skip to main | skip to sidebar
8 commenti

Freedome rivela chi ci traccia in Rete

Quando visitiamo un sito, se non prendiamo precauzioni veniamo tracciati non soltanto dal sito che visitiamo, ma anche dai circuiti pubblicitari usati dal sito. Lasciamo tracce dappertutto, e questo permette un bombardamento pubblicitario mirato che è oggi uno dei principali motori economici di Internet ma è anche problematico in termini di privacy: anche senza far visite a siti sensibili, capita spesso di fare una ricerca in Google e poi notare che tutti i siti visitati in seguito sono pieni di pubblicità relative all’argomento cercato (viaggi, vestiario, libri, per esempio). Se avete fatto un acquisto per un regalo di compleanno, dovrete fare attenzione a non guastare la sorpresa alla persona che compie gli anni se il suo occhio cade sullo schermo del vostro computer mentre navigate.

Per evitare questo genere di problema c'è, come già accennato, la navigazione privata, ma ci sono anche delle barriere anti-tracciamento più sofisticate. Una di queste è Freedome, di F-Secure, app a pagamento (con periodo di prova gratuito) per Windows, Mac OS, iOS e Android, che blocca i tentativi di tracciamento e anonimizza la navigazione, cifrandola in modo che anche il vostro fornitore di accesso a Internet non sappia che siti visitate.

Freedome ha introdotto di recente una funzione, chiamata Tracker Mapper, che è molto utile per mostrare concretamente quanto è fitta la ragnatela del tracciamento pubblicitario e come i vari siti che visitiamo condividono informazioni su di noi. Per esempio, ho visitato Motherboard (un sito del circuito di Vice.com) e poi Corriere.it e Repubblica.it, e grazie a Tracker Mapper ho scoperto che questi tre siti condividono informazioni su di me tramite Chartbeat.com e Imrworldwide.com. ADNKronos e Repubblica.it condividono Googletagservices.com, e così via. Se poi si va nei siti a luci rosse o in quelli che offrono lo scaricamento di musica e film, il tracciamento diventa intensissimo.



Con Tracker Mapper il tracciamento viene mostrato graficamente e in modo interattivo e soprattutto lo blocca. Per proteggere la privacy, anche le registrazioni di questi tentativi di tracciamento vengono cancellate dopo tre giorni.

Se vi accontentate della semplice visualizzazione del tracciamento (senza blocco), ci sono anche alternative gratuite a Freedome, come Collusion o Lightbeam per Firefox.

Attenzione: tenere aperta durante la navigazione quotidiana la finestra di Tracker Mapper o delle altre soluzioni che visualizzano il tracciamento è ipnotico e può creare dipendenza, perché ci si rende conto di quanto siamo usati anziché utenti.


Avviso per trasparenza: Nel 2014 sono stato ospite di F-Secure a Helsinki a spese dall'azienda per intervistarne i responsabili. La mia licenza di Freedome è pagata da me come normale utente.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (8)
Ciao Paolo, segnalo Disconnect.me che produce una estensione gratuita per Chrome, Firefox, Safari ed Opera, "Disconnect" scaricabile qui: http://disconnect.me/disconnect che funziona in modo analogo bloccando i network di tracking ed advertising e mostra in tempo reale statistiche ed indirizzi bloccati.
Ho acquistato anch'io una licenza per un anno e proprio ieri ho notato questa funzione. L'unico peccato di questa applicazione è che non è utilizzabile con ubuntu...
Ma bombardamento per bombardamento, non è preferibile averlo mirato?
Se proprio dobbiamo sorbirci tutta questa pubblicità, non è preferibile che sia almeno fagamente affine a quello che poterbbe servirci ?
Ho deciso di provarlo sul mio iPhone, ma mi sono accorto che non funzionano più le notifiche di whatsapp. Per far arrivare i messaggi bisogna per forza aprire whatsapp. Qui c'è il link al forum ufficiale F-secure dove si discute del problema https://community.f-secure.com/t5/F-Secure/Freedome-VPN-ios-problem-with/td-p/64417
Consiglio anche Privacy Badger della EFF: https://www.eff.org/privacybadger. Non avrà questa visualizzazione figa ma fa il suo lavoro e pure tanto bene.
Ma non è analogo a quello che fanno estensioni quali noscript e AdBlock? Intendo Tracker Mapper a parte.
e' molto curioso che tracci di piu' il Corriere (o Repubblica, il NYT) che non youporn.com
Consiglio anche io o Privacy Badger della EFF oppure Ghostery (con tanto di browser su Android che mi ha sta facendo risparmiare secondi e Mb preziosi).