skip to main | skip to sidebar
66 commenti

L’UFO di Curiosity è un fake

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Sono di fretta, ma spero di arginare il dilagare dell'ennesima falsa pista ufologica, subito ripresa da Ilvostro e Attualissimo. Un imbecille ha fabbricato un video che sembra mostrare un oggetto luminoso che attraversa il cielo di Marte, visto da Curiosity.

Piccolo problema: Curiosity non è attrezzato per realizzare video così fluidi. L'inquadratura indica che si tratta della ripresa di una Hazcam, una delle telecamerine di manovra, che non può realizzare video.

Dettagli a breve.

Aggiornamento: i dettagli sono già stati pubblicati egregiamente da Luca Boschini su Queryonline. Non occorre che io aggiunga nulla.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (66)
oh, se è per questo c'è cascato anche il sito di Panorama: http://scienza.panorama.it/extremamente/curiosity-ufo-marte
Presupponendo di non saper riconoscere un'abbastanza palese effetto in computer grafica: sarebbe possibile realizzare un video così "immobile"? Non dovrebbe esserci un minimo di vento o qualcosa che fa muovere la telecamera o i vari sassolini in primo piano?
So che è nel video in realtà il tizio ha usato una foto ma è per una mia mera curiosity (scusate la battuta).
Vabbè, stai a guardà il capello...:-P
Imbecille e` chi ci crede, prendo i popcorn e mi preparo allo spettacolo :-P
Seguendo il link al video, e cliccando sui vari video correlati a fianco di esso, si nota quanta gente non abbia nulla da fare, se non taroccare foto e video di curiosity per aggiungere finti UFO, piramidi, [organi sessuali maschili volgarmente detti] vari.
Ma veramente, l'intelligenza è una cosa rara, teniamocela stretta ...
L'immagine di Curiosity è chiaramente un fotogramma fisso. Se fosse un vero video non sarebbe così statico ma si vedrebbe effettivamente cambiare per via dell'effetto di "rumore" diverso in ciascun frame e per l'intervento dell'algoritmo di compressione video.
Io gli avrei aggiunto ALMENO del rumore..
Qui la foto usata per fare da sfondo:
http://mars.jpl.nasa.gov/msl/multimedia/images/?ImageID=4271
Scusa Paolo, curiosità: dici che Curiosity non può fare video così fluidi, ma qui:
http://mars.jpl.nasa.gov/msl/multimedia/images/?ImageID=4271
si dice che la MastCam "is capable of acquiring images at very high frame rates compared to previous missions, including 720p high definition video (1280 × 720 pixels) at ~10 frames per second, and full science frames at somewhat greater than 5 fps."
Già sbufalato da Query qua: http://www.queryonline.it/2012/08/22/8049/
A parte la fluidità della rear camera, pare che fin'ora sia stata usata solo per 9 fotogrammi. un pò poco per un film...
Ciao Paolo, aldilà della bufala, ma il fatto della canzone che propone l'articolo di Attualissimo è vero? a cosa servirebbe?
@DomCosmos
Se male non ricordo (e qualcuno mi corregga se sbaglio) i film che vedi al cinema vanno a 72 frame per secondo. 5 o 10, quindi , mi sa che sarebbe abbastanza scattoso.
L'articolo di Boschini è ottimo come sempre, ma parla di un altro finto UFO, non di quello qui citato!

Alexandre, grazie mille per l'osservazione :D
Non per fare allarmismo ma al momento di cliccare sul link ho l'impressione che mi sia stato scaricato on the fly un trojan, che poi e' andato in crash (fortunatamente).
Risultato dell'analisi: https://www.virustotal.com/file/035bf0328deda30b4bf8009c0d2b65216cf51d2a5d9c18dfe4951aa1cd89ddd2/analysis/1346175006/
Al momento c'erano aperti solo il Disinformatico e l'altro blog linkato.
Occhio!
che io ricordi per avere una fluidità minima ci vogliono 25 frame al secondo, sotto questa soglia l'occhio avverte solo una sequenza di immagini a scatti e non un movimento fluido, la camera di curiosity da quello che ho capito ha circa 10 frame per secondo.
@alexandre: 24 fotogrammi al secondo; un po' di meno (18 credo) nel periodo del muto, da cui la successiva accelerazione tipica delle vecchie comiche.
LOL, "Il Vostro" ha cancellato l'articolo
Paolo ciao ! Ti volevo chiedere una cosa ,sto guardando la storia siamo noi sta sera che parla dello sbarco sulla luna e mi sono chiesto come mai in questi 40 anni non ci si è più ritornati ! Voglio dire che negli anni la tecnologia spaziale ha fatto passi da gigante e quindi mi chiedo come sia possibile che neòl nuovo millennio con tecnologie molto superiori non si è mai pensato di ritornarci ! Grazie .
Gian,

come mai in questi 40 anni non ci si è più ritornati

Non c'è un motivo economico o politico per tornarci. Ci sarebbero motivi scientifici, ma tornare con astronauti costa tantissimo e i politici non osano spendere in queste cose. Ed è dannatamente pericoloso. Per cui si va con veicoli automatici, che costano relativamente poco e non comportano rischi.
Studio Aperto ha parlato della missione solo per dire che anche lì c'erano gli UFO... Che pena...
Definiva i fuffari come "i più fantasiosi". Ennesima prova di come è caduto in baso il giornalismo!
Ecco cosa ha veramente trovato Curiosity: http://www.youtube.com/watch?v=qaa15EPpnBs
Ho una domanda stupida: perché gli UFO dovrebbero avere le luci accese? Se veramente ci fosse un UFO in giro, perché necessariamente deve emanare luce?
Guga: che domande... lo sanno tutti che gli UFO sono "esseri di luce" :-D
Ma per evitare collisioni con gli altri UFO, no? Certi giorni c'e' un traffico nel cielo... :D
@Guga:
Perchè gli alieni sono ligi alle leggi delle civiltà con cui vengono a contatto e pertanto rispettano il codice di navigazione aerea locale.
Capirai che farsi un viaggio di 30 anni luce senza nessun intoppo e una volta arrivati a destinazione vedersi decurtati 8 punti sulla patente per aver viaggiato a luci spente fa proprio girare le scatole.

Ciao

Carson
Non capisco perché dare dell'imbecille gratuitamente ad uno solo perché ha realizzato un video burla, magari proprio con l'intenzione di farci cascare i soliti creduloni, come quelli che avevano realizzato il video dell'"UFO" di Cagliari: http://www.youtube.com/watch?v=AxVDRInhrEs
Magari, chi l'ha pubblicato su Youtube non è nemmeno l'autore, ma uno di quelli che ci è cascato.
Non ti sembra di essere diventato un po' troppo astioso e acido negli ultimi tempi, sempre pronto a criticare e ad attaccare? Almeno, questa è la mia impressione. Anni fa, quando avevo cominciato a leggere il tuo blog, lo leggevo con piacere, in quanto ci trovavo sempre notizie interessanti, condite magari di ironia, non di questa "cattiveria" gratuita. Mi duole pensarla così. Ciao.
Guga, la tua domanda non è stupida, stupidi sono i fuffologi (santoiddio quanti ce ne sono) che sono convinti che un'entità extraterrestre proveniente come minimo da non meno di 20 anni luce, arriva fino a noi con un mezzo con le luci di posizione, per non dire luci per poter vedere di notte. Rendiamoci conto tutti il livello della fuffologia.
> Ho una domanda stupida: perché gli UFO dovrebbero avere le luci accese? Se veramente ci fosse un UFO in giro, perché necessariamente deve emanare luce?

si vede che sono alieni ligi al codice stradale
Mr Wolf,
Non capisco perché dare dell'imbecille gratuitamente ad uno solo perché ha realizzato un video burla,

Perché non ha avuto l'intelligenza di pensare alle conseguenze delle proprie azioni, sia come creatore, sia come (eventuale) ripubblicatore.

Ormai dovrebbe essere chiaro anche ai sassi che pubblicare una foto falsa o un video artefatto è un atto irresponsabile, perché se il contenuto non è palesemente scherzoso ci sarà sempre qualcuno che la/lo crederà autentica/o. Specialmente se si tratta di una foto o di un video a carattere ufologico. Non fa che alimentare le manie e le credenze fasulle.

E' come gridare "al fuoco, al fuoco" in un cinema gremito. Non fa ridere e non è un scherzo intelligente, specialmente se qualcuno si fa male dallo spavento.

Video come questi sono l'equivalente delle mail "è uscito stamattina un virus terribile, se ti arriva un messaggio intitolato 'pippo ama paperina' non aprirlo, contiene un virus che cancella il settore zero del disco, l'ha detto la CNN". Balle conclamate che continuano a girare dopo decenni e continuano a fare danni.


Non ti sembra di essere diventato un po' troppo astioso e acido negli ultimi tempi, sempre pronto a criticare e ad attaccare?

Può darsi. In effetti da giovane mi ero ripromesso di diventare un vecchio sporcaccione che dice impunemente tutto quello che pensa (e che gli altri non osano dire benché vero) e si leva tutti i sassolini dalle scarpe.

Oppure è semplicemente una conseguenza del fatto che dopo anni di bufale e di interazione con i peggiori complottisti del pianeta ho semplicemente perso la pazienza.
*Quota Paolo Att:
"E' come gridare 'al fuoco, al fuoco' in un cinema gremito. Non fa ridere e non è un scherzo intelligente, specialmente se qualcuno si fa male dallo spavento."

Sì, guarda tutto il Pianeta Terra è in preda al panico per aver visto il video-bufala dell' UFO ripresa da Curiosity.
Pensa che Obama e Putin si sono messi d'accordo per costruire uno scudo stellare (a base di scie chimice, of course) per difenderci dall'invasione extraterrestre, più o meno come ai tempi della (mitica) burla di Orson Welles.
:D

Paolo, sai benissimo anche tu che gridare "al fuoco al fuoco" in un cinema o scatenare il panico, paventando un terremoto senza prove certe (vedi Giuliani) è cosa diversa dal solito video del caz...ehm...taroccato su Youtube.

Sorry, sono d'accordo con mr wolf e con gli altri lettori che ti contestano l'aumentato livore, inutilmente offensivo (quasi Mazzucco-style)
e questo mi dispiace.

personalmente rivoglio lo "scettico allegro" di una volta, che demolisce i complottari con l'ironia, non il musone, un po' troppo incazzoso, di adesso.
Shorty,

personalmente rivoglio lo "scettico allegro" di una volta, che demolisce i complottari con l'ironia, non il musone, un po' troppo incazzoso, di adesso.

Lo rivoglio anch'io. Ma sarebbe lungo e poco allegro spiegare perché fa fatica a tornare.

Se mi mandi una mail ti spiego in privato.
Come direbbe un romano "A Pá, à fatto la cazzata". :-P

Ora sarai sommerso da mail dove millemila persone chiederanno lumi sul perché ed il percome. :-)

Checché possa sembrare un post inopportuno, ne approfitto comunque per rinnovare la mia stima.
D'accordo con stupidocane.

Due volte in pochi giorni... Dio mio, che mi sta succedendo?

Paolo,
hai appena ricevuto una rinfrancante pacca amichevole virtuale sulla spalla.
:-)
Probabilmente non servirà a molto ma penso faccia sempre piacere sentirsi apprezzati.
Non ti disturbo via mail ma, visto che il mio indirizzo lo conosci, se vorrai girare anche a me le tue preoccupazioni le leggerò con l'attenzione e l'affetto che sicuramente meriti.
Oltretutto non mi hai più detto che ne hai fatto della tempera di Baraldi che ti abbiamo consegnato alla cena dei disinformatici come segno della nostra stima e gratitudine per il tuo impegno.
;-)
Speravo che te la saresti fatta autografare da Armstrong alla prima occasione utile ma lui è corso avanti senza aspettarci...
E' la prima volta che scrivo, anche se consulto questo blog da anni, e condivido le ragioni che lo hanno fatto nascere.
A me non interessano le questioni intimistiche e le mail personali, un blog è uno strumento pubblico "erga omnes".
Anni fa questo era un blog rilassato, allegro, utile e preciso. Ora è un blog astioso, teso, ripetitivo e approssimativo (come quando non distingue fra grandi bufale pericolose e innocenti fake su youtube). Basta leggere i post degli ultimi due mesi per trovare un livore che si affetta con il coltello. Ho l'impressione che questo blog sia diventato - orwellianamente - simile a ciò che voleva combattere; sicuramente si è messo sullo stesso piano dei suoi avversari.
E per di più ieri l'autore ha detto che questo blog difficilmente tornerà come prima.
Quindi questa è anche l'ultima volta che scrivo, e che consulto questo blog. Peccato, veramente.
@ martinobri

Come to the Dark Side. We have cookies.
Claudio,

Quindi questa è anche l'ultima volta che scrivo, e che consulto questo blog. Peccato, veramente.

Grazie per il sostegno nel momento del bisogno, è molto apprezzato :-)
Non so che problemi affliggano Paolo ultimamente e non lo voglio sapere, NON per menefreghismo, ma perché non mi sembra rispettoso intromettermi da estraneo in quelle che possono essere faccende personali.

Voglio peró rinnovare la stima e la graditudine che nutro per te e per tutto il lavoro fatto in questi anni (che mi ha fatto aprire gli occhi su molte fesserie). Per quanto possa servire, una pacca virtuale anche da parte mia.
Paolo,

Come ha detto qualcuno, ci sono giorni in cui le cose vanno bene e giorni in cui le cose vanno male.
Ci sono giorni di stanchezza ed altri di euforia. Giorni in cui hai più pazienza e giorni in cui hai voglia di chiudere tutto ed andartene.

L'ironia e l'umorismo raffinato, mai ridanciano ma sottile e garbato, la pacatezza e l'equilibrio nel trattare argomenti anche ostici, delicati e difficili sono tratti che hanno sempre caratterizzato il Paolo Attivissimo pubblico.

Certo, il Paolo Attivissimo persona ha tutti i diritti di vivere un periodo stanchezza e noi tutti, lettori e commentatori, abbiamo il dovere di capire che non sempre si è al top, non sempre si ha voglia di sorridere e a volte non si ha voglia neppure di scrivere per commentare i mille rivoli di idiozia di cui trabocca il mondo di oggi.

Ma non sottovalutare l'impatto che sul web in lingua italiana ha avuto il Disinformatico.

C'è gente che ha imparato grazie a te a difendersi dai virus informatici, ma anche dai virus mentali che la retorica degli "spacciatori di Verità" sparge a piene mani.
C'è gente che ha scoperto proprio e solo grazie a te che le fesserie del web sono, appunto, chiacchiere senza sostanza.

Sei utile. Prendine atto.
E sei anche simpatico.

Rilassati, tira una boccata d'aria, affronta le problematiche e i pensieri che ti assillano.
E poi, con un'alzata di spalle, torna ad affilare la lama dell'ironia al posto di quella dell'acredine.
Quindi questa è anche l'ultima volta che scrivo, e che consulto questo blog. Peccato, veramente.

Anni fa l'indimenticabile "Cuore", l'inserto satirico de "L'Unità", aveva una rubrica intitolata "E chi se ne frega".
Ecco.
P.S.

Prima che qualcuno lo sottolinei: un po' lacrimevole, il commento precedente, lo so.

Ma a volte, ci si dimentica che dietro la tastiera e dietro il volto sorridente in alto sul blog c'è una persona.
A volte, un po' di sano melodramma, riporta alla dimensione umana le cose.

Se ho esagerato, pazienza. :-P
io invece continuo a leggere, e con più goduria di prima.

Questo blog è un posto unico nel web, proprio perchè non esiste un pensiero unico (scusate il gioco di parole).
Fatto da persone reali pronte a mettersi in discussione, senza dogmatismi, fanatismi o altri tristismi tristi.

A parte il Sacro Unicorno Petomane, ovviamente. (lode a Esso)
;)
Anche io sono un lurker che legge di tanto in tanto i post e i commenti del blog, e sinceramente da essi ho avuto una miniera d'oro di informazioni e stimoli in questi anni. Per cui ringrazio vivamente l'autore e i commentatori assidui che contribuiscono. Se l'autore, come alcuni dicono, ha perso un pò lo stile ironico questo in fin dei conti è secondario. Mai nulla a che vedere con i toni e i metodi dei complottari. E se Attivissimo ne ha un pò lo scatole piene e va per le spicce è comprensibile...avercela la sua pazienza! Se fosse per me, non credo riuscirei a farne neanche mezza di tavola rotonda con complottari e truffatori vari, darei in escandescenze molto prima...per non parlare di tutte le idiozie che ha dovuto analizzare, le mail poche simpatiche che avrà ricevuto, anche denunce mi pare, e altre noie varie...quindi grazie ancora per il blog.
Ciao Paolo,
continua così! Per quanto può valere hai il mio pieno sostegno!

Continua con quanto fai, fai bene a batterti per chi sminuisce il grande lavoro di progresso e ricerca che svolge l'umanità!

Pochi e scarsi dicono che non leggeranno più questo blog...meglio! ci sarà più banda per i tuoi affezionati lettori!:)

A presto
Luca
Inviterei tutti al commento 1073 qui per capire perché a volte vien voglia di mandare tutti a stendere.
E credano un po' alla fesseria che preferiscono.
Io che come Claudio consulto questo blog da anni, a differenza sua però riesco a cogliere lo spazientimento di Paolo di fronte agli ennesimi bufalari..

Lo condivido perchè è come avere qualcuno che continua a metterti i 'sassolini nelle scarpe'..dopo un pò chiunque sbotterebbe, daii.

Specialmente poi se fai di tutto per fare emergere la passione per la vera scienza ed invece vedi che viene confusa con la scemenza..sciachimisti..web-fuffari..complottisti ad oltranza..
Dopo un pò tutte queste scemenze(da loro chiamate scienze) dal divertire iniziano quasi ad offendere, forse perchè dispiace vedere che dopo tanto lavoro a sbufalare, c'è ancora tanta gente che preferisce fare lo struzzo (avrei voluto usare una parola simile..)
saluti!
@martinobi: la tua citazione di Cuore mi ha fatto scompisciare :-)
Di qualunque genere siano le preoccupazioni che ti pesano, Paolo, approfitto di questa occasione per rinnovare la mia stima a te e a questo blog che hai saputo costruire con pazienza in questi anni. Da quel poco che conosco della rete, è uno dei pochissimi posti in cui si possano incontrare persone delle più disparate provenienze e idee che, anche grazie a te, riescono a parlarsi, confrontarsi e anche scontrarsi mantenendo sempre uno stile rispettoso e senza quasi mai degenerare (grazie anche alla tua paziente moderazione dei commenti). Quest'anno non ho potuto partecipare alla cena disinformatica, ma spero che ci si possa vedere il prossimo anno, o magari anche prima :-) colgo l'occasione per salutare tutti, visto che ultimamente non sono più passato molto da queste parti.
Io scrivo poco, anche se ti leggo con piacere da molti anni. Non sono un amico con cui confrontarsi, ma un semplice lettore che però è disponibile ad aiutarti nei modi e nei tempi che tu riterrai opportuni e che eventualmente ci comunicherai.

Con stima.
In bocca al lupo.
Giubbe.
un articolo comparso sul giornale locale, molto interessante

SCIENZA. Nella creazione dei pianeti ci sono già i «mattoni della vita»
Scoperto dello zucchero attorno a una nuova stella

Per la prima volta sono stati scoperti i «mattoni della vita» nel disco di polveri e gas che circonda una stella appena nata. Sono molecole di zucchero e il risultato, annunciato sulla rivista Astrophysical Journal Letters, dimostra che i mattoni della vita sono già presenti durante la formazione dei pianeti.
Lo studio si deve a un gruppo di ricerca coordinata dall´astrofisico danese Jes Jorgensen, del Niels Bohr Institute e dell´università di Copenhagen. Grazie al telescopio Atacama Large Millimeter Array (Alma), situato nel Nord del Cile, i ricercatori hanno osservato una stella che si trova a 400 anni luce dalla Terra, chiamata IRAS 16293-2422 e dalla massa simile a quella del Sole. Con Alma è stato possibile fare uno zoom sulla stella appena nata, che fa parte di un sistema di stelle binario, e sul disco di polveri e gas che la circonda.
Analizzando la composizione chimica delle molecole presenti nel bozzolo di polveri e gas, i ricercatori hanno individuato molecole di glicolaldeide, una forma semplice di zucchero, che costituisce un ingrediente, spiega Jorgensen «nella formazione dell´Rna, che come il Dna, di cui è il braccio destro, è uno dei mattoni della vita».
Le molecole sono state scoperte a una distanza dalla stella paragonabile a quella che separa Urano dal Sole. Prima d´ora molecole di questo tipo sono state scoperte nello spazio interstellare, ma è la prima volta che vengono individuate nella nube che circonda una stella appena nata. E la scoperta, osserva Jorgensen, ci dice che «i mattoni della vita potrebbero essere fra i primi elementi a formarsi dopo la nascita dell´astro».
Paolo si sarà innervosito per questo?http://www.giornalettismo.com/archives/473983/scie-chimiche-lo-scontro-finale/
un po' troppo incazzoso

I paranoici sono bestie pericolose: mi incazzerei anch'io, se minacciassero me e la mia famiglia.
Se posso aggiungere, il risultato riportato da _ARM e' stato ottenuto con sole 16 delle 66 antenne previste (siamo a 44 oggi). Ma quello che e' importante con una "baseline", cioe' una distanza massima tra le antenne di soli 250 metri, contro i 16 km che avra' quando ALMA sara' completato.

Se si considera che la "baseline" decide linearmente la risoluzione angolare, e che questa sara' estesa di 64 volte, si puo' avere un'idea di quello che potra' "vedere" ALMA alla fine della costruzione, che e' prevista per Settembre 2013. Questo oltre a numerose altre limitazioni che hanno comunque permesso di ottenere questo risultato.

A questo punto manca solo qualche molecola di caffeina e tra Milky Way e IRAS 16293-2422 ci sta un bel cappuccino...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Domenico,

ho rimosso il tuo commento. Non accetto link a video che insultano. Neanche se l'insultato è uno sciachimista.

Per favore, non complicatemi la vita e non fatemi spendere tempo con la moderazione e la verifica dei link che citate. Grazie.
[quote-"Paolo Attivissimo"-"/2012/08/lufo-di-curiosity-e-un-fake.html#c2258090938954731525"]

Video come questi sono l'equivalente delle mail "è uscito stamattina un virus terribile, se ti arriva un messaggio intitolato 'pippo ama paperina' non aprirlo, contiene un virus che cancella il settore zero del disco, l'ha detto la CNN". Balle conclamate che continuano a girare dopo decenni e continuano a fare danni.





Paolo,

ti riferisci forse a mail di questo genere?

http://www.attivissimo.net/antibufala/phish/phish.htm
[/quote]
Mi associo al coro di elogi. Questo blog è per me un punto di riferimento.
Non dimentichiamo anche lo splendido lavoro su undicisettembre.info, complottilunari.info, moonscape.
Mi permetto di mandare un abbraccio virtuale a Paolo e un invito a proseguire. Mi piacerebbe che riuscisse a trovare nelle sue passioni, che emergono chiaramente dai suoi lavori, un sollievo dai veleni che immagino arrivino a fiumi dagli ambienti fuffari.

Le parole di Faber sono inquietanti.
a me invece questo blog piace molto e mi piace che Paolo dica le cose come stanno senza peli sulla lingua. Io preferisco un Paolo sinceramente incazz. ad un Paolo ipocritamente accommodante nei confronti delle tante idiozie e idioti che girano in rete.
per questo motivo è il sito che seguo e seguirò in futuro.
Marco,

ti riferisci forse a mail di questo genere?

Spiritoso :-)

Ottimo esempio: infatti il mio pesce d'aprile conteneva chiari indizi non rimovibili della sua natura bufalina. A differenza del video attribuito a Curiosity.
abc,

Paolo si sarà innervosito per questo?

No, anzi ne vengo a conoscenza solo adesso. Ci vuole ben altro per farmi innervosire: questo fa sorridere :-)
Cioe':

Attivissimo fa per anni un lavoro di informazione IMPAGABILE, si becca veleno da sciami di fuffari realofobi sotto forma di insulti,minacce e querele.... E SI PERMETTE di non essere allegro, spensierato, spiritoso e giocherellone 24/7 ?
VERGOGNA !!!!
Per protesta non leggero' piu' il blog di mio cuggino. Tie' !
Beh grazie a Paolo e alla sua *pazienza*.
Dà un sacco di risposte utili un po' a tutti e se qualcuno gli ha fatto perdere la pazienza deve averla fatta piuttosto grossa.
UFO non ce ne sono... ma qualcosa di molto interessante sì!
Peccato che ce ne siamo già andati senza dare un'altra sbirciata!

http://jumpjack.files.wordpress.com/2012/08/fossil-zoom3.jpg

http://jumpjack.wordpress.com/2012/08/21/ritrovamenti-interessanti-su-marte/

Poi magari erano solo i soliti 4 sassi in croce... ma non lo sapremo mai.
[quote-"Paolo Attivissimo"-"/2012/08/lufo-di-curiosity-e-un-fake.html#c8341894326858912723"]
Gian,

come mai in questi 40 anni non ci si è più ritornati

Non c'è un motivo economico o politico per tornarci. Ci sarebbero motivi scientifici, ma tornare con astronauti costa tantissimo e i politici non osano spendere in queste cose. Ed è dannatamente pericoloso. Per cui si va con veicoli automatici, che costano relativamente poco e non comportano rischi.
[/quote]
Non c'e' motivo economico o politico manco per RItornarci tra due anni con la nuova missione già annunciata!!
Ma c'e' solo Marte nel sistema solare?!???
/ot
Per abilitare il QUOTE in fireofx non serve mica riavviare il browser dopo aver abilitato l'opzione! ;-)
jumpjack,

Non c'e' motivo economico o politico manco per RItornarci tra due anni con la nuova missione già annunciata!!

Quale? Intendi tornare sulla Luna o su Marte?

In entrambi i casi, non sono al corrente di missioni con equipaggio verso queste destinazioni.


Ma c'e' solo Marte nel sistema solare?!???

Naturalmente no. Infatti altri pianeti vengono già visitati da altre sonde automatiche. Saturno e Cassini, per esempio.
[quote-"Paolo Attivissimo"-"/2012/08/lufo-di-curiosity-e-un-fake.html#c9082836627307763182"]
Shorty,

personalmente rivoglio lo "scettico allegro" di una volta, che demolisce i complottari con l'ironia, non il musone, un po' troppo incazzoso, di adesso.

Lo rivoglio anch'io. Ma sarebbe lungo e poco allegro spiegare perché fa fatica a tornare.

.........
[/quote]

Credo sia difficile rimanere a lungo scettico E allegro quando sei in prima linea (con nome, cognome, faccia e -approssimativo- indirizzo) a combattere contro un numero sterminato di complottisti convinti che tu sia realmente complice disinformatore (o mercenario al soldo di CIA, NWO et similia) di avvelenamenti di massa (scie chimiche), guerre e stragi terroristiche (9/11) e di qualsiasi altra forma di cover-up.

Ok, il 99,99% dei complottardi è, fondamentalmente, un pirla che pensa di salvare il mondo scrivendo 'SVEGLIAAAAAAAAAAA' (in caps lock, altrimenti si continua a dormire) nei forum e nei commenti dei blog. Persino i complottisti VIP, in ossequio al vecchio adagio can che abbaia non morde si limitano ad attacchi che da un lato sono risibili e demenziali, dall'altro non hanno scopo diverso dallo sfruttare il nome di Paolo Attivissimo per il marketing dei propri DVD o per fare pageviews.

Ma che dire del 0,01% dei complottisti, già mentalmente disturbati di loro e fomentati dalle fesserie dei guru della 'verità alternativa' (aargh!), che sarebbero probabilmente capaci di mollare la tastiera del pc e cercare di aggredire fisicamente Paolo Attivissimo, convinti di fare un servigio al benessere del mondo?

Se una semplice canzone dei Metallica può istigare all'omicidio, che conseguenze può avere, su un cervello già sbagliato, un messaggio come: "Il Nuovo Ordine Mondiale ci sta ammazzando tutti irrorandoci con le scie chimiche, e Paolo Attivissimo nasconde questa verità!".

Paolo, non ti conosco personalmente, ho commentato poch(issim)e volte e- mea culpa- non ti ho mai offerto una virtuale focaccia; ti seguo da anni e- come altri- ho notato maggior livore e minor umorismo nel trattare bufale -anche di basso livello- come l'UFO di Curiosity. Ma questo non mi ha allontanato dalle tue pagine, anzi, paradossalmente mi ha dato un'immagine di te molto più umana. E coraggiosa.

Per quel che può valere, hai il mio più assoluto rispetto.

Stuart