skip to main | skip to sidebar
7 commenti

Antibufala mini: addetti dell’aeroporto di Dublino disegnano nella neve una forma... inconfondibile

Pochi giorni fa ha iniziato a circolare in Rete, particolarmente nei social network, una fotografia che sembra mostrare gli addetti all'assistenza a terra di un aeroporto accanto a un enorme disegno fallico tracciato grossolanamente nella neve.

Secondo la descrizione che accompagna solitamente l'immagine, il disegno sarebbe opera degli addetti di una nota compagnia di voli a basso costo e l'aeroporto sarebbe quello di Dublino e l'immagine sarebbe stata scattata e pubblicata da un utente Twitter, Brendan Keary. Il tweet originale, datato 30 gennaio, è stato rimosso ma ne rimane traccia abbondante in Google (basta cercare le parole chiave “ground staff are a creative bunch”) e nei numerosissimi retweet degli utenti. Anche la foto completa è facilmente reperibile.

La qualità relativamente bassa del disegno e della foto che lo mostra può far pensare che si tratti di un fotomontaggio, anche perché di solito, infatti, gli addetti a terra hanno ben altro da fare, specialmente quando nevica, che mettersi a disegnare nella neve accanto agli aerei di linea. Ma dalle indagini svolte da alcune testate giornalistiche sembra proprio che la foto sia reale, anche se non si riferisce all'aeroporto irlandese di Dublino ma a quello inglese di Stansted e l'autore della foto non è Brendan Keary, che ha detto di averla semplicemente “trovata su Facebook”, secondo quanto pubblicato da Buzzfeed.

Se qualcuno conosce bene gli aeroporti in questione, un esame della parte superiore della fotografia (mostrata qui accanto) dovrebbe consentire di identificare dove è stata scattata, dato che mostra il riflesso della sala d'attesa. Le informazioni meteo del 30 gennaio scorso, fra l'altro non sembrano indicare neve a Dublino, mentre le foto dell'aeroporto di Stansted documentano forti nevicate quel giorno.

In ogni caso, la risposta fornita dalla compagnia aerea al Telegraph britannico è notevole: “Mentre i nostri equipaggi di terra eccellono nel preparare gli aerei per la ripartenza in 25 minuti, un dato record nel settore, l'arte non è il loro forte, dato che chiaramente hanno dimenticato di disegnare le ali sul loro aeroplano.”
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (7)
L'aeroporto è Stasntes. L'intelaiatura delle vetrate e la colonna montante sono quelle (Normann Foster l'architetto). Altra immagine qua: http://goo.gl/3ZsrGs
Vista la posizione del disegno, proprio davanti al finestrino destro della cabina di pilotaggio, stranamente privo di neve, secondo me quel disegno è indirizzato al membro dell'equipaggio che su quel tipo di aeromobile siede sul sedile destro della cabina di pilotaggio (pilota o vice).
Probabilmente si tratterà di una fanciulla o di un gay noti nell'ambiente per essere sessualmente particolarmente attivi.
“Mentre i nostri equipaggi di terra eccellono nel preparare gli aerei per la ripartenza in 25 minuti, un dato record nel settore, l'arte non è il loro forte, dato che chiaramente hanno dimenticato di disegnare le ali sul loro aeroplano.”

Ahahahah , ottima risposta :D
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Più NSFW di così... Voto per la riapertura di quel blog!! :-))
Epic Win per la risposta della compagnia aerea!!
Ero a Stansted quella sera. Confermo la nevicata, ma non ho visto il disegno in questione (che ovviamente, dato che avrò visto lo 0,1% della superficie delle piste, non vuol dire nulla)