skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Instagram Direct: foto cancellabili dopo la spedizione. O quasi

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 13/12/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

Instagram ha appena attivato una nuova opzione, denominata Direct, che consente di mandare una foto a un gruppo di destinatari (fino a quindici per volta), con conferma di avvenuta visualizzazione da parte di ciascun destinatario. I destinatari possono poi commentare la foto.

Una caratteristica insolita di Instagram Direct è la possibilità di cancellare una foto dopo averla inviata; questo lo mette in concorrenza diretta con Snapchat, popolarissima app per inviare foto che si “autodistruggono” (almeno in teoria). Infatti se inviate una foto con Instagram Direct a una persona e poi cancellate la foto dal vostro album, viene cancellata anche dal dispositivo del destinatario, addirittura mentre il destinatario la sta guardando. In questo modo si può mandare con Instagram una foto che si “autodistrugge”: basta aspettare che il destinatario l'abbia vista (il mittente lo sa perché viene avvisato) e poi dare il comando di cancellazione.

Questo permette di pentirsi di aver inviato una foto: fino al momento in cui Instagram vi avvisa che la foto è stata vista, potete cancellarla e il destinatario non potrà vederla. A differenza di Snapchat, inoltre, le foto inviate restano cancellabili per sempre.

Come tutti i servizi che promettono foto effimere e cancellabili, tuttavia, bisogna tenere presente che ci sono tecniche che permettono ai destinatari di salvare comunque le immagini: di solito è sufficiente saper fare uno screenshot (cattura dell'immagine dello schermo).
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).