skip to main | skip to sidebar
18 commenti

La Terra è di nuovo una biglia blu come quarant’anni fa

Credit: NASA

Nel 1972 c'erano gli uomini di Apollo 17 a scattare una fotografia incredibilmente bella dell'intera Terra vista da 45.000 chilometri, che fu descritta come una blue marble, una fragile biglia blu sospesa nel nulla nero dello spazio. Oggi al posto degli astronauti c'è un nostro emissario robotico: la sonda automatica DSCOVR della NASA, che si trova a circa 1,6 milioni di chilometri dalla Terra. L'immagine che vedete qui sopra ritrae la Terra in colori naturali il 6 luglio scorso. Il link diretto all'immagine ad alta risoluzione (2048x2048) è questo.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (18)
c'è già un pixel bruciato al centro?
Mooolto bella, però il "pale blue dot" mette ancora di più i brividi...e anche quella di Saturno scattata dalla Cassini (la sonda intendo...:) )
che spettacolo!
Certo che è questa palla blu è veramente bella. Pensare che quelli che ci abitano un po' alla volta la stanno distruggendo è parecchio frustrante.
E' una mia impressione o la fascia equatoriale del verde africano si è ristretta in questi 43 anni?
MicheleV: grazie per aver rovinato la poesia :D
bisognerebbe dire solo una parola:

stupenda!!!

anche se viste le ultime tendenze complottiste la parola potrebbe essere: Rotonda!!!!
Se guardate bene, sulla destra c'è una scia luminosa... gli alieni sono vicini! Il governo non lo ha visto e con questa foto ne ha confermato l'esistenza!

Ok, sto scherzando ma c'è gente che potrebbe pensarlo veramente ahah. Bellissima foto comunque
@ rico

Ho avuto la stessa impressione.
Ogni volta che vedo questa foto o la vecchia pale blue dot non riesco a non pensare "io abito qui".
la fascia equatoriale del verde africano si è ristretta in questi 43 anni?

La foto dell'apollo 17 è di dicembre, questa di luglio.
Qualcuno sa qualcosa sulle stagioni delle piogge in Africa? Magari è solo una variazione stagionale.
@ Martinobri

Ho pensato anche al regime delle piogge. Stando a questo articolo (http://goafrica.about.com/od/Best-Time-to-Visit-Africa/a/Rainy-Seasons-And-Dry-Seasons-In-Africa.htm) (dovrebbe essere valido, ma vai a sapere), Per l'Africa Orientale non ci dovrebbero essere differenze tra le due foto, per quella Occidentale dovrebbe essere più verde a Luglio, mentre a Sud effettivamente sembra che Luglio sia nel pieno della stagione secca.

Data la mia preparazione, il dubbio resta tale, purtroppo.
I complottisti direbbero che :
Paolo Nespoli a 60 anni per la terza sulla Iss e nessuno dice nulla ?
I complottisti direbbero che :
Si vede bene il continente africano che solo a guardarlo si sente caldo.
Ma sbaglio o qualche giorno fa è stata pubblicata una foto simile ma con al centro gli stati uniti. Questa è la versione per noi europei?
Ti segnalo che qualche complottista/schiachimista ha messo a confronto le due foto, e notando che in quella più recente i colori sono meno brillanti ha concluso che ciò è un segno evidente dell'inquinamento atmosferico e delle scie che in 40 anni hanno devastato il nostro ecosistema.
Non so se valga neanche la pena sbufalare una cosa simile...
@aranbanjo Io ho provato a vedere tracce di quelli di cui parli, ma in questa foto non ne ho trovate. Questo per dire che non mi pare che "quelli che ci abitano un po' alla volta la stanno distruggendo", dal momento che lei sopravviverebbe così bella anche senza di noi (ma poi chi apprezzerebbe che è così bella?). Piuttosto, quelli che ci abitano un po' alla volta stanno distruggendo le condizioni per poter continuare a viverci, che mi sembra ancora più stupido.
la foto in alta risoluzione sembra sfocata.. colpa dell'atmosfera ?