skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Vado a trovare il Capitano Kirk a Bellaria: StarCon 2016

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora (anche con un microabbonamento). Ultimo aggiornamento: 2016/05/18 21:30.

Da giovedì (domani) a domenica il Capitano Kirk (quello originale, William Shatner) e molti altri attori interpreti delle varie serie di Star Trek e di molta altra fantascienza saranno a Bellaria, e io sarò lì sia come fan, sia come traduttore per loro.

Trovate tutti i dettagli e il programma presso www.stic.it, ma vi preannuncio gli ospiti principali che si aggiungono al Capitano: attori e attrici come Terry Farrell (Jadzia Dax in Star Trek: Deep Space Nine), Sylvester McCoy (Radagast ne Lo Hobbit e il Settimo Dottore in Doctor Who), Celeste Yarnall, Chase Masterson, Lee Meriwether, Manu Intiraymi, Barbara Luna, Nalini Krishan; il regista Dan Freeman; il mitico Leo Ortolani di Rat-Man; la disegnatrice Claudia Balboni; lo scrittore e saggista Jean-Pierre Fontana; i registi Luca Occhi e Francesco Cinquemani; l’“esploratore culturale” Alessandro Bottero; e Roby Rani di LegaNerd. Ci saranno anche numerose conferenze scientifiche.

Se volete unirvi alla festa, presentatevi al Palacongressi di Bellaria. Si comincia domani alle 15 e dopo mezzanotte ci sono i bomboloni freschi e follie in libertà, spesso insieme agli ospiti. Tenterò di fare via Twitter una minicronaca del raduno, che ora si chiama StarCon e incorpora la classica convention di Star Trek italiana, la Sticcon (arrivata alla trentesima edizione), insieme alla YavinCon XIII (dedicata a Star Wars), alla ItalCon 42 (convegno italiano del fantastico e della fantascienza, con il Premio Italia), alla Regeneration One (Convention ufficiale del Doctor Who Italian Club) e a una mostra mercato del fumetto. Può succedere di tutto, e succederà. Se amate la fantascienza, siateci.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Anche io! :D
e poi neghi di essere un rettiliano!
Può succedere anche più di tutto, se è per quello :-)
Manca nell'articolo la Regeneration One, la Convention ufficiale del Doctor Who Italian Club...ci si vede a Bellaria!
Alberto Maione
Alberto,

grazie della correzione: ho aggiornato l’articolo.
Mi spiace, ma la settimana dopo sono a Minneapolis per la MantiCon. Priorita'...