skip to main | skip to sidebar
74 commenti

Domani la Terra verrà colpita da un asteroide?


Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “giorgiorod*” e “adrianaci*” ed è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2013/02/15.


Per tutti i dettagli c'è questo ottimo articolo dell'astronomo Phil Plait.


Aggiornamento (2013/02/15): oppure SÌ


Il micro-articolo qui sopra si riferiva all'asteroide DA14, il cui passaggio a circa 25.000 chilometri dalla Terra era preannunciato da tempo e che secondo alcuni catastrofisti avrebbe colpito il nostro pianeta causando grandi sconquassi. Come previsto, invece, DA14 è passato senza danni.

Tuttavia proprio lo stesso giorno è arrivata a sorpresa una meteora sopra la Russia. Questa meteora non c'entra nulla con DA14 (traiettoria troppo differente e anticipo troppo grande) ma, a seconda delle dimensioni (se superiori a 10 metri), potrebbe essere considerata un asteroide e ha effettivamente “colpito” la Terra... o meglio, si è disintegrata fragorosamente nell'atmosfera, spaccando parecchie finestre con la propria onda d'urto e riuscendo forse a far arrivare al suolo qualche frammento. Non è proprio un impatto da fine del mondo con tanto di mega-cratere, ma è pur sempre un impatto spettacolare (con l'atmosfera, non con la superficie). Per cui ad alcuni questo mio “NO” così categorico sembra un epic fail.

A me no, ma posso vivere anche con un epic fail controverso appiccicato addosso (ne ho di peggiori e di ben più meritati). Per cui vada per l'epic fail, perlomeno perché avrei dovuto titolare “Domani la Terra verrà colpita dall'asteroide DA14?” invece di parlare genericamente di “un” asteroide. Pensavo che il link all'articolo di Plait, dedicato a DA14, chiarisse a cosa mi riferivo, e le probabilità che proprio oggi, nel giorno del passaggio ravvicinato di un asteroide, saltasse fuori un altro asteroide ancora più ravvicinato erano infinitesime. Così ho scommesso e ho perso. Lezione imparata, grazie!

Vista la mia apparente capacità di predire al contrario il futuro, provo a fare un'altra previsione: domani riceverò un milione di euro in regalo? NO.

Sto aspettando.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (74)
Ieri sera a Sanremo un oscuro vicedirettore di rete - che ha venduto centomila copie del suo (diciamo così) libro su qualcosa sul 2012 - si bullava di dire che "come dicevamo noi non succederà"...
Un "no" così piccolo potrebbe sottintendere dei dubbi, però.
OK.
Non è urlando che si risolvo le cose ;-)
sai che a certe menti la cosa non risulterà chiara lo stesso? :D :D
Geniale!!!

Pero' che passi a distanza inferiore ai satelliti geostazionari vuol dire che ci fa' un "barba" pazzesca.
Su heaven above ( http://www.heavens-above.com/ ) si puo ottenere il percorso dell'asteroide sulla volta celeste inserendo le coordinate del proprio punto di osservazione. Ci vorra' comunque un buon binocolo luminoso dato che la magnitudine massima sara superiore a 7 (ad occhio nudo si vede fino a 5/6 a seconda di quanto sia limpido il cielo).

Ciao Angelo.
ROTFL! Adoro quando sei conciso :D
Chiaro, conciso, inequivocabile. A volte un bel "NO." ci vuole proprio!
Ma come? Ma se ieri sera Giacobbo ha detto a Sanremo che ci avrebbe colpito, ma non avrebbe fatto danni. XD

(Oddio, potrebbe pure aver detto che non ci colpiva, ma non è che me ne freghi molto di quel che dice lui...)

(Ah, potresti per cortesia approvare questo commento, anziché l'altro? Grazie.)
It's complotto time!

"Se non fosse vero, che bisogno avrebbe Attivissimo di ribadirlo con tanto di immagine gigante?!?!11 svellia ggente!1!"
Giacobbo ha anche affermato che il giorno che un asteroide colpirà la terra non ce lo direbbe nessuno in anticipo neanche se lo sapessero...v Quindi silenzio della NASA, degli astronomi e dei migliaia di astrofili presenti sul nostro pianeta!

COMPLOTTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oltretutto, secondo la sua logica, i suoi libri catastrofici non rispecchiano la realtà in quanto, se venisse davvero la fine del mondo, non verrebbero pubblicati! :D
Secondo la sedicente rubrica scientifica de l`Unita` l`asteroide e` di 50km di diametro:

link

e passera` a "35.000.942 metri dalla superficie" cioe` "la zona a 36 km di altezza dove orbitano migliaia di satelliti geostazionari"
eh, 'sti asteroidi, tutti uguali.
Ti illudono, ne parlano al bar, fan gran chiacchiere.
Poi nel momento culminante ti sfiorano e ne ne vanno...
Io proporrei di cambiare il NO con la relativa "rage face", molto in voga tra i recenti meme di internet. Così forse la gente sarà più predisposta a condividerlo.
Sebbene basti attendere domani per sentire nuovamente il silenzio assordante dei catastrofisti che stanno postando la notizia. A proposito: non è che tra di loro si nascondono i CONIGLI che si erano rintanati dopo il 21/12/2012?

Ma come? Ma se ieri sera Giacobbo ha detto a Sanremo che ci avrebbe colpito, ma non avrebbe fatto danni. XD

Ecco. Si erano appena esibiti Elio E Le Storie Tese, con due canzoni meravigliose, divertentissime e geniali. Avevano appena scritto un nuovo capitolo della storia della musica e della tv italiana. E dopo due secondi, ecco rovinare tutto, con l'apparizione di quell'essere mitologico metà uomo e metà bufala, che vomita scemenze. Anche se il suo superpotere rimane quello di mantenere una costante faccia da deretano mentre diffonde paura nel popolo.
Mentre Elio era chiaramente in procinto di ridergli in faccia.
Per amor del vero, nonostante io detesti Giacobbo, devo spezzare una lancia in suo favore: ieri sera NON ha detto che l'asteroide ci avrebbe colpito, ma che anzi non lo avrebbe fatto. Ha poi aggiunto che anche se avesse dovuto colpire la Terra le conseguenze non sarebbero state drammatiche visto che l'asteroide è relativamente piccolo e che un evento del genere è già accaduto a Tunguska in Siberia.
Già ne dice tante lui di corbellerie da solo che non vedo motivo di dargli anche demeriti che non ha.
Saludos!
Letto dal reader di Google l'effetto è particolarmente riuscito. :D
Be', anche il NO di Phil Plait è stato bello categorico. Anzi di più: l'ha colorato di rosso scarlatto per renderlo inequivocabile.
Scientista.

Marcoz
Sicurissimo nel sostenere che dopodomani siamo ancora tutti qui (beh, è una visione ottimistica, magari qualcuno no ma non per colpa del meteorite) vorrei lanciare uno spunto di ragionamento.
Ma..... se un giorno si dovesse scoprire un bel "sassone" (in senso di sasso grosso e non di germanico antico) in arrivo e che i calcoli confermassero che abbia proprio voglia di sbatterci contro quali sarebbero le reazioni dei diversi Stati? Mi spiego, se è grosso abbastanza da fare un macello ma senza proprio sterilizzare il pianeta la notizia non potrebbe scatenare più danni che non l'impatto? Io mi ritengo una persona a modo, ma di fronte al crollo di tutte le istituzioni la tentazione di dare un bel calcione nel didietro a qualcuno potrebbe risultare molto allettante! So che ormai le traiettorie possono essere calcolate con strumenti alla portata di tutti e quindi la notizia potrebbe essere di dominio pubblico ma gli Stati come si potrebbero comportare? Voi che ne dite? Meglio tacere o "a fangala" la civiltà e "ognun per se e Dio per tutti?"
Direi che quest'immagine ci sta tutta ;)
Non ho capito. Puoi ripetere, per favore? ;)
Saluti,
Mauro.
C'è un sistema infallibile per confrontarsi con tutte le persone amanti del catastrofismo.
Sostengono che il giorno X ci sarà la fine del mondo?
Io dò loro 100 euro dicendo: "Goditele! Se poi la fine del mondo non ci sarà me ne rendi 200 il giorno X+1."

Incredibilmente la loro convinzione catastrofista vacilla all'istante.
Provare per credere!
La cavolata che ieri è stata detta da Giacobbo non riguarda l'attuale meteorite. Ha detto che se ci fosse un meteorite che potenzialmente è in grado di impattare sulla terra NESSUNO lo direbbe; in pratica, se c'è un meteorite che non colpisce la terra, tutti ne possono parlare, ma se viene individuato un meteorite che ha l'effettiva possibilità di colpire il pianeta, la comunità scientifica internazionale invece che spendersi in calcoli accurati per focalizzare meglio il problema, farebbe un megacomplotto comprendente migliaia di persone per mantenere il segreto. E questo rende chiaro come lui si riferisca a tutto il più becero complottismo. Purtroppo sono stati gli unici 3 minuti che ho visto di quella trasmissione e mi sono beccato questa tavanata.
Per Roberto Montaruli......ammesso che il catastrofista sia mooolto onesto, altrimenti si prende i tuoi 100 euro il giorno X-1 e dal giorno X........ CICCIA!!!! ;-)
Per amor del vero, nonostante io detesti Giacobbo, devo spezzare una lancia in suo favore: ieri sera NON ha detto che l'asteroide ci avrebbe colpito, ma che anzi non lo avrebbe fatto. Ha poi aggiunto che anche se avesse dovuto colpire la Terra le conseguenze non sarebbero state drammatiche visto che l'asteroide è relativamente piccolo e che un evento del genere è già accaduto a Tunguska in Siberia.
Già ne dice tante lui di corbellerie da solo che non vedo motivo di dargli anche demeriti che non ha.


Non hai capito: è proprio la PRESENZA fisica di Giacobbo che è un insulto all'intelligenza umana e al metodo scientifico.
Il fatto che ogni tanto possa dire cose giuste, non toglie che si tratta sempre di un uomo che ha contribuito alla diffusione del complottismo e catastrofismo (grazie ai quali si è rifatto il conto in banca) per poi andare a dire che -con un sorriso stampato in faccia- che del suo libro non era vero niente.
Dopodichè è chiaro che non può dire solo cazzate: per la legge dei grandi numeri, ogni tanto dovrà anche dire cose esatte (soprattutto se relative a un evento che si svolge 2 giorni dopo). Ma è un po' come quando si giudica l'operato di un dittatore e si nota che, in mezzo a tutto quello che ha fatto, ci sono anche delle "cose buone". Per fortuna in Italia, nessuno ragiona così....credo....

Ma..... se un giorno si dovesse scoprire un bel "sassone" (in senso di sasso grosso e non di germanico antico) in arrivo e che i calcoli confermassero che abbia proprio voglia di sbatterci contro quali sarebbero le reazioni dei diversi Stati?
[cut]
Meglio tacere o "a fangala" la civiltà e "ognun per se e Dio per tutti?"


La domanda è interessante. Il punto è che spesso viene usata come presupposto per alimentare il catastrofismo.
Ovvero: se un asteroide fosse in procinto di distruggere la Terra, PROBABILMENTE si tenterebbe di tenere nascosta la notizia il più possibile, per evitare di peggiorare la situazione.

Il catastrofista sente la notizia di un asteroide che passa vicino alla Terra, sente i media che ci tranquillizzano sulla non-pericolosità dell'evento, e pensa che in realtà ci stiano nascondendo la verità.



se un asteroide fosse in procinto di distruggere la Terra, PROBABILMENTE si tenterebbe di tenere nascosta la notizia il più possibile, per evitare di peggiorare la situazione.

No. :-)

Un asteroide di dimensioni sufficienti a distruggere la Terra (o devastarne l'abitabilità umana) non sfuggirebbe agli astrofili. Tenerne nascosta la presenza sarebbe impossibile.

Un asteroide delle dimensioni di quello corrente sarebbe sufficiente a distruggere una città se vi cadesse addosso o vicino (causando grandi danni economici mondiali se colpisse una città chiave tipo NY o Londra o Hong Kong), ma non causerebbe l'estinzione del genere umano.

Se un oggetto del genere risultasse in rotta di collisione, verrebbe avvistato con anticipo sufficiente a consentire un intervento. Anzi, un evento del genere spronerebbe la ricerca spaziale e la motiverebbe enormemente.

Per cui lo scenario è altamente improbabile.
Ma che ci si schiantasse davvero un asteroide sulla terra, ma di quelli belli grossi, del tipo sterminio quasi completo dell'attuale vita terreste, un bel reset e si riparte da capo.
Best.Post.Ever.
=D
Un asteroide di dimensioni sufficienti a distruggere la Terra (o devastarne l'abitabilità umana) non sfuggirebbe agli astrofili. Tenerne nascosta la presenza sarebbe impossibile.
[cut]
Per cui lo scenario è altamente improbabile.


Ma infatti, oltre ad aver usato una forma ipotetica ("PROBABILMENTE si tenterebbe")evidenziata dal maiuscolo, ho anche specificato "il più possibile".

Dove "il più possibile" lo intendo come: "fino a quando qualcuno con sufficiente credibilità non si accorga della cosa e renda la notizia di pubblico dominio".
Di certo non sto pensando allo scenario dei film americani, in cui meteoriti e navi spaziali, da un giorno all'altro, arrivano nell'orbita terrestre e diventano visibili ad occhio nudo. Ma immagino che tra un ipotetico avvistamento da parte della Nasa e lo stesso avvistamento da parte di un osservatorio privato passi un lasso di tempo proporzionato alla differenza dei mezzi tecnologici a disposizione. Magari è questione di pochi giorni."Il più possible" va inteso così.

Per dire: anche le notizie dell'esplosione a Chernobyl fu tenuta nascosta "il più possibile". Che in quel caso corrispondeva a un giorno.

Articolo dettagliato sul transito sul sito di Coelum:

http://www.coelum.com/articoli/una-piccola-armageddon-mancata
@ Replicante Cattivo
Condivido quasi tutto in pieno ma, visto che sono un amante della verità, anche quando a dirla è eventualmente una persona che non stimo, preferisco riportarla. Se dobbiamo buttare fango su qualcuno anche quando non dice nulla di sbagliato, allora non siamo meglio dei peggiori complottisti. Ce ne sono talmente tante di cose su cui poter sberleffare Giacobbo (anche se dopo che ho capito ieri quanto e grosso, me ne guarderei bene a farlo davanti a lui.. sarà mica per questo che è direttore di Rai 2? :D), che prendersela con lui per qualcosa che non ha detto mi sembra moralmente sbagliato.
Comunque per poter rimanere sulla sua solita linea complottara, subito dopo si è ripreso sparando la castroneria del presunto silenzio di tutti se un asteroide dovesse essere in rotta di collisione con la Terra.
@Giskard Reventlov: le conseguenze non sarebbero drammatiche se cadesse ancora in Siberia o comunque in un'area disabitata. Se cadesse in un'area popolata (diciamo praticamente ovunque in Europa) avrebbe conseguenze parecchio gravi, visto che distruggerebbe qualsiasi cosa in un raggio di vari chilometri. Se cadesse in un'area densamente popolata poi, avrebbe conseguenze terribili. Certo, l'umanità sopravviverebbe, eh, ma un disastro del genere potrebbe gettare un intera nazione, anche di di milioni di abitanti, in un baratro economico e sociale terribile.
"Se un oggetto del genere risultasse in rotta di collisione, verrebbe avvistato con anticipo sufficiente a consentire un intervento. Anzi, un evento del genere spronerebbe la ricerca spaziale e la motiverebbe enormemente."

Non ho dubbi in proposito, si impara a nuotare dopo che ti trovi in un posto dove "non tocchi"....
Ma ce ne sarebbe il tempo? Sulle risorse non penso ci siano problemi, "magicamente" salterebbero fuori.
Ohh...sia chiaro per tutti, non ho mire catastrofistiche e dopo la ferale notizia che anche Giacobbo si è posto la mia stessa domanda, giuro che vado a sciacquarmi il cervello con la candeggina!! Giuringiuretta: ieri sera non ho visto San Remo!! ;-)
Paolo non avevi un NO piu' grande ?
credo che non tutti abbiano afferrato.. :D
Suggerisco per la prossima volta di usare Tard :) http://cdn.memegenerator.net/instances/800x/31324219.jpg
troppo ridere il nome dell'immagine: no-e-poi-no-gigante.png :D
Beh, ma che c'entra il simbolo del nobelio?

--esce silenziosamente sperando di non essere notato--
Volevo segnalare che nella home page c'è un redirect a cbcmusic :-)
Scusate il OT
LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
*Questo è Un delirio dovuto alle poche ore di sonno moltiplicate per giorni e giorni*

Ho studiato diritto amministrativo per mesi e oggi ho l'esame. Quindi se arriva l'asteroide non preoccupatevi, mi trasformo in WonderWinola e con un calcio lo rimando in orbita! XD

*Fine del delirio*
Perdonate l'ignoranza, ma qual è la differenza tra meteora ed asteroide?

grazie
RedLance,

sterminio quasi completo dell'attuale vita terreste, un bel reset e si riparte da capo

Che bel pensiero gentile, augurarsi lo sterminio della popolazione. Alle feste devi essere uno spasso.
> la meteora segnalata oggi in Russia non è un asteroide.

Versione lunga:
Dato che siamo solo a metà mattina, e che il tuo NO perentorio ha menato gramo già a sufficienza, io onestamente aspetterei domani per fare certe precisazioni, per evitare il rischio di essere nuovamente smentito - e questa volta in modo formalmente corretto, ovvero con un asteroide vero e proprio. =)

Versione breve:
Minchia se meni gramo :D

Versione nerd-menosa:
Scientificamente non è possibile formulare una previsione con una certezza assoluta così come hai fatto tu, la probabilità è bassa ma non pari a zero. Il tuo "NO" non aveva nessuna evidenza scientifica che lo comprovasse, avresti dovuto dire "E' ALTAMENTE IMPROBABILE", e questo a dimostrazione che non ci si può fidare di te perché facendo parte del Nuovo Ordine Mondiale dici le cose che fanno comodo, anche se in modo convincente.

Questo per dire: credo che cose come queste se ti capitano una volta nella vita è tanto. Questa entra nella storia di questo blog, e nella tua storia personale. E lascia che ti diano del porta sfiga clamoroso, te lo sei meritato tutto :D
Paolo, prese in giro a parte, non è possibile che questo meteorite fosse un "compagno di viaggio" del suo cugino cattivo, quello che ha avuto l'accortezza di scansarci?
abbiamo rischiato un "epic fail"...
Versione breve:
Minchia se meni gramo :D

ahahahah, povero Paolo! Chefamo, rettifichiamo?
Ah no, non era un asteroide (e meno male...) :DDD
Paolo ti sei sbagliato!!!!

XD Scusa ma non ho resistito :P
qual è la differenza tra meteora ed asteroide?

"Asteroide" è un oggetto di natura rocciosa in giro per il sistema solare il cui diametro è al di sopra di un certo valore (cinque metri, ricordo bene? Correggetemi, grazie). Se il diametro è minore è la stessa cosa ma viene detto "meteoroide".
"Meteora" è l'effetto prodotto dall'ingresso di un meteoroide in atmosfera. La scia luminosa, quella che popolarmente è detta stella cadente, è l'aspetto più facilmente percepibile di una meteora.
Se poi il corpo sopravvive al transito in atmosfera e tocca terra, si chiama meteorite.
Indipendence day quindi aveva torto :-)

Questo per l'astronomia. Per la meteorologia "meteora" è qualsiasi cosa avvenga in atmosfera. Anche le piogge e le nevicate in quel senso sono meteore.
A quanto pare invece si :)
A quanto pare SI :)
Attivissimo, perchè non aggiunge ai tag di questo articolo EPIC FAIL?
Arbusto,

Attivissimo, perchè non aggiunge ai tag di questo articolo EPIC FAIL?

Per le ragioni che ho indicato nell'aggiornamento all'articolo.
Ridiamoci sopra!
E' carnevale, in fondo.
Paolo, dal punto di vista scientifico avrai tutte le ragioni del mondo, ma dal punto di vista umano è un po' come se uno dicesse che le infauste previsioni di pioggia di rane dal cielo erano sbagliate, perché in realtà stanno piovendo rospi =)

La precisazione scientifica l'hai fatta, tuttavia accetta simpaticamente l'epic fail (onestamente credo che questo episodio abbia ridefinito il concetto che abbiamo di epic fail hihi): non sarà scientificamente corretto, ma chissenefrega. Il mio consiglio è di non fare il pignolo perché alla fine sembra che ci si attacchi al cavillo per non ammettere il torto. E dato che il torto non c'è, e dato che regolarmente la meni ai complottisti di quanto vivono male mentre noi siamo allegri, festaioli e simpatici, e dato che veramente la coincidenza è quella che capita una volta su mille anni, pigliati allegramente questo epic fail e facciamoci sopra una rista =)
Paolo, stimo te e il tuo lavoro, penso che tu sia un giornalista che rende davvero un servizio di pubblico interesse e utilità. Però su, impariamo a farci due risate quando é il momento. Per il resto quoto in pieno il commento di @Fx precedente il mio... Ha riassunto perfettamente il mio pensiero. Saluti.
C'e' un twit della NASA che stima il bolide* russo in 15 metri!:

"NASA ‏@NASA
#RussianMeteor was 15 meters in size prior to the Earth's atmosphere, larger than 1 over Indonesia on Oct. 8, 2009 & 1/3rd size of #2012DA14"

*mica che Martinobri ci sgridi un'altra volta! ;-)
@Paolo:

ti sono poi arrivati i miei 367 container di focaccia disidratata x un valore di un miliono di €? ;-)
Che sfiga, di tutti i giorni in cui poteva cadere una meteora è dovuto succedere proprio oggi.
Se non fossi ateo penserei che Dio ti sfotte.
dove sono finiti i complottisti?... è evidente che quanto accaduto in Russia faccia parte di un complotto interplanetario ai danni di Attivissimo!!!
^_^
dove sono finiti i complottisti?... è evidente che quanto accaduto in Russia faccia parte di un complotto interplanetario ai danni di Attivissimo!!!
^_^
Circola anche la notizia di un bolide a Cuba (la vendetta di Marx? :-)) Circola solo sulla 'stampa' italiana mi pare. Non trovo notizie ne su google news USA - Cuba - USA(ver. latina) ne su giornali online (es http://www.prensa-latina.cu).
Solo qui ma riporta una notizia ANSA che forse riprende quelle italiane..
http://www.elcomercio.com/tecnologia/ciencia/meteorito-Cuba-lluvia_de_meteoros-astronomia_0_866313517.html
Bufala?
domani riceverò un milione di euro in regalo? NO
Se funziona, fa una previsione anche per me, che mi è arrivato il preventivo per i lavori che sto facendo a casa... XD
Beh, "mal comune, mezzo gaudio"...

http://tinypic.com/r/ao8/6
Non vedo dove stia la stranezza nell'affermare un eventuale silenzio dei media ufficiali se si verificassero determinate condizioni.
Sicuramente tutti gli addetti si mobiliterebbero per risolvere il problema, non ho alcun dubbio in merito , ma se il problema non fosse risolvibile non crediate che i media ufficiali vengano a dirci :"Non possiamo far nulla contro l'asteroide XYZX che impatterà sul pianeta,in bocca al lupo a tutti si salvi chi può."
Non c'è bisogno di scomodare alcun complotto ma NON CI DIREBBERO NULLA !!!! E questo è semplice realismo , il resto è pura ipocrisia.
"si impara a nuotare dopo che ti trovi in un posto dove "non tocchi"...."

Dalle mie parti se non sai nuotare , dove non tocchi MUORI ANNEGATO !!!
Alex,

Non c'è bisogno di scomodare alcun complotto ma NON CI DIREBBERO NULLA !!!! E questo è semplice realismo , il resto è pura ipocrisia.

Al contrario. Proprio il realismo, in questo caso, ti dice che il silenzio dei media ufficiali sarebbe totalmente inutile, perché gli astronomi e astrofili non aspettano i media ufficiali per comunicare le proprie scoperte e perché le loro osservazioni sono ripetibili da chiunque.

Pensi seriamente che le autorità possano imbavagliare tutti gli osservatori, compresi quelli amatoriali?

Lo sai che l'asteroide che ha sfiorato la Terra oggi è stato scoperto da astrofili, non da "astronomi ufficiali"?

Quindi in questo caso sapremmo già tutto quello che c'è da sapere senza aspettare i "media ufficiali".
Paolo: massima stima per l'update dell'articolo. A mio avviso è anche così, ammettendo un torto discutibile e in ogni caso molto parziale, che si danno lezioni di stile a quei buffoni che invece si reputano nella ragione indipendentemente da quanto il loro torto sia clamoroso. Di stile e di simpatia.

Ti auguro che la nuova previsione (quella del milione di euro) funzioni come quella vecchia. Se domani ti sentiamo precisare che "no, non sono un milione di euro: sono un milione di franchi", vuol dire che ha funzionato auauau :D
mha...epicfail...

...non è detto...se entro la settimana qualcuno dice che i marziani non esistono e quelli organizzano un RAVE PARTY visibile dalla terra potrebbe anche (forse) superarti! :-)

(a meno che il rave sia su marte...MA i marziani siano in realtà immigrati di una luna di saturno :-)
epic fail, caro paolo.
Prima o poi doveva sucedere, l'importante è ammetterlo :-)
"Così ho scommesso e ho perso. Lezione imparata, grazie."

Però che sfiga! :D Era troppo bella quella cubitale concisa categoricità! Spero tu la possa usare ancora :D
domani riceverò un milione di euro in regalo? NO.

Sto aspettando.


Eeh, sto ancora frugando nelle tasche... eppure mi sembrava di aver qualche milione di resti per le sigarette... :D

Fuor di cazzata, ci fossero più giornalisti come te, l'informazione italiana non sarebbe messa com'è oggi (sottintendendo ad angolo retto di fronte alla politica)...
Spero che questo topic venga ancora letto.
Se ragionassimo con il principio della sentenza dell' L'Aquila (che mi sono letto già a metà: work in progress) in linea teorica il tuo articolo avrebbe potuto costarti una condanna penale ovviamente se tu fossi stato in Italia con responsabilità pubblica e i fatti fossero avvenuti in Italia.
Difatti tu hai TRANQUILLIZZATO la popolazione rispetto al rischio che un corpo celeste potesse colpire la Terra. In effetti il pericolo che un evento di frequenza centennale potesse capitare proprio il medesimo giorno non era stato considerato.
@dani1967

Lasciamo perdere, va' -_-

Il terremoto è avvenuto in piena notte, L'Aquila è una città antica piena di strutture che de facto non possono essere antisismiche. I terremoti non possono essere previsti con una precisione tale da poter mettere in atto strategie precise. Tuttavia questo non implica che la sismologia sia una scienza inutile:tutt'altro.

Ciò che al massimo si può dire è che chi è messo in situazioni di responsabilità in merito a questo fenomeno ha l'arduo dovere di insistere senza posa sulle strategie di prevenzione, ben sapendo che si troverà davanti indifferenza e mancanza di fondi.

Un ruolo ingrato, me ne rendo conto e sono dalla parte dei sismologi, ma se nemmeno protesti una piccola accusa ti può essere mossa -_-
Poi hai ricevuto il milione? :-)