skip to main | skip to sidebar
18 commenti

Test di Turing: L‘ANSA mi cita, ma con virgola traditrice

“Paolo Attivissimo, ricercatore noto per inaffidabilità”. Non ci posso credere. Sembra proprio che ANSA stia dicendo che sono un ricercatore inaffidabile. Soltanto la lettura del testo rende chiaro che il ricercatore in questione non sono io.

Suvvia, redazione ANSA, bastava usare il due punti e il verbo: “Paolo Attivissimo: ricercatore è noto per inaffidabilità”.

E già che ci siamo, la foto non mostra un “Test di Turing” come dice la didascalia: mostra un dettaglio di una macchina tedesca di crittografia Enigma. C'è già abbastanza confusione intorno alla notizia del presunto superamento del Test di Turing: cerchiamo di non aggiungerne altro.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (18)
Non per creare allarmismi, ma ho notato che moltissimi altri siti hanno riportato la notizia alla lettera.
Non vorrei che Lei fosse scambiato per un "ricercatore inaffidabile"...
Finalmente svelata la verità su Attivissimo: è inaffidabile per gli pseudoscienziati ;)
Prevedo un Turing Meme di proporzioni epiche. Almeno i giornalai italiani adusi al copia-incolla dall'ANSA, ti citeranno sulle loro testate.

See, lo so anche io che le testate le vorresti dare al muro, ma vedila come mal comune, mezzo pieno... il bicchiere... gaudio a metà... gau, insomma.
Da notare la velocità con cui hanno riportato/citato la tua sbufalata. Lo facessero anche per gli errori assurdi che combinano e che tu segnali!
E adesso pretenderai pure che i giornalisti conoscano l'italiano ...
Insomma, sei stato smascherato dall'Ansa ^_^
Ciao Paolo, purtroppo il tuo articolo anti-bufala è servito a poco. C'è una marea di gente che si sta bevendo la notizia del superamento del test di Turing come se fosse un bicchiere di acqua fresca in una calda giornata di ferragosto. Anche il sito dedicato al mondo Linux, lffl, da la notizia per vera. Che tristezza.
Buona giornata
“Paolo Attivissimo: ricercatore è noto per inaffidabilità”.

Secondo me la tua versione e' altrettanto ambigua...
Poi criticano noi poveri insegnanti quando vorremmo uccidere gli alunni che mettono la punteggiatura alla brutto cane.
alla brutto cane.

Ehi ehi, piano con le parole, qua...
:-D
LOL hanno modificato la frase in
"Paolo Attivissimo: 'Autore dello studio è noto per inaffidabilità'".
Hanno già corretto :P
adesso hanno corretto, ma prima che lo facessero ho archiviato la pagina incriminata "a futura memoria": eccola
sto provando Eugene beh devo dire che che il tipo che si è lasciato ingannare è un pollo di dimensioni colossali...non azzecca una domanda che sia una
Ma i giornalisti il test di Turing lo passano?
A parte l'errorino su Paolo, La frase qui sotto non e' che sia poi molto chiara eh...

"Si tinge di giallo il risultato di un esperimento che si è tenuto alla Royal Society di Londra secondo cui un pc avrebbe 'ingannato' oltre il 30% dei giudici che era un ragazzino di 13 anni, dimostrando quindi di essere dotato d'intelligenza"

La frase qui sopra non e' in Italiano (corretto)
Purtroppo l'ANSA ha adottato come standard per gli occhielli il formato [argomento]: [dichiarante], [dichiarazione] cosa che personalmente odio perché penso che nessuno capisca al volo che la virgola introduce quello che in pratica è un discorso diretto... però oramai si sono abituati così e non credo torneranno presto sui loro passi.