skip to main | skip to sidebar
26 commenti

Ci vediamo oggi a Padova?

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. 

Lo so che la data di oggi può far pensare allo scherzo, ma l'immagine qui accanto (creata da Roberto Rizzato) è l'unico pesce d'aprile che intendo proporre oggi, per cui chiarisco i dubbi di chi mi ha scritto e confermo che oggi alle 16 sarò davvero ospite del Dipartimento di Fisica a Padova (via Paolotti) per una conferenza sul tema delle bufale e leggende metropolitane e degli strumenti d'indagine. L'incontro è organizzato dal CICAP Veneto.


Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (26)
Tempismo perfetto: una conferenza sulle bufale il primo d'aprile.
Chissà quanti NON leggeranno il bel logo "Pix Jockey Photo Manipulation"...
certo che un appuntamento antibufale il primo di aprile fa un po' ridere...
Si, e mi piacerebbe avere una copia autografata del libro "Luna, Si ci siamo andati!". Stasera ti mostro la tessera ;-)
Proprio li', dove ho studiato da piccolo :-)
Nel cortile del Dipartimento dovrebbe esserci una torre nella quale Galileo faceva esperienze sulla caduta dei gravi.

Ah, quanti pomeriggi ho passato a studiare al pollaio (la mini sala studio prefabbricata) in via Paolotti. Buona conferenza!
Sul sito dell'università si cita solo questo convenio: http://www.dfa.unipd.it/index.php?id=745&tx_ttnews%5Btt_news%5D=72&cHash=3e08acf36309b5e068ec97dfe5935f01
Il fatto che in tanti (me compreso) abbiano voluto verificare pure la tua presenza prima di recarsi alla conferenza mi suggerisce che predicherai ai convertiti :D

in ogni caso, ad oggi pomeriggio!
Ci sarò carissimo attivissimo! :D
Colgo una rara intensità nello sguardo del pesce, sebbene anche il modello faccia la sua sporca figura per carità, si capisce però che è un fotomontaggio perché l'orizzonte indica l'uso di un fisheye, mentre di contro i soggetti in primo piano indicano chiaramente che ... seeeee vabbè, non era questa la bufala da scoprire, pardon! mi sono fatto prendere.

Come si può fare un annuncio del genere proprio oggi e proprio su questo sito? C'è un evidente conflitto di interessi, eh! Incrocio le dita per voi, io sono andato in corto-circuito cercando di sbrogliare la matassa.

p.s. aneddoto divertente: la mia azienda sta assumendo una nuova persona, doveva venire oggi, ma ha chiesto di poter cominciare da domani, senza dare valide spiegazioni. Secondo me temeva lo potessimo prendere per i fondelli: "Ah ah ah, tanto non ti assumiamo, pesce d'aprile, tiè tiè tiè" e in effetti non è una brutta idea, quasi quasi.
Ecco, ovviamente io non potevo venire (lavoro in una sede staccata di UniPD), e altrettanto ovviamente mai una volta che qualcuno pensi ad attivare uno streaming, usando il servizio di videoconferenza/streaming gratuito messo a disposizione dal CINECA... I mezzi ci sono, sono stati pagati, ma guai ad usarli!
Caro Paolo ti chiedo i bitcoin che mi hai promesso oggi! Non pensare di scappartela!
Caro Paolo, purtroppo per motivi di tempo non sono riuscito a farti i complimenti per la conferenza, seguo sempre la trasmissione il disinformatico e devo dire che non hai affatto deluso le aspettative.
Mi è dispiaciuto non riuscirti a stringerti la mano, magari la prossima apparizione ;)
Incontro davvero interessante, la prossima volta però fermati per uno spritz! ;-D
Si'! Sto arrivando a Padova!
Porca trota, io sono di Padova ma ho letto questo post solo oggi, altrimenti sarei venuto! :=(
esiste un replay?
Via Paolotti?
Ma Signor Attivissimo, Le hanno gia` dedicato una via?
Rabbia... rabbia... :-(
> Via Paolotti? Ma Signor Attivissimo, Le hanno gia` dedicato una via?

LOL!
Qua dalle mie parti paolotto vuol dire baciapile, bigotto :-)
quando a Trieste?
Avete visto il filmato del meteorite che sfiora il paracadutista?Possibile? La velocita' di un bolide che entra nell'atmosfera dovrebbe essere incandescente.
>Avete visto il filmato del meteorite che sfiora il paracadutista?Possibile? La velocita' di un bolide che entra nell'atmosfera dovrebbe essere incandescente.

Visto; se ne sta discutendo sulle mailing list di astrofili.

No, i meteoriti non sono incandescenti, perlomeno quelli di quella taglia a bassa quota, dove l'attrito dell'aria li ha già frenati alla velocità terminale. Teniamo conto che là in alto fa freddo e l'aria si muove a centinaia di km l'ora*, per cui anche un robo incandescente si raffredda in un amen.

*è l'oggetto che si muove nell'aria, in realtà, ma ai fini del raffreddamento è lo stesso.
Laclod,

quando m'invita qualcuno! :-)
@Gnome: il Pollaio inteso come prefabbricato era in via Marzolo, di fianco a Farmacia (Scienze Farmaceutiche) alla fine di via Paolotti. Forse ti confondi con l'ex aula "Bunker" che era nel seminterrato della facoltà in via Paolotti (chiusa anche quella poiché non più a norma). Bostik dixit.
P.S. Cosa studiavi all'epoca?
Martinobri, grazie mille, illuminante risposta.
>Avete visto il filmato del meteorite che sfiora il paracadutista?Possibile?

Pare che analizzando le velocità comparate si sia stabilito che non si tratta di un meteorite

http://www.planetary.org/blogs/guest-blogs/2014/0419-forensic-ballistics.html