skip to main | skip to sidebar
7 commenti

Antibufala: Facebook sta esaurendo lo spazio e vi cancella se siete utenti inattivi

Sono già in circolazione le prime bufale del 2015. Dopo quella dei minuti senza gravità il 4 gennaio arriva quella contenuta in un appello secondo il quale Facebook “è ormai pieno di utenti” e quelli non attivi lo rallentano, per cui Facebook sta contattando “tutti gli utenti per vedere se sono attivi o meno”.

Per dimostrare di essere attivi bisogna inviare l'appello “ad altri 15 amici per mostrare che sei attivo. Coloro che non lo invieranno entro 2 settimane, si vedranno il proprio account cancellato”.

Non c'è nulla di vero, anche se in alcune versioni viene precisato che “è stato detto anche al telegiornale” (senza specificare quale e quando): Facebook non ha affatto esaurito lo spazio e non sta facendo alcuna purga degli utenti inattivi. L'appello circola almeno da luglio 2011 (Butac.it ne trova versioni datate anche 2009) e non c'è nessun comunicato in questo senso da parte di Facebook.


Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (7)
ah, beh, se l'ha detto Mark Zucher... e poi mi sono pure perso quei minuti di ineffabile leggerezza il 4 gennaio :-)
Peccato, stavolta avrei preferito che fosse vero! :D
E poi, gli utenti inattivi consumano? Nessuno che si chiede quanti Gigowatt consumino l'invio di tutti gli appelli.
Gigabyte di watt, Attilio, si dice gigabyte di watt! #studia ;)
Ha finito lo spazio sul disco C: quindi deve cancellare un po' di roba e fare un defrag... Forse non lo sapete ma tutto FB gira su un PC con Windows 95.
Sempre uguali 'ste catene.
Almeno potrebbero fare un trollaggio decente, tipo dire prendersela con i troppo attivi (invertendo i segni). LOL.
Oppure ancora meglio mettere in giro voci su quello che fa veramente facebook con gli utenti e i loro dati. :-D:-D:-D
Non sarebbe poi così male, visto che per cancellarmi definitivamente ho dovuto seguire una trafila noiosissima . Segno che non ci tengono particolarmente , che la gente chiuda il proprio profilo.