skip to main | skip to sidebar
8 commenti

La NASA lancia una sonda per esplorare l’atmosfera della Luna. Eh?

Il 6 settembre prossimo la NASA lancerà la sonda LADEE che analizzerà l'atmosfera della Luna. Avete capito bene. La Luna ha un'atmosfera, anche se incredibilmente tenue. Se ne accorsero gli astronauti delle missioni lunari Apollo, che osservarono sulla Luna dei raggi di sole teoricamente impossibili, dato che i raggi diventano visibili soltanto se incontrano le molecole di un'atmosfera.

Ma forse c'è di più: forse la polvere lunare levita. A causa delle cariche elettrostatiche indotte dalla radiazione solare e dall'impatto delle particelle cosmiche, i suoi granelli si respingono a vicenda e si sospetta che finiscano per formare delle “nuvole” visibili in controluce.

I dettagli sono in questo video:

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (8)
Video fantastico, non solo per la sperimentazione che viene rappresentata, ma anche per il taglio con cui viene data. Parlare di atmosfera lunare in un modo cosi completo e semplice che anche un ragazzino può capire è davvero notevole. Se avessimo professori così...
Purtoppo ce ne sono anche troppi di professori o presunti tali. E ci sono persino professori (intesi come veri insegnanti) che sparano baggianate da mane a sera su sciachimismo, NWO ed altre amenità...

Per fortuna c'è chi fa ricerca, c'è chi fa divulgazione, c'è chi scrive notizie vere, c'è chi ne rimane affascinato e c'è chi fa tutto questo assieme.
@Stupidocane è proprio questo il problema. A scuola ho avuto professori che dormivano (letteralmente) in classe perché facevano un doppio lavoro; mentre ho una mia amica iperqualificata con master e non so cos'altro e dopo 20 anni riesce a trovare solo supplenze a un centinaio di chilometri da casa!
A proposito di nasa, un altra notizia letta oggi molto interessante:
http://www.tethers.com/SpiderFab.html

Una stampante 3D a forma di "ragno robotico" per stampare parti grandi direttamente nello spazio
Ho sentito qualche giorno fa in TV, che sulla Luna possono esserci delle "tempeste" o comunque fenomeni atmosferici analoghi a quelli che capitano sulla Terra, anche se magari molto meno potenti. Io avevo pensato che fosse una bufala, visto che manca l'atmosfera sulla Luna. E' così, oppure le tracce degli astronauti spariranno? Grazie.
Questa dell'atmosfera lunare proprio non la sapevo! o_O
Max,

E' così, oppure le tracce degli astronauti spariranno?

Per quel che ne so, l'"atmosfera" lunare è talmente tenue (poche molecole per metro cubo) che non c'è questo rischio.
le tracce degli astronauti spariranno?

Per quel che ne so, spariranno in tempi lunghissimi per fenomeni quali il vento solare, l'escursione termica tra dì e notte (che causa dilatazione/contrazione termica, quindi spostamento e rotolamento delle particelle) e i microsismi dovuti alla caduta di meteoriti.
Si parla comunque di tempi enormemente maggiori che in un corpo dotato di atmosfera.