skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Ieri siete stati buttati fuori dal vostro account Google? Niente panico

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete farne una anche voi per incoraggiarmi a scrivere ancora. Ultimo aggiornamento: 2017/02/25 22:15.

Dalla notte di venerdì scorso mi sono arrivate numerose segnalazioni di utenti che si sono trovati improvvisamente buttati fuori dai propri account. Spesso queste improvvise estromissioni sono state accompagnate o seguite da un messaggio allarmante: “È stata apportata una modifica al tuo account Google”, come se la loro sicurezza fosse stata violata da qualcuno.

Niente paura: quasi sicuramente il problema è stato causato da una manutenzione di routine effettuata da Google, come segnalato qui su Google.com il 24 febbraio: in sintesi e in traduzione,

“Abbiamo ricevuto segnalazioni di alcuni utenti che sono stati scollegati dai propri account in modo inatteso... Non c'è alcuna indicazione che sia collegato a phishing o a minacce alla sicurezza degli account... Durante la manutenzione di routine [dalle 13 a mezzanotte PST di ieri] alcuni utenti sono stati scollegati... [con] una notifica riguardante “un cambiamento al vostro account Google” oppure “necessità di un intervento sull’account”.... Possiamo assicurarvi che la sicurezza del vostro account non è mai stata in pericolo come risultato di questa situazione... Per prima cosa provate a ricollegarvi usando nome utente e password abituali presso accounts.google.com. Se non ricordate la vostra password o non riuscite a ricollegarvi per altre ragioni, recuperate qui il vostro account: g.co/recover.

Altre info e segnalazioni dello stesso fenomeno sono qui su Google.com.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Accaduto anche me mentre scorrevo le mails. Unico problema: ho dovuto rieseguire il login. Lo avevo interpretato come evento dovuto a manutenzione, come infatti sembra che sia. O.T. Paolo, mi sorprendi!!! Scambiare una vacca per una bufala!! :)... Simpatico l'articolo! In perfetto stile Lercio...
Io sfrutto diversi servizi Google (di fatto quasi tutto tranne GMail) e ieri da me tutto ha funzionato tutto il giorno senza problemi.
Io avrei messo... "Se non ricordate la password allora fanno bene a tentarvi di entrare nell'account..."
Se non si può stare tranquilli neanche con la verifica in due passaggi e una password unica da una quindicina di caratteri, che altro bisogna fare?
Il mio dubbio più grosso è cosa accade se si perde il telefono! Nei computer abituali non c'è bisogno di inserire il codice che arriva per SMS, ma in caso di smarrimento io vorrei il prima possibile entrare nel mio account e dare il comando in remoto al telefono di cancellare tutti i dati appena viene connesso, ma se sono lontano da casa non potrei chiedere di usare il primo computer che capita per accedere a gmail e quindi sarei in un circolo vizioso stile Banana Joe all'ufficio anagrafe!
Il mio account google è collegato a telefono, facebook, amazon, paypal, conto bancario, carta di credito, assicurazione auto, bollette, dichiarazione dei redditi, insomma perdendo quello dovrei buttarmi nel fiume. Si spera bene che sia più serio e affidabile di yahoo ma la sicurezza al 100% non esiste.
PS: ieri non ho avuto problemi, ho solo fatto un commento generale sul tema perché penso che sia importante approfondirlo.
@Mars4ever chiunque sia un minimo informatizzato con le varie attività della propria vita usa l'email e i vari servizi sparsi in giro... Anch'io ho su mio personale account Google "la mia vita"... ma penso che usando una password complessa, verifica 2 passaggi, non facendo login su PC altrui e avendo almeno un minimo di accortezza generale, siamo abbastanza tranquilli. Tieniti a portata di mano la stampa dei codici [https://myaccount.google.com/security/signinoptions/two-step-verification] o li stampi fisicamente, o li carichi in remoto con protezione da qualche parte o nel caso utente super evoluto, li impari a memoria! :-p