skip to main | skip to sidebar
31 commenti

Trailer di “2001” modernizzato


L'originale datato 1968:

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (31)
IL montaggio sarà più dinamico (anche troppo), ma la musica è veramente orrenda!
Sarò un vecchio tradizionalista?
A me piace quello vecchio, più rappresentante dell'intero film.

---Alex
Mi è venuto mal di testa a seguire le sequenze flash della nuova versione.
Forse andrà bene per i nativi digitali ma per il mio cervello cresciuto in analogico, no, preferisco decisamente la versione originale!
Fasten seat belt ??

Ma che tristezza....
Uno che andasse a vedere il film dopo il trailer moderno potrebbe trovarsi un po' disorientato ("Ma quando inizia il film? Avranno problemi in sala di proiezione, sono 20 minuti che fan passare 'sto intermezzo musicale") :-)
non vorrei passare per il fanatico che stronca a prescindere qualsiasi cosa osi toccare i suoi oggetti preferiti, ma trovo il trailer moderno sinceramente terribile.
musica di dubbio gusto e montaggio inadatto e fuorviante, se fosse stato il trailer originale non sarei mai andato a vederlo al cinema.
proprio come, a causa del trailer, non sono andato a vedere al cinema Drive di Nicolas Refn.
Peccato che il primo trailer tradisca completamente lo spirito dell'opera. Di fatto è il trailer di un altro film.
Effettivamente concordo. Se dovessi basarmi sul trailer "moderno" sarebbe un film che perderei volentieri. Fuori bersaglio.
Effettivamente concordo con gli altri pareri: se dovessi basarmi sul trailer "moderno" sarebbe un film che perderei volentieri. Fuori bersaglio.

P.S.: forse ho postato 2 volte... scusate l'eventuale ripetizione.
Guardate che è evidentemente satira, è una parodia. Il trailer "moderno" è volutamente alla maniera dei trailer (esagerati) per i blockbustar americani di oggi, hanno cercato di immaginare come (forse) tenterebbero di vendere il film se dovesse uscire oggi.
La didascalia dice esplicitamente: "What if 2001 had been released as a modern summer blockbuster?" (cosa che ovviamente non è..)

Tra parentesi, il trailer di "Drive" era una merda, almeno quello italiano. Grazie a dio l'ho visto solo dopo essermi goduto il film al cinema.
Orribile! Se quello è "moderno" ci siamo ridotti davvero male...
100 volte meglio l'originale.
100 volte meglio la versione sessantottina|
Solo io mi sono messo a ridere vedendo il trailer moderno? :D
E' chiaro che è una satira dei trailer odierni dove si tende a spettacolarizzare fino all'estremo per attrarre il pubblico in sala.
Il montaggio frenetico e accelerato poi è completamente in netto contrasto con la pacatezza e la riflessività del film, ed è proprio in questo che va colta la critica dell'autore del nuovo trailer.
Comunque concordo sul fatto che la musica è orribile.
Questa parodia rende molto chiaro perché sono deluso da molti film negli ultimi anni: vedendo il trailer del terzo Batman ad esempio l'effetto era quello di questo 2001 overdrive, ma il film reale era di una lentezza infinita.

In pratica: holliwood, piantala di fare dei trailer più belli dei film!
Che sia una satira è ovvio... mi chiedo come verrebbe accolto un film come 2001 oggi... 'Ma non ci sono esplosioni ? E gli inseguimenti ?'
Troppo bello, ad ogni visione mi emoziona come la prima volta...
Satira che coglie nel segno e fa riflettere come oggi infiocchettino ed impacchettino tutto con carta sgargiante, pur di vendere, per dover supplire, il più delle volte, al vuoto "dentro la scatola".

P.S. La musica, pur orrenda, è tremendamente azzeccata al montaggio frenetico...
Preferisco quello originale, quello rivisto mi sembra piuttosto trash, adatto per un polpettone tutto effetti speciali senza trama.
E' ovviamente una satira, sulla falsariga di quei finti trailer che fanno passare (senza barare troppo) "Lo Squalo" per una commedia, o "Ritorno al futuro" per un romantic drama.

Fatto così, sembra (beh, quasi, dai, non esageriamo...) il trailer di un film di Michael Bay...

Comunque vado un momento OT e mi riallaccio a quel che diceva Sergio Longoni a proposito del trailer di Dark Knight Rises per un commento su quella che mi sembra una deleteria tendenza dei trailer moderni, ovvero la tendenza a spoilerare i momenti drammatici. Quando avevo visto DKR anche io avevo trovato la prima parte fin troppo lenta, riflettendoci poi con un amico (e rivedendo il DVD più di recente) abbiamo concluso che in realtà non è 'colpa' del film in se stesso; la prima parte è evidentemente costruita per disorientare e creare tensione nello spettatore, inducendolo a chiedersi quale sia il vero scopo di Bane e a costruire ipotesi sulla base degli indizi disseminati in giro. E poteva funzionare...non fosse che i trailer ci avevano già svelato quasi tutto. I ponti che crollano, lo stadio sventrato dalle esplosioni...gli spettatori sapevano già che si sarebbe arrivati a quel punto, se lo aspettavano e a quel punto interpretare gli indizi diventava facile. Quello di DKR è un esempio eclatante, ma l'ho notato anche in altri casi. Apparentemente le società specializzate in trailer si attengono alla regola di non svelare il finale, ma per il resto si sentono libere di far quel che credono. Io, per conto mio, penso che cercherò d'ora in poi di limitare l'esposizione ai trailer...fine OT.
Sarà pure una parodia ma...

BLEEEAAHHHHHHHH

Oltretutto la musica è equalizzata da cani, strappa.
A leggere certi commenti devo dire che il nuovo trailer è un troll molto bien riuscito :-)
Il primo pensiero che mi è venuto è stato:

"sì, è proprio alla maniera dei film moderni."

Il secondo è stato:

"se questo è lo stile di trailer che piace oggi, siamo un mondo drogato da azione, tensione, velocità."

Il terzo è stato:

"però non è 2001, è un'altra roba."

Il quarto è stato:

"ma che è la base che si muove a quella velocità?"

Il quinto è stato:

"brrr... che schifo sto trailer".

Ammetto che finché non ho letto commenti e didascalia su YT, non ho pensato fosse una parodia, ma una rivisitazione fatta con intento serio. Tuttora non sono sicuro di cosa sia; come parodia non è chiara, come trailer serio manca completamente l'obiettivo.
Se non è una presa per i fondelli, quello "moderno" è, citando il buon Fantozzi:"Una cagata pazzesca!".
No Paolo, non ci siamo proprio. È pieno di cliché, come il ritmo da videoclip, la struttura del trailer (calma-casino-calma/parlato-casino finale), scene accelerate.
La musica è ultradistorta e non penso che il dubstep si addica ad un film del genere, con i ritmi Kubrick.
Molto meglio, in rapporto all'epoca, quello del '68.

IMHO ovviamente.
A me piace molto di più il nuovo trailer. E' bellissimo, accattivante, la musica (oltre a essere originale e non musica classica taroccata) è coinvolgente... fa sembrare davvero che 2001 odissea nello spazio sia un film avvincente e ritmato, e non quel soporifero polpettone noiosissimo che purtroppo è ;-)
...e 4 Giugno non è "Summer", tanto per fare il pignolo.
Rudy,

No Paolo, non ci siamo proprio.

Avrai notato, infatti, che non ho scritto che mi piace. L'ho solo segnalato.
Leggendo buona parte dei commenti qui sopra, non mi stupisce affatto il successo delle bufale: ma come cavolo fate a prendere sul serio 'sta cosa?????
Talmente presi dalla "divina furia della lesa maestà" che manco ci arrivate a vederci la presa in giro dei blockbuster contemporanei...
ahaha non mi ero assolutamente accorto che fosse una parodia! probabilmente perché ci sarebbe stato poco da stupirsi se fosse stato fatto con intento serio, dato che i trailer oggi li fanno veramente in questa maniera. ma soprattutto perché alla gente piace (basta leggere i commenti di youtube)
scusate, ma questo blog non dovrebbe essere il regno dei razionali?
e poi cadete in uno scherzetto del genere?
Orrendo a dir poco :(