skip to main | skip to sidebar
38 commenti

Meteora catturata in video, 10 anni di ISS, ghiacciai marziani

Ripresa straordinaria di una meteora e altre notizie spaziali


Spettacolo impressionante, degno di un buon remake de La Guerra dei Mondi, quello avvenuto a Edmonton, nello stato dell'Alberta in Canada, il 20 novembre scorso, appena dopo il tramonto.



Una meteora di dimensioni stimate pari a quelle di una scrivania ha prodotto una palla di fuoco che è stata catturata in varie foto e video. Il video qui sopra proviene dalla telecamera di un'auto della polizia. In alcuni dei video si notano almeno due scie, e questo fa supporre che l'oggetto si sia frammentato entrando nell'atmosfera terrestre. Centinaia di testimoni riferiscono di aver udito un boato molto forte durante l'evento.

Gli astronomi sperano di poter triangolare la direzione della meteora analizzando le varie immagini e determinare sia l'orbita dalla quale proveniva l'oggetto, sia l'area di eventuale impatto al suolo di frammenti residui. Oggetti come questi permettono di recuperare campioni della materia antichissima del sistema solare e sono in pratica missioni spaziali alla rovescia e a costo zero: invece di andare noi a prendere un campione di asteroide o di cometa, è il campione a venire da noi. Basta essere abbastanza competenti da trovarlo, e dedicare fondi sufficienti alle materie scientifiche coinvolte, dalla matematica alla geologia.

Altri dettagli e immagini della meteora sono presso Times Online, Vancouver Sun, APOD, GlobalTV.

Ghiacciai spessi un chilometro su Marte


Le notizie straordinarie dallo spazio non finiscono qui: è arrivata infatti la segnalazione di sondaggi radar che indicano la presenza di ghiacciai d'acqua su Marte, protetti da uno strato di polvere e terreno, che costituirebbero enormi riserve idriche. Una ricostruzione grafica dei crateri del bacino di Hellas, con i loro fondi decisamente troppo pianeggianti e sintomatici di un riempimento da parte di un fluido, è presso Astronomy Picture of the Day.

La Stazione Spaziale compie 10 anni


Il 20 novembre 1998 iniziava la costruzione della Stazione Spaziale Internazionale. The Big Picture, una sezione del Boston Globe che vi consiglio senza riserve di includere fra i vostri preferiti per lustrarvi gli occhi con fotoreportage eccezionali di ogni genere, presenta una serie di fotografie delle varie fasi della costruzione dell'enorme complesso. Qui sotto ne vedete un esemplare.



Venere, Giove e Luna danno spettacolo


Le due "stelle" luminosissime che vedete in questi giorni vicine fra loro nel cielo dopo il tramonto sono in realtà due pianeti, Venere e Giove. Dei due, Venere è quello più luminoso. Lo spettacolo migliorerà ancora nei prossimi giorni, quando a questi astri si aggiungerà, nella stessa porzione di cielo, una sottile falce di Luna. Nei prossimi giorni i due pianeti saranno separati visivamente da soli tre gradi; il fenomeno avrà il suo momento clou il primo dicembre. Preparatevi con un buon binocolo o con un telescopio; basta un binocolo per scorgere le fasi di Venere, simili a quelle della Luna, che fanno capire immediatamente che si tratta di un pianeta. Le istruzioni sono su Nasa.gov.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (38)
arriverà qualcuno a dire che la ragazza che si affaccia all'oblò è un fotomontaggio...
...perchè è impossibile esporre bene sia dentro, sia lo spazio fuori dal vetro?

attendiamo :D
Paolo! Sei cascato di nuovo nella rete della CIA e di tutti i servizi segreti del mondo: è chiarissimo dalle immagini che si tratta dell'evoluzione delle scie chimiche!!! ;-) Ho anche un filmato con il telemetro wireless blue tooth che certifica che l'irroratore era a 200 metri dal livello del suolo! Ah: ma si è schiantato al suolo? ops....

p.s.: chissà se sarà il primo commento del genere o se arrivo ennesimo...
WOW, quante info in un solo post ! :)
se noti le date scoprirai che la meteora non era altro che qualche fuoco d'artificio degli alieni per festeggiare i 10 anni della stazione spaziale :D

(che poi gli alieni misurino il tempo con il nostro sistema é tutto un altro discorso)
Se il meteorite è finito nell'oceano, la vedo dura recuperare i frammenti. Se invece fosse finito su qualche abitazione, probabilmente lo sapremmo già :-\|

Ciao
ma del buco su marte con dentro i rettiliani non si sa piu nulla?

http://apod.nasa.gov/apod/ap070528.html
@otello

esposizione per l'albedo della terra e un colpo di flash, nulla di trascendentale.
Anche gli alieni ci gassano con le loro scie chimiche.
L'oggetto 2008 TC3 che si è disintegrato nei cieli del Sudan agli inizi di ottobre ha lasciato questa traccia:
http://antwrp.gsfc.nasa.gov/apod/ap081108.html
Il pilota alieno della finta meteora doveva aver bevuto parecchio.
"In alcuni dei video si notano almeno due scie, e questo fa supporre che l'oggetto si sia frammentato entrando nell'atmosfera terrestre."

Ma và! Una delle 2 scie era prodotta da un tanker che si celava dietro la meteora ! :P
Finalmente... è arrivato Superman!
Gica, mica tutta le terre emerse son coperte di case, eh
No otello, non e' cosi', il fatto e' che non siamo mai andati sulla stazione spaziale (non esiste). La foto e' scattata in studio. Sopra la terra non si vedono le stelle, vedi? :-D

Comunque mi auguro che la tipa abbia fatto la coda solo per fare una foto ad effetto. Avere dei capelli sciolti a quel modo in microgravita' dev'essere fastidiosissimo!

Riguardo alla meteora... avevo visto il filmato linkato da qualche sciachimista (non riesco a ritrovare dove). Ovviamente sono partiti subito dall'assunzione che sia un UFO (nel senso di "alieno")
Bellissime le foto della ISS... grazie per avermele fatte scoprire!!!
Paul
Riguardo alla scoperta di acqua su Marte, c'erano già stati indizi incoraggianti:
http://www.youtube.com/watch?v=PstTGPp9wFw
al minuto 7:40...

Il filmato della meteora è incredibile, sembra pari pari quello di un film... solo che in questo caso non c'era nessuno a farlo spettacolare apposta.
Latente ha detto...
@otello
esposizione per l'albedo della terra e un colpo di flash, nulla di trascendentale.


oh cribbio ma non vale, le risposte in merito possono darle solo chi non ha mai usato la macchina fotografica, gli altri sono esclusi. come per le foto della luna.


però non si vedono le stelle
tiè :P
Attivissimo, suggerirei di aggiungere nel post che lunedì 1 dicembre la Luna addirittura occulterà Venere, ovvero la nasconderà passandoci davanti. Da non perdere. L'ora in Italia varia dalle 17 per le località più a ovest alle 17.45 per quelle più a est. Qualche dato al link qua sotto, in fondo alla pagina.
http://digilander.libero.it/occultazioni/lunari.html
psionic:
Comunque mi auguro che la tipa abbia fatto la coda solo per fare una foto ad effetto. Avere dei capelli sciolti a quel modo in microgravita' dev'essere fastidiosissimo!

Appunto. Un'altra prova della falsificazione. E poi si vede lontano un chilometro che quei capelli sono tenuti su con il gel! ^__^
@otello

ok
la foto è impossibile, non ci possono essere finestrini sulla iss se no entrerebbe la luce del sole e la tipa verrebbe carbonizzata coma in una scena di sunshine. ;)
eh no latente, la tipa ha una crema solare davvero potente
roba cia!
e la collanina che svolazza gliela hanno congelata per farla stare su :P


boston.com è sempre una fonte di fotografie interessante, con una dimensione decente e visibile!!

tra l'altro si vede anche finalmente una macchina fotografica e obiettivo che usano per le foto dagli oblò...


la # 18 della goccia denota una discreto occhio fotografico,
una foto piuttosto classica sulla terra (tipo la 24) ma fatta in quel modo su una goccia sospesa è ovviamente al di là della portata di noi terrestri :)


si possono trarre anche delle considerazioni: foto fatte decentemente che mostrano qualcosa, a fuoco, dettagliate, con la qualità

ogni tanto pare ci si dimentichi o si ignora che esistono macchine fotografiche che fanno foto un po' migliori rispetto alle dimensioni 320 pixel di youtube o ai jpg scassati e sfocati... le digitali si sono un po' evolute...

stranamente però dei vari misteri, complotti o altro, mancano sempre delle foto SERIE :D
Per Giove. Ecco chi era l'altro. Venere l'avevo identificato, spesso si vede poco dopo il tramonto.

Però quanto è grosso Giove? Perché se si vede vicino a Venere vuol dire che è dalla parte opposta del Sole rispetto a noi. Giusto?
Spettacolare la meteora, lo spazio non smetterà mai di stupirmi.
Però quanto è grosso Giove? Perché se si vede vicino a Venere vuol dire che è dalla parte opposta del Sole rispetto a noi. Giusto?

Giusto (quasi dalla parte opposta, per la precisione). Quant'è grosso? Se guardi il diametro, circa come 12 Terre. E poi è gassoso, quindi ha un albedo abbastanza alto (= riflette bene la luce)
Mah, un binocolo per vedere le fasi di Venere è un po' ottimistico... bisogna aver fortuna (molta) con la turbolenza atmosferica e un'ottima vista
quanto è grosso Giove? Perché se si vede vicino a Venere vuol dire che è dalla parte opposta del Sole rispetto a noi. Giusto?

Giusto (quasi dalla parte opposta, per la precisione). Quanto è grosso? Se guardi il diametro, come 12 Terre. E poi è gassoso, per cui ha un albedo abbastanza alto (=riflette bene la luce)
Se non avete un telescopio o il cielo è nuvoloso, c'è sempre una valida alternativa:

http://www.stellarium.org/

Potete scaricare anche ulteriori cataloghi stellari, però attenti alle richieste di memoria ...
@s:
Eh, un po': Planets

Il discorso e' che data l'ampiezza dell'orbita di Giove rispetto a quella della Terra, le sue dimensioni relative cambiano poco nel corso del tempo.
Si intuisce bene da qui , anche se in realta' l'immagine e' fatta per illustrare l'orbita di Sedna :-)

Diverso e' il discorso per Marte (e anche per i pianeti interni, ma comunque quelli si possono vedere solo quando sono "di fianco", dal punto di vista terrestre, al Sole). Infatti qualche anno fa Marte si e' trovato molto vicino alla Terra e mi ricordo che era piu' luminoso di Giove stesso
Mi ricordo di aver visto, in diretta su NASA TV, l'astronauta Karen Nyberg (la bionda della foto) con i capelli sciolti, negli spazi angusti dello Shuttle (orbiter), tutto l'ambiente ne era permeato e gli altri dovevano nuotarci dentro. Sembravano invasi da una entità aliena capelliforme!

In questi giorni lo Shuttle è ormeggiato alla ISS e, come sempre, la NASA TV trasmette il più bel reality del mondo, il grande fratello in orbita, da non perdere!
Aggiungo che fino al 10 dicembre circa ci sono delle buone occasioni per vedere la ISS ad occhio nudo poco dopo il tramonto, in condizioni favorevoli è ancora più luminosa di Venere. Su www.heavens-above.com si possono ottenere le previsioni per la propria località.
Non bisogna andare così lontano per vedere eventi simili, ne è appena successo uno simile in Lombardia questa primavera, ma purtroppo nessuno è riuscito ad immortalarlo:
leggi qui
In realtà l'allineamento non coinvolge il sole (anche perchè appare a sud di sera).

Qui c'è un'immagine che mostra il tutto egragiamente:
http://tinyurl.com/solarsystem
"Comunque mi auguro che la tipa abbia fatto la coda solo per fare una foto ad effetto. Avere dei capelli sciolti a quel modo in microgravita' dev'essere fastidiosissimo!"
Veramente di solito i capelli si legano proprio perchè non diano fastidio...

"oh cribbio ma non vale, le risposte in merito possono darle solo chi non ha mai usato la macchina fotografica, gli altri sono esclusi. come per le foto della luna."
Infatti, non c'è bisogno di tanti calcoli astrusi e del parere di "esperti", è evidente, chiunque non abbia le fette di prosciutto del complotto sugli occhi lo può vedere!

"ogni tanto pare ci si dimentichi o si ignora che esistono macchine fotografiche che fanno foto un po' migliori rispetto alle dimensioni 320 pixel di youtube o ai jpg scassati e sfocati... le digitali si sono un po' evolute...

stranamente però dei vari misteri, complotti o altro, mancano sempre delle foto SERIE :D"

Questo la dice lunga sulla qualità delle loro fonti: filmati Youtube, oppure le solito foto sfocate e tremolanti degli UFO, bigfoot, scie, chupacabras et cetera et cetera.

"quanto è grosso Giove? Perché se si vede vicino a Venere vuol dire che è dalla parte opposta del Sole rispetto a noi. Giusto?"
Eh? Ma non ci ruotavano tutti attorno, compresa la sfera celeste? Sarai mica un eretico?
@R3DKn16h7:

Se stai parlando con me, con "di fianco" intendevo in termini astronomici (anche se il termine non e' molto scientifico)

Volevo dire che quando sono troppo vicini (sempre dal punto di vista terrestre) al sole e' appunto impossibile vederli, perche' sorgono o tramontano troppo a ridosso del sole stesso, oppure perche' ci sono proprio davanti, o dietro.

Era solo per dire che anche per questi pianeti la dimensione relativa cambia poco, perche' li possiamo vedere sempre e solo nelle medesime condizioni (a differenza di Marte, che e' sufficientemente vicino, ma esterno alla terra)
Sembravano invasi da una entità aliena capelliforme
Brrr... "Il quinto giorno"!

Veramente di solito i capelli si legano proprio perchè non diano fastidio...

Si', sulla terra...
Sulla terra una coda puo' quasi essere equivalente ad una treccia. Ma come si vede anche dalla foto, in assenza di gravita', una coda e' quasi equivalente ad avere i capelli sciolti!
...Utilizzate Stellarium se avete dei dubbi sul dove indirizzare lo sguardo :)
Per quanto riguarda la meteora, nella mia vita ho avuto la fortuna di vedere 3 stelle cadenti notevoli,
la prima nel 98, mentre chiaccheravo con amici presso un belvedere, nella notte un lampo ha illuminato tutta la vallata, alzato lo sguardo abbiamo visto un grappolo di stelle cadenti una delle quali si è ulteriormente divisa un due con un piccolo lampo, 5 minuti dopo si è sentito pure un piccolo botto secco.
Un fenomeno simile l'ho visto l'estate scorsa, 2008, mentre osservavo le leonidi, lampetto e girata la testa ho visto una stella cadente divisa in due.
Ma la più incredibile è stata nel 2001, a MEZZOGIORNO, sulla spiaggia ho visto una scia tagliare tutto il cielo in due in 3 secondi, ho avuto il tempo di avvisare i miei amici che l'hanno vista sparire in qualche secondo.

Questi fenomeni non sono poi così rari, se si è disposti a stare spesso con lo sguardo al cielo prima o poi si viene premiati!
Questi fenomeni non sono poi così rari, se si è disposti a stare spesso con lo sguardo al cielo prima o poi si viene premiati

..se non fosse per quelle maledette scie chimiche che lo oscurano... :-D

Comunque il problema di stare spesso col naso all'aria e' che poi va a finire che pesti qualcosa di molto terrestre e materiale.

Vabbe' ragazzi, commento totalmente OT. Oggi mi va cosi'
Comunque il problema di stare spesso col naso all'aria e' che poi va a finire che pesti qualcosa di molto terrestre e materiale.

Gastone considera premio anche quello!
Repubblica ha posto come "news" un suo articolo di anni fa.
Il risultato è che anche TG come "Studio Aperto", indicano il fenomeno come una bella "smile" sorridente, nel cielo di tutto il mondo.

Per chi ha potuto assistere l'evento, di sorridente non c'è niente, anzi, volendo interpretare la figura, visto che le posizioni sono ribaltate dalla data in foto della Repubblia, pare che i tre astri siano dispiaciuti.
http://4.bp.blogspot.com/_Mb0PeyNYprY/STREGF2tVTI/AAAAAAAAAQI/mV_ycHThH4I/s1600-h/01.jpg