Cerca nel blog

2010/05/05

“Mistero” affonda le scie chimiche

A volte basta uno sguardo


Ieri sera, a Mistero (Italia 1), fra una piramide friulana e un cerchio nel grano, Raz Degan ha presentato un servizio sul presunto fenomeno delle "scie chimiche" (i dettagli della bufala sono qui).

Guardate l'impagabile espressione di Raz mentre ascolta i deliri di uno sciachimista: le parole non servono.


Dev'essere dura per chi s'è impegnato per anni per far conoscere al mondo il terribile pericolo che incombe e poi trovarsi ficcato fra una scemenza e l'altra come un hamburger flaccido dentro un panino stantio di McDonald's. E con un conduttore che guarda in macchina e sembra che si chieda quanto tempo ci sta mettendo ad arrivare l'ambulanza con due gentili ma risoluti infermieri.

Grazie, dunque, agli autori di Mistero: con quello sguardo hanno liquidato lo sciachimismo meglio di mille pagine di risposte di meteorologi, chimici e piloti.

Anzi, per dirla tutta: grazie al Raz.

227 commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   201 – 227 di 227
Anonimo ha detto...

@ Paolo & markogts
Fantastici! Grazie!
Ultimissima domanda: Ma col tanto (s)parlare che se ne fa delle scie chimiche qualcuno potrebbe cogliere l'idea ed usarla ai propri scopi? E' tecnicamente possibile?

markogts ha detto...

Guarda, ti consiglio questa puntata di Blu Notte sulle navi dei veleni (c'è solo la descrizione, non riesco a trovare la puntata, cmq c'è anche il libro). Ecco, quello è un vero complotto. Limitato nelle persone che ne erano a conoscenza, con scopi chiari ed economicamente vantaggiosi per chi lo faceva. Insomma, si possono ottenere gli stessi scopi con molta meno fatica.

Si potrebbe fare la stessa cosa con gli aerei? Su grande scala lo dubito seriamente. Troppa gente coinvolta, metodo troppo poco efficiente (gli aerei costano e hanno un ridotto carico utile). Però, nella storia, comportamenti poco corretti si sono già verificati, come ad esempio la dispersione di sostanze per vedere le conseguenze in caso di fall-out radioattivo; sostanze di per sé innocue ma esperimento fatto senza il consenso informato della popolazione.

Insomma, per fare qualcosa in stile "scie chimiche", prima qualcuno dovrebbe chiarirmi possibili scopi e ritorni economici.

Altra cosa sono le ipotesi di geoingegneria, fare scie (o altro) apposta per raffreddare il pianeta. Ma per fare una cosa simile servirebbero tanti soldi e il consenso della comunità internazionale e scientifica, non avrebbe alcun senso tentare di farlo di nascosto: i climatologi se ne accorgerebbero comunque e soprattutto bisognerebbe farsi pagare da tutti.

Insomma, la mia opinione è che se anche le scie chimiche sono una bufala, non si deve abbassare la guardia sulle possibili malversazioni di gente senza scrupoli. A maggior ragione, smetterla di propalare la bufala delle scie chimiche può solo far bene all'ambientalismo serio.

markogts ha detto...

Ah, ecco la puntata su youtube.

Anonimo ha detto...

@ markogts
Grazie per le info e per il link ai filmati!!! Stasera me le guardo tutte e nove le parti!!!:-)

Effettivamente il tam tam di trasmissioni di basso livello non fa altro che alimentare la storia e aumentare il numero di chi possa abboccare.
Perchè non facciamo una contro transmissione... magari chiamata Mistero...Svelato! In cui a seconda del tema, esperti svelano trucchi o spiegano la fenomenologia con prove pratiche, tecniche e scientifiche. Aumenterebbe anche il livello di cultura della gente!

Anonimo ha detto...

Per Sunrise

Perchè non facciamo una contro transmissione... magari chiamata Mistero...Svelato! In cui a seconda del tema, esperti svelano trucchi o spiegano la fenomenologia con prove pratiche, tecniche e scientifiche. Aumenterebbe anche il livello di cultura della gente!

Anche se ti sembrerà evasiva, la risposta sta nella domanda fatta ieri a Parla con me a Piero Angela, che era ospite; Dario Vergàssola ha chiesto: «Lei è considerato il migliore esempio di tv di qualità. Ma allora mi spieghi: che ci sta a fare qui???».

macchia ha detto...

Buongiorno a tutti, Volevo fare un'appunto sul fenomeno presunto o reale delle scie rilasciate da aeromobili.

Io abito a rimini, e qui tra rimini e san marino la formazione di aviocirri è reale e molto pesante.

Non si tratta di un capriccio di alcune persone che si preoccupano di quello che passa sopra le loro teste; il passaggio di arei continuo ed intrecciato crea uno strato ogni volta che c'è una giornata di sole; che in ogni caso filtra la luce e la rende fioca.

Quindi il problema non è che le scie siano chimiche di condensazione o di inquinamento atmosferico; ma tangibile, reale; ed esso rimane tale anche se si banalizza o estremizza.

Inoltre l'inseminazione delle nubi con prodotti chimici non è una cosa fantascientifica; esperimenti di tipo scientifico sul clima sono stati condotti fin dal dopoguerra.

Proviamo a spostare il punto di vista! Grazie Buona Giornata

Paolo Attivissimo ha detto...

Inoltre l'inseminazione delle nubi con prodotti chimici non è una cosa fantascientifica; esperimenti di tipo scientifico sul clima sono stati condotti fin dal dopoguerra.

Proviamo a spostare il punto di vista!


Se posso chiarire la questione, la comunità scientifica e quella dei debunker non ha bisogno di spostarlo; sono i complottisti che dovrebbero farlo.

Infatti è noto e documentato che esiste il fenomeno dell'aumento della copertura nuvolosa dovuto alla presenza crescente di scie di condensazione. La meteorologia si occupa già della faccenda da tempo.

L'inseminazione delle nubi è anch'essa nota, appunto, e documentata da 50 anni, ma è un fenomeno totalmente separato dalle scie di condensazione. Sono i credenti nelle "scie chimiche" a confondere le due cose.

L'inseminazione delle nubi non ha nulla a che fare con le presunte "scie chimiche", che secondo chi le propugna sarebbero il segno di una cospirazione planetaria per avvelenare l'umanità o controllarla psichicamente.

il problema è che finché ci sono persone che vanno in giro a strillare che le scie in cielo sono un complotto della CIA, è difficile essere presi sul serio quando si chiede serenamente se le numerose scie di condensazione del traffico aereo odierno causano alterazioni del clima locale.

markogts ha detto...

il passaggio di arei continuo ed intrecciato crea uno strato ogni volta che c'è una giornata di sole

Cioé vuoi dirmi che a Rimini non ci sono più giornate soleggiate? Avverti i gestori di questa webcam che è guasta, allora...

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

Proviamo a spostare il punto di vista!

ci spieghi gentilmente come è possibile che tu sia riuscito a scovare il nome meteorologico delle scie di condensazione (cirrus aviaticus) e non sia riuscito a scovare tutti gli studi sull'effetto dei cirri aviatici?

troll ci cova?

FanATTIVISSIMO ha detto...

Ciao Paolo ti seguo da molto tempo e apprezzo tantissimo il tuo lavoro; gentilmente (perdonami se vado fuori dal tema)gradirei sapere quali sono le tue posizioni in ambito religioso; in particolar modo sapere cosa pensi della religione cristiana e di tutti gli eventi "paranormali" della sua storia e formazione. Cioè in conclusione per te è una bufala o no ?Ti ringrazio della cortese attenzione che spero mi dedicherai.

p.s. Dato che ai miei occhi tu sei uno dei principali difensori della libertà d'informazione e uno dei maggiori, autorevoli e competenti smascheratori di "bufale"al mondo ,sono convinto che la tua posizione mi sarà molto utile per chiarire i dubbi che ho da sempre su queste tematiche.Ti ringrazio e a presto.

Luca

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

in particolar modo sapere cosa pensi della religione cristiana

è molto semplice, è credente, è un laico dell'Opus Dei, si mortifica col cilicio e altri attrezzi e una volta al mese si fa Lugano Santiago di Compostela in ginocchi

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

ginocchiO, scusate

Anonimo ha detto...

Ma insomma, in questa discussione jonsnow chiedeva al padrone di casa che ne pensasse della religione, con termini decisamente coloriti. Qui FanATTIVISSIMO fa lo stesso. Entrambi hanno aperto il loro profilo su blogger a maggio.

Ma è esplosa le curiosità religiosa tutt'a un tratto?

So' L'enigmista ha detto...

Secondo me sono tutti fake di colui che non nomino ma che abita nell'array BL. Use the Source, Luke!

Paolo Attivissimo ha detto...

gradirei sapere quali sono le tue posizioni in ambito religioso; in particolar modo sapere cosa pensi della religione cristiana e di tutti gli eventi "paranormali" della sua storia e formazione.

È fuori tema, per cui ti rispondo brevemente e ti rimando al Thread Epico, dove trovi tutti i dettagli: non credo in quello che comunemente viene chiamato Dio. La sua esistenza non mi sembra necessaria e vivo benissimo senza; se poi qualcuno preferisce fare diversamente, liberissimo di farlo, finché non obbliga me a fare altrettanto o seguire i dettami della sua religione.

Non riservo un trattamento speciale per il cristianesimo. Tutte le religioni, per me, sono altrettanto superflue e in molti casi illogiche e controproducenti.

Ma, come dicevo, i dettagli sono nel Thread Epico.

Paolo Attivissimo ha detto...

Ah, dimenticavo. Sei probabilmente un utente che ha cambiato identità per rifarsi una verginità in questo blog dopo esservi entrato a gamba tesa, ma pazienza. A domanda civile si risponde in modo civile.

markogts ha detto...

cosa pensi della religione cristiana e di tutti gli eventi "paranormali" della sua storia e formazione.

Ci sono altri thread dove abbiamo sviscerato la questione, come ad esempio quello sulle madonne e i telefonini. In sostanza, quello che è fondamentale fare è distinguere tra "fenomeni paranormali" che sono, in linea di principio, indagabili anche oggi, come il sangue di san Gennaro o la Sindone, e gli eventi descritti nei Vangeli, che invece sono degli atti di fede e in quanto tali scientificamente indimostrabili (che non significa "non dimostrabili veri"). Su Sindone, sangue di San Gennaro et similia, troverai diverse ricerche del Cicap, sulla fede no, e così dev'essere: compito della scienza non è quello di verificare le affermazioni della fede. Anzi, il bravo cristiano ti spiegherà che, nel momento in cui la scienza dimostra qualcosa di "impossibile" nella fede, questa è solo la dimostrazione della libertà di scelta che ti offre Dio. Che fede sarebbe senza un atto di fede?

È la stessa cosa vale per UFO e scie chimiche. Nessuno ti dice che non ci devi *credere*, se hai voglia, fallo pure, finché è una questione di mera fede. Però se porti delle presunte "prove", se pretendi di dimostrarne l'esistenza, permettimi di sezionarle e controllarle.

Io aspetto ancora il telemetro...

Mr Wolf ha detto...

Allora... come devo fare io? Ho mio cugino e il mio amico che mi stanno stressando autonomamente la destra e la sinistra (facile immaginare cosa...) perché si sono fissati con queste boiate di scie chimiche e complotti sull'11 settembre!
Guardano e credono ai video su Youtube fatti da chissàchi, io dico che le varie teorie complottiste sono state tutte smontate, loro dicono che chi cerca di smontare quelle teorie è pagato per farlo... e via discorrendo!
So solo che me le hanno stressate abbastanza! :(

Paolo Attivissimo ha detto...

come devo fare io? Ho mio cugino e il mio amico

Semplice: molla cugino e amico e passa il tuo tempo con gente meno imbecille.

markogts ha detto...

Beh, Lupo, smontagli le teorie di scie chimiche e undici settembre e poi mostra loro il tuo 740 così verificano che lo SMOM non ti paga.

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

prima però chiamaci, così te lo prepariamo subito

Agente 305eidj94ut39f3jf93j39j
Ufficio Creazione Dichiarazioni dei Redditi

Divilinux ha detto...

Paolo ti prego. Marcianò afferma che il video del KC-10, che sta spopolando su youtube, è una "prova schiacciante" sulle scie chimiche. Fai qualcosa!!!!
:-)

Il Lupo della Luna ha detto...

Non serve, ci ha già pensato l'autore del video :D

Divilinux ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Divilinux ha detto...

@Mousse
Vero...e l'hanno anche preso in giro alla grande ma secondo lui questi due "cani sciolti" hanno raccontato la verità e sono stati zittiti dai superiori. Preparate coca cola e popcorn....

Il Lupo della Luna ha detto...

DyVe "Preparate coca cola e popcorn.... "

Entrambi ovviamente chimici :D

Non vedo l'ora!

TankAlliance ha detto...

Ciao Palolo!! hehehe.. ma Raz in quel momento stava aspettando che finisse il servizio per nascondersi e ridere!! :D

«Meno recenti ‹Vecchi   201 – 227 di 227   Nuovi› Più recenti»