skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Antibufala: stanotte spegnete telefonini e tablet, arrivano i raggi cosmici pericolosi!

Ho ricevuto una raffica di messaggi che segnalano un allarme decisamente insolito: “URGENTE. Stasera alle 00 : 30-03 : 30 assicurarsi di spegnere il telefono , cellulare , tablet , ecc … e mettere lontano dal corpo . Televisione Singapore ha annunciato la notizia . Informi la vostra famiglia e gli amici. Stasera , 12:30-03:30 per il nostro pianeta sarà molto alto di radiazioni. I raggi cosmici passeranno vicino alla Terra . Quindi, per favore spegnere il telefono cellulare . Non lasciare il dispositivo vicino al corpo , può causare danni terribili. Controllare Google e la NASA BBC News. Invia questo messaggio a tutte le persone che ti interessano.”

L’italiano terribilmente sgrammaticato dovrebbe già indicare abbastanza chiaramente che si tratta di un avviso poco attendibile, ma a quanto pare quasi nessuno si ferma a notarlo o a chiedersi perché mai la notizia dovrebbe arrivare proprio da “Televisione Singapore”. Così molti si impensieriscono lo stesso e inoltrano il messaggio a tutti i propri contatti.

È una bufala: nessuna televisione di Singapore ha diffuso questo allarme. Non c'è nessun annuncio del genere su Google, sul sito della NASA e su BBC News: anzi, BBC News ha pubblicato una smentita. Inoltre i raggi cosmici attraversano la Terra giorno e notte e non hanno effetto sui telefonini: di certo non li trasformano in oggetti pericolosi.

L’allarme, fra l’altro, non è nuovo: circola almeno dal 2008, secondo Coolbuster.net. Nel 2010 una sua variante ha creato il panico in Ghana perché parlava di un terremoto imminente, spingendo molti a riversarsi in strada di notte e inducendo il governo a intervenire per smentire la bufala. Un’altra versione ha seminato paura nelle Filippine nel 2012 e di nuovo nel 2014. La stessa panzana è riemersa in Bangladesh nel 2015.

L’aspetto più crudele di questa bufala è che chi ci crede spegne il telefonino e quindi non è più raggiungibile per ricevere le smentite. Secondo Coolbuster.net, inoltre, l’allarme sarebbe sfruttato da alcuni truffatori.


Fonti: GMA News, IB Times, Hoax-Slayer.com.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Inoltre: scrivono "stasera", senza indicare una data (e poi sarebbe più corretto dire "stanotte"). E se poi la notizia arriva da Singapore non è che l'orario è quello di Singapore?

invece io la farei circolare...si sa mai che qualcuno capisca che c'è vita oltre whatsapp...:-)
Purtroppo chi la condivide non si ferma a farsi domande, altrimenti la butterebbe subito
"BBC News ha pubblicato una smentita."

Il link è errato: punta all'articolo sul panico in Ghana, come correttamente inserito poco più avanti.
Se fossi veramente sicuro che chi ci crede spenga poi il telefonino, la diffonderei io stesso.
Ma tanto sono gli stessi che spediscono con lo smartphone le catene sui pericoli delle radiazioni dei cellulari.
Davide,

il link è corretto: la smentita della BBC parla anche dell'episodio in Ghana.