skip to main | skip to sidebar
33 commenti

Se volete seguire l’allunaggio in tempo reale, fate partire questo video alle 22:03 italiane stasera

Il video Contact Light che potete vedere qui sotto (meglio se a tutto schermo) ripercorre in tempo reale l'allunaggio di Apollo 11, di cui stasera si celebra il quarantacinquesimo anniversario. Se lo fate partire esattamente alle 22:03 italiane, potrete assistere allo sbarco sulla Luna meglio di quanto fu possibile allora, durante gli eventi: infatti non furono trasmesse immagini in diretta dal veicolo di allunaggio, ma la discesa fu ripresa su pellicola cinematografica 16mm, che rimase a bordo. Dopo il ritorno a Terra dell'Apollo 11, fu sviluppata e finalmente mostrata al mondo. In diretta, 45 anni fa, ci fu soltanto la voce degli astronauti, trasmessa via radio dalla Luna.

Inoltre la traduzione di allora della RAI, complice anche un segnale molto distorto, non fu delle migliori, e ci fu anche il famoso battibecco fra Tito Stagno e Ruggero Orlando per annunciare l'esatto momento di contatto con la superficie lunare; in questo video, invece, ci sono i sottotitoli in italiano che traducono integralmente quello che dissero gli astronauti e c'è l'indicazione della quota e della velocità. Se preferite la versione sottotitolata in inglese, è qui.

Altra chicca assente nella diretta di 45 anni fa: in Contact Light c'è incluso anche quello che si dissero privatamente i due astronauti durante l'allunaggio. Le loro parole furono infatti raccolte dal registratore di bordo.


Se siete assidui frequentatori di questo blog, sapete già che questo video fa parte del mio progetto Moonscape, che ricostruisce l'allunaggio e l'escursione lunare di Neil Armstrong e Buzz Aldrin. Moonscape esiste e continua a crescere soltanto grazie al vostro contributo di lavoro e di donazioni per acquistare i diritti e i riversamenti digitali diretti delle pellicole e delle fotografie di allora. Se volete saperne di più e/o collaborare, visitate Moonscape.info.

Per i curiosi: il video s'intitola Contact Light (spia di contatto) perché queste furono le primissime parole pronunciate sulla Luna (l'annuncio di Neil Armstrong “L'Aquila è atterrata” arrivò alcuni secondi dopo). Sotto le zampe del veicolo, infatti, c'erano delle sonde di contatto, lunghe circa 170 centimetri, e quando una di queste sonde entrava in contatto con il suolo si accendeva in cabina una spia etichettata appunto Contact light. Quando Buzz Aldrin vide accendersi la spia, lo annunciò via radio, per cui le prime parole pronunciate in contatto con la superficie lunare sono sue, non di Neil Armstrong.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (33)
... per cui le prime parole pronunciate in contatto con la superficie lunare sono sue, non di Neil Armstrong.

La rivincita di Buzz, che non fu il primo uomo a sbarcare, ma almeno fu il primo a parlare dalla Luna! :-D
Grazie, sono 45 annii che aspetto!
Ho un 1202 ( ;-D ) anche io: per cortesia mi puoi dare il link della versione di Moonscape SENZA colonna sonora?
E ancora complimenti per le tue iniziative, ciao!
Ahia! Poco fa per il famigerato TG "Studio Aperto" hanno presentato un servizio di Luigi Bignami che a me personalmente pareva preso paro paro dall'audio del trailer di "Stregati dalla Luna".
In sottofondo le immagini di "Contact Light". Ovviamente crediti all'autore originale (Paolo) ZERO, sembrava che il video sotto fosse un montaggio della redazione di Italia 1 ....

Paolo, credo proprio dovresti intervenire.
Emozionante! Complimenti per questo tuo lavoro appassionato! :)
Come ricordare degnamente l'evento: http://nonleggerlo.blogspot.it/2014/07/gente-che-mandiamo-in-parlamento.html
La luna non rispetta gli anniversari: stasera sarà illuminata dalla parte opposta (su Sea of Tranquility ormai è notte) mentre all'epoca era più o meno l'alba; tradotto in formato terrestre: nel '69 era al primo quarto, quest'anno al 20 luglio è all'ultimo quarto. Ma tanto qui piove, quindi non si vede.

C'è già stato un anniversario con la data lunare coincidente (abbastanza) con quella di allora?

Mi rispondo da solo: nel 1996 (ma il 20 luglio era di sabato), nel 2007 (20 luglio di venerdì) e il prossimo sarà nel 2026 (20 luglio di lunedì). L'anno del cinquantenario 2019 (20 luglio sarà di sabato) la luna sarà in fase calante... no, niente da fare, non c'è una coincidenza significativa di date terrestri e lunari, a tiro di memoria; secondo me, è un complotto
Ed ecco come i soliti intelligentoni hanno pensato di commentare la ricorrenza
http://www.repubblica.it/politica/2014/07/20/foto/_la_farsa_dello_sbarco_sulla_luna_il_tweet_del_deputato_sibilia_m5s_-92007375/1/?ref=HREC1-10
Ok. Ci sei tu è tutto si riscatta :-)
Paolo, complimenti per il tuo lavoro e di quello di tutto lo staff per lo splendido documentario!
Peccato però che su Rai Scuola il video [I]contact light[/I] è partito alle [b]22.13[/b], così addio contemporaneità.
Paolo io ieri sera ero a volandia con te (giusto per farti capire avevo la maglia di Einstein versione warhol e il mio amico la maglia di gagarin,poco riconoscibili insomma,i 2 che si sono fermati a parlare con te poco prima di andarsene all'1 di notte).. Ancora complimenti per la serata, l'intervista inedita a von braun è stata uno spettacolo.. Moonscape l'ho già visto parecchie volte quindi per me non era una novità (ma sempre una bella scoperta).. Il padiglione purtroppo dopo essere tornato settimana scorsa dallo science museum di Londra con la capsula dell'apollo 10 e un vero pezzo di roccia lunare mi è sembrato un po sottotono, però ho visto tanto entusiasmo e so che può solo crescere.. Complimenti a tutti, erano anni che speravo di vedere una tua conferenza lunare (sicurezza informatica già vista anni fa) ed è stato grandioso..ovviamente complimenti anche a Luigi per la passione che ci sta mettendo
Uklimus,

mi puoi dare il link della versione di Moonscape SENZA colonna sonora?

Per ora non c'è, ma la preparerò per il prossimo aggiornamento.
Ciao Paolo, un breve Off-Topic: ma perchè non ti fai Flattr? Che io qualche soldino ogni tanto te lo manderei, ma paypal o addirittura le poste mi sembrano un po' scomode... In ogni caso, grazie per gli articoli!
http://www.video.mediaset.it/video/studioaperto/full/473905/edizione-ore-12-25-del-20-luglio.html
dal 28:12 al 29:45

Mi sembrano ci siano dei pezzi del tuo documentario. Senza citarti ovviamente.
Singolare la frase: "La NASA *in questi giorni* ha rilasciato le immagini dell'allunaggio [...] ripulite e in alta definizione."

Vedi che i complottisti hanno ragione? Hai dei contatti riservati con la NASA che ti ha dato in anteprima le immagini ripulite per fare il tuo documentario. Le ha rimesse a posto Kubrick in persona, l'altro ieri dall'aldilà.
Ieri sera ho preso la chiavetta con Moonscape in italiano e stanotte ho iniziato l'upload.

Per ora ci sono i primi 4 capitoli, il resto pian piano (temo non prima di agosto) quindi, Paolo. non fare troppi aggiornamenti o mi devo ricaricare tutto!!

Dimenticavo il link http://mad-design.net/moonscape/index.html Se devo indicare qualcosa d'altro nel testo, fammelo sapere..
In tema di allunaggio segnalo questo divertente video musicale: Imagine Dragons - On Top Of The World (Official Music Video).
A mio parere la musica è penosa (questione di gusti) ma vengono citati simpaticamente alcuni luoghi comuni sul complottismo (lunare, Beatles, etc).
Anche 0009LAH è una bella chicca.
Una esilarante presa per i fondelli ai complottisti, non trovate?
Segnalo la prossima uscita del documentario basato sull'autobiografia di Gene Cernan, The Last Man on the Moon
Ieri sera mi sono "obbligata" ad andare a letto verso mezzanotte, altrimenti rischiavo di restare a guardare "Stregati dalla Luna" fino al momento di andare al lavoro (in compenso stamani ero uno straccio!): Luigi Bignami è stato bravissimo e il suo programma, almeno per la parte che ho visto, ti teneva incollato al video senza annoiare mai... forse anche grazie alla grande qualità di un certo documentario... ;-)

Poi stamattina, quando ero quasi arrivata sul luogo di lavoro, mi sono trovata imbottigliata in una coda e... ho desiderato di essere teletrasportata sulla Luna (o che lo fossero tutti gli altri veicoli)...
Bella trasmissione, anche se montata un po' lenta.
Ho guardato contact light, ma all'arrivo del signor Sgomberonte non ce l'ho fatta. Ho atteso il termine dell'intervento e sono andato a dormire! :)
Sempre emozionante, poi Charlie Duke in primo piano è impagabile ;-)
Caro Paolo,
negli ultimi mesi sembra tornata di moda l'auto ad acqua, ne sento parlare ancora più del solito (vedi qui: http://www.hydromoving.com/). Avendo apprezzato i tuoi articoli sull'auto ad aria, che ne pensi di dedicarti anche a questo ulteriore elemento? Aspettiamo quindi fiduciosi l'arrivo delle auto a terra e a fuoco.
@Matteo Pascal - ma quello che se mischi acqua alla benzina consumi meno benzina? Anche schiacciando meno l'acceleratore!
Quanlcuno direbbe che l'allunaggio fù tutto merito di Von Braun e degli Ignegneri Tedeschi,
immigrati negli USA dopo la tragica follia della seconda guerra mondiale.
(che permise agli USA e alla Russia di spartirsi l'Europa e gli europei)
E a questo proposito i soliti diversamente intelligente direbbero
la demenziale frase : "quando eravamo noi ad emigrare...".
Direi decisamente di no, gli europei sbarcati negli USA erano per la maggior parte
dei grandi lavoratori, gente perbene, Operai, Ingegneri e Scienziati
(Fermi, Faggin, Meucci, Tesla, Einstein, Von Braun e tanti altri)
con qualche pecora nera della solita criminalità organizzata.
@ kobotoz maboto

Nì. Come in ogni flusso migratorio, ci sono sia pecore nere che grandi lavoratori. Noi italiani non facciamo certo eccezione, anzi. Siamo un stereotipo a livello globale che comprende i già noti "pizza, pasta, mandolino, mamma, mafia".

Non tutti gli emigranti italiani erano mafiosi come non tutti gli emigranti erano scienziati. E senza andare neanche tanto lontano, basta andare oltralpe e constatare come i francesi o i tedeschi vedono noi italiani.

La considerazione che ogni popolo immigrato gode nel Paese ospite, dipende in maggior parte, purtroppo, dai fatti di cronaca legati alle "pecore nere". Il sentimento nazionale, la paura del diverso ed, in certi casi vero e proprio razzismo, fanno il resto.

Non tutti gli italiani sono camorristi, ma tutti i camorristi sono italiani.
@ furbocane
Qualcuno direbbe che ogni etnia lasciata a sè stessa tende al suo equilibrio naturale.
Se gli USA non fossero stati colonizzati dagli europei oggi non sarebbero una superpotenza,
ma sarebbero la foresta incontaminata degli indigeni arraphao.
(che magari sarebbe stato anche un bene, almeno non creavano inquinamenti, chissà)
Ma anche gli aborigeni australici non avrebbero costruito autostrade e grattacieli,
ma si sarebbero limitati al villaggio ecologico ecosostenibile.
Le popolazioni tribali hanno un modello di vita differente, i cannibbali hanno costumi
diversi, ed è pura demenzialità accomunare i diversi flussi immigatori spacciandoli
per lo stesso fenomeno dallo stesso risultato.
Ma apparte questi eccelsi pensieri di filosofia metafisica,
qualcuno si domanderebbe, ma von braun che ruolo ha avuto nelle missioni dell' allunaggio ?
è vero che per proseguire le ricerche sul missilistico, è stato costretto ad accettare
il progetto bellicoso delle bompe V1 e V2 ?
Non tutti gli italiani sono camorristi, ma tutti i camorristi sono italiani.

Quest'affermazione è tautologica.
Dato che "camorra" è il termine che si utilizza per una associazione di stampo mafioso di un certo territorio italiano, è lapalissiano che tutti i camorristi siano italiani.
Se invece si intende che le associazioni di stampo mafioso esistano solo in Italia... semplicemente non è vero.
Le mafie italiane, rispetto alle altre, sono solo più famose perchè più efficienti e più cinegeniche.
Quest'affermazione è tautologica.

Se presa così com'è, certamente. Se calata nel contesto espresso poco prima, un po' meno.

Era per dire che l'immagine dell'italiano all'estero (immigrato o nato sul suolo estero) difficilmente si stacca dallo stereotipo del mafioso. Salvo poi farsi conoscere e sentirsi dire, "Sai, non sei come mi aspettavo." E' una frase per rimarcare il preconcetto che ogni nazione ha verso questo o quel popolo straniero. I rumeni in Italia? Tutti ladri! Ma poi se andiamo a guardare nel nostro piccolo, quanti rumeni conosciamo che sono invece seri ed infaticabili lavoratori?

Le mafie italiane, rispetto alle altre, sono solo più famose perchè più efficienti e più cinegeniche.

Credo che si dica sempre "fotogeniche". Pignolando, naturalmente... Cinegenico suona troppo simile a cinegetico che ha tutt'altro significato.
cinegeniche(...)
Credo che si dica sempre "fotogeniche".


E' un neologismo il cui uso è attestato sul web dal 24-7-2014.
E' un neologismo il cui uso è attestato sul web dal 24-7-2014.

Fischia. A quest'ora sarà già diventato un gerontologismo...
@martinobri, @stupidocane e tanti altri...
Siete semplicemente splendidi. Leggervi è affascinante. Unite ironia, battute, cultura, semantica, aneddoti, ragionamento filosofico o semplicemente logico... Essere logici non è affatto scontato, quasi mai gratuito. Questo blog, indipendentemente dallo specifico argomento, è una preziosa fonte di sapere. Grazie.
Guido
Ho finito di uppare Moonscape. http://mad-design.net/moonscape

Se aveste problemi, fatemi sapere..

Paolo, se hai gli stessi video ospitati online da qualche parte potrei mettere assieme uno script che mantenga il mirror aggiornato. Altrimenti posso darti modo di caricarli direttamente.
>@martinobri, @stupidocane e tanti altri...
>Siete semplicemente splendidi

Sei il primo maschio che me lo dice.

Segni dei tempi?
@Martinobri
Ma se non ti ho mai nemmeno visto... Le menti brillanti non hanno genere! E poi mia moglie legge questo blog, non posso apprezzare Maria Rosa!
Spero di non averti deluso, comunque...
PS: ma cos'è, la sceneggiatura del prossimo "Him"?
@Guido:

LOL!
No, si fa per ridere.