skip to main | skip to sidebar
19 commenti

Disinformatico radio dell’8/4/2011

C64, UFO, FBI, HD, nonnina ammazza-Internet, allarme pedofilia ticinese


È scaricabile temporaneamente qui il podcast del Disinformatico radiofonico di stamattina, dedicato al ritorno del Commodore 64, agli UFO e alle profezie nei documenti FBI da poco desegretati, al record di longevità di un disco rigido nel Regno Unito, alla nonnina che ha abbattuto l'Internet di tutta l'Armenia e all'allarme online per un presunto pedofilo che si aggirerebbe in Canton Ticino.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (19)
Per il mitico C=64 il mio borsellino sta gia' chiedendo asilo politico... la spesa e' da fare e fara' compagnia al suo papa' ;-)
Nonnina settantacinquenne?
Rilasciata per l'età?

Ha solo un anno in più del Berlusca!
Vorrei avere dello spazio per praticare un po' di retrocomputing, ma la mia compagna penso non si d'accordo :(

Il principio dello scoiattolo cieco non lo conoscevo. C'è sempre da imparare! :)
Credo che girino varie versioni sul presunto pedofilo perché dalle voci che ho sentito è in possesso di un suv di color nero ed avrebbe rapito una bambina qualche giorno fa (ma non è vero).

Comunque i bambini sono tutti sull'attenti: se n'è accorto anche mio cognato quando, per sbaglio, ha salutato una bambina scambiandola per figlia; ed è in possesso di un suv nero.

Si sono dileguati in due secondi :-)

Ps. Fortunatamente per lui viviamo in un paese dove tutti, più o meno, si conoscono perché se era un forestiero due chiacchiere con i gendarmi non gliele toglieva nessuno .
Con lo sfruttamento intensivo dell'effetto nostalgia, fra poco a qualcuno verrà l'idea di lanciare cd grandi come Lp, neri e pesanti, e che frusciano pure...
Aspetta, il premio per il disco più longevo era un altro disco da 1,5 GB?
Non è un po' pochino?
Possibile che siano così tirchi?
Parlando di retrocomputing: sapete cosa potrei tirarci fuori da un Olivetti Prodest PC-128 (sì, sono uno di quei pochissimi spheegati che lo possiede) ?
Pure a me attizza una cifra il C64, maledetta nerditudine :)
voglio assolutamente il C64!!!!!!
(ho ancora il mio commodore 128 con floppone drive da 5.25 esterno perfettamente funzionante)
maledetta nerditudine :)
@ Paolo

Ieri sera mi sono imbattuto in una puntata de "La storia siamo noi", programma di Giovanni Minoli in onda su Rai Tre, dedicato alle missioni Apollo.

Da bravo studente di ingegneria aerospaziale ed appassionato di missioni spaziali, mi sono goduto il discorso di Kennedy ("non andiamo perchè è facile, ma perchè è difficile") per poi restare decisamente spiazzato (ed alquanto disgustato) dal successivo andamento della trasmissione.

Una serie ininterrotta di sviste, approssimazioni, omissioni, errori tecnici e scientifici, raramente sanati dall'intervento di persone competenti, ma soprattutto un enorme spazio concesso alle più assurde teorie complottiste.

Sono stati intervistati tutti i più strambi sostenitori delle "versioni alternative" e le loro tesi, il più delle volte, non sono state smentite, anzi sono state sostenute da affermazioni sulla "reticenza" della Nasa o dal classico "non possiamo sapere effettivamente come è andata" e cose simili...

Inoltre la trasmissione, sia per qualità delle immagini che per le tesi sostenute, sembrava uscita da un passato remoto. Le foto ed i filmati, probabilmente, provenivano direttamente dai polverosi archivi Rai: passate mille e mille volte in tv apparivano decisamente logore e confuse (anche se si accennava alle loro omologhe digitali diffuse su internet). Su alcune evidenze relative allo sbarco, come quelle recentemente ottenute dalla sonda kaguya ed il confronto del panorama e dell'altimetria lunare con le foto scattate in loco (almeno per quanto ho potuto vedere prima che il disgusto raggiungesse livelli tali da indurmi a cambiare canale) il silenzio più totale.

Sembrava un piccolo Voyager.

Se hai tempo (ma soprattutto stomaco) prova a dargli uno sguardo...
@semplicemente pauL

ecco un altro degli spheegati: all'epoca i miei genitori me lo comprarono seguendo la logica del "visto che costa di più (del C64) sarà migliore".
Risultato: i miei amici con il C64 trovavano in edicola cassette con 100 giochi e programmi a 5000 lire, mentre per il prodest c'era pochissimo software a prezzi folli, e nel giro di sei mesi finì a prendere polvere...
In effetti chi parla di "nonnina" per indicare chi ha 75 anni è abbastanza fuori dal mondo, e non ha molto tatto (ed è meglio che non parli mai con una signora di 75 anni)... Se lo leggesse mia madre non si se riderebbe o piangerebbe, ma suppongo la prima delle due.
Anche se non è un record sono il possesore di uno degli ultimi modelli Olivetti "di marca", un M19 venduto con MS-DOS 3.13 con memoria portata da 512KB a 640KB e doppio drive da 5 e 1/4 da 360KB. L'HD non fu montato per un incidente allo stesso (ancora mi incavolo, al pensiero).
Fotine qui: http://www.flickr.com/photos/sheldonpax/3581495931
chi parla di "nonnina" per indicare chi ha 75 anni è abbastanza fuori dal mondo

Io ho l'impressione che sia fuori dal mondo chi si offende per un appellativo affettuoso come "nonnina". Stiamo diventando troppo politically correct.
Mio personale parere è che La storia siamo noi NON è un programma serio.
Il Prodest? Per fortuna mio zio (che a Ivrea ci lavorava) me lo sconsigliò perchè "quello è un giochino, mentre l'M19 lo potrai usare anche per le cose serie".

Infatti ci feci un paio di volte il "floppydisk-jockey" col GEM (sempre per colpa dell'HD che non arrivò più)
La storia dei famigerati UFO è vecchia (e sbufalata):

http://www.skepdic.com/aztec.html
Bè Paolo io ho ancora (oltre a 2 C64 funzionanti con datassette, drive 1541 ed mps803) un Sord M5 (antesignano dello Spectrum) ancora nella sua scatola originale con cartridge del Basic :D
aggiornamenti sul documento del FBI riguardante l'incidente di Roswell