skip to main | skip to sidebar
14 commenti

Aiuto, il mio Android è in bianco e nero!

Avete un telefonino Android e volete divertirvi un po’ facendogli fare cose strane? Allora andate nelle impostazioni, trovate la voce Info sul telefono, apritela e poi toccate sette volte di seguito la voce Numero Build. Comparirà il messaggio Ora sei uno sviluppatore.

Adesso tornate indietro, all’inizio del menu Impostazioni: troverete una voce nuova, chiamata Opzioni sviluppatore.

La maggior parte delle opzioni che avete sbloccato è molto tecnica ed è meglio non modificarne nessuna se non siete esperti, ma ce ne sono un paio che possono essere utili e divertenti.

La prima opzione è Rimani attivo, che tiene permanentemente acceso lo schermo mentre il telefonino è sotto carica: funzione utile se adoperate lo smartphone come cronometro o se volete tenere d’occhio le notifiche.

La seconda è Simula spazio colore: se la attivate, potete scegliere Monocromia, che fa diventare monocromatico lo schermo. Le altre modalità disponibili in quest’opzione, ossia Deuteranomalia, Protanomalia, Tritanomalia servono per chi ha queste forme di daltonismo ma possono anche essere usate semplicemente per dare allo smartphone un aspetto insolito.

Fra l’altro, se avete uno schermo AMOLED, la modalità monocromatica non è soltanto un vezzo: riduce il consumo di energia dello schermo, per cui vi consente di allungare la durata della batteria se siete agli sgoccioli e non potete ricaricarla.


Fonte: Lifehacker.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (14)
Back to the sixties in Black&White :)
Un altra utile opzione sviluppatore è ridurre le animazioni al minimo o a zero, il telefonone diventa più reattivo.
Sul mio cellulare android non funziona.... (Gingerbread 2.3)
La simulazione di Deuteranomalia, Protanomalia, Tritanomalia servono agli sviluppatori per avere una idea di come appare l'applicazione a chi soffre di tali disturbi.
Buongiorno a tutti....in che modo si può uscire dalla modalità "sviluppatore"?
@rico,
in the sixties sarebbe stato verde chiaro e verde scuro.

@Tharon
lo sblocco delle opzioni sviluppatore va fatto in quel modo dalla versione 5 di Android, e forse qualche 4. Le altre hanno l'opzione già attiva, se previsto dal costruttore. Le cyanogenmod la hanno tutte.

@H275
immagino che chi le testi abbia una delle anomalie.

@Ceppi
a dirti la verità non lo so ma è una opzione che rimane nel menù. Se non la usi è tutto come prima. Nelle versioni precedenti, infatti, era presente senza bisogno di sblocco.
Confermo, rimane nel menù fino a reinstallazione della rom o aggiornamento ota (ufficiale). Aggiungo anche che nella mia esperienza su rom AOSP e Cyanogenmod, le opzioni attivate in modalità sviluppatore, si resettano al riavvio o spegnimento del terminale.
Altri easter egg cliccando sulle altre voci dello stesso menu :-)
@scatolagrande, le opzioni per i difetti visivi servono a simulare per un normo-vedente quello che vedrebbe un daltonico. I colori dello schermo vengono alterati in modo che, ad uno sviluppatore normo-vedente, lo schermo appaia come lo vedrebbe un daltonico (approssimativamente). In questo modo, un normo-vedente può testare l'applicazione come se fosse daltonico.
Interessante, grazie per la segnalazione e la traduzione della procedura da Likehacker!
@Ceppi Claudio
Confermo quanto detto Scatola Grande. Non si esce da tale modalità perchè non vi sei mai entrato. Hai solo attivato un menu in più, basta non utilizzarlo. Se proprio non vuoi vederlo devi andare nel menu "app" da qui scegli "tutte" e cerca "impostazioni" ed infine premi il tasto "cancella dati". Sul mio android 5 funziona e sparisce solo il menu aggiuntivo, il resto rimane inalterato.
Su Samsung (ma credo anche su altri dispositivi) la funzione di risparmio energetico più "potente", cioè quella che fa risparmiare veramente tanta batteria da poterlo quasi assimilare ad un glorioso Nokia da carica una-tantum, fa proprio questo: mette il telefono in modalità bianco e nero.

Chi ha un Samsung può provare anche senza smanettare tanto. Basta metterlo in super risparmio energetico. Tenete però conto che in questa modalità vengono ibernate un sacco di applicazioni succhiabatteria tipo Whatsapp e Facebook, oltre a Wi-Fi e Bluetooth. Non riceverete messaggi né notifiche se non aprendo le applicazioni stesse.
Segnalo che in Accessibilità -> Schermo è presente la (comoda?) funzione "inverti colori" ottima per guardare al volo un negativo oppure per fare un innocente scherzo ad un amico.
Con il Samsung in modalità super risparmio la batteria al 5%, che di norma muore dopo pochi minuti, dura più di un ora.
Non so se il problema è la lingua o la versione di Android, Paolo, ma manca un passaggio nel metodo per attivare la modalità developer:

In Inglese: Setting -> About device -> Software info -> toccare 7 volte Build number...