skip to main | skip to sidebar
17 commenti

Huangshan, città fantasma? Macché

La città “fantasma” di Huangshan: l'unico miraggio, qui, è l'intelligenza dei giornalisti


Pazienza se qualche internettaro a corto di neuroni pubblica una scemenza; ma se lo fanno i giornalisti, che in teoria sono pagati per fornire notizie utili e veritiere, la pazienza scappa. Per esempio, la storia del presunto miraggio di una città che si svolgerebbe a Huangshan è un classico caso di notizia costruita sul nulla, che un minimo sindacale di diligenza e verifica avrebbe dovuto liquidare e cestinare. Invece dilaga nei media di tutto il mondo.

La spiegazione è talmente banale e semplice che fa arrabbiare per il tempo sprecato. Se volete i dettagli, li trovate in questo articolo di Massimo Polidoro.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (17)
Chissà perché, le più grandi sciocchezze sui media occidentali originano da foto e da riprese estratte da fonti cinesi, ovviamente non comprese (il cinese è ancora una lingua pochissimo studiata). Ricordo, solo a titolo di esempio, il feto di bambino abbandonato per strada e i taiwanesi (in altra versione: thailandesi) cannibali.
Ancora sotto indagine è il caso del portachiavi con pesciolino vivo:

http://attivissimo.blogspot.com/p/segnalazioni.html?commentPage=3#c2522862411327475419

e

http://attivissimo.blogspot.com/p/segnalazioni.html?commentPage=3#c1089880774984276622
Beh, in effetti gli alberi visibili nel filmato al tempo 0:35 sono chiaramente alluvionati.
Come si fa a credere a puttanate del genere? o_O
Giuro che non capisco il senso del filmato.
Non viene nemmeno mai mostrato il paesaggio in una giornata di sole senza nebbia che a rigor di logica dovrebbe essere sgombro da alberi e palazzi! Il miraggio è solo a parole dunque, o mi sono perso qualcosa?

E' come se vado a filmare il duomo di Milano in un giorno di nebbia e poi lo pubblico sullo youtube cinese dicendo "in questo parcheggio, come si può vedere da questa straordinaria ripresa, a intervalli regolari si verifica l'incredibile apparizione di una misteriosa cattedrale.". Ci cascheranno?
Ci cascheranno?

Se non sono italiani e soprattutto di Milano. Qualcuno di sicuro ci cascherà! LOL!!!
non c'entra con la news, ma da quando hai risistemato il sito, non ho più problemi con l'RSS di Thunderbird! :-)
in effetti le immagini facevano pensare a un qualche effetto "fata morgana"... le immagini sono comunque suggestive, peccato per l'ennesmia strafiguraccia dei media...... effettivamente c'è da incavolarsi....
E' assurdo che debbano essere i lettori a pensare a che interpretazioni dare di un fenomeno, quando basta una telefonata della redazione..
Per Paolo Attivissimo

Il Corriere della sera ci ha messo una pezza, mettendo un link all'articolo di Massimo Polidoro.
Ups, dimenticavo il link: http://tinyurl.com/6kmeq27 .
Vorrei una foto con dedica di Polidoro. Come posso fare?

Sono Off-Topic?

Uffa ma come siete oh... :D
Proprio oggi ho mandato una email al Corriere segnalando il sito di Massimo Polidoro e lamentando la scarsa professionalità del giornalista. Chissà se la rettifica dell'articolo è figlia della mia email?
Riflettendo su quest'ultima idiozia giornalistica,ho visto cose che voi umani non potreste nemmeno immaginare..
un mondo libero, senza CICAP, al largo dei bastioni di Orione, dove il cielo è conteso tra asteroidi a 12.300 metri dalla superficie,
Sciachimisti, Flotillas suddivisi ormai in sindacati per rivendicarne l'uso esclusivo.
Nei cieli sono ormai banditi i riflessi, le flylantern ed i palloni aerostatici,
perchè potrebbero indurre a pensare che gli ufo non esistono.
E città fantasma spartite tra rettiliani e folletti, così riservati e timidi, che si fanno beccare solo in foto amatoriali.
E' stato dichiarato che il mondo finirà sempre domani, di giorno in giorno, per dare lavoro continuo all'intera categoria dei seri giornalisti, ormai a rischio disoccupazione perchè di misteri non ce ne sono più.
E per non aver paura della fine del mondo, per il popolo che si fa?
I negozi sono ormai liberi di vendere senza contraddizioni Power Balance e preparati omeopatici.
e tutti vissero felici e co...
A me la cosa che ha fatto ridere di piu' e' la smentita: Massimo Polidoro declassato a "un blogger appassionato di misteri"? LOL. :D
@ Accademia dei pedanti ♂
Il portachiavi con il pesciolino vivo purtroppo è vero. Ho tutta una varietà di foto, scattate da noi, che ritraggono crudeltà su pesci rossi di ogni genere, a cominciare dai pesci rossi usati come cavie per dimostrare la qualità di una pentola alla Metro (il supermercato tedesco), pesciolini che venivano utilizzati per mostrare l'impermeabilità di coperte elettriche (al Walmart) e ovviamente il pesciolino dentro il portachiavi (in un parco). Se qualcuno lo desiderasse possiamo pubblicare la gallery nel nostro sito. Ad ogni modo, per esempio i pesci rossi in alcuni acquari, al momento della pulizia delle vasche vengono buttati via direttamente e sostituiti con altri pesci ... I pesci rossi più fortunati sono quelli nei laghi dei parchi.
Per Gnome

Il portachiavi con il pesciolino vivo purtroppo è vero. Ho tutta una varietà di foto, scattate da noi, che ritraggono crudeltà su pesci rossi di ogni genere, a cominciare dai pesci rossi usati come cavie per dimostrare la qualità di una pentola alla Metro (il supermercato tedesco), pesciolini che venivano utilizzati per mostrare l'impermeabilità di coperte elettriche (al Walmart) e ovviamente il pesciolino dentro il portachiavi (in un parco). Se qualcuno lo desiderasse possiamo pubblicare la gallery nel nostro sito.

La bufala non è tanto l'esistenza di questi oggetti (c'è un video su Youtube con due turisti inglesi, o australiani, che si godono felici il pesciolino vivo nel portachiavi), ma che siano liberamente venduti a ogni angolo della strada e in ogni mercatino nelle città della Cina. Non mi torna che tutti i siti di denuncia che ho trovato pubblichino sempre e solo le stesse foto, tipicamente foto da cataloghi. Nessuno è riuscito a immortalare un banchetto con questi portachiavi? Nessuno è riuscito a filmare una compravendita?

Se fossero dei premi da sagra paesana, non ci sarebbe nulla di strano.
Ciao Accademia dei pedanti ♂,
ecco le foto che ho scattato personalmente:
LINK
Queste foto sono state tutte realizzate a Kunming, sia quelle nei parchi che quelle nei supermercati. E' vero, in ogni caso i famosi portachiavi li ho trovati solo in un parco e non ogni due metri ovviamente. Sono qui da tanti anni, non mi occupo di maltrattamento su animali, ma ne ho viste di cose che voi umani ... In realtà il maltrattamento dei pesciolini è davvero l'ultimo dei problemi in Cina.