skip to main | skip to sidebar
5 commenti

Antibufala mini: la foto del koala con le zampe a mollo

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alla gentile donazione di “marco*” e “alexandros*”. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora.

Sta circolando sui social network questa adorabile foto di un koala placidamente addormentato con le zampe a mollo. Stavolta non è una bufala o un fotomontaggio, ma la storia che sta dietro alla foto è tutt'altro che rilassante: si tratta infatti di Jeremy, uno dei koala le cui zampe sono state ustionate nell'incendio della boscaglia verificatosi recentemente a Sampson Flat in Australia, come segnalato qui.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (5)
Oh, povero...
Quindi e’ una soluzione fisiologica.

Ermanno
Ho qualche problema con Bufalopedia
Seguo i suoi RSS e quando ne trovo uno nuovo, ci vado.
Per esempio questa notizia l'ho letta da qua http://bufalopedia.blogspot.it/2015/01/la-foto-del-koala-con-le-zampe-mollo.html
Ma quando clicco sul link "vai all'indagine completa", mi appare
Il tuo account attuale (.....@gmail.com) non ha i diritti di accesso per visualizzare questa pagina.
Fai clic su qui per uscire e cambiare account.
Michele,

errore mio, ho corretto, grazie!
Confermo che ora funziona. Grazie.