skip to main | skip to sidebar
19 commenti

Il Falcon 9 è tornato integro dallo spazio

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora (anche con un microabbonamento). Ultimo aggiornamento: 2016/01/09 16:10.



Poche ore fa Elon Musk ha tweetato e postato su Instagram questa foto del primo stadio del Falcon 9, rientrato verticalmente dallo spazio e alloggiato ora nell’hangar di SpaceX a Cape Canaveral, a circa 16 chilometri dal punto di atterraggio, dicendo che non sono stati trovati danni e che il razzo è pronto per una riaccensione (“No damage found, ready to fire again”).

Non è chiaro, per ora, se Musk intenda riaccenderlo per delle prove statiche a terra o se intenda usarlo per un altro lancio orbitale. Sia come sia, questa foto è un bel dettaglio dell’annerimento prodotto dal fumo dei motori e mostra bene le alette a griglia che permettono di controllarne e dirigerne la caduta supersonica dallo spazio.

Il prossimo lancio di un vettore SpaceX è previsto per il 17 gennaio. La partenza avverrà, stavolta, dalla base militare di Vandenberg, in California, per lanciare il satellite Jason 3, dedicato all’altimetria oceanica. Non è chiaro se verrà tentato un rientro controllato. Il lancio successivo è sempre a gennaio, in data da definire, e riguarda un Falcon 9 che partirà da Cape Canaveral per collocare in orbita un satellite per telecomunicazioni della lussemburghese SES. Il 7 febbraio, poi, ci sarà un lancio SpaceX per il rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. Anche in questi casi non è ancora chiaro quali siano i piani per un eventuale rientro controllato.


2016/01/03 20:30


Secondo Spaceflightnow, i tecnici di SpaceX stanno effettuando un’ispezione dettagliata del Falcon 9 in preparazione per una prova di riaccensione da effettuare vincolando il razzo alla rampa di lancio e accendendo alla massima potenza tutti e nove i suoi motori.

La data del test non è ancora stata resa nota. L’hangar nel quale si trova è stato costruito sopra un tratto della storica strada speciale lungo la quale venivano trasportati i razzi Saturn V lunari e gli Shuttle, nelle vicinanze dell’altrettanto storica rampa 39A.



Superata la sfida tecnica di far rientrare verticalmente un primo stadio di un vettore operativo, resta quella di dimostrare l’effettiva economicità di questa soluzione: serve un’azienda disposta a lanciare i propri satelliti su un Falcon 9 ricondizionato. La SES ha già espresso quest’intenzione.

Musk ha detto che spera di far volare una seconda volta entro l’anno un Falcon 9 che ha già volato, ma che questo primo esemplare resterà a terra “perché è in un certo senso unico, è il primo che abbiamo riportato indietro.”

Su Flickr c'è una bella foto del Falcon 9 nell’hangar:




2016/01/09 16:10


Secondo Florida Today del 31/12/2015, il Falcon 9 verrà collocato su un trasportatore che lo porterà coricato fino alla rampa e poi lo solleverà per metterlo in posizione verticale; il Falcon 9 verrà poi vincolato alla rampa e i suoi nove motori principali Merlin verranno accesi fino alla potenza massima, per dimostrare che sarebbe stato riutilizzabile per un lancio. Saranno le prime fiamme d’accensione alla storica rampa 39A da quando la navetta Atlantis è partita da lì a luglio 2011. I test verificheranno che i sistemi meccanici, elettrici e di alimentazione del propellente funzionano correttamente.


Fonti aggiuntive: SpaceflightNow.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (19)
Avevo letto che non verrà riusato (nonciovvoglia di ricercare la fonte adesso), probabilmente saranno fatti test e analisi e poi sarà tenuto per ricordo (come del resto la prima capsula Dragon rientrata dallo spazio, appesa in bella mostra nella sede di SpaceX).
"Non è chiaro, per ora, se Musk intenda riaccenderlo per delle prove statiche a terra o se intenda usarlo per un altro lancio orbitale."

Al momento non ho il tempo per andare a cercare la fonte dove lo avevo letto, ma sono abbastanza sicuro fosse stato detto che di questo vettore ne avrebbero fatto un test "full trust" a terra e poi sarebbe finito in un museo, solo con i prossimi faranno un tentativo di effettivo riutilizzo
Buon Anno a tutti, che sia bello, sorprendente, gioioso, in una parola... SPAZIALE !
Integro... Insomma, ancora un paio di graffi e sembra la portiera della mia macchina.
martinobri, che macchina hai, una de lorean?
Mi domando: è corretto parlare di "spazio"? Che altitudine massima ha raggiunto? (Par strano, ma è un dato che non son riuscito a trovare.)
questo razzo finirà in un museo, non verrà riutilizzato.
Da segnalare il test di aprile per il falcon Heavy
Per il futuro si sta profilando una grande sfida fra i razzi riusabili (space x in primis) e Skylon
opinione personale, se si dimostrerà affidabile Elon Musk pare in netto vantaggio anche su skylon ed ai suoi motori Sabre
@Bastian:
LOL!
No; credi che un insegnante possa permettersi qualcosa di più di una carretta?
@andrea "Non c'è un confine netto da cui comincia lo spazio. Tuttavia la linea Kármán, ad un'altezza di 100 chilometri sopra il livello del mare nell'atmosfera terrestre, è convenzionalmente utilizzata come l'inizio dello spazio"

Cit. Wikipedia ;)
i dati precisi non sono specificati dalla Space X, presso forum dedicati per il primo stadio vengono indicati questi valori
distacco a 100,2 km a mach 6
bene, la strada per vettori riutilizzabili mi sembra ben avviata, lo shuttle forse ha trovato un erede - per così dire
@martinobri: con 10/12mila €urini una DMC si trova, oppure un modellino a 30€ (io ho un modello della simca con cui correvo trent'anni fa e l'ho pagato un centinaio...)
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@paolo Zamparutti & Andrea P: si ma il vettore poi é salito fino a 180-200 km di quota (a seconda della fonte), quindi ben al di là della linea di Karman.

Guardate i commenti e le infografiche in coda a questo articolo di Paolo Attivissimo: http://attivissimo.blogspot.co.uk/2015/12/spacex-altri-dettagli-e-nuove-immagini.html
Grazie, pgc, mi era sfuggito. Space confirmed!
@paolo zamparutti: l'idea di Skylon la lessi molti anni fa in un libro di fantascienza del Ph.D Dean Ing: il primo stadio era orizzontale, lanciato su di una slitta o sui binari (nel libro era un maglev, motrice a levitazione magnetica).
Quando il veicolo raggiungeva circa gli 800 km/h, entravano in funzione gli statoreattori (ora motori Sabre) che sfruttavano l'ossigeno dell' aria, e il veicolo si staccava da terra.
Infine, nello spazio, il serbatoio di ossigeno liquido prendeva il posto di quello atmosferico, per completare la missione.
Complicato e difficile da realizzare, ma sarebbe il primo veicolo COMPLETAMENTE riutilizzabile.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
altro materiale per space-onanists:

[img]http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?action=dlattach;topic=33788.0;attach=1091383;image[/img]
si sarà una bella sfida in futuro, comunque la space X sta lavorando per step. Anche loro prevedono di riutilizzare tutti gli stadi. Il loro vantaggio è questo, sono già sul mercato, stanno già facendo utili e procedono per stadi. Con le navette non puoi sbagliare progetto
Scusate la domanda banale, ma tutta la fuligine proviene dai razzi del 2° stadio?