skip to main | skip to sidebar
16 commenti

Antibufala: cupole artificiali avvistate su Marte!

Stavolta non è un oscuro e trascurabile sito ufologico a parlare di complotti della NASA per nascondere le prove della vita intelligente su Marte: è una testata giornalistica regolarmente registrata, con un direttore responsabile e con un codice etico pubblico, per cui quello che scrive viene facilmente inteso da molti come autorevole e attendibile.

Il Giornale annuncia, a firma di Sergio Rame, che “La Nasa sta nascondendo una cupola aliena su Marte” e cita “un gruppo di cacciatori di Ufo” che “accusa l’agenzia spaziale”. L’articolo mostra anche una foto della “cupola” e parla di “resti archeologici di un’antica civiltà marziana” e dice che “secondo gli esperti, l’agenzia spaziale statunitense avrebbe nascosto” questi resti.

Nascosto piuttosto male, si direbbe, visto che la foto che li documenta è stata scovata dagli esperti e ora è in giro su Internet. Ma chi li gestisce questi piani segreti della NASA? Stanlio e Ollio?

Stranamente gli “esperti” di cui parla Il Giornale non vengono identificati. Non un nome, una sigla, nulla. E non viene fornita la minima indicazione sull'origine della foto in questione. Non è un approccio trasparente o rigoroso, insomma. Per fortuna intervengono i commentatori, uno dei quali pubblica il link all’immagine NASA originale.

 

Si tratta di un’immagine acquisita dalla fotocamera panoramica (Pancam) del veicolo robotico Opportunity il 9 luglio 2015. Ce n’è anche un’altra, quasi identica, che può essere usata per ottenere un’immagine stereoscopica che chiarisce i rapporti di distanza fra gli oggetti inquadrati.

Non si tratta, insomma, di un falso fabbricato da altri: la “cupola” c'è davvero nelle immagini originali della NASA. Ma è un oggetto artificiale come dicono gli anonimi esperti? Dei veri esperti farebbero un controllo incrociato: andrebbero a cercare dov’era esattamente Opportunity su Marte quando sono state scattate le immagini e cercherebbero altre foto della zona della “cupola”, magari riprese dalle sonde orbitanti, per togliersi il dubbio o almeno determinare le dimensioni dell’oggetto misterioso. Andrebbero a prendere questi dati e farebbero due conti. O tre. Tutti da verificare, s’intende, ma magari scoprirebbero che la “cupola” misura tre metri per tre. Un po’ piccola per essere un edificio dei marziani.

In attesa che facciano bene il loro lavoro invece di lanciarsi subito in spiegazioni fantasiose, l’ipotesi più semplice e probabile è che si tratti dell’ennesimo caso di pareidolia: un masso arrotondato dal vento, come ce ne sono sulla Terra, che la bassa risoluzione dell’immagine e gli artefatti di compressione digitale fanno sembrare più geometrico di quanto sia realmente. Anche perché questi “esperti” senza nome dovrebbero spiegare una cosa: se si tratta davvero dei resti di un’antica civiltà marziana, che ci fanno su un set cinematografico nell’Area 51 sulla Terra?
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (16)
Beh Paolo...questa volta fai un errore di valutazione, se la cupola misura tre metri per tre non significa che sia obbligatoriamente troppo piccola, dai per scontato che i marziani debbano/dovevano essere delle nostre stesse dimensioni medie, invece magari sono/erano alti 22 cm e quella di 3x3 per loro era una reggia di versailles...però certo...come mai quello è l'unico edificio rimasto in piedi nel bel mezzo del nulla?? Mah...speriamo spunti qualche umanoide a darci spiegazioni...
Scusa Paolo, ma al diavolo la cupola: nella foto granded sulla sinistra c'è una testa di un marziano decapitato!!11
Non è vero che misura 3 metri... I nostri esperti (io) dicono che non c'è alcun dubbio che sia la calotta superiore di un astrodroide della serie C1...
Per evitare fraintendimenti... è ovvio che sto scherzando!
ma piu' che altro se ci fossero i marziani non si sarebbero preoccupati di cos'e' quell'aggeggio a rotelle che vaga per il loro pianeta di provenienza sconosciuta?
Oltre al marziano, o al casco di un marziano a me pare di vedere una D un po' in alto a sinistra del centro.
Ovviamente la foto non è di Marte ma di Tatooine, quella che si vede è la cupola di R2-D2 che sbuca da dietro una duna.(scusa Umby ma sono un purista :)
Per la testa decapitata c'è una brutta storia che coinvolge i Tusken, ma andremmo OT.
A me sembra che giochi un ruolo anche la luce, nel far sembrare quel masso più arrotondato di quanto effettivamente sia.

Per il resto:
1) fossero tutti qui i danni che fa quella testata
2) la sacrosanta libertà di stampa oggi si è trasformata in libertà di scrivere cazzate. Io continuo a sostenere la necessità di introdurre, a fianco di un diritto, anche un obbligo, quello di informare in modo corretto, completo, documentato. Oggi più che mai serve il reato di disinformazione, per cui se una testata scrive cavolate diventa civilmente (e nei casi più gravi penalmente) perseguibile. Non capisco perché per qualsiasi cosa esistano delle regole ben precise, mentre nell'informazione viene tutto delegato ad un ordine che è completamente inutile. Il codice della strada lo stabilisce e lo fa rispettare l'ordine degli automobilisti?

Reato di disinformazione. Scrivi una stupidata per raccimolare qualche click? Rischi cento volte tanto. Vediamo quanto vai avanti.
Ma l'esame per entrare nell'Ordine dei Giornalisti a che serve? L'Ordine è garanzia di cosa?
Ovviamente la foto non è di Marte ma di Tatooine, quella che si vede è la cupola di R2-D2 che sbuca da dietro una duna.(scusa Umby ma sono un purista :)
Per la testa decapitata c'è una brutta storia che coinvolge i Tusken, ma andremmo OT.
Eppure la testata "Il giornale" ha la sua utilità: ho usato una vecchia copia per avvolgere piatti e bicchieri durante un trasloco :-)
Diego Cuoghi ha pubblicato altrove un commento che doveva apparire qui. Lo ripubblico qui sotto.

Ho fatto qualche ricerca negli archivi fotografici di Opportunity.

Tutte le sequenze fotografiche: all/opportunity

Il percorso con le tappe, già segnalato da Paolo: MERB_Sol4079_1.jpg

La pagina con la foto pubblicata: http://mars.nasa.gov/...

Ci sono due scatti, leggermente diversi:
1P489773398EFFCNK6P2413L7M1.JPG
4073/1P489773398EFFCNK6P2413R1M1.JPG

La stessa zona (con la stessa roccia) ripresa da altre angolazioni:
1P480356555EFFCMIZP2388L2M1

1P480356613EFFCMIZP2388L7M1

1P484345040EFFCNA8P2637L4M1

1P484704876ESFCNA8P2552L2M1

1P488793140EDNCNJSP2260L1M1

Altre rocce nella stessa zona:
1P484263746EFFCN55P2404L7M1

1P488522662EFFCNJDP2406R2M1

1P488792738EDNCNJSP2260L1M1

1P488792962EDNCNJSP2260L1M1

1P479563639EFFCM61P2379L5M1

La foto linkata sotto il "tre" mi dice che non ho i permessi per vederla (errore 403).
Paolo: cvd, al cambiare della luce torna ad essere una semplicissima roccia.

Per inciso, anche se fosse, dev'essere un casino comodo abitare lì: a un passo dal mare, a pochi minuti dal centro città, a dieci minuti dal centro commerciale (inciso nell'inciso, ci sono davvero annunci di questo tenore che propongono in realtà abitazioni più isolate di quella roccia).
Abbiamo bisogno di un "Paolo Attivissimo" che controlli anche tutte le altre notizie de "Il Giornale" che non siano "scientifiche". Magari si scopre che alla fine sono tutte bufale !!
Ma che tristezza...
La foto linkata sotto il "tre" mi dice che non ho i permessi per vederla (errore 403).

Adesso l'immagine funziona, grazie.
Edit al commento precedente:

Mistero svelato: firefox nasconde il protocollo "http://" nei link e questo manda in confusione il server di quell'immagine generando l'errore, visualizzando il link almeno una volta con aggiunto il protocollo poi funziona alle visualizzazioni successive finché non si riavvia il browser.