skip to main | skip to sidebar
14 commenti

“Moonscape” scelto per un festival online del cinema

Lo so, è un po’ autocelebrativo, ma in realtà è anche merito vostro e in particolare degli oltre 600 donatori e collaboratori del progetto Moonscape, il documentario libero e gratuito che ho realizzato col vostro aiuto per mostrare il primo sbarco sulla Luna attraverso le immagini originali restaurate: Moonscape è stato scelto per un festival del cinema che si svolge online dal 18 luglio fino a domani (24 luglio) ed è organizzato senza scopo di lucro per TransformingTheChurch.org da Bill Anderton, ex collega di Max Faget, celeberrimo progettista delle capsule Mercury, Gemini e Apollo oltre che del primo aereo-razzo spaziale, l’X-15.

Il festival ha organizzato visioni collettive in corrispondenza del quarantesettesimo anniversario della missione Apollo 11 che portò sulla Luna Neil Armstrong e Buzz Aldrin.

Fra l’altro, se vi state chiedendo come sta progredendo il lavoro a Moonscape, ho tribolato non poco con le false accuse di violazione di copyright su Youtube, come raccontato nel diario di produzione, e sto lentissimamente preparando un rimontaggio totale del documentario per includere nuove versioni del materiale e dei contenuti supplementari, oltre che per migrare dal vecchio Final Cut Pro, non più supportato, a un software multipiattaforma (Adobe Premiere). Purtroppo il tempo che posso dedicare al progetto in questo periodo è molto limitato. Ma non mollo: per il cinquantenario della missione vorrei regalarvi qualcosa di speciale.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (14)
Paolo, la storia di Orchard Music e delle richieste di copyright su YouTube è finita pure su Wikipedia:
https://en.m.wikipedia.org/wiki/The_Orchard_(company)

Consolati, non sei l'unica vittima.
Complimenti :)
Visto per la prima volta due giorni fa in occasione dell'anniversario.
Bellissimo.
BRA-VO!!!
Che bello! Siamo orgoglioNI di aver contribuito al progetto! :D
Complimenti!
Ogni successo di Moonscape è pienamente meritato. Bravò.
Paolo, sono orgoglioso di aver contribuito e rivedo spesso il tuo lavoro. Confesso che ogni volta ho i brividi quando Duke urla i suoi "30 seconds"! Vorrei sapere però se esistono da qualche parte filmati sul prima e sul dopo lo sbarco, sulla vita a bordo di Eagle e Columbia all'andata e al ritorno. Sarei curioso di vedere le facce di Neil e Buzz subito dopo aver fatto la storia. Ho visto in giro qualche foto ma non ho mai visto immagini. C'è la possibilità che tu possa mettere insieme il materiale disponibile sull'intera missione? Penso di non essere l'unico che darebbe il proprio contributo e NON SOLO per coprire le spese, ma per ricompensare il tuo lavoro.
Roberto,

Grazie! La Spacecraft Films ha una raccolta completissima di tutte le immagini e le riprese (ce l'ho, ovviamente :-)). Inoltre tutte le foto sono pubblicamente disponibili. Trovi le coordinate nel mio libro scaricabile gratuitamente "Luna? Sì, ci siamo andati!".

Ma che io sappia non esistono foto o video di Neil e Buzz subito dopo l'allunaggio. Ci sono alcune foto fatte nel LM dopo l'EVA, ma poca cosa (due o tre scatti).

A me, purtroppo, manca il tempo di mettere insieme tutto il materiale, che è un'enormità.
Forse l'avevo già linkata ma ho fatto questo, http://meow-chi.deviantart.com/art/Infografica-Apollo-11-saturn-V-587693616 visto che si parla di Apollo 11 :-)
Congratulazioni Paolo!
Di questo documentario vorrei farmi un DVD (per uso personale ovviamente) con menù eccetera, qualcuno può consigliarmi un software abbastanza semplice da usare (sono alla prima impresa del genere), possibilmente free? Grazie.
@Guforso 62: Per curiosità e senza intento polemico: come mai? Io nei DVD trovo che i menù siano la cosa più fastidiosa e sono grato a VLC perché dà la possibilità di evitarli e accedere direttamente ai vari file (e colonne sonore e sottotitoli) contenuti nel disco.
@Daniele A. Gewurz: per poter avviare i singoli file e non fare solo un blocco unico