skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Aggiornamenti massicci per Windows, Adobe e Firefox da installare subito

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 12/04/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

Pochi giorni fa Microsoft ha rilasciato la consueta serie di aggiornamenti mensili dei propri prodotti: stavolta spicca la correzione di varie falle importanti di Internet Explorer che facilitano attacchi, sovraccarichi e intrusioni, che possono essere effettuati semplicemente convincendo la vittima a visitare una pagina Web appositamente confezionata. Windows dovrebbe avvisarvi automaticamente della presenza di aggiornamenti; se non lo fa, provate a lanciare Windows Update.

Anche Adobe ha turato una discreta collezione di falle critiche nei propri prodotti Flash e Shockwave sfruttabili, anche in questo caso, semplicemente tramite una visita a un sito Web truffaldino. Gli aggiornamenti dovrebbero arrivare automaticamente, ma se preferite un approccio manuale potete scaricarli rispettivamente presso get.adobe.com/flashplayer e get.adobe.com/shockwave.

Nel frattempo è arrivato anche Firefox 20, per il quale l’aggiornamento è normalmente automatico al primo riavvio. In alternativa, chiedete a Firefox di controllare la presenza di aggiornamenti: dalla barra dei menu, scegliete Firefox e poi Informazioni su Firefox, oppure scaricate la nuova versione andando a Getfirefox.com.


Fonti: Sophos, Intego.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).