skip to main | skip to sidebar
3 commenti

Neil Armstrong ricoverato per bypass cardiaco

Neil Armstrong, primo uomo sulla Luna nel 1969 insieme a Buzz Aldrin, è convalescente dopo un intervento di bypass cardiaco avvenuto ieri. La notizia è stata diffusa alcune ore fa (UniverseToday; NBCNews; NASA). L'operazione ha aggirato quattro occlusioni nelle coronarie. I medici non si attendono complicanze. I pochi dettagli per ora disponibili sono su Complotti Lunari.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (3)
Che dire, se non "Get well soon, Neil!"
Pare che sia già in piena fase di recupero.

D'altronde ci vuole ben altro per impensierire un astronauta!
Un grandissimo IN BOCCA AL LUPO a Neil Armstrong, che insieme ad Aldrin e a Collins (non avrà messo piede sulla Luna ma anche lui era l'"Apollo 11") mi ha fatto vivere una notte indimenticabile quando ero bambino.