skip to main | skip to sidebar
142 commenti

Ho visto un UFO (UPD 20100908)

Quiz: spiegate questa foto ufologica



Buon divertimento.


Aggiornamento 2010/09/08


Visto che vi state divertendo, ecco la foto integrale originale, cliccabile per ingrandirla.


Sì, è scattata attraverso dei vetri, ma non dell'aerostazione di Orio al Serio: i vetri sono quelli del bus-navetta che porta all'aeroporto. Non c'è alcun fotoritocco. Non si tratta di pianeti o luci di lampioni o di aerei in avvicinamento: non sarebbero visibili in pieno giorno (guardate i dati EXIF per sapere l'ora dello scatto). Notate che nell'inquadratura completa la "flotilla" è ancora più estesa. La foto l'ho scattata io.

Visto com'è difficile dare la spiegazione esatta di una foto ufologica?


11:30. Complimenti a Ruggio81, che nei commenti ha finalmente azzeccato la spiegazione esatta: si tratta dei riflessi delle automobili parcheggiate all'aeroporto, come si può vedere in queste altre fotografie, che ho scattato subito dopo la precedente per mostrare la causa del fenomeno nufologico. In queste foto si vede il riflesso delle auto contro lo sfondo scuro dell'edificio che si trova sul lato opposto dell'autostrada.



E questa è una foto delle suddette auto parcheggiate. Grazie di aver giocato.

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (142)
Non saprei ma se può servire, è stata scattata sopra l'aereoporto di Bergamo/Orio al Serio visto dall'autostrada A4. Si vede il grande cartellone dell'Orio Center.
...se può servire...
e' un riflesso del vetro del terminal ?
Si tratta senz'altro di una ricognizione di velivoli alieni venuti per ammirare i nuovi modelli iPod.
Beccato! Ovviamente è il cartellone dell'atalanta.
....
Ah! dicevi i pallini e la striscia in cielo ? Riflessi e/o obiettivo sporco.
Per me sono riflessi su una finestra. La foto potrebbe essere stata fatta da dietro un vetro, e si vedono riflesse delle luci che oltretutto si raddoppiano perché sarà stato un doppio vetro.
Forse è colpa della qualità della macchina fotografica, ma la predominanza azzurra potrebbe essere dovuta all'aver scattato la foto dietro un vetro oscurato (un vetro doppio con uno strato di plastica azzurra in mezzo?).

Poi, vista l'angolazione, non dovrebbe essere stata scattata a livello strada, ma all'Orio al Serio sono stato una sola volta, e potrei bellamente sbagliare.

L'unica cosa che posso affermare con certezza è che l'Atalanta è nel pieno della campagna abbonamenti 2010/2011.
Tipico esempio di coma sagittale fotografico.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
A giudicare dalla quantità di rumore presente nell'immagine si vede che la foto è stata scattata in assenza di luce diurna (tramonto) e poi si vede dalla prospettiva schiacciata che lo scatto è molto zoomato. Quindi, i quattro puntini sono il riflesso sul vetro delle luci dell'aeroporto.
Forza Brescia!

Comunque, sembrerebbe proprio il classico riflesso di luce sull'interno di un vetro, sia le quattro luci "a rombo" in basso, che la fila più sopra...

...però mi sembra una spiegazione troppo banale, perché Paolo abbia deciso di farci un contest! :D
che sia l'aeroporto di orio l'avevo capito anch'io...è nel nome della foto...=)
secondo me è semplicemente un aereo.
Se è per questo nel nome dell'immagine compare anche la parola "flotilla"... che suggerisce che si tratta di un insieme di aerei che danno quel riflesso???
sei in macchina... e il vetro riflette le spie del cruscotto :D
E' un ultras dell'Atalanta datosi fuoco dopo l'annuncio della tessera del tifoso... =D

A parte questi sogni ad occhi aperti, io voto riflesso sul vetro molto zoomato.
Ma possibile che tutta la gente che vede gli UFO vede quattro puntini marci in una foto sfocata e sgranata e mai nessuno fa un bel primo piano di un alienazzo? :)

Marrano, questa volta hai tolto i dati EXIF, anche se il PNG ha contiene un proprio profilo di colore e non usa lo standard.
Anche io voto per il vetro scuro. La luce solare sul tetto all'esterno sembra indicare un sole alto nel cielo. La mancanza di luminosità nella foto è effetto di un vetro oscurato o di un incasinamento totale con i parametri di photoshop.

Voto per il vetro. In effetti l'aeroporto di Orio -ha- i vetri oscurati che riflettono le luci, e soprattutto -ha- l'illuminazione artificiale a faretti (googlando). Sempre ammesso che la foto provenga -dall'aeroporto- e non da qualche altro luogo del Bergamasco (e almeno su quello l'Atalanta dovrebbe togliere quasi ogni dubbio).
Ok, tornando seri: se l'hai scattato a Orio potrebbero essere due aerei (uno che fa il quadrato di luci e l'altro la scia sempre di 4 luci) in finale o appena decollati da BGY.

Le luci "vere" sarebbero due (probabilmente le strobo sulla punta delle ali) e diventerebbero 4 per la diffrazione del vetro.

Dico che sono le strobo perche' analizzando i componenti RGB dei pixel in uno c'e' un sacco di bianco leggerissimamente virato verso l'azzurrino che potrebbe essere il trattamento del vetro.
Il riflesso non sembra di 4 luci ma al max di due, su un doppio vetro che le fa raddoppiare.
La foto è stata scattata da un'auto che va in direzione VE-MI (est-ovest)sull'autostrada A4.
Le luci possono essere quelle di un aereo appena decollato dall'attiguo aereoporto Bergamo/Orio al Serio e l'angolo di virata è proprio quello. Potrebbe essere quasi sera perciò l'aereo ha già le luci di segnalazione accese.
.
.
Sono i laser di quattro sciachimichisti che fanno a gara a chi ce l'ha più lungo. Il laser, ovviamente...
Sono UFO!
C'è una foto con degli UFO e voi subito a ricamarci su, siete dei complottari!!!
Alcuni di voi si sono avvicinati, ma non abbastanza.

Se questa fosse una foto pubblicata in un forum di ufomani, non si accontenterebbero di un "forse sono riflessi" o "forse sono luci di aerei": pretenderebbero una esatta ricostruzione del fenomeno, altrimenti direbbero che si tratta solo di congetture di chi non si vuole arrendere all'evidenza.

E' una bella dimostrazione della Teoria della Montagna di M*.
Sono riflessi su un vetro. Riflessi provenienti da cosa non saprei, ipotizzo i fari di un'auto.
Giusta osservazione, Paolo. Pero' per avare una spiegazione precisa ci vogliono dati precisi.
Sapendo data e ora della foto si puo' sapere se in quel momento c'erano degli aerei in decollo o in atterraggio a BGY e, quindi, dare una spiegazione.
Salvo il fatto che nei pressi di un aeroporto internazionale e' NORMALE avere delle luci in cielo e lo spazio aereo e' sorvegliatissimo dai controllori e dai piloti. E' il posto peggiore per dire di aver visto un UFO.
Riflessi su vetro
Salve,
C'è un riquadro piu' chiaro, sicuramente è riflesso parte di una stanza, salone etc con un punto luce sulla parete in alto. Mi ricorda una foto simile fatta dall'interno di un edificio con pareti in parte vetro e una serie di punti luce che generavano lo stesso fenomeno, ampiamente spiegato. Io personalmente posso solo ipotizzare per confronto e similitudine che non si tratta di ufo
Si, probabilmente la foto è stata scattata da dietro un vetro, e con un telefonino. Oppure è un inganno dell'esposizione mentre casualmente si fotografavano dei volatili sulla pista...tipo RODS.
Paolo,
se c'e' una cosa che davvero ho imparato da te è che l'onere della prova sta a chi sostiene una tesi.
Se qualcuno sostiene che i quattro pallini sono ufo, montagna di M o no sono loro che devono scalarla.
Io faccio prima: poichè per me questa foto non vuol dire nulla, nulla devo dimostrare. Che lo dimostrino loro, se ci tengono!
La foto è stata scattata da dietro una vetrata che riflette alcune luci, forse un lampadario ed alcuni faretti (ma questo è spingersi molto in la).
Ciao,
sono riflessi su di un vetro, gli stessi che ogni tanto si formano a casa mia. Da me vengono formati dai faretti che ho nel soffitto, quindi potrebbero benissimo essere delle luci che provengono non dall'esterno, ma bensi' dall'interno della stanza dalla quale e' stata fatta la foto.

Ciao

Roberto
Andando su Google Maps e guardando con Street View potrei azzardare che sia il riflesso di uno dei lampioni a quattro fari dell'aereoporto, anche se sono un po' lontanini e la notte forse gialli.
Hum, mi autosmentisco perche' dubito che li accendano di giorno :P
Sono i riflesi delle parti metalliche della fotocamera riflesse sul vetro, l' immagine è in .PNG (fuuuuuurbi!) e i dati exif mancanti, quindi non riesco a risalire al modello della fotocamera, che sovrapposta all' immagine spiegherebbe a puntino le corrispondenze tra modello fotocamera\telefonino\Iqualcosa e riflessi.

In alternativa, è anche possibile che i riflessi sul vetro siano dovuti a oggetti nell' ambiente, dietro alle spalle del fotografo, e questa ipotesi richiede di verificare nel punto dello scatto eventuali oggetti posizionati all' interno dell' aeroporto.

Se dovessi analizzare l' immagine per il CISU, richiederei prima l' originale al testimone (in caso di dinego il caso viene semplicemente archiviato come "falso")
Giusta osservazione, Paolo. Pero' per avare una spiegazione precisa ci vogliono dati precisi.

Certamente. Proprio quelli che gli ufomaniaci si rifiutano di dare. Sapessi quante volte ho chiesto ad associazioni ufologiche di poter esaminare il file originale della foto e ho ottenuto solo un rifiuto.

Però pretendono lo stesso che riusciamo a dare una spiegazione inoppugnabile, e se non ci riusciamo annunciano che abbiamo fallito e che quindi hanno ragione loro.
Se dovessi analizzare l' immagine per il CISU, richiederei prima l' originale al testimone (in caso di dinego il caso viene semplicemente archiviato come "falso")

Che è l'approccio giusto. Ma sai quant'è difficile farlo capire agli ufomaniaci...
Per quanto riguarda le 4 luci in fila in alto, mi viene da pensare che la foto sia stata fatta con un tempo di posa più lungo del solito.

Si tratterebbe quindi di un aereo con luci fisse (la scia che unisce i pallini) e lampeggianti (i pallini stessi).
Dato che è proprio di fronte all'aeroporto, dove molti aerei spesso fanno la virata che li porta sulla propria rotta, potrebbe essere il residuo della scia di condensazione di un aereo. Si insommma... nuvole.
In fondo le scie in disgregazione possono assumere forme ambigue.
Anche in alto a destra sono presenti formazioni simili, ma in quel caso è evidente che siano nuvole.

La strana luminosità potrebbe essere data dal riflesso del sole su di esse. (il sole c'è. basta notare il bordo superiore del palazzo di destra)
oltre alla mia ipotesi ed a quelle di tutti gli altri, ci starebbe anche una clamorosa photoshoppata. E' una png, il che è tutto sommato un formato "strano" per provenire da una fotocamera. certo, magari l'hai solo salvata così per strippare i tag EXIF, ma il sospetto di un fotoritocco rimane.
Seriamente: potrebbe essere il riflesso di un riflettore da stadio?
Niente EXIF, niente TinEye. Questa è tosta.
Fatta dal terminal dell'aereoporto di orio o dall'autostrada sono i riflessi nel vetro. Troppo facile ci passo tutti i giorni
sembra un riflesso su un vetro. altro che ufo e se fossero ufo sarei curiosa di capire che ci stanno a fare in Italia. Non hanno meglio da fare.. avrei tanta voglia di chiederglielo e poi di riempirli di mazzate e farli diventare terrestri a forza di sprangate sulle gengive.
con tutto lo spazio che c'è devono venire a rompere le scatole da noi!!
Però pretendono lo stesso che riusciamo a dare una spiegazione inoppugnabile, e se non ci riusciamo annunciano che abbiamo fallito e che quindi hanno ragione loro.

Tu sai quali siano le mie idee nei confronti di questi ciarlatani e sai che sono piu' estremiste delle tue.

I ciarlatani possono dire che la scienza fallisce, che loro hanno ragione, che sono i padroni del mondo, che sono gli emissari di Belzebù e mi fanno una mossa che dopo due giorni muoio... Possono dire tutte queste cose e altre molto piu' imbecilli.

Pero' ciarlatani restano e non credo li si debba combattere con le loro armi. Se loro dicono di avere delle "prove scientifiche" o stanno alle regole della scienza o senno', come dicono dalle parti di BGY, cà s'incùlan!
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Attenzione, se la foto è stata presa, come sembra dall'aeroporto di Orio in direzione dell'Orio Center, sarebbe estremamente improbabile che la causa delle luci siano gli aerei.
E questo perché la pista sta dalla parte opposta, e anche le manovre di atterraggio non passano mai da lì sopra, ma sempre in direzione parallela all'autostrada.
@ Mattia; infatti, io che mi vedo questi aerei praticamente in casa, ti posso dire che le 4 luci non sono aerei in atterraggio ma, molto probabilmente, in decollo e precisamente nella fase di virata verso le rotte. La foto è presa dall'autostrada o dalla fermata del bus che coincide proprio con la fine dell'Orio Center.
,
,
Come risulta abbastanza chiaro da streetview http://3.ly/cXFm il punto di vista sta dallo stesso lato dell'aeroporto, ma inquadra la facciata dell'Oriocenter che sta dall'altro lato dell'autostrada (la camera è puntata verso sud). La foto potrebbe essere stata scattata o da "Via Aeroporto" o dal parcheggio a essa adiacente.

Da un'altra prospettiva http://3.ly/aHE7 facendo il raffronto con le dimensioni delle automobili, si può stimare che l'altezza dell'edificio varia tra i 21 e i 25 metri.

Ancora, la foto sembra essere solo una piccola porzione di un'immagine più grande.

A cosa può servire tutto ciò? Non ne ho idea :-)
è il flash di un videofonino riflesso sul vetro del bus navetta che da orio al serio porta alla stazione centrale di milano. le 4 palline sono tipiche perchè due sono il flash (in particolare di marca nokia) due sono il riflesso sul vetro.
Dai dati che sono stati raccolti dagli altri ho dedotto che:
1. la foto è stata scattata dalla strada (esattamente dal punto di vista dell'ultimo link su street view)
2. essendo i vetri doppi non si tratta dell'abitacolo di una macchina.
3. per esclusione l'unico mezzo con vetri doppi che possa circolare su una strada da quelle parti non può che essere un autobus.

Quindi i nostri alieni non sono altro che i riflessi delle luci (le spie singole per i passeggeri) poste sopra i sedili all'interno di un pullman.
Direi (banalmente) un riflesso di uno di questi: http://tinyurl.com/3y4qd34
Sembrerebbero il riflesso di lampioni doppi sopra ... quella statale a nord dell'aeroporto.

Da google Earth: http://tinyurl.com/324vj2p
Ipotizzerei che la foto sia stata scattata all'interno di un veicolo in sosta nello spiazzo in primo piano in questo link http://3.ly/upvU

Sullo sfondo, come hanno già fatto notare altri, ci sono dei bei lampioni che hanno tutta l'aria di fare un bel po di luce. Se tra l'obiettivo e il soggetto della foto c'era interposto qualcosa di trasparente (per esempio il vetro del finestrino) sarebbe lecito supporre che quelle luci non siano altro che i riflessi dei lampioni.
Per me è un riflesso delle luci sotto la cappelliera di un aereo... o di un pulman...
tra l'altro ho notato l'effetto Ufo facendo dei video con il videofonino, ma poi ho pensato che nessuno sarebbe così gonzo da cascarci
Le luci sono alla distanza e della proporzione giusta per essere il riflesso dei fari di un'automobile. Anche se non riesco a capire come possano esser così angolati.
..con tutto quello che ho da fare ho occupato 5 minuti abbondanti per vedere dove vuole andare a parare Paolo...Per tornare alla foto sono d'accordo con quanto detto da Ghizza
Mi piace la cosa dei doppi vetri di autobus con riflesso dei led di un flah per cellulari!
Pero' oltre ai 4 pixxelloni bianchi, vedo altri riflessi piu' in altro a dx, e le luci si riflettono a lato l'una dell'altra. Ergo i flash del cell dovrebbero essere in fila verticale (quando uso il cell in modalita' camera) e riflettersi di lato, ci sono modelli con questa disposizione?
Inoltre meditavo che Street View, che fa le foto ad altezza abitacolo di camion, sembra riprendere da piu' in basso. Un passeggeri di pullman e' piu' alto di autista di camion?
E poi me ne vado... ma pensando alla storia del flash del cell riflesso nel finestrino di pullman, probabilmente dovrebbe il riflesso essere ortogonale alla foto, a meno che questa non sia stata tagliata (cosa possibilissima).
I due led (o quel che sono) non sono verticali.
E poi se (ma di ottica non so una cippa) dovrebbero formare un quadrato e non un rombo, o sbaglio?
Si vede lontano un litro che sono due ufi che stan caricando i cannoni a gigabyte di watt.

La resistenza è inutile.
Quoto quello che dice Giuseppe, il discorso sembra tornare tutto: le luci al centro della fotografia sono i faretti del sedile passeggero adiacente al vetro, mentre quelli più in alto (che se ci fate caso sono gli stessi 4 puntini visti di sbieco) sono le luci del sedile dall'altra parte del corridoio
Allora, conoscendo Paolo potrebbe essersi appostato nei pressi dell'aereoporto di Orio armato della sua nuova macchina foto per replicare una foto come quelle trattate nel suo erticolo: http://attivissimo.blogspot.com/2010/07/lavvistamento-ufo-in-cina.html

Le flottiglie sono 2 (4 + 4 punti luminosi) e potrebbero quindi essere le luci lampeggianti sulle ali di un paio di aerei, "raddoppiate" da un tempo di esposizione prolungato.

Se il tempo di esposizione è stato prolungato (motivo per cui Paolo ha fatto sparire i metadati dalla foto) il cielo doveva essere molto più scuro di quanto non appaia in foto... ma perché non si vedono traccia dei due aerei? E perché due aerei viaggiavano tanto vicini quella sera (o mattina presto)? Centrano qualcosa l'11 Settembre, il calendario Maya ed il 2012? Non divaghiamo.

La foto potrebbe essere stata quindi scattata dall'interno di un'auto e gli aerei potrebbero essere spariti perché in realtà, a differenza delle luci lampeggianti erano solo debolmente riflessi dal vetro, mentre l'edificio lo si vedeva attraverso... ma dall'abitacolo di un auto potrebbe essere una foto complessa da scattare. Ad ogni modo non ci sono altri riflessi che facciano sospettare la cosa.

La foto potrebbe anche essere stata scattata contro un vetro semiriflettente e poi ribaltata di 180° per rimettere le scritte nel verso giusto. In questo caso gli aerei sarebbero stati oltre il vetro e l'edificio un riflesso... ma quale vetro avrebbe usato? Non pare che ci siano edifici fino all'aereoporto ed i vetri di una auto sono sempre leggermente convessi ed avrebbero deformato il riflesso dell'edificio.

E se Paolo fosse andato in pullman all'aereoporto? Plausibile, uno che usa l'aereoporto di Orio (Rayanair) non lo fa certo per spendere 2 settimane di parcheggio. Un Pullman ha vetri piatti ed abbastanza spazio all'interno per gestire entrambe le ipotesi di cui sopra... humm... pazienza dell'autista del pullman permettendo.

Ultima ipotesi, Paolo arriva al parcheggio dell'aereoporto verso le 6 del mattino e più o meno da qui http://www.panoramio.com/photo/21015621 scatta una foto all'Orio Center attraverso il vetro della portiera aperta dell'auto, facendo in modo che il vetro rifletta le luci degli aerei che atterrano e decollano alle sue spalle. Bah, questa potrebbe essere ma è troppo complessa comunque.

Boh.
-T2
è una foto notturna scattata con un'esposizione lunga. I puntini luminosi sono il riflesso del vetro delle luci notturne (lampioni o fanali) posti alle spalle del fotografo.
O forse al contrario, le luci che si vedono quasi allineate, sono quelle del sedile in prossimità del vetro, che appaiono quindi viste di profilo... mentre il "rombo" è costituito dalle altre 4 lampadine viste più frontalmente.

Inoltre, non so se a questo punto è una suggestione mia o no, se provate a giocare un pò con la luminosità e il contrasto e ad aggiungere un pò di blu, si intravede più nitidamente una striscia obliqua, piatta e larga, più chiara, in corrispondenza dei puntini allineati più in alto. Quasi come fosse il supporto in plastica attaccato al tetto dell'autobus, o il vano per riporre i bagagli.
Comunque, un giorno, Paolo vedrà davvero un Disco volante. Gli farà ottime foto, stupende riprese video e riuscirà anche ad intervistare l'equipaggio.
Nessuno gli crederà :) (potrebbe essere la trama per un nuovo episodio di Twilight Zone).
Orio al Serio! :) Campagna abbonamenti Atalanta 2010/2011. E' un aereo!
Riflettendo su quello che hanno detto altri prima di me, mi sembra ora più plausibile che la foto sia stata scattata attraverso il finestrino di un aereo che sta percorrendo il tratto parallelo alla pista di decollo e atterraggio durante la manovra di posizionamento a inizio pista.

Un indizio a favore di tale tesi è il seguente: la prospettiva della foto è tale da inquadrare i due comiglioli in cima all'oriocenter in modo che i loro bordi (quello destro del comignolo più vicino e quello sinistro del comignolo più lontano) siano perfettamente sovrapposti. Se si traccia un tale allineamento su google earth si nota che solo in corrispondenza del corridoio di manovra degli aerei si può avere una visione della porzione di edificio al lato del manifesto dell'Atalanta che rispetti le proporzioni delle foto.

Pertanto, considerando che i vetri dei finestrini sono doppi, tutte le luci potrebbero essere riflessi di luci nella cabina.

Paolo, dov'eri il 16 agosto? :-)
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ma certo è dentro un aereo! se notate sulla sinistra delle 4 luci lineari ce ne sono altre meno intense e in generale tutta un area trasversale alla foto leggermente più rischiarata come il corridoio di un aereo o di una navetta, le luci sono quelle che stanno sopra i sedili dei passeggeri no? forse...
Naturalmente le luci riflesse potrebbero essere anche quelle dell'occhio luniminoso frontale del terzetto di marziani che viaggiavano con paolo .. L'unica cosa sicura è che quello non è un ufo:)
È incredibile come possiate essere così ciechi, TUTTI VOI!
Sono chiaramente scie chimiche, viste di coda così da sembrare dei puntini.
In effetti l'Orio Center sembra vedersi bene anche dalla pista http://tinyurl.com/2bdjjqs e gli aerei hanno i doppi vetri che potrebbero riflettere le luci dell'abitacolo... però non si vedono i altri riflessi (ad esempio gli oblò dall'altra parte dell'aereo) ma se lo sdoppiamento delle luci fosse causato da un doppio vetro, quello della "flottiglia" in alto non sarebbe convincente.

Un'altra ipotesi da considerare è che possa essere il Bus che porta dall'aeroporto all'aereo in pista.

Inoltre sono andato a guardarmi il filmato di un aereo che atterra in notturna e le luci sulle ali non sembrano essere lampeggianti. Inoltre, almeno per l'atterraggio, l'aereo usa un grosso faro per illuminare la pista... Quindi le flottiglie potrebbero anche non essere aerei con un lungo tempo di esposizione...

Ad ogni modo sto pacioccando un po' i valori della foto e sono riuscito a tirare fuori questa:
http://img838.imageshack.us/img838/6076/flotilla20100816orio.png

da cui ho evidenziato:
http://img690.imageshack.us/img690/4208/path3241.png

Ma per quello che vedo potrebbe essere di tutto, il riflesso di una pista o, nel caso di una foto fatta dal pullman dell'aereoporto, il riflesso di uno dei vetri panoramici e le flottiglie potrebbero essere luci presenti sulla pista.
Riflettendo su quello che hanno detto altri prima di me, mi sembra ora più plausibile che la foto sia stata scattata attraverso il finestrino di un aereo che sta percorrendo il tratto parallelo alla pista di decollo e atterraggio durante la manovra di posizionamento a inizio pista.

a meno che non stia decollando dall'autostrada tenderei ad escludere tale possibilità
@pietro: basta che il telefono non sia perpendicolare al finestrino e i due led diventano a rombo.

la foto non è stata scattata direttamente dall'autostrada, ma dallo svincolo che porta dall'autostrada all'aeroporto, per tanto può essere su un livello diferrente dal tratto principale dell'autostrada.
Secondo me sono luci riflesse dal interno (luci interne di un'automobile?) con una doppia esposizione o un doppio riflesso. Se i tempi di esposizione fossero alti ci sarebbero probabilmente anche altre scie e invece le scritte sono ancora leggibili e anche i vari profili sono abbastanza definiti.
A me sembrano riflessi su vetro dei fari di un veicolo...
Il riflesso del vetro??
@ Tano
Dalle prospettive dell'OrioCenter non mi sembra che la fotocamera sia molto inclinata, anzi mi pare che punti abbastanza diritta verso la struttura dell'Outlet. Per questo mi sembra credibile la foto dall'autobus; la macchina non mi pare puntare molto in alto.
Questo vorrebbe dire che e' il vetro ad essere molto inclinato. Quindi o la foto e' stata fatta dal finestrino di un'altro passeggero, oppure non e' stata fatta dall'autobus.
Oppure i led non sono quelli della fotocamera.
Oppure continuo a sbagliarmi! ;-)
Pero' escluderei l'aereo perche' gli aerei sulla pista sono troppo bassi, imho, ed in decollo vanno troppo forte.
Non può essere da un aereo, perché la pista è decisamente troppo lontana dall'edificio inquadrato. Anche ammettendo di avere una fotocamera con uno zoom molto potente, la prospettiva dell'edificio sarebbe incompatibile.
O sono fari di un veicolo (sorpassato, probabilmente) o è Ryan che risparmia montando solo le luci di atterraggio.
L'ultima uscita l'avete sentita?
Via il "secondo pilota", e vai di assistente di volo addrestato se serve! :D
Che vecchia volpe d'un Mike!
Mi chiedo spesso perché c'è davvero bisogno di dimostrare attraverso prove, foto e quant'altro, l'esistenza di alieni procedenti in navi spaziali.

Se uno vede un UFO, questo è più reale se confermato da prove tangibili? E se queste non sono riproduttibili, allora quello che ha visto non è vero?

Capisco che a fronte di fenomeni difficilmente spiegabili, uno senta la necessità di spiegazioni logiche ma, a farne un dramma o commedia per mettersi come protagonista in mostra...

La foto proposta non da informazioni utili alla sua corretta interpretazione e si possono avanzare ipotesi che già sono state espresse.

Immaginando che l'autore cerchi di far capire la facilità con la quale si possa costruire immagini di difficile interpretazione e comunque non includendo avvistamenti extraterrestri reali, si può desumere che la foto rappresenta un fenomeno conosciuto ma che il ritaglio dell'immagine non da spazio ad un'analisi profonda.

In pratica l'opposta procedura di chi propone una foto aducendo avvistamenti extraterrestri.
Partendo dall'ipotesi che l'evento è realmente accaduto, uno va alla ricerca di conferme, creando il caso.
Quei comignoli in acciaio inox nella foto (sopra l' Orio center) con la luce di riflesso sparata sul vetro di un probabile mezzo che percorre l'autostrada...
:-P
h**p://www.panoramio.com/photo/4170403
..oppure stella/e
L'immagine non è un originale, ma credo un immagine ricavata da una schermata di uno schermo, tramite il tasto "Stamp".

Il device (BenQ G2410HD) è uno schermo HD.

I dati Exiff sono i seguenti:

ExifTool Version Number : 7.89
File Name : flotilla+20100816+orio.png
Directory : .
File Size : 584 kB
File Modification Date/Time : 2010:09:05 02:00:37+02:00
File Type : PNG
MIME Type : image/png
Image Width : 933
Image Height : 701
Bit Depth : 8
Color Type : RGB
Compression : Deflate/Inflate
Filter : Adaptive
Interlace : Noninterlaced
Profile CMM Type : appl
Profile Version : 2.1.0
Profile Class : Display Device Profile
Color Space Data : RGB
Profile Connection Space : XYZ
Profile Date Time : 2010:06:20 01:53:12
Profile File Signature : acsp
Primary Platform : Apple Computer Inc.
CMM Flags : Not Embedded, Independent
Device Manufacturer :
Device Model :
Device Attributes : Reflective, Glossy, Positive, Color
Rendering Intent : Perceptual
Connection Space Illuminant : 0.9642 1 0.82491
Profile Creator : appl
Profile ID : 0
Profile Description : Display
Profile Description ML : BenQ G2410HD
Profile Copyright : Copyright Apple, Inc., 2010
Media White Point : 0.95251 1 1.08606
Red Matrix Column : 0.47336 0.24168 0.00905
Green Matrix Column : 0.34224 0.68254 0.09898
Blue Matrix Column : 0.14861 0.07576 0.71687
Red Tone Reproduction Curve : (Binary data 2060 bytes, use -b option to extract)
Video Card Gamma : (Binary data 48 bytes, use -b option to extract)
Native Display Info : (Binary data 62 bytes, use -b option to extract)
Chromatic Adaptation : 1.04576 0.02182 -0.04945 0.02797 0.99156 -0.01674 -0.00919 0.01505 0.75375
Make And Model : (Binary data 40 bytes, use -b option to extract)
Blue Tone Reproduction Curve : (Binary data 2060 bytes, use -b option to extract)
Green Tone Reproduction Curve : (Binary data 2060 bytes, use -b option to extract)
Pixels Per Unit X : 2835
Pixels Per Unit Y : 2835
Pixel Units : Meters
Image Size : 933x701

La fornitura dell'orginale è pressochè indispensabile da parte mia. Io non prenderei neanche in considerazione un simile prodotto.

Mascherando tutti i dati è impossibile ad esempio stabilire a che ora è stata scattata la foto e quali potessero essere le effettive condizioni di luce. In quella direzione si trova il parcheggio del Centro Commerciale e dall'altro lato il parcheggio carico/scarico passeggeri dell'Aeroporto Orio al Serio, quindi potrebbe trattarsi di un riflesso di fari di auto non visibili perché tagliati fuori dall'inquadratura.

Credo che per ottenere simili foto basterebbe anche solo un telecomando ad infrarossi all'interno della macchina dal cui interno è stata ovviamente scattata la foto (visto che è stata presumibilmente scattata dalla corsia sud della autostrada A4). Gli infrarossi sono visibili a praticamente tutti i CCD con cui sono realizzare le fotocamere e webcam.
I dati Exiff dell'immagine fornita sono molto bislacchi.

L'immagine non sembra provenire, per lo meno direttamente, da una fotocamera o da una webcam, ma da uno schermo (BenQ G2410HD, complimenti bella sleppa da 23 pollici) il che fa sospettare che sia stata ottenuta tramite la pressione del tasto "Stamp".

Come mai non è fornito l'originale? C'è una manipolazione?

In ogni caso, visto che è probabile che la foto orginale sia stata ottenuta dall'abitacolo di una macchina che procede lungo la corsia sud della Autostrada A4, ottenere un immagine del genere grazie ad un riflesso sul finestrino interno, da parte di fari di un auto che esce dal parcheggio del Centro Commerciale, non è impossibile.

Forse lo stesso effetto puo essere ottenuto con un telecomando a raggi infrarossi, che produce dei brevi impulsi visibili tramite un comune CCD.

Ogni speculazione è resa ancora piu' ardua dalla mancanza dei dati originali exiff che avrebbero permesso di stabilire l'ora effettiva, le condizioni di luce, tempo di posa, tipo di obbiettivo... etc. etc.
per me. è il riflesso delle lampade sulla finestra
Ogni speculazione è resa ancora piu' ardua dalla mancanza dei dati originali exiff che avrebbero permesso di stabilire l'ora effettiva, le condizioni di luce, tempo di posa, tipo di obbiettivo... etc. etc.

Lo so. State lavorando nelle stesse condizioni nelle quali gli ufomani chiedono ai debunker "debunkami questa!" con aria tronfia.

Un aiutino: la foto non è stata manipolata digitalmente in alcun modo. I dati Exif sono quelli del monitor perché si tratta di una cattura da schermo.
foto scattata in macchina, lato passeggero, luci di cortesia accese. si vede un vago rettangolo più chiaro nel cielo che "contiene" tutto: è il tetto [lato interno] dell'auto.
a me ricorda l'illuminazione interna dell'orio center...sopra le luci della navata centrale e i quattro pallini più in basso sembrano gli spot delle navate laterali più basse.O è la foto di una foto messa all'interno dell'orio center,su cui si riflettono le luci interne,anche perchè dalla posizione da cui sembra scattata la foto non ci sono costruzioni dal lato aeroporto,c'è solo il parcheggio (almeno stando a google street view).Sembra scattata dal passaggio pedonale che c'è su Via Aeroporto.Oppure sono i lampioni del parcheggio che si riflettono sul vetro di un auto dalla quale è stata scattata la foto
Sembrerebbe scattata da dietro un vetro. Il più basso dei quattro puntini si sovrappone parzialmente all'alone della nuvola.
Il cartellone pubblicitario dovrebbe essere sulla parte posteriore dell'Oriocenter, quindi è visto sicuramente dalla superstrada. Essere in superstrada implica di essere in macchina. Le condizioni di luce fanno pensare a un finestrino oscurato.
Quindi i quattro puntini sarebbero un riflesso della luce.
Secondo me si tratta di sporco riflesso dalla luce solare che si sdoppia nel finestrino.
Ho provato a dare un'aumentata al contrasto, ed in effetti vedo l'"alone" di riflesso di cui parla _
Anche se per me la verticalita' del lato sx del riflesso fa pensare piu' ad un montante di una finestra quadrata.
AH! E se la foto fosse presa dall'aereoporto, quella nel riflesso non potrebbe essere una bretella con i catarifrangenti sulla linea tratteggiata???
Fra l'altro in Panoramino ci sono delle foto dell'Orio Center apparentemente fatte dalla pista, le altezze non sono cosi' sballate; magari e' la pista riflessa nel finestrone della navetta che porta all'aereo.
Queste sono fatte dal parcheggio:
http://www.panoramio.com/photo/21015621
http://www.panoramio.com/photo/4170403

Questa dalla pista:
http://www.panoramio.com/photo/12152918

la quota sembra la stessa.
Concordo con Pietro. La foto non è fatta dalla superstrada. Potrebbe essere stata scattata dalla pista o anche dal parcheggio (dove i vetri oscurati sono presenti, seppur non nel punto giusto. Ricordo però che l'aeroporto ha subito diversi lavori di ammodernamento, magari è cambiato qualcosa anche nella recinzione dei parcheggi). Il parcheggio è segnalato come spotting point per gli appassionati di aviazion, ed è di libero accesso.

Su Youtube ho trovato questo:

http://www.youtube.com/watch?v=pSmPfZtYXZw

ripresa da un aereo, riflessi del sole. Interessante. Manca l vetro oscurato, ma magari la navetta ce l'ha. Esistono anche i filtri per macchina fotografica, al limite.
Qualcuno usa Gimp e sa spiegarmi perchè il profilo di colore originale di questa foto è "Display" e mi vienie chiesto di convertirla in RGB?
Uso programmi scadenti?..
:)
Secondo me si tratta di un "Fantasma di Pepper", un trucco di oltre un secolo fa.
In sostanza si basa sulla riflessione parziale di un'immagine molto luminosa su una superficie riflettente orientata in diagonale fra l'osservatore e lo sfondo.
In molti parchi di divertimento (Dinseyland in primis) si usa estensivamente questa tecnica per far apparire fantasmi, fatine e altre figure.
In questo caso secondo me si tratta dell'immagine di qualche lampione da parcheggio, mentre la striscia luminosa in alto sono probabilmente i fanali delle auto che passano.
Il finestrino della macchina, essendo ricurvo, ha agito come specchio concavo, ribaltando l'immagine.
Essendoci poca luce è probabile che la foto sia stata scattata usando un tempo di esposizione piuttosto lungo, il che spiega come mai i fanali delle macchine appaiano come striscie e non come punti.
Io dico che la scia tratteggiata è il faro lampeggiante di un aereo, che per il tempo di esposizione un po' lungo è stato impresso più volte. I quattro puntini luminosi invece è Venere, riflesso nel vetro da dietro il quale è stata scattata la foto.
... scusate l'intromissione, ma il numero tra flotilla e orio (20100816) non fa riferimento ad una meteora?
@ gabriele: credo sia la data 2010-08-16 scritta nell'ordine anno, mese e giorno aaaammgg. Ovvero, 16 agosto 2010.

Aggiungerei qualche considerazione di carattere generale: la foto è stata ripresa da nord verso sud. Osservando i comignoli in cima all'Oriocenter, si vede che sono illuminati da destra, vale a dire da ovest. Pertanto, la foto è stata scattata di pomeriggio. Non è detto, tuttavia, che sia stata scattata all'imbrunire come sembra. Magari, come hanno detto altri, la foto è stata scattata all'interno di un veicolo con i vetri oscurati.

Infine, una supposizione: è se le 4 luci a rombo e le 4 luci allineate in alto fossero, rispettivamente, il riflesso del riflesso del sole sui cerchioni di un automobile http://3.ly/6uxT e il riflesso del riflesso del sole sul tettuccio della stessa?
Senza maggiori dati si possono fare solo congetture.

A questo punto si può solo tirare ad indovinare su che cosa si sia riflesso, e dove.
Bisognerebbe andare sul posto e verificare di persona.

Per capire quando è stata scattata ci si può affidare al meteo; attorno a ferragosto dovrebbero esserci stati degli acquazzoni nell'intorno di Bergamo, quindi la foto è stata fatta al termine, o durante un momento di quiete.
Vero... è la data, non ho mai avuto modo di incontrare questa notazione e una becera googlata mi ha dato come risultato una lista di meteore. Visto il background di Paolo ha perfettamente senso. Scusate l'ignoranza.

Ecco, ma partendo dalla data dove è possibile avere informazioni su ciò che fosse visibile da Bergamo (astronomicamente parlando) quel giorno?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ragazzi io provo a spiegarlo con una testi completamente differente.
Si tratta di una fotografia pubblicitaria dell'aeroporto, coperta da un vetro di protezione...che si troverebbe all'interno dell'aeroporto stesso.
Qualcuno ha fotografato un pezzo di questo cartello pubblicitario con la fotocamera di un cellulare. Il riflesso del flash sarebbe causato, appunto, dal vetro.
A dire il vero in quei giorni d'agosto, verso sud-ovest, si potevano vedere Venere, Marte e Saturno formare un bel triangolo non tanto alto sull'orizzonte.
Mi fa strano, perché mi sembra ci sia troppa luce perché si vedano Marte e Saturno.

E questo non spiega le quattro luci più in alto.
cosina veloce:
http://attivissimo.blogspot.com/2010/07/lavvistamento-ufo-in-cina.html
in questo articolo si vedono immagini simili.
Veramente la luce sembra provenire da Est. Quindi la foto originale è scattata nel mattino. E Venere-Marte-Saturno erano visibili solo all'imbrunire verso Ovest in quanto i pianeti apparivano molto vicino al Sole. Presumo quindi che fossero invisibili durante il giorno.
alieni su Ufo sorpresi a parlare con il cellulare ! :-D
Orio center?? E' l'apple store!! Più che un ufo, un miraggio!! Apre? Non apre?? Quando apre???
Visto che le teorie dei riflessi dei fari o comunque di altre sorgenti luminose, di aerei in atterraggio o in partenza ecc. ecc. non convincono Paolo, io ci provo con una nuova bizzarra teoria.
Guardando il bordo del tetto sulla destra c'è una riga chiara che parte più o meno sul primo blocco dove entra il tubo, che sembra il riflesso del sole proveniente da est con un angolo di circa 45° (c'è anche sui tubi), quindi probabilmente è stata scattata a metà mattina. La foto però è scura come se ci fosse un filtro oscurante sul vetro (tipo pellicole anti UV che mettono sui vetri posteriori delle auto). Ipotizzo che la pellicola sia stata danneggiata e ci siano dei buchi da dove passa la luce.
La foto è stata scattata quindi da un passeggero seduto sui sedili posteriori.

Lo dicevo che era un'ipotesi bizzarra...
Per me l'immagine non ha nulla di strano.
Se non me lo diceva Paolo, per me sarebbe stata un'immagine come un'altra.
Potrebbero essere 4 aerei militari in formazione, visti da dietro: i puntini luminosi sono la luce emessa dal reattore di ognuno di essi.
Direi che può essere tutto meno che un UFO ... anche per un monomaniaco di queste cose ... cioè ho visto foto mooooolto più dubbie di questa ..
@ Andrea Coletta

Che programma hai usato per tirar fuori quei metadati dall'immagine?
Io non riesco a vederli nelle proprietà del file né da Windows, né aprendolo con Gimp...
dalle foto che si vedono qui http://goo.gl/Fzbm si vede come la parete superiore del terminal sia piena di luci e di riflessi.quindi le "strane luci" non sono altro che queste luci e riflessi raddoppiate sui doppi vetri esterni del terminal.
(Mi sto arrampicando sugli specchi!?)
Paolo, troppa cassoeula fa male...
@Fry Simpson :

Io uso Linux. Ci sono innumerevoli programmi a linea di comando che forniscono l'exiff.

Io ho usato exiftool, non saprei dirti cosa usare su windows.
Sulla sinistra c'è una fascia verticale leggermente più scura. Potrebbe essere un pilastro o qualcosa di simile all'interno di un edificio che si riflette su un vetro. e I puntini luminosi luci riflesse sempre sullo stesso vetro.

È curiosa la disposizione sdoppiata delle luci. Se la foto fosse scattata da dietro un doppio vetro?
Street view può innanzitutto farci capire con certezza da dove è stata scattata la foto.
http://tinyurl.com/25bqxv3
Quindi escluderei le vetrate dell'aereoporto per i riflessi. All'inizio mi sembrava una foto fatta alle vetrate, data la dominante azzurrina, e i riflessi fossero in realtá luci interne al terminal che filtravano da una vetrata a specchio. Ma streetview ha escluso l'ipotesi. Lungo la direzione della foto, ci sono solo parcheggi. A questo punto può essere il riflesso attraverso un vetro...
E' fatta dal finestrino di un pullman. Quelli sono riflessi delle luci all'interno.
Però la scelta di questa foto è faziosa, esistono foto molto meno spiegabili di questa, che sembra un invito a ridicolizzare il fenomeno...
esistono foto molto meno spiegabili di questa

Quali?
@ Andrea Coletta:

mi dici uno o due di questi programmi per linux, che provo a googlare se esiste qualcosa di simile per Win?

(alla peggio rispolvero la mia mandrake 9.2)

grazie, ciao
Te lo aveva segnalato ;-)
Comunque lo trovi qua:
http://www.sno.phy.queensu.ca/~phil/exiftool/

Basta trascinare l'immagine sull'icona del programma

Ciao
VB
Ho la soluzione... Sono Gli alieni che stanno preparando la distruzione del mondo per il 2012
@ ValterVB:

D'OH! La mia fettasalamite oculare va peggiorando!

Grazie della ri-segnalazione, e grazie ad Andrea per la prima segnalazione che mi era sfuggita...
Facendo con Gimp un rapido stretching sull'ultimo picco dell'istogramma ho ottenuto questa immagine dalla quale mi par di scorgere come la sagoma di un'automobile riflessa...

Bisognerebbe avere un po' più di tempo per trovare un digital processing meno naif e probabilmente si vedrebbe più chiaro, ma direi che ci sono buone probabilità che sia un riflesso su un vetro concavo (finestrino?).
Forse la sagoma è dello specchietto laterale destro dell'automobile dal cui abitacolo è stata scattata la foto!
allora, fatto i compiti a casa (ricerca dati ambientali con google heart e street view, nonchè smaialamenti vari con PS sulla foto salvata) provo a dare una risposta.

la foto è fatta da un finestrino di un pulman o di un auto con il tetto panoramico, le quattro luci in basso sono il risultato di del riflesso sul finestrino dei fari che si trovano sulle torri di illuminazione dei parcheggi in direzione opposta alla visuale di scatto, i quattro punti in alto invece sono i riflessi dei lampioni di illuminazione della strada che sono a coppie su un singolo palo, essendo molto piu vicini al mezzo dal quale viene fatta la foto e considerando il tetto panoramico subiscono una doppia riflessione che fa apparire 4 punti invece di 2.

per il resto (qui tiro un po'di più a indovinare) direi che l'immagine è un crop di una foto a campio più ampio, tagliata prob perche altrimenti si sarebbe visto i montanti del finestrino o del tetto.

ci sono andato vicino ?
Mah... mi arrendo! Mi sa che la smania di trovare una soluzione "razionale" mi abbia fatto vedere "quel che volevo vedere".

Ho provato a smanettare ancora un po' l'immagine, ma non ne ho tirato fuori nulla...
Ah, anche io mi arrendo! Guardo il thread solo perche' attendo la pappa pronta! D'altronde la mia versione l'ho data, e come ogni bravo complottista non attendo che qualcuno tiri fuori una versione piu' credibile della mia, ma qualcuno che mi dimostri che la mia e' falsa...:-)
Faccio un ultimo tentativo: la foto potrebbe essere stata scattata scendendo da un aereo parcheggiato approssimativamente di fronte all'Oriocenter, attraverso una delle scale mobili col tettuccio oscurato, curvo e trasparente che si vedono nella foto a questo link: http://3.ly/FT4f

Le luci potrebbero essere i riflessi di luci sulla pista o riflessi del sole.
Quelle macchie sono riflessi.

In particolare, la foto è stata presa in condizioni di luce scarse (alba o tramonto) e la sorgente luminosa proviene leggermente da destra, dietro il palazzo.

Scurendo fortemente l'immagine si vede che delle luci del quadrato, 2 (quelle più in alto) sono molto più luminose delle altre.
Vista la disposizione molto geometrica, ne deduco che del quadrato di luci centrali, le due inferiori sono riflessi di quelle due superiori.

Le quattro luci (quasi) allineate superiori invece, non hanno la stessa luminosità delle altre due nel quadrato (è molto inferiore).
Ritengo quindi che possano alternativamente avere una origine diversa e riflettano sorgenti luminose più lontane delle altre due individuate (anche la disposizione del doppio riflesso è diversa)

Di queste quattro luci, due sono più luminose di altre (la prima e la terza, partendo da destra) e se di doppio riflesso si tratta, la seconda e la quarta sono un riflesso delle altre due.

Molto probabilmente queste 4 luci sono il riflesso delle luci anabbaglianti (e per questo poco luminose) della macchina che segue. considerando anche che il doppio riflesso si dispone in maniera decisamente differente rispetto al doppio riflesso delle altre 4 luci.
@Fry Simpson

Io purtroppo non riesco a vedere alcuna automobile nella tua foto. Se fossi sicuro che non si tratti di Pareidolia ti direi che ci vedo il retro di un taxi giallo...
E' ora che arrivi la soluzione, no?
@ Divilinux:

Penso anch'io di essere inciampato nella pareidolia.

È ciò che intendevo con «mi abbia fatto vedere "quel che volevo vedere".»
I dati EXIF della foto:

Aperture Value: 4.6
Brightness Value: 9.1
Color Space: sRGB
Compressed Bits Per Pixel: 2.8
Date Time Digitized: 2010:08:16 10:57:15
Date Time Original: 2010:08:16 10:57:15
Exif Version: 2.2.1
Exposure Bias Value: 0
Exposure Mode: Auto exposure
Exposure Program: Normal program
Exposure Time: 1 / 1230
Flash: Flash did not fire, compulsory flash mode
FlashPix Version: 1.0
FNumber: 5
Focal Length: 4.6
ISO Speed Ratings: 200
Light Source: unknown
Max Aperture Value: 3.3
Metering Mode: Spot
Pixel X Dimension: 3264
Pixel Y Dimension: 2448
Scene Capture Type: Standard
Sharpness: Normal
User Comment:
White Balance: Auto white balance


La foto originale adesso è allegata all'articolo.
Divertirsi per divertirsi:

al di là dei metadati si può ora escludere categoricamente che la foto sia stata ripresa con una Rolleiflex 2.8F TLR o con una Mamiya C330.

Lo dichiara esplicitamente la fotografia stessa.
Forse sono le luci dell'autobus riflesse sul finestrino??
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Guardando la posizione della foto su google street view si nota che la foto è scattata verso nord. Guardando dall'altra parte dell'autostrada c'è un parcheggio con i parabrezza delle auto rivolti verso l'autostrada.
Considerata l'ora di cui adesso siamo a conoscenza, ho verificato con un planetario online che il sole era a sud-est abbastanza alto nel cielo.

Quindi penso sia plausibile pensare che le macchie di luce possano essere il riflesso del sole sui parabrezza delle varie auto parcheggiate alle spalle del fotografo che vengono riflessi sul vetro del bus in questione.

La distanza e la continuità dei riflessi sopra la scritta "Orio Center" sembra coincidere con le varie auto parcheggiate sul lato opposto.

Ciao*.*
Bravo Ruggio!
Confessa Paolo! è marketing virale, oltre che dalla CIA e dai Rettiliani sei "prezzolato"... anche dall'Atalanta! :)
(o dalla Vespa?)
Bravi ragazzi, ce l'abbiamo fatta!
E adesso su, forza, tutti a cercarci una donna... -_-