skip to main | skip to sidebar
23 commenti

Antibufala: smartphone avvistato nel video di un incontro di boxe del 1995!

Ha già più di cinque milioni di visualizzazioni il video che mostra uno spezzone di un incontro di pugilato del 1995 (Mike Tyson contro Peter McNeeley) nel quale si scorge, fra il pubblico, quello che sembra essere un oggetto impossibile: uno smartphone come quelli di oggi, che a quell’epoca non esistevano e che quindi dimostrerebbe la presenza di un viaggiatore nel tempo.

La storia è stata ripresa da molte testate giornalistiche (Repubblica; Gazzetta) e sbufalata piuttosto rapidamente da vari siti (Gizmodo, Snopes, Butac) facendo notare a chi non si ricorda il 1995 che a quell’epoca è vero che non c’erano gli smartphone ma c’erano le prime fotocamere digitali a buon mercato, che avevano un aspetto che corrisponde all’oggetto che si vede confusamente nel video e si impugnavano tenendole verticalmente.

Fra l’altro, osservando bene il video si nota che il diametro del cerchio nero che viene interpretato come un obiettivo è molto più grande di quello di uno smartphone odierno e corrisponde invece alle dimensioni degli obiettivi delle prime fotocamere digitali.

L’unico mistero, in tutta la faccenda, è perché qualcuno debba andare a pensare a una spiegazione ridicolmente improbabile come quella di un maldestro viaggiatore del tempo. Ma anche per questo enigma c'è una probabile soluzione: fabbricare notizie come queste attira tanti visitatori con pochissima fatica e quindi piace agli inserzionisti pubblicitari. Non a caso una delle prime testate a pubblicare questa storiella è il Daily Mail (il 13 maggio scorso), nota fucina di pseudonotizie attiraclic, usatissima come fonte dalle testate italofone.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (23)
Il clickbaiting ha sbriciolato i ***, non solo per i siti di news che tanto non guardo, ma perché c'è anche un sacco di gente che li condivide. È fastidioso soprattutto il linguaggio da bimbiminkia ritardati che usano: video shock, rivelazione sconcertante, la risposta sbalordisce tutti, tizio distrugge (ho letto anche impicca!) caio in diretta eccetera.
Dovrebbe essere reso illegale, il problema è stabilire il confine tra titoli seri e la fuffa e come applicare sanzioni, di fatto sarebbe praticamente impossibile. L'unica salvezza sarebbe una sorta di ad-block che filtri i titoli con parole chiave come quelle di cui sopra. Esiste qualcosa del genere?
Figurarsi se Repubblica non postava subito la notizia... Che tristezza.
Tipo questa ad esempio: http://imagegallery.hwupgrade.it/gallery/1914/thumb/th_casio_qv_100.jpg
Questa del presunto smartphone è vecchissima ma finchè ti occupi di queste cavolate per far vedere quanto sei bravo come cercatore di bufale va benissimo, continua pure cosi.
Unknown,

Complimenti per la dialettica ma soprattutto per il prezioso contributo con le tue considerazioni.

Ce ne fossero altri svegli come te...
Questa del presunto smartphone è vecchissima ma finchè ti occupi di queste cavolate per far vedere quanto sei bravo come cercatore di bufale va benissimo, continua pure cosi.

A parte il fatto che la bufala risale al 14 maggio (quindi non è proprio vecchissima, anche se in passato ce ne sono state altre simili) il tuo discorso fa parte della serie: "non me la prendo con quegli imbecilli che diffondono e credono a questa cretinata, ma con quelli che invece ribadiscono che è una cretinata"

Quindi ci scommetto 10 euro falsi che questo Unknown è uno di quelli che regolarmente cade in bufale del genere e poi ha ancora il coraggio di inca**arsi con chi glielo fa notare.
Unknown,

Ma tu sei mica quello che ha la famiglia piena di giornalisti??? Sai, quelli che lavorano su Nibiru e sono passati di qui nel '95, e che ti hanno lasciato in regalo uno smartphone solo che tu non hai capito cos'era...
@eSSSSe
Curiosamente, come sempre, questo video è stato pubblicato anche dal Corriere della Sera. La differenza è che il titolo della Repubblica era "Uno smartphone riprende Tyson, ma l'incontro è del 1995", mentre quello del Corriere era "Un viaggiatore nel tempo a un match di Tyson del 1995".
Vorrei sapere come mai non hai citato il Corriere; avanzo due ipotesi: 1. Preferisci il Corriere alla Repubblica e non lo vuoi criticare; 2. Pensi che il Corriere sia un giornale di infima categoria che non vale la pena criticare.
La curiosità mi è venuta perché ho notato che qui viene sistematicamente messa in berlina la Repubblica, mentre il Corriere (con altri giornali) rimane sempre protetto da un silenzio pieno di discrezione.
PS: non sto negando la brutta figura dei giornali coinvolti, semplicemente non amo l'uso di due pesi e due misure.
@Unknown
Questa del presunto smartphone è del settembre 2015 (fonte: Snopes). L'unica motivazione razionale per considerarla "vecchissima" è essere una fruitfly con una aspettativa di vita di 24 ore.
mentre il Corriere (con altri giornali) rimane sempre protetto da un silenzio pieno di discrezione.

Ehm...
In alto nella pagina c'è una casella "cerca". Io ci ho scritto "corriere" e mi sono uscite 10 pagine, cioè 40 articoli del blog, di risultati.
Prova anche tu.
su butac parrebbe essere una logitech
è chiaro che qualcosa divide il mondo in due. Appena ho visto quella foto su un giornale con sotto il titolo acchiappaclick ho pensato "se era Tyson ed era il 1995, è chiaro che NON E' un cellulare". Una rapida occhiata alla foto mi ha convinto che - come è ovvio - non c'era alcuna indicazione che lo fosse.

Evidentemente per altri esseri umani basta che una fonte per loro autorevole dica che si tratta di un viaggiatore nel tempo per fare assurgere la cosa a verità.

p.s. Senza alcun riferimento ad altre discussioni in corso, eh! Ah ah ah!!! :)
...Ma poi: uno che viaggia nel tempo va a vedere un incontro di Tyson, che fra l'altro sa già come finirà? Non ha proprio niente di meglio da fare? :-D
Rubik,

Dipende da quanti soldi scommette su quell'incontro... ;)
@Stu
Dipende da quanti soldi scommette su quell'incontro... ;)

Per farsene cosa?
Molto probabile che nel suo tempo quei soldi non valgano nulla :-)
Guastulfo,

Magari compra obbligazioni statali al portatore e se le imbosca in una capsula del tempo. Chissà...
A parte che uno che ha la possibilità di viaggiare nel tempo ha anche quella di "fermarsi" nei vari anni per cambiare i soldi nelle nuove valute.
[quote-"martinobri"-"/2016/05/antibufala-smartphone-avvistato-nel.html#c6422524406240214375"]
Io ci ho scritto "corriere" e mi sono uscite 10 pagine, cioè 40 articoli del blog, di risultati.
[/quote]
Come chiaramente indicato, la mia osservazione riguardava non il blog, ma il commento #2 di eSSSSe, quindi stai spostando il focus. Ma, visto che vuoi approfondire, ti mando alcune osservazioni su quanto affermi.

Se tu volessi comunque fare un'analisi di tipo scientifico sul blog (cosa, ripeto, del tutto estranea al mio post) hai comunque fatto almeno due errori metodologici gravi:
1. Non hai verificato il numero 40 (ti sarebbe dovuto venire un dubbio guardando il numero tondo 10 delle pagine): 40 è il numero massimo di articolo citati; anche cercando "luna" o "repubblica" si ottengono quaranta articoli.
2. Per un'analisi statistica seria dovresti individuare tutti i post in cui si parla di "Corriere della sera" o "Repubblica" e verificare in quali il riferimento è positivo e in quali è negativo.

Ti segnalo che il problema di ritrovare tutti i post è, di per sé, meno banale di quello che sembra: le ricerche <<"corriere della sera" site:attivissimo.blogspot.it>> e <<"repubblica" site:attivissimo.blogspot.it>> su Google e su Bing non sono affidabile in quanto sono influenzate dalle preferenze di chi interroga (a me trova comunque circa il doppio di citazioni della Repubblica rispetto al Corriere della Sera, 3300 vs 1670 e 1840 su 780); la ricerca su DuckDuckGo riporta al massimo tre pagine.
La ricerca fatta con le "Etichette" del sito riporta i seguenti dati (mi limito agli anni recenti): Corriere della sera 2016 (1), 2015 (7), 2014 (1); Repubblica 2016 (2), 2015 (12), 2014 (0). Non posso però garantire i miei conteggi.

Come vedi la tua risposta è fuori argomento (ripeto, la mia critica riguarda quanto detto nel post #2 e non il blog) e comunque non bene impostata sulla componente di analisi statistica metodologica.
Quella sporgenza cilindrica da cui esce l'obiettivo mi sa più di Sony Mavica FD. La logitech è molto più stretta e la mano coprirebbe la parte sotto. La Mavica FD ha pure una impugnatura scura sul lato destro (sinistro guardando dalla parte dell'ottica) che è coperta dalla mano.
Come chiaramente indicato, la mia osservazione riguardava non il blog, ma il commento #2 di eSSSSe,

Ah sì? E questo "qui" cosa voleva dire?
La curiosità mi è venuta perché ho notato che qui viene sistematicamente messa in berlina la Repubblica, mentre il Corriere


40 è il numero massimo di articolo citati

Ueila, grazie. Per accorgermene aspettavo che me lo dicevi te.
Per il resto, per il presunto trattamento di favore al Corriere, non volermene ma si vede tanto che sei nuovo di queste parti.
Unknown,

finchè ti occupi di queste cavolate per far vedere quanto sei bravo come cercatore di bufale va benissimo, continua pure cosi.

C'è chi si occupa di cavolate e chi si occupa di tirar letame addosso a chi si occupa di cavolate. La differenza è che per tirar letame lo devi spalare. Si vede che ti piace. I gusti son gusti, ma tieni presente che la puzza ti rimane addosso. Radiosa giornata anche a te.
Aldopaolo,

... le ricerche <<"corriere della sera" site:attivissimo.blogspot.it>> e <<"repubblica" site:attivissimo.blogspot.it>> su Google e su Bing non sono affidabile in quanto sono influenzate dalle preferenze di chi interroga (a me trova comunque circa il doppio di citazioni della Repubblica rispetto al Corriere della Sera, 3300 vs 1670 e 1840 su 780); la ricerca su DuckDuckGo riporta al massimo tre pagine. La ricerca fatta con le "Etichette" del sito riporta i seguenti dati (mi limito agli anni recenti): Corriere della sera 2016 (1), 2015 (7), 2014 (1); Repubblica 2016 (2), 2015 (12), 2014 (0). Non posso però garantire i miei conteggi...

Perdonami ma potevi risparmiarti tutta questa indagine, peraltro ammirevole nel suo impegno: bastava chiedermelo.

Ti avrei risposto che non c'è nessun piano segreto, mio o di altri, di attaccare in questo blog Repubblica più del Corriere o di tutelare o minimizzare le cretinate pubblicate dal Corriere.

Io semplicemente cito/linko i giornali e le fonti che di volta in volta trovo durante le mie indagini. Se trovo Repubblica, cito Repubblica; se trovo il Corriere, cito il Corriere. E se ho tempo e mi ricordo e non sono troppo in arretrato di sonno, metto le etichette sia per Repubblica, sia per il Corriere. Tutto qui. Per citare un detto famoso, mai attribuire alla malizia ciò che si spiega adeguatamente con l'incompetenza :-)
Avevano riconosciuto un Samsung S3
Beh uno che possiede la tecnologia per la macchina del tempo non fa le foto con il Samsung S3, forse con un S3000 oppure direttamente con l'iride.