skip to main | skip to sidebar
17 commenti

Nasce il Museo del Falso [UPD 2012/07/19]

Il 7 luglio debutta il Museo del Falso a Verrone (BI). Ci vediamo lì?


Sabato 7 luglio alle 18 verrà inaugurato al Castello di Verrone, in provincia di Biella, il Museo del Falso, per il quale ho preparato del materiale interattivo sulle tesi di falsificazione delle immagini dello sbarco sulla Luna, sulle “scie chimiche”, sulle immagini ufologiche fasulle e su altri falsi celebri della storia, dal Mostro di Loch Ness alle fate di Cottingley. La mostra rimarrà aperta al pubblico nei weekend del 7/8, 13/14/15 e 20/21/22 luglio.

Io ci sarò il 7 per presenziare all'inaugurazione e di nuovo il 21, alle 16:57 (dodici ore dopo la ricorrenza del primo passo sulla Luna), per tenere una conferenza: se vi va, venite a vedere insieme con me i video rimasterizzati della NASA dello sbarco lunare (che il 21 avrò con me in copia, per chi la vuole) e gli altri elementi di una mostra-gioco unica nel suo genere e pensata per divertire e insegnare come riconoscere le bufale e sviluppare il senso critico attraverso la possibilità di partecipare a un quiz su complotti e falsi miti e a presentazioni interattive con Kinect. All’interno del Palazzo Comunale ci sarà anche una seconda mostra sui sistemi elettromeccanici ed elettronici dell'Olivetti. Tutte le informazioni sono qui e su Museodelfalso.org.


2012/07/08


Gran bella giornata al Museo del Falso ieri: tanta gente, tanto interesse e un allestimento compatto ma molto intrigante. Se siete appassionati d'informatica, non perdetevi la Perottina e le altre chicche dell'esposizione di macchine per scrivere e computer Olivetti (funzionanti!) che si trova sempre nel Castello di Verrone.

In quest'intervista vedete qualche scorcio della mostra:

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (17)
Ci sarà anche la Sindone? :-P
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/arte_e_cultura/2011/9-marzo-2011/casillo-chiude-ilmuseo-falsola-decisione-20-anni-attivita--190185330002.shtml
A Salerno esisteva da 20 anni, ma la burocrazia lo ha ucciso. Sopra il link per notizie più dettagliate. Un vero peccato.
Bessy non esiste???Noooo...:-)
A proposito, a quando l'articolo sul Bufalone di Higgs?
Sarà il bis del neutrino pirata?
Penso di esserci anch'io, è piuttosto vicino a casa, sicuramente più di VERRes ;-)
Ciao Paolo,
pensi di essere presente già dall'inaugurazione prevista per le 18.00? o arrivi dopo?
un Saluto
Denis da Biella
tzè: è più facile vedere nessy che del sano preavviso... ( :P )

Dirlo prima faceva cospiratorio, vero?
[quote-"Max Senesi"-"/2012/07/nasce-il-museo-del-falso.html#c8718263714424686865"]
Bessy non esiste???Noooo...:-)
A proposito, a quando l'articolo sul Bufalone di Higgs?
Sarà il bis del neutrino pirata?
[/quote]

Cerchiamo di fare dei distinguo per cortesia.

La storia dei neutrini superluminali è un 'fallimento di successo' (un po' come nell'aprile del '70.. :)): i responsabili della scoperta sono stati i primi a metterla in dubbio e ad avanzare l'ipotesi che ci potesse essere di mezzo un errore umano. E cosi infatti è stato: questo sottolinea una volta in piu', se mai ce ne fosse bisogno, quanto la scienza sia onesta con se stessa.

Il discorso della scoperta del bosone di Higgs (o meglio della particella che SEMBRA ESSERE il bosone di Higgs: "An Higgs-like boson has been revealed" per citare il CERN), non è differente, solo che qui la percentuale di errore è molto piu' bassa (circa una su 10000). Ma l'approccio è lo stesso: si tratta ora di passare i prossimi anni a cercare di smontare la scoperta stessa; se al termine di questo processo la scoperta rimane in piedi, allora potremmo dire che il Modello Standard è completo. Altrimenti no, e non ci sarebbe nulla di male in questo: ricorda che lo scienziato è il primo scettico, anche verso se stesso :)
@davehen
Sposo tutto quello che dici, però mi dà fastidio tutta questa risonanza mediatica. Se hai un secondo da spendere, se vuoi, puoi spiegarmi forse come funziona la cosa, visto che non lavoro nella ricerca. Prendiamo il caso del neutrino. Hanno fatto l'esperimento e hanno trovato dei risultati. Ottimo. Ora PRIMA di dare l'annuncio il giorno stesso dell'esperimento, o pochissimo dopo, prenditi un po' di tempo, fai qualche verifica, poi quando hai qualcosa di un po' più solido e verificato fai un comunicato ufficiale. Qualche settimana di verifica e non avresti dato l'annuncio, forse (e non sto contestando i risultati comunque ottimi dell'esperimento). Anche nel caso del bosone: hai scoperto molto probabilmente qualcosa? Fantastico, ma perchè dirlo il giorno stesso al Mondo? Qualche settimana di verifica prima di dare l'annuncio di aver scoperto la principale particella del modello standard, mi sembrerebbe il minimo sindacale. Anche perchè si sa che i giornali non aspettano altro che dare notizie sensazionali...e spesso senza capirci nulla. Se è vero che se fosse il Bosone ci vorrebbero anni per fare tutte le verifiche, ma magari basta poco per dire che non lo è.
A proposito di falso...
http://tinyurl.com/russianfake
Puzza di fake lontano... quant'e' lontana la Russia?
Per dirne una, guardate come si deforma non solo il pullman, ma il MONDO nel momento dell'impatto :D
@Max Senesi

E' la genesi del risultato ad essere completamente diversa: quella del neutrino è stata improvvisa e soprattutto inaspettata, oltre che sconvolgente: nessun modello prevedeva che i neutrini si comportasero così (e infatti si è visto come è finita). L'Higgs sono anni che lo si cerca, sapendo cosa cercare e dopo moltissimi indizi sperimentali incoraggianti ma non decisivi, oltre al fatto che il Modello Standard ne prevedeva l'esistenza. Già a dicembre si avevano forti indicazioni che le ricerche fossero state indirizzate alla giusta zona di energie, ma la prassi sperimentale non permetteva di trarre una conclusione. Oggi, la stessa prassi ci dice che la scoperta è quasi sicuramente reale.
la deformazione dovrebbe essere l'effetto 'rolling shutter' detto anche effetto 'jello'. un sensore Cmos con le vibrazioni non va d'accordo e produce quella caratteristica deformazione, che in effetti compare solo quando le vibrazioni dell'urto arrivano alla videocamera.
ops, dimenticavo di dire che ovviamente rispondevo al commento sul video dell'incidente...
[quote-"Max Senesi"-"/2012/07/nasce-il-museo-del-falso.html#c4794856766874873165"]
@davehen
Sposo tutto quello che dici, però mi dà fastidio tutta questa risonanza mediatica. Se hai un secondo da spendere, se vuoi, puoi spiegarmi forse come funziona la cosa, visto che non lavoro nella ricerca. Prendiamo il caso del neutrino. Hanno fatto l'esperimento e hanno trovato dei risultati. Ottimo. Ora PRIMA di dare l'annuncio il giorno stesso dell'esperimento, o pochissimo dopo, prenditi un po' di tempo, fai qualche verifica, poi quando hai qualcosa di un po' più solido e verificato fai un comunicato ufficiale. Qualche settimana di verifica e non avresti dato l'annuncio, forse (e non sto contestando i risultati comunque ottimi dell'esperimento). Anche nel caso del bosone: hai scoperto molto probabilmente qualcosa? Fantastico, ma perchè dirlo il giorno stesso al Mondo? Qualche settimana di verifica prima di dare l'annuncio di aver scoperto la principale particella del modello standard, mi sembrerebbe il minimo sindacale. Anche perchè si sa che i giornali non aspettano altro che dare notizie sensazionali...e spesso senza capirci nulla. Se è vero che se fosse il Bosone ci vorrebbero anni per fare tutte le verifiche, ma magari basta poco per dire che non lo è.
[/quote]

Vedo che Impe ti ha gia' risposto. Vorrei solo aggiungere un paio di cose: sia nel caso del neutirno, che nel caso del bosone, è successo esattamente quello che dici tu: "PRIMA di dare l'annuncio si sono presi un po' di tempo". Infatti, nel caso del neutrino, gli esperimenti andavano avanti da 3 anni; nel caso del bosone, il risultato ottenuto è frutto di statistiche collezionate durante tutto il 2011 e in questa parte di 2012. E, a costo di ripetermi, un'altra cosa accomuna i 2 esperimenti (anzi, accomuna tutto quello che viene portato avanti tramite metodo scientifico), vale a dire lo scetticismo iniziale: in entrambi i casi, infatti, gli sperimentatori sono stati i primi a dire che bisogna valutare eventuali errori, ed è in questa direzione che si sta andando ora. Fai conto che per valutare gli errori, umani o strumentali, esiste una branca della scienza a sé stante (nella fattispecie, una sottobranca della Metrologia): la Teoria degli Errori.

L'annuncio viene fatto semplicemente per comunicare alla comunità scientifica il conseguimento di un risultato straordinario, e la metodologia che ha portato a tale risultato. Questo si fa anche e soprattutto per coinvolgere la comunità e invitarla a confutare il risultato stesso. Se poi ci si mette di mezzo la stampa, col suo codazzo di ignoranza e dietrologia, beh non è sicuramente colpa dello scienziato.

Spero di averti risposto, un saluto.
@Impe e @Davehen

Grazie per le risposte. Ignoravo i dettagli che avete fornito, soprattutto che è un anno e mezzo che raccolgono dati, prima di aver dato la notizia. Ora capisco il motivo dell'annuncio.
La conferenza del 21 a che ora sarà?
La conferenza del 21 a che ora sarà?

Alle 16:57 (riferimento all'orario dello sbarco).
Non è la perottina, è una "semplice" addizionatrice, ma questo è il mio contributo alla storia del calcolo automatico meccanico:

http://www.sblendorio.eu/Misc/SummaPrima20