skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Twitter rende più facile segnalare gli abusi

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 06/09/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

Ci sono purtroppo molti utenti che si comportano in modo incivile sui social network perché pensano di essere invulnerabili e anonimi, ma non è così, e adesso c'è uno strumento in più per metterli in riga: Twitter ha attivato un'opzione diretta per segnalare gli utenti molesti.

La novità è stata introdotta in seguito al clamore intorno alla vicenda di una giornalista britannica, Caroline Criado-Perez, che è stata bombardata di messaggi offensivi e minacciata di violenza sessuale semplicemente per aver proposto di mettere un ritratto di donna (la scrittrice Jane Austen) su una delle nuove banconote della Banca d'Inghilterra. L'autore dei tweet di minaccia è stato identificato e arrestato a Manchester e l'episodio ha scatenato una petizione online per convincere Twitter a migliorare le difese contro questi abusi.

I gestori di Twitter hanno ascoltato la richiesta e così ora se andate su Twitter.com con il vostro account e vedete un messaggio offensivo, potete cliccare su "Altro" e scegliere se segnalare il messaggio come Spam, Compromesso (se sospettate che l'utente abbia perso il controllo del proprio account e qualcuno stia scrivendo al suo posto) oppure Offensivo. Resta sempre, ed è messa in evidenza, l'opzione di bloccare direttamente l'utente in modo che tutti i suoi tweet non siano più visibili a voi.

Per i tweet offensivi potete segnalare il tipo di offesa: furto d'identità, abuso di marchi registrati, molestie, forme di autolesionismo e abusi pubblicitari. Le molestie includono, per Twitter, la pubblicazione non autorizzata di vostre informazioni private e naturalmente le minacce. Le stesse opzioni sono disponibili anche nella app per iOS e Android.

https://support.twitter.com/forms/abusiveuser
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).