skip to main | skip to sidebar
9 commenti

Quando Isabel Allende non è Isabel Allende

Questo articolo vi arriva grazie alla gentile segnalazione di Fabiano e alla donazione di “gianni.s*” e “viottia”.

Avviso ai frettolosi colleghi giornalisti di alcune testate e dell'ANSA: la senatrice Isabel Allende che è stata eletta presidente del senato cileno non è la scrittrice Isabel Allende. È un'altra persona che ha lo stesso nome. E la scrittrice Isabel Allende non è figlia dell'ex presidente cileno Salvador Allende.

Non varrebbe la pena di perdere una manciata di secondi e consultare Wikipedia oppure il sito della senatrice?

Così magari si evita anche di pubblicare la foto della scrittrice al posto di quella della senatrice.

Eletta
Letta

Credit per le foto: Wikipedia e Wikipedia.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (9)
Ma quello non è Letta...
Non è Letta ma è pur sempre una barzel-letta.... giornalistica :)
Però la scrittrice è la nipote di Salvador mi pare, giusto?
@Fabio Costantini:

Si, le due Isabel sono cugine (di secondo grado)
Il Presidente Salvador Allende era un suo cugino di secondo grado, da noi lo chiamiamo usualmente zio, cioè era il cugino del padre della scrittrice.
I giornalisti italiani sono probabilmente tra i giornalisti peggiori del mondo, se ne salva giusto qualcuno...
... e il 1 marzo l'articolo ANSA è ancora lì :-)
sabato 1° marzo 2014

http://snag.gy/VYzzx.jpg
Le didascalie alle immagini sono geniali :-)