skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Il telefonino come controller per videogiocare: Google Rollit

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 31/05/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

Google ne ha inventata un’altra delle sue: un sito nel quale si gioca usando il telefonino come controller in stile Nintendo Wii. Il bello è che funziona senza dover installare software sul computer o app sul cellulare, con un effetto decisamente magico. Trovate qui un video introduttivo.

Se siete pronti a rischiare di perdere parecchio tempo a giocare e a fare gesti apparentemente inconsulti con il vostro telefonino Android, andate a g.co/rollit con Google Chrome dal vostro computer. Cliccate su Next due volte e poi prendete il vostro cellulare (meglio se Android) e puntate il suo browser (uno qualsiasi che sia recente, meglio se è Chrome) allo stesso indirizzo.

Sul telefonino compare la richiesta di immettere il codice di cinque lettere che è comparso sullo schermo del computer. Il telefonino e il computer si sincronizzano via Internet e siete pronti a giocare comandando il computer attraverso i movimenti del cellulare.

Inclinate il telefonino e cliccate su Confirm sul suo schermo per scegliere il numero di giocatori: vedrete che la pallina sullo schermo rotola seguendo il movimento del vostro cellulare con una reattività davvero notevole.

Quando compare sullo schermo del computer il gioco vero e proprio (una sorta di bowling dove bisogna far arrivare una pallina dentro un bersaglio), tenete ben saldo il vostro cellulare (meglio se usate un laccetto intorno al polso) e muovetelo come se voleste scagliarlo: lancerete la pallina sullo schermo del computer. Regolando la forza e la direzione del movimento potete cambiare la traiettoria della pallina. Buon divertimento!
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).