skip to main | skip to sidebar
17 commenti

Stasera parlo di bufale spaziali a Settimo Torinese

Questa sera alle 21 sarò a Settimo Torinese, presso la sala Levi della Biblioteca Archimede (piazza Campidoglio 50, angolo via Torino e via San Mauro), per una conferenza dedicata alle bufale spaziali nell'ambito del Festival dell'innovazione e della scienza.

Ci sono moltissime leggende e credenze fasulle intorno all'esplorazione dello spazio (gli astronauti non volano in assenza di gravità, per esempio, e spesso gli astronauti non riescono affatto a vedere le stelle), e smontarle è un modo divertente per conoscere meglio una delle sfide più affascinanti e positive dell'umanità.

C'è ovviamente anche la balla spaziale più famosa, quella secondo la quale i sei sbarchi umani sulla Luna sarebbero una messinscena. Risponderò anche a questi dubbi, ma per i dettagli porterò con me un po' di copie del mio libro apposito e le penne USB contenenti il documentario libero Moonscape.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (17)
Magari la prossima volta dillo un giorno prima!!!!! :p
Finalmente ho potuto stringerti la mano di persona :-)
Grazie Paolo, ed anche a tutti coloro che supportano la tua attività.
Ma porca paletta, per una volta che sei a un tiro di schioppo da casa mia leggo la notizia tre ore dopo l'evento?
Scrivile il giorno prima, cribbio.
Ragazzi, qui sulla destra della pagina c'è un calendario sempre aggiornato con tutti gli eventi di Paolo fino a Marzo 2015.

Smettiamola di dare colpe agli altri per le nostre mancanze...
Prez, arse,

i miei appuntamenti pubblici sono indicati nel calendario pubblico che vedi nella colonna di destra di questo blog. Li immetto nel calendario non appena vengono confermati.

Il post nel blog è un ulteriore promemoria, e a volte riesco a trovare il tempo di pubblicarne uno anche qualche giorno prima, ma consiglio di dare un'occhiata al calendario.
Beg your pardon...

...A proposito di bufale, se il gruppo dei randellatori dalla penna leggiadra (chapeau a voi per i commenti alla saga del TPROne) volesse, ci sarebbe un TPR2 sul mago della Brianza in trasferta tra Lugano, Uppsala e YouEsSei. A vostra discrezione, eh? Noialtri ne si ride già da un po' tra l'altro anche presso i blog di Oca Sapiens, di Camillo Franchini, su Cobraf, nel Blog di Mats Lewan - e persino 22 Passi ci regala autentiche perle comiche... Se voleste partecipare, io vi seguo, eh?!
:)
Esco dalla lettura dell'autobiografia di Chris Hadfeld, NASA Astronaut famoso per l'interpretazione di Space Oddity nella ISS, di cui tra le altre cose racconta la "vera" storia.

Anche se l'ho apprezzata meno di quella di Mike Mullane ("Riding Rockets", secondo me il miglior libro di settore mai scritto), è un ricco manuale di vita. Fa rodere di invidia alla fine viste le qualità inarrivabili del soggetto, :) ma veramente vi ho trovato dentro un sacco di consigli di vita e di aneddoti astronautici di prima scelta. Per esempio quella del notissimo astronauta che si rifiuta di premere il bottone dell'ascensore al JSC (e trova qualcuno che si presta a farlo). Oppure quello di come gestire il collega arrogante e spiacevole. Il nome di costui non viene dato ma si dice si trattasse di ... ;)

Approfitto di questo post di Paolo per consigliare a chi non l'abbia fatto e sia interessato all'argomento spazio di leggerla.
saluti
Scusate l'OT....

Ultima chicca dai "giornalisti" di Repubblica...

Secondo loro questo sarebbe Bruce Lee: http://www.repubblica.it/esteri/2014/10/16/foto/forbes_la_star_non_c_pi_ma_continua_a_guadagnare_milioni-98228650/1/?ref=HRESS-3#19 (e pure quello nella foto successiva!)
Ciao, non c'azzecca nulla ma lo scrivo qui, visto che è l'ultimo articolo di oggi sul blog...

"pare" ci siano dei nuovi test sull'E-Cat... metto qualche link, sperando in approfondimenti:

http://www.greenstyle.it/e-cat-polemiche-sui-risultati-dei-test-indipendenti-116005.html

http://www.sifferkoll.se/sifferkoll/wp-content/uploads/2014/10/LuganoReportSubmit.pdf

Ovviamente c'è sempre la speranza che sia vero e che risolva i problemi del mondo intero: energia per tutti, niente più guerre per petrolio (troveranno il modo di farle per altri motivi) niente più emissioni di CO2 (e quindi stop all'effetto serra, al riscaldamento globale, e agli sconvolgimenti climatici), ecc... ma puzza ancora di bufala...
Mi associo a chi ti dice di scriverlo un giorno prima, sei venuto a soli 89 km da casa mia e ti ho perso.....sigh.
Mea culpa.
Adesso sostituisco il quotidiano che leggo di prima mattina in bagno con il tuo sito, almeno al prossimo giro non mi freghi più.
Dopo il mea culpa mi cospargo anche il capo di cenere, ho scoperto solo ora la colonna a destra.
Ti ho sentito, Puce72, hai messo "speriamo" e "Rossi" nella stessa frase...Aspetto una sezione apposta sul TPR2, ma intanto (se hai tempo) anche solo per il COP 3 e rotti trovato, inizia a leggere questo:
http://www.cobraf.com/forum/immagini/R_123566844_1.pdf
e questo
http://matslew.wordpress.com/2014/10/09/interview-on-radio-show-free-energy-quest-tonight/#comment-3604

Del Ni62 nelle ceneri, della rivista blasonata, della dura del test e della fuga di alcuni believer proprio a seguito del TPR2 casomai parliamo dopo...
:D
@Puce72
I complottisti direbbero che :
se l'invenzione fosse vera dovrebbero sbrigarsi a brevettarla, prima che lo faccia qualcun' altro (e si attribusica la maternita' dell' opera)
ma se venisse brevettata allora il principio di funzionamento sarebbe noto a tutti.
Si potrebbe però fare uno scherSo. Brevettare il nome E-Cat e le sue varianti... :)
ma le penne usb hanno il firmware craccato dall'NSA? hahahahaha!!!
Paolo,

hai ragione, però se spostassi il calendario degli appuntamenti in cima alla colonna (o immediatamente sotto la sezione con le tue info) sarebbe più facile notarli.
Prez,

concordo. Ho spostato un po' più in su il calendario.