skip to main | skip to sidebar
0 commenti

La novità più bizzarra della fiera dell’elettronica di Las Vegas

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente l'11/1/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

Al Consumer Electronics Show, la grande fiera dell'elettronica e dell'informatica che si tiene in questi giorni a Las Vegas, si sono viste novità strabilianti. Nel campo dei televisori hanno colpito gli schermi piatti ma ricurvi, le immagini sempre più ricche di colore offerte dalle tecnologie OLED e soprattutto la sigla magica “4K”: l'altissima definizione, con 3840x2160 pixel (4096x2160 nella versione per sale cinematografiche), ossia quattro volte più dettagli rispetto all'alta definizione attuale.

In campo fotografico ci sono fotocamere come Samsung NX300, che scattano immagini e video 3D usando un solo obiettivo. Per i computer si profila il controllo tramite lo sguardo e i gesti senza toccare lo schermo, come descritto nella scorsa puntata del Disinformatico; sono state inoltre presentate automobili a guida automatica.

Ma la novità che ha fatto discutere di più è probabilmente iPotty: un vasino per bambini dotato di un supporto per iPad, per intrattenere con tante app l'apprendista utente di gabinetto durante il tedioso compito. Il supporto è dotato di una copertura impermeabile resistente agli schizzi. Pensateci, la prossima volta che vi propongono un iPad usato.


Non si sa se come si chiamerà la versione italiana del prodotto, ma “iFatto” sembra un buon candidato. E se prendessimo spunto dalle iniziali dell'evento dove è stata presentata questa innovazione, potremmo dire che si tratta decisamente una trovata del CES.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).