pare, stando alle spiegazioni sin quì da voi tradotte(cioè portate n.d.r.), che due possono esserne nel merito le motivazioni :

Ma te "pare" su quali basi, scusa? Se non sai come si formano le nuvole, se non ti sei preoccupato di capire cosa stai guardando in cielo, se ha una spiegazione "banale" e nota, se non ti sei chiesto perché nessun altro (più qualificato di te!) ha espresso dubbi sul "fenomeno", che valore possono avere quelle che sono soltanto tue sensazioni?

o non si osserva mai il cielo,raro ma può accadere,

Chi di mestiere guarda continuamente il cielo non ha mai sollevato il problema delle scie "chimiche". Lo hanno fatto solo personaggi a "credibilità zero".

oppure in questi ultimi anni, come da manuali,a questo punto...aggiornati, sia notevolmente mutato uno dei riferimenti più importanti per lo studio della meteorologia.

Ma se i "manuali" non li conosci, come fai ad affermare che siano da aggiornare? E che ne sai dello studio della meteorologia? Ma che senso ha quello che hai scritto?
Scusate : le scie di condensa voi sostenete che possono anche perdurare oltre pochi secondi. Per quanto altro tempo ancora?
E, sempre le con, possono, per così dire, "dilatarsi" sino a tangersi con altre parallele e pian piano stendere quello che si può definire una sorta di velo nei tratti di cielo interessati?


ma certo
le nuvole sono poi semplici goccioline d'acqua, la condensa idem

capita spesso di vedere una nuvola formarsi piccolina nel cielo pulito, ingrandirsi, poi allungarsi e allargarsi e diventare un velo, a seconda del vento
stamattina le nuvole qui si stanno disponendo a cerchio

e se noti, le scie in quelle condizioni fanno esattamente la stessa cosa


in montagna è normalissimo e si vede bene, soprattutto la differenza tra semplici condense o nuvoloni in arrivo e temporali
è il motivo per cui in alcune valli è meglio andare presto, dopo mezzogiorno si formano le nuvole e immancabilmente vanno a velare il sole
toh visto che ho qui la digitale, in diretta. scattate a pochi istanti di distanza:

http://i16.tinypic.com/728jg1t.jpg

le nuvole basse corrono a destra, le altre bianche vanno a sinistra, erano disposte quasi a cerchi e ora si stanno sfilacciando a fare una specie di reticolo
il tempo di scrivere ora sono solo un velo leggero
quelle all'orizzonte invece si stanno striando in scie, ma erano nuvolette tonde

non è ancora passato un aereo li
@ Luka78:

> Ma credere che ciò che esiste c'è, e ciò che non c'è non può esistere, è una visione oscurantista.

Rileggi la frase e prenditi in giro da solo :-D
Secondo te ciò che non c'è può esistere?

> Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti. Non pensare, obbedisci e basta. Una specie di PSICOPOLIZIA.

A me pare che siano i complottisti ad inculcare una visione del mondo del genere.
Ieri a causa di una bronchite avrei dovuto farmi un aeroesol (e gia' il nome non mi piaceva).
Appena accesi l'apparecchio ne uscii una scia.
Non ho fatto la foto ma se volete, come prova, potrei mandarvi un disegnino.
Ero in casa e pertanto non poteva essere una scia di condensazione: senz'altro era una scia chimica.
Allora senza indugi ho gettato via tutto. Mica voglio ammalarmi, io.
Ero in casa e pertanto non poteva essere una scia di condensazione: senz'altro era una scia chimica.
Beh, in effetti...
con il salire del sole adesso le nuvole si sono dissolte per la maggior parte

ed ecco 3 aerei in "formazione" che stanno passando
http://i14.tinypic.com/8eiip0h.jpg

sembra che volino in formazione e facciano incroci... MA non lasciano scie chimiche


coincidenza adesso che le nuvole sono dissolte, anche le scie degli aerei non sono persistenti

prima con le nubi velate, le scie invece c'erano ed erano velate anche loro

è normale vedere aerei che fanno incroci, reticoli e voli apparentemente affiancati

anche adesso, a distanza di 4 minuti, ci sono altri due aerei affiancati che arrivano, e altri due che li incrociano
e senza lasciare scie di km...
Ehi, ma questa è una vera miniera d'oro per chi studia i disturbi cognitivi. Sono andato a vistare il sito di straker ed effettivamente, a parte le tesi bislacche, pare uno sfoggio di supercazzola prematurata, mi riferisco in particolare al TACAMO. Ma è' incredibile che così tanti soggetti le assumino quali verità inconfutabili.
E' davvero un fenomeno da studiare la predisposizione di certi soggetti alla così detta paranoia. Credo che dipenda in parte dall'ignoranza scientifica, in parte da preconcetti culturali, in parte dalla stupidità nel senso latino del termine. Ma caro Paolo non bastano le spiegazioni logico scientifiche a convincere un paranoico, poichè il meccanismo di difesa tipico della malattia è sempre razionale e quindi, per così dire, autoconvincente (ad esempio: se non aderisci all'idea del complotto è perchè anche tu ne fai parte). L'unica cura, come sempre in questo campo, è che il soggetto cominci a prendere coscienza di essere malato e di aver bisogno di aiuto, il che è sempre un passo difficile da fare a livello psicologico, a causa della cosidetta dissonanza cognitiva, cioè in pratica la difficoltà ad ammettere di aver costruito le proprie intime convinzioni su dati confutati.
Il lato positivo è che in questi particolari disturbi, finchè non degenerano nella schizofrenia, è possibile provare a curarsi da soli se si ha qualche nozione di psicologia (anche se di solito chi ha nozioni di psicologica difficilmente cede alla paranoia).
"Con il polverone che hanno alzato e con la pubblicità gratuita che gli hai fatto pure tu hanno ottenuto nuovi telespettatori (come me) che prima neanche sapevano che quella trasmissione esisteva."
Nuovi spettatori..? Per la mezz'ora che ho resistito alla noia... beati voi che li trovate esilaranti, io queste cose le trovo incredibili se non deprimenti. Pubblicità gratuita? Vale poco, perchè se anche adesso so che esiste, non credo proprio che la guarderò di nuovo, visto il livello.
Mi sa che quelli del CICAP ci vanno con lo spirito del crociato... (o del martire?)

"La sola cosa che mi lascia perplesso (malattie strane al mondo ce ne sono tante) è però l'esiguo numero di articoli su un male che ha già colpito (secondo il sito) decine di migliaia di persone.
Forse sarà perchè siamo appena all'inizio della ricerca..."

Forse perchè è tutta roba inventata di sana pianta...

"Oddio, che tutte le argomentazioni dei "complottisti" ( che termine ) fossero bufale, non sarebbe male. Ma credere che ciò che esiste c'è, e ciò che non c'è non può esistere, è una visione oscurantista. Addirittura neanche pensarla, poi, è abominevole. Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti. Non pensare, obbedisci e basta. Una specie di PSICOPOLIZIA.
Orwell allo stato puro."

Ecco, fino alle bufale ti ho seguito, poi ho un po' perso di vista la concatenazione causa-effetto. Forse perchè la logica neanche c'era, ma sorvoliamo. Ora luka78, io capisco che Paolo dia contro alle teorie a te care e quindi per te sia automaticamente nemico tuo e dell'umanità, ma secondo te sollevare l'obiezione che di tutte queste fantasiose teorie non esiste ancora una prova oggettiva che sia una, è incitare a "non pensare fuori dal gregge", prendere per buono tutto quello che "loro" ti dicono..? Forse dovresti davvero rivederti le catene di conseguenza logica.
"Un presente e un futuro di sottomissione, di obbedienza, di non-ragionamento. Il futuro è nostro!"
Sicuramente è tuo.

Straker:
"QUI ... o magari QUI.
Tanto per ridere un po' meno, visto che c'è poco da divertirsi."

In effetti Straker, raccogliere soldi e popolarità ingannando le persone credulone è disgustoso. Noi stiamo qui a ridere delle stupidaggini chimiche, ma c'è gente senza scrupoli che ci lucra sopra, e su questo c'è poco da ridere.
Interessanti i link... una speranza per il morgellons (MorgellonsHope), significa che vogliono dargli un'opportunità? Connie M. dice che i sintomi le sono passati... o forse si è un po' rilassata, e i sintomi da ipocondria da stress se ne sono andati. Il resto sono simili fantasie.
Il secondo è l'ennesimo video di Youtube, in cui un miracoloso aereo senza un'ala rilascia quattro scie pur avendo solo due motori... ovvio, solo i motori jet possono crearle. I motori jet, oppure gli spruzzatori.
Terzo link... Straker, perchè una persona con del Vinavil in faccia dovrebbe costituire una prova?
Quanto all'articolo di punto informatico, parlano dei materiali nanotecnologici, e solo in via ipotetica di nanorobot. Io capisco che nel tuo mondo la fantascienza sia una cosa di tutti i giorni, ma qui nel mondo reale siamo arrivati a malapena a nanotubi e rudimentali motori che non durano neanche un minuto. I nanorobot sono ancora lontani nel futuro.

Paolo:
"Buonasera Straker, che ne dice di discutere della questione, invece di limitarsi a postare dei link?"
Ovvio: perchè per la discussione non ha argomenti, mentre la pubblicità parla da sola.
"Chiedo soltanto che si usi un approccio tecnicamente corretto allo studio dei fenomeni."
E' una bella speranza, ma stai parlando di dieta a un bulimico, di cognac a un arabo, di acqua a un gatto... insomma non lo tocca neanche con un palo di due metri.
"Le chiederei, infine, se possiamo evitare pseudonimi. Io mi presento con il mio vero nome e cognome. Gradirei che lei facesse altrettanto."
Anche perchè ormai è un po' il segreto di Pulcinella...

"Demistificator, te la cavi benissimo con la supercazzola!"
Direi proprio... demistificator, quando ti decidi a fare un post che abbia un senso?

"Scientology non so cosa professi, ma dà l'aria di essere un baraccone per lucrare soldi. Non fare disinformazione."
E generalmente tutti i complotti riescono a fare entrambe le cose! Sono addirittura meglio di Scientology.
A Milano oggi sciopero.
Oggi a Milano sciopero degli sciachimiferi.
Un bel sole con cielo terso, qualche nuvoletta all'orizzonte, aerei che si vedono passare sopra come puntini (bianchi e senza insegne) e dei quali non saprei indicare la quota: la batteria del mio puntatore laser si e' scaricata.
Ma di scie, neanche l'ombra.
Vuoi vedere che oggi sono in sciopero perche' vogliono un aumento dalla CIA?
vedi il mio post sopra... da quando stamattina le nuvole sono andate via... anche le scie non si vedono

e dire che sono passati aerei a incrocio e pure paralleli, e stavolta avevo portato la digitale e ho pure fatto una foto

strano eh :)
"Insomma, per strada potrei trovarmene uno di fronte!
Cosa dovrei fare in questo caso?
Scappare?
Annuire a tutto rispondendo "è colpa degli USA"?
Oppure potrei andare in giro con dei sassi in tasca e provare a venderglieli..."

E' un pensiero che preoccupa anche me...
Ma cosa fare in questi casi?
Il prudente scappa.
Il coraggioso discute.
Il terrorizzato rimane immobilizzato dai fari complottisti annuendo.
Il furbo gli vende sassi. Nel peggiore dei casi, può tirarglieli in testa e scappare.
In ogni caso, mi viene il dubbio che polvere intelligente che si insinua nei corpi potrebbe fare addirittura bene a questa gente... se colonizzasse la loro scatola cranica.

"Tu non sai chi sono, non sai della mia vita e di come la vivo."
Ma quello che si vede da qui non fa una gran bella impressione.
Permetti che ti diamo dei consigli su come sia meglio viverla? Specie quando ravvisiamo i primi sintomi di qualcosa che, se non prevenuta adeguatamente, può degenerare in qualche pericolosa sindrome paranoide. Accettare senza discutere fatti e teorie altrui non fa MAI bene, ricordalo. Da qualunque parte venga, un Attivissimo come un Marcianò come un Mazzucco come una Marchi. Guarda che fine hanno fatto le vittime di Wanna Marchi a non mettere in discussione, a non dubitare delle storielle campate in aria che gli raccontava.

Gian:
"Esimio dottor professor Attivissimo, dato che è misteriosamente sparito da questi commentari(insieme alla verità sulle scie chimiche) il mio precedente commento ai suoi articoli sulle stesse, voglio ribadirlo, se non la turba ^_^

Un po' come personaggi molto più illustri di lei, come Piero Angela, sostengono la bontà e la convenienza degli inceneritori (o suona meglio "termovalorizzatori", non crede?)"

Trovo oltremodo fastidioso quando qualcuno usa uno stile simile al mio, per atteggiarsi a erudito, investito quindi di maggiore autorevolezza, che con espressioni ampollose cerca di rifilarci la solita obiezione fumosa da quattro soldi. Che più o meno si riassume nel classico "Lei non ha ragione perchè no." Il solito discorso che non ha confutato niente, non ha prova alcuna, non possiede basi solide... e le prove a sostegno sono le stesse che sostengono le tutt'altro che solide basi delle strampalate teorie in cui credono.
Per poi perdere tutta la artefatta cortesia con lo scivolone finale del "embeddadissimo", con cui svela la sua vera natura di troll falso forbito.
E lascia stare Piero Angela, non sei nemmeno degno di legargli le scarpe, come si suol dire.
"La ringrazio per gli argomenti inconfutabili e obiettivi con cui mi ha convinto dei miei errori(solo uno: darmi dell'imbecille, mmmm... approccio scientifico ammirevole XD)"
C'è un articolo pieno di argomenti, perchè Lei non impara a leggere prima di scrivere scempiaggini? E poi mi scusi, ma a un giornalista ha detto che non sa fare il suo mestiere, per incompetenza o per convenienza. Si aspettava ringraziamenti? Che il Suo intervento è un'imbecillità mi sembra il minimo che poteva avere in risposta. E' fortunato che Attivissimo è una persona più civile della media dei complottisti.

Carina la pagina del "TACAMO", mi è piaciuto in particolare lo stile dell'articolo. Sapete cosa vuol dire questo? Primo, che la pagina Tiscali da cui pare abbiano tratto l'articolo ha usato Babelfish per tradurre (a giudicare dalla sublime professionalità del testo), e non si è nemmeno premurato di controllare cosa ne era venuto fuori per vedere se aveva un senso nella lingua di destinazione (che da quel che si può dedurre dal nome, è la lingua madre dell'autore). Secondo, che l'onestà intellettuale e l'integrità professionale giornalistica degli integerrimi autori di sciechimiche.org non gli ha permesso di alterare in alcun modo lo splendido pezzo... quindi non si sono nemmeno premurati di controllare se quel che c'è scritto ha un senso. Neanche loro. Uno splendido esempio di copia e incolla alla cieca. Con un'ultima nota di colore: il sito da cui dicono di aver preso l'articolo non ne ha traccia. O l'ha rimosso, o non c'è mai stato.

"Sarà pur vero che per la Cia lavora tanta gente, ma è vero, certo è verissimo, che questa difficilmente recluta sciocchi."
Il complottismo invece...
Demistificator, quando parli di "capoblog disponibile ma inquietante, un "induttore", uno che con coscienza, ovvero lucidità, espleta i suoi servigi, cioè il suo lavoro", non è che ti confondi con lo Straker a te caro..? Mi sembra che il profilo corrisponda...

Per guido: è vero, la maggior parte sono troll, disturbatori fatti e finiti. Altri sono semplicemente persone ingannate da persone più astute e maliziose di loro. In ogni caso, rispondergli serve a pubblicare risposte a domande che anche i perplessi potrebbero avere, e rafforzano la solidità degli argomenti "della Ragione". Quindi, anche se ci sfiniscono, rispondergli non è del tutto inutile, anzi paradossalmente potrebbe danneggiarli. Caso a parte sono i troll esclusivamente offensivi, ovviamente.

Ah, se qualcuno fa una tesi di laurea in psicologia sui complottisti, ci avvisi per favore.
Salve, ragazzi, rieccomi come vi avevo promesso ieri sera.
Non credo che non vedevate l'ora di leggermi, ma a me piace mantenere le promesse. Un pò di pazienza e non vi "romperò" più. Mi andrò ad ammazzare da qualche parte.

@ ataru76:

"Comincio seriamente a preoccuparmi.
Vi rendete conto che questa gente è ancora a piede libero?
Insomma, per strada potrei trovarmene uno di fronte!
Cosa dovrei fare in questo caso?
Scappare?
Annuire a tutto rispondendo "è colpa degli USA"?"

RISPOSTA- No, atarau76, perchè dovresti annuire? Qualcuno ti ha detto che ci devi credere? Nessuno ti ha inculcato questo argomento. E' stata la tua guida spirituale ( Paolo ) che ti ha fatto conoscere le chemtrails. Se non ti sconfifferano, non annuire. Non dire nulla a tal proposito. Continua ad interessarti ad altro.

"La cosa peggiore è che non si può nemmeno denunciarli per procurato allarme, perché per loro sarebbe una prova di insabbiamento, del governo che mette a tacere la verità ecc..."

RISPOSTA- Ma chi e cosa vuoi denunciare? Lo vedi? Sei, come il resto della maggioranza ( purtroppo ) di questo blog, uno psicopoliziotto. Uno la pensa diversamente o si interessa di temi sconosciuti, che casomai cozzano con lo status-quo, e tu li vorresti andare a denunciare per procurato allarme! Porca zozza!

@ franco:
Sei l'unico che mi ha risposto senza spocchia e arroganza. Mi dai l'aria di essere una persona ragioneva con la quale discutere.

@ logan7:

"Chi posta un commento ha anche la possibilità, una volta che è stato pubblicato, di cancellarlo. E può farlo in qualsiasi momento, non ci sono scadenze.

I tuoi commenti duplicati sono ancora lì, un'altra dimostrazione di ignoranza."

RISPOSTA- E che diamine, giusto perchè non ho cancellato i due post in più, mi dai dell'ignorante? La Madonna! Ti senti forte per così poco? A parte, poi, neanche sapevo che si poteva fare. Con l'occasione, me lo potresti dire? Così, quando si verificherà, cencellerò.

@ pius:

"@Luka78
mi spiace se ti sei offeso, io pensavo di aiutarti, guarda un po'.
D'altronde i sintomi di una grave paranoia li presenti tu, mica io."

RISPOSTA- Vedo con piacere che continui a prendere per i fondelli. Mammamia quante cose che mi fai venire in mente, mammamia...
Non sai chi sono, non sai se sono onesto, bugiardo, delinquente, truffatore, ma mi consigli di andare là e di essere un bersaglio. Ma che ne sai di me! Ma chi ti conosce. Bada a quello che scrivi, è per un tuo futuro. E' per evitare qualche pizza in faccia!

@ operation one:

"Luka78, mi spiace veramente se ti senti offeso, ma al di là della inevitabile ironia che applico al caso delle sciechimiche, il consiglio è veramente sentito e dal cuore: tranquillizzatevi e apprezzate ciò che di bello ci offre questo pazzo mondo... i complotti e le schifezze esistono, (basta guardare ad esempio come viengono violentate in italia la stampa e l'informazione) ma non hanno niente a che vedere con le scie, la luna, il morbo del tarapiatapioco prematurato...
avresti dovuto venire con me a rischiare la pelle e la carriera per tentare di smascherare il racket dei rifiuti interrati, se il coraggio ti fosse bastato, invece di nasconderti dietro alle cazzate delle scie; avresti potuto vedere che di complotti in giro ce ne sono a bizzeffe, ma di quelli veri, realmente pericolosi... e non lo affermo io, lo dicono i fatti e le indagini, e le analisi, e le prove."

RISPOSTA- Ragionamento giusto il tuo, ma io non mi nascondo dietro niente. Seguo questo argomento, senza spenderci tempo e soldi, da cinque ( 5 ) anni, quando Straker e compagnia bella ancora non avevano aperto nessun blog. E' stata un mio spontaneo interessamento alle chemtrails. In fin dei conti, ad alzare in naso all'insù e domandarsi se c'è qualcosa che non va in quelle scie, non comporta nulla. La vita va avanti lo stesso, e quindi continuo ad apprezzare ciò che c'è di bello in questo pazzo mondo. Non mi bombardo la testa di fisse. Sono alcuni dei tuoi "colleghi" del blog che pensano che chi si interessa a certi argomenti non ha nulla di che pensare nella sua vita. Non è così. Lo stesso discorso potrebbe valere, a questo punto, per chi si interessa sempre di calcio, politica, economia, ecc... Però, essendo cose "normali", va tutto bene per questi.
A proposito di colleghi di blog, loro, invece, avrebbero avuto il coraggio se tu gli avessi proposto quello che hai detto a me?

@ Paolo Attivissimo:

"No, invece è proprio quello. Se non abbiamo prove documentali (immagini con data, ora luogo, condizioni meteo), non si può studiare nulla e non si può dire nulla."

RISPOSTA- Anche se questa risposta l'ha data a demestificator, voglio dire che al sito "FOTKI", se nel campo "ricerca membri", se digitate Luka78, avrete un pò di foto che io, Luka78 appunto, feci nel 2002/03/04 e, se non sbaglio, all'inizio di quest'anno. Non sono tante, ma sono la mia "prova"..

@ logan7:

"Bravo, a citare gli altri sei capace. Vediamo se un giorno riesci a scrivere qualcosa di sensato da solo."

RISPOSTA - E' da sabato che scrivo, non te ne sei reso conto? Un cervellone come te lo avrebbe notato al volo.

"Vai a spargere bario in quota?"

RISPOSTA - Che simpatico! Che comico! Comunque, se vuoi sapere quello che dovevo fare, eccoti accontentato. Dovevo ripassare 670 domande per l'esame alla Provincia per l'iscrizione al "Ruolo conducenti", che ho fatto, e superato, questo pomeriggio. Anche un paranoico/complottista come me studia, lavora e pensa ad un suo futuro lavorativo. E non solo lavorativo.

@ turz:

"> Ma credere che ciò che esiste c'è, e ciò che non c'è non può esistere, è una visione oscurantista.

Rileggi la frase e prenditi in giro da solo :-D
Secondo te ciò che non c'è può esistere?"

RISPOSTA- Guarda, turz, che quando scrivo, so quello che scrivo. Prenditi in gito te. Con quella frase intendevo dire che se un argomento non è dibattuto dai luminari della scienza, non è detto che non se ne debba discutere. E quindi considerarlo inesistente. Perciò, se nessuno scienziato o chi per lui non discute delle scie chimiche, perchè io e altre persone non possiamo scambiarci opinioni? Ti diamo fastidio? Veniamo dentro casa tua a scassarti la testa su questi argomenti? Non credo. Poi, se si riveleranno privi di fondamento, pazienza. Meglio così. Ma non capisco il prendere in giro chi si interessa a tematiche poco dibattute.

"> Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti. Non pensare, obbedisci e basta. Una specie di PSICOPOLIZIA.

A me pare che siano i complottisti ad inculcare una visione del mondo del genere."

RISPOSTA- No, ti sbagli. E l'ho scritto sopra. Nessuno obbliga nessuno ad interessarsi a certi argomenti. Ma lo sputare ( metaforicamente parlando ) alla gente impegnata a leggere articoli o a scrivere le proprie idee su argomenti "underground", mi fa venire in mente ad un sistema che invoglia ad emarginare gente del genere. E quindi, tutti che controllano tutti. Ovvio che non si impedisce di discutere se, come in questo caso, le scie chimiche possano essere vero o no. Ci mancherebbe. Ma è la presa in giro a priori, giusto perchè uno ha un pezzo di carta in più, che la odio.

@ pius:

"Ehi, ma questa è una vera miniera d'oro per chi studia i disturbi cognitivi. Sono andato a vistare il sito di straker ed effettivamente, a parte le tesi bislacche, pare uno sfoggio di supercazzola prematurata, mi riferisco in particolare al TACAMO. Ma è' incredibile che così tanti soggetti le assumino quali verità inconfutabili.
E' davvero un fenomeno da studiare la predisposizione di certi soggetti alla così detta paranoia. Credo che dipenda in parte dall'ignoranza scientifica, in parte da preconcetti culturali, in parte dalla stupidità nel senso latino del termine. Ma caro Paolo non bastano le spiegazioni logico scientifiche a convincere un paranoico, poichè il meccanismo di difesa tipico della malattia è sempre razionale e quindi, per così dire, autoconvincente (ad esempio: se non aderisci all'idea del complotto è perchè anche tu ne fai parte). L'unica cura, come sempre in questo campo, è che il soggetto cominci a prendere coscienza di essere malato e di aver bisogno di aiuto, il che è sempre un passo difficile da fare a livello psicologico, a causa della cosidetta dissonanza cognitiva, cioè in pratica la difficoltà ad ammettere di aver costruito le proprie intime convinzioni su dati confutati.
Il lato positivo è che in questi particolari disturbi, finchè non degenerano nella schizofrenia, è possibile provare a curarsi da soli se si ha qualche nozione di psicologia (anche se di solito chi ha nozioni di psicologica difficilmente cede alla paranoia)."

RISPOSTA- Nulla da dirti, pius. Tiri fuori dal cilindro qualcosa che hai studiato, o stai studiando, all'università, giusto per darti una verniciata da dottore. E' con gente come te, probabilmente con la puzza sotto il naso, che non si farà mai nulla.

@ dan:

" "Oddio, che tutte le argomentazioni dei "complottisti" ( che termine ) fossero bufale, non sarebbe male. Ma credere che ciò che esiste c'è, e ciò che non c'è non può esistere, è una visione oscurantista. Addirittura neanche pensarla, poi, è abominevole. Diciamo che lei inculca una visione del mondo dove tutti controllano tutti. Non pensare, obbedisci e basta. Una specie di PSICOPOLIZIA.
Orwell allo stato puro."
Ecco, fino alle bufale ti ho seguito, poi ho un po' perso di vista la concatenazione causa-effetto. Forse perchè la logica neanche c'era, ma sorvoliamo. Ora luka78, io capisco che Paolo dia contro alle teorie a te care e quindi per te sia automaticamente nemico tuo e dell'umanità, ma secondo te sollevare l'obiezione che di tutte queste fantasiose teorie non esiste ancora una prova oggettiva che sia una, è incitare a "non pensare fuori dal gregge", prendere per buono tutto quello che "loro" ti dicono..? Forse dovresti davvero rivederti le catene di conseguenza logica."

RISPOSTA- Nessuna logica, dan. Per te vale la risposta che ho dato sopra. Comunque non prendo per buono nulla. Perchè dovrei? Ma se mi viene qualche dubbio, posso farmi le mie domande? O devo chiedere permesso a qualche luminare della scienza?

""Un presente e un futuro di sottomissione, di obbedienza, di non-ragionamento. Il futuro è nostro!"
Sicuramente è tuo.""

RISPOSTA- Con gente che, inconsciamente ( ?? ), è psicopoliziotto, non credo. Lo sarà anche per te. Il tempo passa. Ora ti va bene, domani sono cazzi!!


Ora vi saluto e scusate per il lungo messaggio.
Ora mi vado ad ammazzare. Comunque portate sempre un buon ricordo di me. Come di una persona "debole", "che si fa raggirare", che era un "bersaglio" e che "aveva bisogno di uno psicologo".
Ciao.
Luca D'Amico
@luka78

Cerca scegliere un metodo rapido, indolore ed efficace e di non sporcare troppo col sangue.

Saluti
Hanmar
voglio dire che al sito "FOTKI", se nel campo "ricerca membri", se digitate Luka78, avrete un pò di foto che io, Luka78 appunto, feci nel 2002/03/04 e, se non sbaglio, all'inizio di quest'anno. Non sono tante, ma sono la mia "prova"..

Abbi pazienza, ma non ho tempo per andarmi a cercare le tue foto, se non hai neppure la cortesia di indicare un link. Mandamele via mail. L'indirizzo è indicato nel blog.
@ luka78:

"E' stata un mio spontaneo interessamento alle chemtrails. In fin dei conti, ad alzare in naso all'insù e domandarsi se c'è qualcosa che non va in quelle scie, non comporta nulla"

nooooo che non comporta nulla: si tratta solo di paranoia al primo stadio. visto che ti sei spontaneamente interessato, perchè quando ti sei reso conto che son frottole non hai spontaneamente smesso di interessartene? e si che di documentazione scientifica ne hai avuta a tonnellate...

"A proposito di colleghi di blog, loro, invece, avrebbero avuto il coraggio se tu gli avessi proposto quello che hai detto a me?"

non posso pubblicare le mail per ovvi motivi di riservatezza, sono comunicazioni private, ma dopo il mio terzo post qui, mi è arrivata una mail con una offerta di collaborazione. padronissimo di non crederci, vorrei solo potertelo provare senza violare la privacy di nessuno.

conclusione: io non ho "pezzi di carta" in piu' di nessuno, ho solo un normale cervello spesso acceso, e con quello e l'aiuto di una accurata documentazione ho concluso che lo sciachimismo è una pericolosa frottola, che non deve essere divulgata, altro che "diritto a parlare di tematiche poco dibattute"... la tua libertà cessa dove comincia quella degli altri, e tu alla mia sacrosanta libertà di non sentire raccontare frottole stai cominciando a dare un po' fastidio. i miei figli dovranno crescere con la testa sgombra da queste cazzate...

ti rinnovo la mia speranza che tu ne esca al piu' presto, vorrei solo ribadirti che "la tua libertà di parlare di tematiche poco dibattute" in realtà è una offesa all'intelligenza degli altri, e come tale dovresti limitarla, a mio avviso.

saluti
Luka78 ha detto...

Dovevo ripassare 670 domande per l'esame alla Provincia per l'iscrizione al "Ruolo conducenti", che ho fatto, e superato, questo pomeriggio.

Bravo, complimenti. Detto senza alcuna ironia.

Il resto non lo commento, di materiale per darti delle risposte ce n'è in abbondanza in giro per la rete. Se tu avessi l'umiltà di informarti e di accettare il fatto che c'è al mondo chi ha più titoli di te per fare certe affermazioni e sostenere certe tesi (che incidentalmente relegano la storia delle scie "chimiche" nello sgabuzzino delle leggende metropolitane), forse non ti faresti più tante domande.
al sito "FOTKI", se nel campo "ricerca membri", se digitate Luka78, avrete un pò di foto che io, Luka78 appunto, feci nel 2002/03/04 e, se non sbaglio, all'inizio di quest'anno. Non sono tante, ma sono la mia "prova"
Effettivamente sono una prova. Prova del fatto che come fotografo non vali un gran che: ce ne sono di molto più belle sul sito della NASA. Con tanto di spiegazione di come, dove, quando e perché si formano.
E prova del fatto che sei in malafede: averle etichettate "scie chimiche" senza sapere di cosa si trattava è un chiaro indice della tua volontà di imbrogliare te stesso e gli altri.
Ragazzi salve.

Chiudo questa temporanea ospitalità nel forum di Attivissimo per il tema dedicato alle presunte Scie chimiche.
Onestamente ho cercato di capire anche le ragioni del vostro negazionismo e l'unica cosa di positivo che ne ho tratto è sicuramente il fatto di essere per il futuro più attenti nell'osservazione del fenomeno, magari documentandolo, e conseguentemente nella comunicazione dello stesso tenendo ovviamente conto delle eventuali spiegazioni "naturali".
Certo non per inviare a voi gli esiti degli avvistamenti. Non credo proprio si abbisogni del vostro "imprimatur".
Quello che mi lascia veramente perplesso, umanamente, è la vostra ottusità a non voler seriamente considerare le ragioni dell'altro, ragioni che chiaramente cozzano con i vostri postulati ufficiali.
Difronte ad un problema che viene denunciato in varie parti del mondo, con copiosità di dati e documentazione, la maggior parte di voi, come si evince dai post, non si è minimamente degnata di far un minimo approfondimento degno di tal termine sul problema.
Si da per scontato cosa opina Paolo nei suoi articoli e quindi di brutto, l'incauta torma, con ironia, dileggio, offese, psico-diagnosi a non finire, ecc.
Tribunalesco annuire !!
Persino la calunnia di lucrare su sprovveduti e creduloni, cosa che, conoscendo bene..., esiste solo nella mente disturbata di chi la ha partorita.
Vi è una sorta di esagerazione squisitamente irrazionale in questi atteggiamenti. Lo pare a me, lo pare a tanti, lo è per le molte persone di buon senso che ci hanno letto.
Non discuto il vostro punto di vista, le vostre opinioni, le vostre competenze, o tal supposte, bensì il vostro atteggiamento aprioristicamente negazionista totalmente scevro da principi filosofici, logici, scientifici quindi, sillogisticamente, razionali.
Chiacchiere ? Ripeto per voi lo saranno pure, ma solo per voi.

Quindi ognuno rimanga pure delle proprie convinzioni e come disse il vecchio saggio "Chi vivrà vedrà".
Un ancora amichevole coniglio per tutti : vi prego meno "lievito"...quello di cui parlavo a LOGAN7, il quale spoveretto starà ancora cercando di capire di cosa si tratti... Con i tempi che viviamo il vostro lievito non serve a niente.
Un saluto anche a Paolo Attivissimo, che è vero non ha censurato nessun mio intervento, con per lui anche un riguardoso coniglio : sei bravo con la tua "controinformazione", ma ti prego certe cose lasciale stare, ne guadagneresti nel futuro, dedicati con dovizia e perizia solo alle bufale di S.Antonio...
Complimenti (de)mistificator: ancora una volta sei riuscito ad inanellare una montagna di caxxate, senza dire nulla di nulla, ma proprio di nulla, e senza rispondere a neanche una delle domande che ti sono state fatte. Contiinua così: certamente avrai un grande successo nella vita.
Demistificator:


Onestamente ho cercato di capire anche le ragioni del vostro negazionismo

Ma quale negazionismo? Chiediamo soltanto che i fenomeni ipotizzati vengano dimostrati con rigore anziché con una penna laser e quattro foto sbagliate. Scusami se è troppo.

"Negazionismo" è negare i fatti quando sono documentati oltre ogni ragionevole dubbio. Qui i fatti documentati sono che esistono le scie di condensazione, che sono innocue e note a tutti, e che ci sono persone che si ostinano per ignoranza a interpretarle a tutti i costi come fenomeni strani e pericolosi. Persone che persino quando si fa loro vedere che le foto che usano come "prove" sono riferite a fenomeni naturali e ad aerei indiscutibilmente normali, negano queste evidenze.

E noi saremmo i negazionisti?


e l'unica cosa di positivo che ne ho tratto è sicuramente il fatto di essere per il futuro più attenti nell'osservazione del fenomeno, magari documentandolo

"magari"? Dovrebbe essere automatico ed evidente, mica un optional.


Certo non per inviare a voi gli esiti degli avvistamenti. Non credo proprio si abbisogni del vostro "imprimatur".

Giammai, perché se li mandaste agli esperti, ci sarebbe il rischio di scoprire che avete guardato per ore delle normali, normalissime scie di condensazione e vi siete fatti prendere dalla paranoia abboccando alle fantasie di qualche mentecatto.
No, molto meglio restare nell'ignoranza e coltivare il proprio mistero personale.

Quello che mi lascia veramente perplesso, umanamente, è la vostra ottusità a non voler seriamente considerare le ragioni dell'altro, ragioni che chiaramente cozzano con i vostri postulati ufficiali.

Ma dove e in che film, scusa? Quali ragioni, quali cozzamenti, quali "postulati ufficiali"? Tira fuori delle prove scientifiche serie e saremo i primi a conclamarle. Fino a quel momento, però, evita le accuse becere.


Si da per scontato cosa opina Paolo nei suoi articoli e quindi di brutto, l'incauta torma, con ironia, dileggio, offese, psico-diagnosi a non finire, ecc.

Caro demistificator, non sono stato io quello a "documentare" il fenomeno con una penna laser e una telecamera traballante. Non sono stato io a dire che le scie chimiche servono per preparare l'invasione militare dell'Italia ma anche per le visite aliene ma anche per diffondere una malattia che fa spuntare peli di plastica. Non ti lamentare se di fronte a simili scempiaggini scatta l'ironia. Dovrebbe scattare la camicia di forza, ma pazienza...


Quindi ognuno rimanga pure delle proprie convinzioni e come disse il vecchio saggio "Chi vivrà vedrà".

Eh, no! Se avete ragione voi, moriremo tutti :-)


sei bravo con la tua "controinformazione", ma ti prego certe cose lasciale stare, ne guadagneresti nel futuro, dedicati con dovizia e perizia solo alle bufale di S.Antonio...

Perché, quella delle scie chimiche che cos'è?
fra l'altro, anche la ormai nota tattica mediatica usata dai complottisti che consiste nel ripetere ossessivamente ad ogni occasione le proprie convinzioni, come un mantra ipnotico, senza ascoltare alcunchè delle repliche nè tantomeno farle proprie (giammai!), comincerebbe anche ad avermi stufato parecchio, non so voi. fra l'altro, qui ci viene mixato anche il subdolo tentativo di appiccicare alla parte avversa quelle che sono le proprie debolezze, e la cosa diventa ancora più schifosa.
io non sono negazionista rispetto alle sciechimiche, io sono impossibilista (mi si perdoni il gretto neologismo): quello che affermate è una fantasia impossibile, e lo dico documenti alla mano. cercateli fra voi sciachimisti i folli che negano i fatti...
demistificator, manda un curriculum al TG5, al TG4 od a StudioAperto, hai ottime probabilità che ti assumano.
addio.
naturalmente del fatto che mi sia bastato portare la digitale una mattina per fotografare cose davvero strane come nuvole anomale e aerei che volano appaiati e si incrociano (ma senza scie...) nessuna

eppure se c'è tutta questa voglia di ricerca, mi parevano cose sorprendenti visto che si è letto varie volte che sono cose impossibili



ha ragione demistificator, è negazionismo
... ovviamente però ha capovolto le percezioni

una futura carriera politica per demistificator, che attribuisce agli altri i comportamenti propri :)
@ -pol-:

guarda caso stamattina ho la reflex con me, e subito un pericolosissimo tanker è passato in un fronte nuvoloso (sopra, sotto, dalle parti, anche secondo l'articolo 12 un po' in prefettura, quien sabe?), ha lasciato un po' di scia IN CORRISPONDENZA del fronte nuvoloso, ma NON PRIMA né DOPO lo stesso... che pilota complottista esperto! ha aperto gli erogatori solo in corrispondenza delle nuvole, per non farsi scoprire...

cari sciachimisti, andate a cac*** sulle ortiche, và.
@luka78
tu continui a fraintendermi.
Non ti sto prendendo per i fondelli. Credere razionalmente a misteriosi complotti mondiali per conquistare/distruggere il mondo sulla base di informazioni che oltre ad apparire in primis illogiche non hanno basi dimostrabili scientificamente, E', ripeto E' un sintomo della così detta paranoia, mica me lo invento, è così e basta.
Vorrei consigliare a te (ora che hai finito di studiare) e gli altri che presentano gli stessi sintomi qulache lettura che possa aiutare a capire che non mi invento nulla: "Paranoia" di B. David, Ed. Centro Scientifico, probailmente vicino alle tue corde, oppure "Il fenomeno della paranoia. Aspetti storico-culturali, psicologici, psichiatrici e legali" di Palermo G.B. Ed. Ma.Gi. con un analisi storica del fenomeno.
Sono sicuro che tu, Demistificator e gli altri non siete bugiardi, truffatori o delinquenti in genere, anzi penso che siate proprio brave persone, tuttavia presentate tutti i sintomi tipici di una paranoia, e per quanto capisco che vi dispiaccia, io in buona fede ritengo che dobbiate cominciare a prenderne coscienza.
In particolare Demistificator presenta i tipici meccanismi di difesa paranoici, il che lo fanno apparire come un "troll", ma che in realtà sembrano denotare uno stadio più grave del disturbo. Certo che anche le tue minacce fische nei mie confronti in seguito ad uno scambio di opinioni scritte non testimoniano tanto a favore di una sintomatologia di un semplice disturbo paranoico quanto piuttosto di un rischio di una sua possibile degenerazione in sindrome schizofrenica. Consulta dunque un bravo psicologo, se da solo non riesci a venirne fuori.
Ma sopratutto smetti di seguire gente che ti riempie la testa con assurde e illogiche teorie di giganteschi complotti, gente che tra l'altro prova a lucrare sulla tua debolezza, e cerca invece di goderti la vita giorno per giorno, affrontando i problemi reali, e non le affascinati baggiante messe in giro ad arte.
Credere a simili str****te ti rende più felice? Ti godi meglio la vita? Non credo. Ti rende invece sospettoso e quindi irascibile verso il mondo e gli altri, come le tue stesse parole nei miei confronti sembrano dimostrare.
Ah, Dimenticavo.
Ringrazia sopratutto Paolo che cerca di svegliarti.
Luka78:
"RISPOSTA- Nessuna logica, dan. Per te vale la risposta che ho dato sopra."
Sì, che non ci fosse nessuna logica me n'ero accorto da solo. Ma, ammesso che abbiano senso, quale delle "risposte sopra" vale?

"Comunque non prendo per buono nulla. Perchè dovrei? Ma se mi viene qualche dubbio, posso farmi le mie domande? O devo chiedere permesso a qualche luminare della scienza?"
No, non prendi per buono nulla, solo le affermazioni non confermate nè sostenute da alcuna effettiva prova dei vari Straker del caso. Se ti vengono dei dubbi, chiedi chiarimenti a un luminare, anzichè fare proseliti sciachimisti qui.

>> "Un presente e un futuro di sottomissione, di obbedienza, di non-ragionamento. Il futuro è nostro!"
Sicuramente è tuo.
"RISPOSTA- Con gente che, inconsciamente ( ?? ), è psicopoliziotto, non credo."

Attendo una chiara definizione del tuo fantasioso neologismo 'psicopoliziotto'. Nel frattempo, chiediti: chi è che non-ragiona, credendo a gente che come massimo della prova sa portare solo foto sgranate di velivoli dall'identificazione non verificata?

"Lo sarà anche per te. Il tempo passa. Ora ti va bene, domani sono cazzi!!"
Fossi una ragazza, potrei rallegrarmene. Non essendolo, non posso che prendere atto della tua terribile profezia.

"Ora vi saluto e scusate per il lungo messaggio.
Ora mi vado ad ammazzare."

Mi raccomando, non deluderci!

"Comunque portate sempre un buon ricordo di me. Come di una persona "debole", "che si fa raggirare", che era un "bersaglio" e che "aveva bisogno di uno psicologo"
Ne passano tanti da qui, come facciamo a ricordarti fra i tanti?

Paolo:
"Giammai, perché se li mandaste agli esperti, ci sarebbe il rischio di scoprire che avete guardato per ore delle normali, normalissime scie di condensazione e vi siete fatti prendere dalla paranoia abboccando alle fantasie di qualche mentecatto.
No, molto meglio restare nell'ignoranza e coltivare il proprio mistero personale."

Andiamo Paolo, cos'è la vita senza un pizzico di mistero?

"Eh, no! Se avete ragione voi, moriremo tutti :-)"
Ci avete pensato? La cosa ironica è che comunque vada, noi "servi" ce la caveremo: se è falso come diciamo noi, dovremo preoccuparci solo del vero inquinamento, se hanno ragione loro, comunque l'FBI o i rettiliani ci avranno fornito di adeguate contromisure contro scie e nanomacchine come ricompensa. In ogni caso, possiamo dormire sonni tranquilli.
Che robe ragazzi!!!
Rinnovo l'invito a vergognarsi ai cari sciemichimisti...
direttamente dal profondo del cuore.

Ciao
Denis
Io non so cosa siano quelle scie, sicuramente non è condensa.

non ho visto nemmeno i filmati che sfotti tanto sul tuo commento, ma ho alzato la testa ed osservato.

Ho visto arei che di colpo smettevano di lasciare la scia per ricominciare qualche secondo dopo, e si aveva proprio l'impressione che si ha guardando le evoluzioni delle pattuglie acrobatiche...

Possibile che voi non ci abbiate mai fatto caso, o che non en abbiate mai visto uno?

Il tuo atteggiamento mi sembra un po' troppo "superficiale" e supponente...

Ripeto che io non ho visto i filmati né ho seguito la vicenda in modo approfondito, solo che mi sono messo ad osservare il cielo dopo che un amico mi aveva detto degli aerei che lasciavano scie strane.
Io non so cosa siano quelle scie, sicuramente non è condensa.

"Sicuramente"? Sulla base di quale criterio, visto che piloti e meteorologi ti dicono che stai sbagliando?

non ho visto nemmeno i filmati che sfotti tanto sul tuo commento, ma ho alzato la testa ed osservato.

E sei convinto che una persona che non sa niente dell'argomento possa cogliere la verità che gli esperti non riescono a vedere.

Possibile che voi non ci abbiate mai fatto caso, o che non en abbiate mai visto uno?

Certo che li abbiamo visti. Io ho visto fenomeni atmosferici che manco ti sogni. Ma sappiamo che sono fenomeni normali che hanno una spiegazione normale.

Il tuo atteggiamento mi sembra un po' troppo "superficiale" e supponente...

Detto da qualcuno che si vanta di non aver visto neanche i filmati di cui parliamo, è un po' ironico, non ti pare?

Studia, invece di guardare il cielo.
Ciao a tutti, seguo moltissimo il blog di Paolo, ma intervengo raramente.
Il motivo del mio intervento è la preoccupazione nei riguardi della perdita di credibilità che può derivare dall'uso di toni impropri negli interventi del blog.
Proviamo ad essere più accoglienti nei confronti di chi interviene manifestando pareri differenti, soprattutto se lo fa con garbo.
Trovo inutile postare su un blog per compiacersi reciprocamente.
Sull'argomento consiglio la lettura di un articolo di Massimo Polidoro sull'ultimo numero di S&P.
(Chi sa di cosa parlo sa già come la penso).
Buon proseguimento e a presto!
- garbo negli interventi degli sciachimisti non è che ne abbia visto un granchè, quindi se si pigliano una supercazzola mi sembra parecchio normale; ringrazino se non si pigliano la camicia di forza od un TSO, come sarebbe adeguato. se gli sciachimisti reclamano rispetto per le loro idee, prima devono imparare a portarne per le idee degli altri suffragate dai fatti, in fondo sono loro che pretendono di sovvertire la fisica elementare armati di pennina laser, orgoni caricati a peti ed antenne per la ricezione di Telecapodistria...

- quando i pareri differenti fossero sensati (e la definizione di "sensati" non la do io a mio piacimento come fanno gli sciachimisti, ma la dà una simpatica cosa chiamata "metodo scientifico"), troverebbero sicuramente una accoglienza meno sfavillante di scorregge e più consona alla amorevole coltivazione delle buone idee; però, finché si tratta di paranoie non suffragate da fatti e frottole miste alle visioni mistiche di "mio cugggino", oltre alle supercazzole, per quel che mi riguarda si pigliano anche delle sonore pernacchie... quello di non essere presi per il cu** se si raccontano cazzate non è mica un diritto costituzionalmente garantito...

vorrei ricordare a tutti che secondo Straker "la luce del laser a 3000 metri si interrompe di netto, non va oltre", e che secondo Zret "Roma è il contrario di Amor e fa i sabba infernali con Juan Carlos", e che il TACAMO ha talmente tanti componenti che taratablinda la supercazzola prematurata con lo scappellamento a destra come se fosse antani, anche solo le due cose come se fosse alieno... oh, insomma, di frottole io ne ho sentite raccontare anche troppe, se volete esser presi sul serio smettete di fumare tutte le erbette che trovate nelle aiuole spartitraffico e mettetevi a ragionare di cose serie.
mi squilla il telefono della linea diretta della CIA, chissà cosa c'è da andare a cospirare a quest'ora, e soprattutto dove, che pa***...
"Studia, invece di guardare il cielo".

Eh, gia', lo studio. Ma dove? Dal rapporto OCSE-PISA 2006 (PISA: Programme for International Student Assessment) risulta che gli studenti italiani sono al 36-esimo posto riguardo le conoscenze scientifiche e al 38-esimo per quelle matematiche, insomma, i piu' somari fra quelli europei.
Gia' lo studio autodidattico non e' semplice, puo' essere pesante. I queste condizioni, poi...
Possibile che voi non ci abbiate mai fatto caso, o che non en abbiate mai visto uno?

se ne vedono ogni giorno, da anni, da molti anni
come ho fatto l'altro giorno, se porto dietro la digitale te ne fotografo quanti ne vuoi

ti fai troppo suggestionare
La diagnosi di pius si sta rivelando corretta, Straker ora dichiara che Luogocomune.net è un portale civetta e Mazzucco un agente psy-op (qualunque cosa significhi per loro). Motivo? Sul logo del sito compaiono in cielo delle scie (per loro chimiche). Inutile discutere con gente così, qui ci vuole un aiuto professionale.
oggi qui il cielo è coperto di nuvole e non si vede il sole
inquietante

ed era anche stato preannunciato
ho visto il meteo ieri
non si vede il sole per via delle nuvole? è chiaramente una cospirazione.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
"Sicuramente"? Sulla base di quale criterio, visto che piloti e meteorologi ti dicono che stai sbagliando?

Sicuramente visto che se fossero condensa non si interromperebbero improvvisamente per poi riprendere qualche secondo dopo.

l'effetto è proprio quello che si vede quando si assiste agli spettacoli delle frecce tricolore.

E sei convinto che una persona che non sa niente dell'argomento possa cogliere la verità che gli esperti non riescono a vedere.

ottimo tentativo di farmi dire cose che non ho detto e che conferma la tua supponenza visto che non hai colto ( o non hai voluto) nemmeno il senso di un commento di 7 righe...

Ho asserito semplicemente che incuriosito dalle vaghe informazioni che mi hanno passato ho guardato il cielo ed ho notato questo "fenomeno", che proprio naturale non mi sembra.

Non ho affermato di credere ad alcuno; per me potrebbe essere anche la marmitta dell'aereo che sgasa quando il pilota accelera...

e che ne so (come del resto non lo sai tu)

Io ho visto fenomeni atmosferici che manco ti sogni.

e chi sei Nexus di Blade Runner..
AOH! è arrivato lo sborone! hauhahah


Detto da qualcuno che si vanta di non aver visto neanche i filmati di cui parliamo, è un po' ironico, non ti pare?

Guarda che sei un bel mistificatore!
Sei riuscito a stravolgere un semplicissimo pensiero di 3 periodi in maniera totale.
sei un fenomeno.

Studia, invece di guardare il cielo.

Cosa dovrei studiare scusa?
Queste cagate?
ma pensi di poter rispondere da padre eterno a chiunque?

Abbassa la cresta ed impara l'educazione e la comprensione del testo, ne hai bisogno.

Se rispondi così a tutti stiamo messi bbene!

Mi stia bene, Auguri di Buon Natale
"Ho asserito semplicemente che incuriosito dalle vaghe informazioni che mi hanno passato ho guardato il cielo ed ho notato questo "fenomeno", che proprio naturale non mi sembra."

ci riprovo: l'atmosfera non è uniforme, che ci piaccia o no; proprio in virtù di questo, ci sono zone dove le contrail si possono formare ed altre zone, anche molto adiacenti, dove le stesse possono anche non formarsi. ecco il perchè delle contrail "a tratti", è tutto naturale, ben spiegato scientificamente, abbondantemente documentato e per niente anomalo. cos'altro c'è che non ti è chiaro? da ora in poi, previa una bella scorsa alla poderosa documentazione che c'è anche in rete, saresti pregato di evitare frasi del tipo "fenomeno che proprio naturale non mi sembra", perchè non corrispondono alla realtà, grazie.
anche le nuvole in alcuni punti del cielo ci sono, in altre no
come visto dalle foto dell'altro giorno, in una giornata inizialmente nuvolosa comparivano scie... anche a tratti. le nuvole si sono poi allargate e diradate, e così le scie, e infine dissolte

quando non c'erano più nuvole, dopo poco tempo una volta alzatosi il sole, anche gli aerei che passavano sempre nello stesso posto di prima (vanno a malpensa, ne passano anche 4 o 5 di fila per volta per tutto il giorno) non lasciavano più scie neanche loro

niente di strano
Gabbry:

Sicuramente visto che se fossero condensa non si interromperebbero improvvisamente per poi riprendere qualche secondo dopo.

Se tu studiassi, invece di presumere già di sapere, scopriresti che la cosa è perfettamente naturale. L'atmosfera è un fluido disomogeneo. Ha zone calde e zone fredde; ha correnti umide e correnti meno umide. E si incrociano, esattamente come le correnti fredde e calde del mare, anche in piccoli rivoli. Per questo un aereo che passa da una zona all'altra forma o meno una scia.



non hai colto ( o non hai voluto) nemmeno il senso di un commento di 7 righe...

No, l'ho colto eccome. Quello che ho detto è l'ovvia conseguenza di quello che affermi.

e chi sei Nexus di Blade Runner..
AOH! è arrivato lo sborone!


Gabbry, datti una ridimensionata. Hai mai visto piovere verso l'alto? Sei mai stato fisicamente pochi metri sotto una nuvola su un aereo senza cabina, con il viso che si bagna per l'umidità e la sensazione del gelo improvviso quando passi sotto la nuvola? No, vero?

Fatti un volo in Tiger Moth o un altro aereo cabriolet, e ne riparliamo.


Cosa dovrei studiare scusa?
Queste cagate?


Complimenti per la finezza. Le "cagate", come le chiami tu, sono il lavoro di anni di meteorologi, piloti e climatologi. Stai sputando sul loro lavoro senza neppure conoscerlo.

ma pensi di poter rispondere da padre eterno a chiunque?

No, soltanto ai presuntuosi che credono già di sapere tutto, e soltanto quando ho le spalle ben coperte dagli esperti di settore.
Tre domande a quelli che dicono che le scie non potrebbero interrompersi e riprendere di colpo:
1- Ammesso (ma non concesso) che le scie fossero chimiche, perché mai dovrebbero andare a strappi? Non riesco a vederne né l'utilità né la ragione.
2- Perché le nuvole non sono uniformi?
3- Ma voi in aereo ci siete mai stati? Non vi è mai capitato, in quota, di incontrare una turbolenza? Non vi siete mai chiesti che razza di vortici, di correnti e di discontinuità ci possano essere da sballottare così tanto un aereo grande e pesante come un jumbo da farvi versare il caffè addosso e da obbligare il comandante a farvi legare ai sedili? E nonostante tutto questo continuate a credere che l'aria sia calma e tranquilla come il laghetto dei pesci rossi?