skip to main | skip to sidebar
5 commenti

Documentario sul volo spaziale di Samantha Cristoforetti: al cinema l’1 e il 2 marzo

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora (anche con un microabbonamento). Ultimo aggiornamento: 2016/01/22 1:50.

L’uscita al cinema del documentario di Gianluca Cerasola sulla missione spaziale di Samantha Cristoforetti, annunciata inizialmente per fine ottobre 2015 e poi spostata al 7 gennaio, è stata rinviata di nuovo: ora il nuovo trailer, che trovate qui sotto, dice che verrà proiettato “solo l’1 e il 2 marzo”. Ringrazio @Rainmaker1973 per la segnalazione. Se scoprite in quali cinema verrà presentato, fatemi un fischio: le immagini dello spazio vanno viste su grande schermo.


Su Vimeo c'è un trailer differente:



Fonti aggiuntive: Play4Movie.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (5)
Voce narrante Giancarlo Giannini. Mi ricorda il documentario sull'universo visto al museo di scienze naturali a New York, la voce di Morgan Freeman e le immagini proiettate sul soffitto "a cupola" davano i brividi. Meraviglioso.
Se lo danno dalle mie parti (movieplanet Bellinzago o Parona) ti avviso via commento e mail.
Su the space cinema nessuna traccia.
peccato che lo diano solo questi 2 giorni, fra l'altro infrasettimanali. sarebbe stato bello portarci i bambini ma loro vanno a scuola, noi lavoriamo... ci vorrebbe una proiezione pomeridiana nel fine settimana... oppure fare in modo che possano andarci con la scuola (sarebbe una bella occasione per i corsi di scienze a tutti i livelli...). chiedo troppo?
Visto che i cinema non ci credono e lo relegano nei giorni morti speriamo che venga rilasciato un bel blu-ray a prezzi modici per permettere a tutti di acquistarlo, con la fama che il Capitano Cristoforetti ha acquisito credo che sarebbe un successone.
Ezio4,

ho respinto il tuo commento. Se era una trollata, applicati di più. Se credi veramente a quello che dici, peggio per te.