skip to main | skip to sidebar
4 commenti

Fonte di documenti segreti NSA incastrata (anche) dalla cronologia di Google


Reality Winner, la dipendente di un’azienda collegata all’NSA che è accusata di aver passato alla stampa documenti segreti, è stata incastrata da vari errori operativi oltre a quello della stampa dei documenti su una stampante che li contrassegnava con un codice identificativo segreto (raccontata qui).

Uno di questi, particolarmente grave, emerge dagli atti del processo già in corso contro la Winner: il 9 novembre 2016 la donna usò il computer del suo posto di lavoro (presso l’aviazione militare statunitense) per cercare in Google la risposta a una domanda particolarmente ingenua: “Do top secret computers know when a thumb drive is inserted?”. Una bella dimostrazione del fatto che la cronologia delle ricerche in Google può essere molto rivelatrice.

Se volete vedere la vostra, collegatevi al vostro account Google e poi visitate https://myactivity.google.com/myactivity. Buon divertimento.


Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (4)
Se volete vedere la vostra, collegatevi al vostro account Google e poi visitate https://myactivity.google.com/myactivity.

A me non dà nulla perchè ho bloccato tutto, dal tracciamento alla cronologia ma non sono sicuro che sia davvero così.

La differenza tra registrare la propria attività e non registrarla, dal punto di vista di Google, si potrebbe tradurre in mostra/non mostrare all'utente le informazioni che lo riguardano.

Mi chiedo se c'è qualcuno che possa davvero controllare cosa FB, Google e altre social network fanno coi nostri dati.
Dimostrare che non abbiamo in casa un pollo di gomma con la carrucola in mezzo è già dannatamente difficile quando non lo abbiamo.
Però... non avere un pollo con la carrucola in mezzo, in qualche modo aiuta a dimostrare di non averlo.

Accusare qualcuno di avere un pollo con una carrucola in mezzo è sempre una buona scommessa, ma se non ce lo ha... il dimostrare che non ce lo ha passerà da impossibile a molto difficile.

Restituzione: Per dimostrare di non essere proprietari e possessori di un pollo di gomma con la carrucola in mezzo, il non avere un pollo di gomma con la carrucola in mezzo o il non aver firmato documenti che ne testimoniano l'acquisto è grandemente d'aiuto.
Naturalmente a me è spuntato "Nessuna attività." :-)
Incredibile, risultano ricerche che non ho MAI FATTO... Cosa vuol dire?