skip to main | skip to sidebar
15 commenti

Come non far comparire il vostro nome nelle inserzioni di Google

Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “maurizio.rond*” ed è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Se siete allarmati all'idea che prossimamente (dall'11 novembre) Google potrà usare il vostro nome e la vostra foto del profilo Google nelle proprie inserzioni, niente panico. Basta andare a questa sezione delle impostazioni dell'account, disattivare la casella di spunta A seconda della mia attività, Google può mostrare il nome e la foto del mio profilo nei consigli condivisi che vengono visualizzate [sic] negli annunci e poi cliccare su Salva. Così:


In ogni caso il vostro nome e la vostra foto possono essere usati soltanto in relazione a contenuti sui quali avete cliccato “+1” (l'equivalente in Google+ del “Mi piace” di Facebook) o avete fatto un commento o che avete deciso di seguire. Inoltre foto e nome verrebbero mostrati soltanto ai vostri amici e contatti in Google+.

Anche disattivando quest'impostazione, il nome e la foto possono essere usati altrove da Google, per esempio in Google Play, secondo l'annuncio di Google.

C'è chi sta protestando contro la novità usando un metodo originale: sostituire la propria foto con quella di Eric Schmidt (executive chairman di Google).

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (15)
È valido per tutti o solo per chi ha la pagina su Google+ ?
Chi protesta ovviamente non ha la benché minima idea di ciò che sta facendo. E' tutta gente che gestisce ONLUS, immagino.
Subito fatto, Grazie.
Così a naso mi pare a tutti. Basta che tu abbia fatto +1 da qualche parte.
Del resto ormai Google ha aperto automaticamente account G+ a tutti...
HO appena controllato e l'ho trovato già disattivato. Gomblotto!
Fatto!
Grazie Paolo sei sempre il migliore!
Io ho un account su picasa ma non ho fatto l'upgrade a ggogle+
Infatti cliccando sul link indicato mi porta ad una pagina di upgrade (cosa che ovviamente non ho fatto)
sono abbastanza al sicuro o devo controllare qualche altra cosa?
Da buon nativo analogico direi che non è una novità: sui blog dell'espresso, per esempio, compaiono gli avatar di chi ha messo un like sulla pagina FB collegata (c'è anche ilo mio, qualche volta) :P
io, in un momento di esagerrazione, ho apèerto - scoperto che dovevo 'upgradare' il mio blog ad un profilo G+.
Ho 'upgradato' maledicendo l'italoinglesota, ho bloccato il tutto ed ho chiuso il profilo goggle+.

Ma la foto di Schmidt magari la metto comunque.
@Scatola Grande

Anch'io l'ho trovata già disattivata, ma tra le condizioni leggo:

Se in passato è stato indicato a Google di non visualizzare i propri +1 negli annunci, naturalmente continueremo a rispettare tale scelta nel contesto di questa impostazione aggiornata.

Onestamente non ricordavo neanche di avere già disattivato un'opzione del genere in passato, ma probabilmente è questa la causa.


Per prova, ho anche attivato un nuovo account Google+, e su quello la condivisione mi risulta attiva di default, senza che mi avvisino di questo.
La prima volta che con un nuovo account fai +1 su qualcosa, ti viene linkato questo articolo, dove però non mi pare si faccia riferimento a questa funzionalità.
Forse sbaglio, ma mi pare che gli ultimi due link ("annuncio" e "protestando") siano invertiti.
C'è un refuso alla fine? "C'è chi sta protestando la novità…"
Ho corretto refusi e link, grazie delle segnalazioni!
messa anca mi la foto di quello lì... :D
Io non ho mai fatto l'upgrade di google...deduco di non aver attivato mai il mio profilo su google+....tra l'altro anche le app sul telefono le ho disattivate...