skip to main | skip to sidebar
48 commenti

Tre giorni da fantascienza: Sticcon Reunion 2011

Mira Furlan, Ethan Phillips e appassionati di fantascienza a Montecatini


IMG_1968Sono reduce da tre giorni epici, insonni e surreali di Sticcon Reunion, il raduno degli appassionati di fantascienza che si è tenuto a Montecatini Terme lo scorso weekend.

Oltre al piacere di ritrovare tanti amici e condividere con loro memorabili chiacchierate ed altrettanto memorabili mangiate, quest'anno ho fatto da traduttore per i due ospiti del raduno, Mira Furlan (Lost, Babylon 5) e Ethan Phillips (Star Trek Voyager, The Island) e ho anche dato una mano a portarli in giro per Pisa e Lucca.

Vedere le loro espressioni di meraviglia per l'arte italiana e condividere con loro quei momenti di scoperta è stata una splendida occasione sia per conoscere le persone dietro i personaggi, sia per ricambiarli delle meraviglie e delle gioie che loro hanno regalato a noi in questi anni.

Purtroppo il ritorno alla realtà e alle scadenze del lavoro di tutti i giorni mi impedisce, per ora, di raccontarvi in dettaglio i mille aneddoti curiosi e affascinanti del raduno, ma comincio a ringraziare tutti per la passione e l'impegno necessari per gestire bene un evento del genere e inizio a pubblicare queste assonnate righe e qualche mia fotografia per creare un punto di ritrovo dove potete segnalare, attraverso i commenti, le vostre foto e i video della Reunion. Preparatevi ad alcune sorprese.

IMG_1811
Sul palco a tradurre per Mira Furlan.

Mira Furlan IMG_1807
Mira Furlan.

River Song e un Weeping Angel di Doctor Who IMG_1591
River Song e un impressionante Weeping Angel di Doctor Who.

IMG_1550
Difficile stare seri con Ethan Phillips sul palco. Sono in ghingheri perché faccio la parte di Rory in Doctor Who.

IMG_1554
La mia “sposa” e il Weeping Angel. Non chiudete gli occhi.

IMG_1669
Uno splendido TARDIS in grandezza naturale.

IMG_1477
In visita a Pisa.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (48)
Ritorno alla realtà, già...la Reunion è finita e io mi sento come se avessi marciato per 500 miglia (cit.)...
Quale miglior post di questo per porvi il mio busillis.
Non avendo mai visto nulla di Doctor Who e StarTrek (si, lo so, mi manca qualcosa) ho deciso di farmi una cultura e guardarmi la serie di uno dei due.
Sono appassionato di matematica fisica e computer in tutte le salse, fantascienza, giochi (scacchi in particolare), detective stories, non impazzisco per lo spazio ma adoro Asimov e detesto il genere fantasy, le love stories e, ovviamente, Dan Brown.
Dovendo fare una scelta per motivi di tempo, quale mi consigliate delle due serie?
Gracias
sgomberonte :D
Bella la cravatta bioplasmatica :D
@ Gian Piero Biancoli: è come se ci chiedessi di scegliere tra il papà e la mamma. Non porci di fronte a queste alternative, ti prego!!
@Gian Piero Biancoli

Beh, Doctor Who è meno "popolare" (nel senso di meno "semplice") quindi visto il tuo background è meglio.

Star Trek, d'altro canto, ha il vantaggio di poter scegliere una delle serie per passare dagli anni '70 agli anni 2000 senza soluzione di continuità (serie originale, next generation, deep space nine, voyager ed enterprise)

Quindi nessun consiglio ma dati per poter scegliere meglio per conto tuo.
Oddio... ho provato a guardarlo, ma Doctor Who (a parte un paio di puntate) è proprio scarsino scarsino...
Gianpi, Gianpi... (perdona il tono colloquiale)
tra "Doctor Who" e "Star Trek" non avrei dubbi: "Diario di una squillo per bene"
:-)
OT

APPELLO A PAOLO

Comprendo benissimo le esigenze che ti hanno portato alla moderazione ma ci sono volte (e ci mancherebbe!!!) in cui tu non puoi consultare ed approvare i commenti e passa diverso tempo prima che la "macchina" si rimetta in moto.
E d'altra parte non so come fai a non impazzire dovendo approvarli tutti ad uno ad uno... e l'essere già pazzo non vale come scusa :-)
Non so se con Blogger sia possibile ma se così fosse perché non farti affiancare nella moderazione da 2 o 3 "saggi" di tua esclusiva scelta, riservandoti comunque la possibilità di intervenire successivamente? Nel caso, parere personalissimo, io suggerirei (in mero ordine alfabetico) Axlman, martinobri e Rodri.
@ Carlo Recagno
"è come se ci chiedessi di scegliere tra il papà e la mamma. Non porci di fronte a queste alternative, ti prego!"

eh eh, la scelta di Sophie al contrario, non è poi così difficile...
Però ho messo dei paletti coi miei gusti personali, diciamo che è come chiedere di scegliere tra mamma e papà per andare a pescare. :-)
Ho sempre trovato Mira Furlan affascinante... conferme, dal vivo?
Successiva domanda: a Paolo S. Attivissimo è piaciuto / ha visto Lost, e che ne pensa?
[quote-"Gian Piero Biancoli"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c2893733487816486834"] Dovendo fare una scelta per motivi di tempo, quale mi consigliate delle due serie?
Gracias [/quote]

Le serie sono entrambe immense e meritano entrambe. Centinaia di episodi ognuna. Dovresti provare a guardarle tutte e due… nei prossimi anni ^__^
Almeno prova a guardati la prima stagione di Star Trek degli anni ’60 e la seconda di Next Generation degli anni ’80 assieme alla prima di Doctor Who del 2005. Sentirai che ti manca qualcosa con queste ultime due… ma nulla di grave ^__^

Doctor Who è la più longeva tra le due serie, ha 32 stagioni (26 fino al 1989, poi sospende e nel 2005 riprende con altre 6) e probabilmente andrà avanti negli anni futuri. Ci sono drastici cambi di personaggi (dato che negli anni dovevano giustificare il nuovo attore che diventava il “Dottore” protagonista). È una fantascienza più “soft” (le cose funzionano… perché funzionano. Nessuna spiegazione di Hard Science Fiction) e alcune arrivano a vette realmente incredibili di narrazione e pathos.
La produzione inglese della BBC ovviamente non ha i mezzi economici di quella della Paramount americana, per cui in alcuni casi gli “effetti speciali” sono effettivamente scarsi. In quelle dal 2005 in avanti anche questo problema è stato risolto, grazie alla grafica digitale.
Io trovo che come puntate “one shot” siano forse migliori di tante di Star Trek.
Le puntate gotiche poi sono veramente “inquietanti” se viste di notte, da soli e al buio ^__^
L’idea di base è un po’ un universo che pullula di vita, ma quasi sempre è pericolosa per la razza umana.
Il vero problema è che non riuscirai MAI a vedere tutte le 700 puntate, perché alcune sono andate perse anche negli archivi della BBC e non sono mai stati fatti nastri o DVD.

Star Trek è più solare di Doctor Who. Gli alieni sono amici, tranne qualche rara eccezione che comunque si può “redimere” (come i Klingon all’inizio di Next Generation e i Romulani alla fine di DS9). La saga è composta da 28 stagioni e pare che per un po’ non ne inizieranno altre.
Le serie sono:
- TOS (The Original Series). Le 3 Stagioni anni '60 (con Kirk e Spook). La base per capire tutto il resto. Trovo che le loro storie siano (prese singolarmente) tra le migliori di quelle di questa saga, in tutte le sue incarnazioni. Pochi soldi, pochi effetti speciali e quindi si puntava su personaggi e dialoghi (con un ottimo risultato, secondo me).
-TAS (The Animated Series). 2 stagioni di cartoni animati abbastanza fedeli alla Serie Classica.
-TNG (The Next Generation). Ben 7 Stagioni. Girate alla fine degli anni '80. Qui la produzione pur mantenendo una narrazione a “episodi”, inizia a creare un discorso narrativo tipico del “romanzo” (con tante punte legate assieme che si richiamano l’una con le altre nelle varie stagioni). Hanno il vantaggio di essere storie molto belle, ma lo svantaggio di non essere molto comprensibili a chi già non consoce la serie.
Fino a questo punto dettava legge il creatore Gene Roddenberry e soprattutto la sua visione del futuro e della tecnologia come “amica” dell’umanità. Chi è venuto dopo a fare le altre serie ha modificato un po’ il suo punto di vista, creando…
-DS9 (Deep Space 9). Lo spin-off della stazione orbitante DS9. In cui a volte è la tecnologia stessa della stazione, ad essere la nemica dei protagonisti. Girate 7 stagioni, ma le prime due non sono un gran che (qualcuno le ha soprannominate la telenovela del supermercato spaziale), anche se bisogna vederle per il background dell'ambientazione. Poi dalla terza alla settima sono un’escalation grazie alla storia che si sviluppa “a romanzo”.
- Voyager. Altre 7 Stagioni sulla nave in esplorazione dall'altra parte della galassia che cerca di tornare sulla Terra, ma non ha la tecnologia per farlo.
- Enterprise. Le ultime 4 stagioni girate negli anni 2000, ambientate prima della TOS. Qua i fan si dividono tra quelli che la amano e quelli che la odiano. Io la amo ^__^
[quote-"Epsilon"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c5658808240363686185"]Gianpi, Gianpi... (perdona il tono colloquiale)
tra "Doctor Who" e "Star Trek" non avrei dubbi: "Diario di una squillo per bene"
:-) [/quote]

Si, anche... ma è NOT SAFE FOR WORK ^__^
Anche a me Enterprise è piaciuta e diciamo anche che era una serie con un degno... profilo :-)
Unico peccato, a mio parere, aver voluto battezzare la razza nemica di turno col nome "Suliban"; veramente scontato e fuori luogo.
Come avevo già ricordato a Paolo, all'epoca dell'uscita della serie mi trovavo, di passaggio, a Londra ed avevo visto un fantastico manifesto pubblicitario della serie, tutto nero e con un piccolo puntolino al centro da cui usciva un fumetto che recitava: "Kirk?!? Who is Kirk?!?".
Ma a proposito di TNG: sono l'unico che dopo 2 o 3 minuti dal suo imbarco avrebbe espulso nel vuoto, per un fortuito incidente per carità, Wesley Crusher?
Epsilon,

sono l'unico che dopo 2 o 3 minuti dal suo imbarco avrebbe espulso nel vuoto, per un fortuito incidente per carità, Wesley Crusher?

Scherzi? C'erano LEGIONI di fan. Sono nate liste dei modi migliori per far morire Wesley. La mia preferita: Wesley viene colto da Data mentre si concede un piacere solitario, Data gli chiede di spiegare cosa sta facendo e Wesley si suicida per l'imbarazzo.
perché non farti affiancare nella moderazione da 2 o 3 "saggi" di tua esclusiva scelta

Ci ho pensato, ma in considerazione delle implicazioni legali dell'approvazione / moderazione dei commenti, non me la sento di dare questo incarico a nessuno. Non per mancanza di fiducia, ma perché significa dare loro un onere legale che peserebbe anche a me se qualcuno me lo affidasse.
Aggiungo che i momenti in cui i commenti restano in coda a lungo sono quelli in cui sono fuori per conferenze, cosa che capita abbastanza occasionamente. Ed è sempre al massimo qualche ora.
Posso quotare in tutto e per tutto la proposta di Epsilon? :)
Ho sempre trovato Mira Furlan affascinante... conferme, dal vivo?

Confermo. Affascinante e soprattutto intelligente, con un talento per le lingue invidiabile.


Successiva domanda: a Paolo S. Attivissimo è piaciuto / ha visto Lost, e che ne pensa?

Non l'ho visto, per cui non ne penso. Ho sentito molti commenti delusi in merito alla conclusione, ma nulla più.
Ok, grazie a tutti per le dritte.
Doctor Who, sia.
Ho cominciato a vedere la puntata pilota e me la sono già fatta addosso per i manichini che si animano. Promette bene, chissà che prima o poi non partecipi pure a una Sticcon Reunion. :-)
Gian Piero,

Ho cominciato a vedere la puntata pilota e me la sono già fatta addosso per i manichini che si animano.

Allora per "Blink" prepara pannolone e fazzolettini. Una puntata assolutamente straordinaria, da applausi a scena aperta. Non ho mai visto niente del genere: un virtuosismo di intelligenza e di scrittura. Con un "cattivo" che non ha bisogno di grafica digitale, e neppure di muoversi, per terrorizzarti.

Chicca: alla Reunion scorsa, Tim Russ (Tuvok di Star Trek) era letteralmente fuori di testa per Doctor Who e in particolare per Blink. Sentirla lodare da un professionista del settore è illuminante.
Ah, poi non perderti "The Girl in the Fireplace".

Dopo che ti sei messo in pari con le puntate, vai a "Silence in the Library" e "The Girl Who Waited".
Non riesco mai ad andarci....... :(
[quote-"Paolo Attivissimo"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c1614594377980905656"]
Ah, poi non perderti "The Girl in the Fireplace".

Dopo che ti sei messo in pari con le puntate, vai a "Silence in the Library" e "The Girl Who Waited".
[/quote]
Quindi si può iniziare dallla nuova serie (2005) senza troppi problemi? E' da un po' che vorrei mettermici, ma dall'inizio è improponibile!
[quote-"Paolo Attivissimo"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c1793511978261711049"]
Epsilon,

sono l'unico che dopo 2 o 3 minuti dal suo imbarco avrebbe espulso nel vuoto, per un fortuito incidente per carità, Wesley Crusher?

Scherzi? C'erano LEGIONI di fan. Sono nate liste dei modi migliori per far morire Wesley.
[/quote]

***SPOILER ALERT***

e non dimentichiamoci che ha anche fatto lasciare Penny e Leonard!
Gabriyel: Quindi si può iniziare dallla nuova serie (2005) senza troppi problemi? E' da un po' che vorrei mettermici, ma dall'inizio è improponibile!

A questo proposito penso che valga la pena di citare Neil Gaiman, quando durante (credo) la ComicCon di San Diego, rispose a un fan che gli chiese se era necessario seguire la serie sin dal primo episodio, quello del 1963:
"There’s a big blue box. It’s bigger on the inside than the outside. It can go anywhere in space and time, sometimes where it is supposed to go. Something will go wrong, and there’s some bloke called The Doctor who’ll make it all right because he’s awesome. Now sit down, shut up and watch Blink."
(con Kirk e Spook)

Spook??

Nel caso, parere personalissimo, io suggerirei (in mero ordine alfabetico) Axlman, martinobri e Rodri.


Epsilon, sei il principe degli scaricabarile.
No, grazie, faccio già fatica a moderare me stesso quando commento i compiti in classe.

PS: l'elenco degli Ultimi Articoli Commentati continua a latitare
Scusi... c'è un orecchio nell'ascensore. (cit.)
Doctor Who (a parte un paio di puntate) è proprio scarsino scarsino...

Non escludo che sia vero. Ma ti garantisco che le reinterpretazioni che ho visto fan scompisciare dalle risate :-)
io suggerirei (in mero ordine alfabetico) Axlman, martinobri e Rodri

Lol, ringrazio per il pensiero. Premesso che il boss sa in che tipo di occasioni può far pieno riferimento a me, io sono peggio di un talebano con la pazienza di un proiettile in corsa...

Ah no. I'm a gentleman, I'm serious, I'm a good boy...
[quote-"Gabriyel"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c9136413822840710899"]
***SPOILER ALERT***

e non dimentichiamoci che ha anche fatto lasciare Penny e Leonard!
[/quote]
Dove lo metti fa danni :) Wheeeeeaaaatoooonnnnn!!!!
@martinobri
PS: l'elenco degli Ultimi Articoli Commentati continua a latitare

è tornato! gaudeamus igitur!
@martinobri
... faccio già fatica a moderare me stesso quando commento i compiti in classe.

Mia sorella non si modera più. Dopo un po' di fatica iniziale (sane liti nel consiglio di classe e ristoratrice guerra col preside) l'ha avuta vinta. Ora decide in piena autonomia i voti dei compiti e interrogazioni ed è la più rispettata dagli alunni e persino dai genitori visto che, comunque, non è una sclerata ma dà sempre il massimo per fare le cose giuste. :-)
Scusate l'OT
[quote-"Paolo Attivissimo"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c2418662196584260447"]Allora per "Blink" prepara pannolone e fazzolettini. Una puntata assolutamente straordinaria, da applausi a scena aperta. Non ho mai visto niente del genere: un virtuosismo di intelligenza e di scrittura. Con un "cattivo" che non ha bisogno di grafica digitale, e neppure di muoversi, per terrorizzarti.

Chicca: alla Reunion scorsa, Tim Russ (Tuvok di Star Trek) era letteralmente fuori di testa per Doctor Who e in particolare per Blink. Sentirla lodare da un professionista del settore è illuminante. [/quote]

Concordo al 100%
Staordinaria.
Anche uno che non ha mai visto NESSUNA puntata di Doctor Who potrebbe comunque godersela... e non uscire la sera per una settimana ^__^
[quote-"Gian Piero Biancoli"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c8748387366158265293"]Ok, grazie a tutti per le dritte.
Doctor Who, sia.
Ho cominciato a vedere la puntata pilota e me la sono già fatta addosso per i manichini che si animano. Promette bene, [/quote]

Bene... inoltre le nuove stagioni di Doctor Who sono di una dozzina di puntate l'una e non di 40+ come quelle di tanti anni fa, e viaggiano via veloci. Un paio a serata e in un mese sarai un fan accanito.
Se poi vorrai "approfondire" il mondo del Dottore hai anche gli spin-off:
- Torchwood (da vedersi dopo la terza "nuova" stagione). Spin off più "bellico" del Dottore. Attenzione che hanno inserito qualche tema "gay" (slash oriented... come dicono nella "Perfida Albione") qua e la.
- Le avventure di Sarah Jane (per un pubblico giovanile). Riappare un'assistente di tanti anni fa (tra le più amate) in una puntata della serie regolare del Dottore e poi le danno una serie tutta sua ^__^
Lei è... era... molto brava :(
- K9 (per bambini). Le storie del cane robot del Dottore e Sarah Jane
- The Infinite Quest (cartoni animati per ragazzi).

Nelle ultime puntate della 4° "nuova" serie sono riusciti a metterli TUTTI assieme... e hanno fatto anche un buon lavoro :)

Poi fatti la primissima stagione di Star Trek (con un po' di magnanimità per gli effetti speciali low-budget anni '60) ^__^
Paolo dixit:
"Aggiungo che i momenti in cui i commenti restano in coda a lungo sono quelli in cui sono fuori per conferenze, cosa che capita abbastanza occasionamente. Ed è sempre al massimo qualche ora."

Chiaramente quanto ho scritto non voleva essere in nessuna forma un rimprovero nei tuoi confronti; anzi, spesso mi chiedo come tu faccia (sfruttamento di cloni rettiliani a parte).
[quote-"Epsilon"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c3541327798565592783"]Anche a me Enterprise è piaciuta e diciamo anche che era una serie con un degno... profilo :-)

[/quote]

Le belle ragazze (come T'Pol), in Star Trek, ci sono sempre state. Ricordati tutte quelle della serie classica ^__^
Estremamente sexy ed audati (pensa che siamo all’inizio degli anni ’60 e non dopo l’Amore Libero de


[quote-"Epsilon"-"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c3541327798565592783"]
Unico peccato, a mio parere, aver voluto battezzare la razza nemica di turno col nome "Suliban"; veramente scontato e fuori luogo.

[/quote]

???
Cioè?
Per la somiglianza con il termine Taliban?
Stando ai dati, Rick Berman ideò il nome proprio ispirandosi a loro, ma lo fece tempo prima dell'11 settembre 2001 e non a causa del disastro alle Torri Gemelle e alla guerra in Afghanistan.
Stava girando un documentario in giro per il mondo e fece una tappa anche in una loro roccaforte. Lui riteneva “Taliban” un nome esotico ed evocativo al pari di Sinbad… e decise di fonderli insieme per creare questa nuova razza.
I copioni e le indicazioni sulla specie Suliban erano pronti già prima dell’Attentato al World Trade Center insomma.
Le belle ragazze (come T'Pol), in Star Trek, ci sono sempre state. Ricordati tutte quelle della serie classica

Vero, ho rivisto da poco alcuni episodi della serie classica rimasterizzata trasmessa quest'estate su Rai4, e ho visto com'erano da giovani Joan Collins e Barbara Bouchet!

Aggiungo anche che pur essendo un convinto sostenitore delle versioni originali (George Lucas, shame on you!) la versione rimasterizzata della TOS con l'Enterprise e i pianeti rifatti digitalmente non mi è dispiacuta.
WolfNet dixit:
"I copioni e le indicazioni sulla specie Suliban erano pronti già prima dell’Attentato al World Trade Center insomma."

Non faccio fatica a crederci ma a cambiare un nome si fa in fretta e ad ogni modo non è che prima dell'11 settembre gli americani invitassero i talebani ogni anno per il pranzo in occasione della festa del ringraziamento (spero di non stare sbagliando in pieno).
è tornato! gaudeamus igitur!

Qui no.

Mia sorella non si modera più. Dopo un po' di fatica iniziale (sane liti nel consiglio di classe e ristoratrice guerra col preside) l'ha avuta vinta. Ora decide in piena autonomia i voti dei compiti e interrogazioni

??
Chi diavolo sono costoro? I voti finali (delle pagelle) sono sì decisi dal Consiglio di Classe, ovviamente su proposta del docente, ma sulle verifiche intermedie (il voto del tal giorno) l'autonomia del docente è garantita per legge. Nessuno può interferire.
[quote-"Gian Piero Biancoli"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/tre-giorni-da-fantascienza-sticcon.html#c2893733487816486834"]
Quale miglior post di questo per porvi il mio busillis.
Non avendo mai visto nulla di Doctor Who e StarTrek (si, lo so, mi manca qualcosa) ho deciso di farmi una cultura e guardarmi la serie di uno dei due.
Sono appassionato di matematica fisica e computer in tutte le salse, fantascienza, giochi (scacchi in particolare), detective stories, non impazzisco per lo spazio ma adoro Asimov e detesto il genere fantasy, le love stories e, ovviamente, Dan Brown.
Dovendo fare una scelta per motivi di tempo, quale mi consigliate delle due serie?
Gracias
[/quote]

Babylon 5.
@martinobri
Chi diavolo sono costoro? I voti finali (delle pagelle) sono sì decisi dal Consiglio di Classe, ovviamente su proposta del docente, ma sulle verifiche intermedie (il voto del tal giorno) l'autonomia del docente è garantita per legge. Nessuno può interferire.

Purtroppo mia sorella, appena diventata di ruolo, si è trovata in una scuola in cui subiva regolarmente pressioni dal preside e dai colleghi per evitare voti troppo bassi e/o verifiche e interrogazioni troppo difficili in modo da non far trasferire studenti in altre scuole più "facili".
Se n'è infischiata perché non ha mai accettato pressioni in vita sua: se un ragazzo si rifiutava di studiare e imparare si beccava il 2 e il debito e lo portava in consiglio con quel voto. Sottolineo che si parla di rifiuto non di incapacità nonostante l'impegno o timidezza (mi ha raccontato di una ragazza che si impietriva davanti alla lavagna ma che se la si interrogava dal posto, con domande apparentemente "innocenti" ma che in realtà erano una vera interrogazione, andava benissimo. Alla fine è riuscita a darle quella sicurezza che le mancava per affrontare una interrogazione in piedi e alla lavagna).

Il comportamento di mia sorella ha provocato una sorta di guerra in cui è riuscita a farsi valere nonostante fosse praticamente sola.
Non mi dilungo oltre perché questi fatti riguardano la vita di mia sorella ma, soprattutto, perché sono pesantemente fuori tema e non voglio essere invadente.
@ Paolo Attivissimo
"Ci ho pensato, ma in considerazione delle implicazioni legali dell'approvazione / moderazione dei commenti, non me la sento di dare questo incarico a nessuno..."

Questa notizia, allora, potrebbe farti piacere ;-)
@ Giuseppe: grandioso. Una forte stretta di mano a tua sorella.
per martinobri

Guarda che ti ho risposto sui cavi
;-)
Guarda che ti ho risposto sui cavi
;-)

Ho visto, ma vengo da un collegio docenti di 3 ore, di cui 2 superflue e l'altra inutile, e quindi non mi viene in mente niente di spiritoso nè di intelligente :-)
Né di ortograficamente corretto.
:-P
Cianciate di Doctor Who e Star Trek e nessuno che dica che C'È STATA LA PREMIER DEL FAMOSISSIMO ATTORE PAOLO SGOMBERONTE!!!11!!1!!!!!