Cerca nel blog

2012/12/14

Modi stupidi di morire, spot atipico per la sicurezza

Lo so, è già in giro da un po', ma la canzoncina e l'animazione sono decisamente troppo carine e umoristicamente stridenti rispetto al tema trattato, che è la sicurezza sui trasporti pubblici. Per cui beccatevi, se non l'avete già visto, Dumb Ways to Die, che ha già totalizzato oltre 32 milioni di visualizzazioni: sintomo di una strategia comunicativa azzeccata.


La canzoncina e lo stile di animazione hanno generato numerose imitazioni: segnalo questa, Cool Things to Find, dedicata alla sonda marziana Curiosity.

12 commenti:

puffolottiaccident ha detto...

"Bambini, il posto giusto per essere invisibili o furtivi sono le docce di una squadra di pallavolo del sesso opposto al vostro. La strada non é il posto giusto per essere invisibili."

"Se un´automobile ti falcia mentre sei a piedi, molto spesso avrai avuto ragione tu. Questo non cambia niente al fatto che nello scontro potresti venir ferito gravemente, mutilato o ucciso."

Luca Favro ha detto...

Su DMAX il venerdì sera, dopo le 22:30, c'è un programma che fa vedere morti del simili.
Si chiama 1000 modi per morire, alcune di esse se non hanno vinto il Darwin Award poco ci manca

Dambo ha detto...

lol figata .. sta anche il fantomatico 3 di half life

abc ha detto...

Tra le morti più stupide di ogni tempo, segnalo quella di Jean-Baptiste Lully:
http://it.wikipedia.org/wiki/Jean-Baptiste_Lully

e quella di Thomas Midgley:
http://it.wikipedia.org/wiki/Thomas_Midgley

MR ha detto...

Veramente ben fatto.

martinobri ha detto...

Io non ho capito quello blu a 0.48

martinobri ha detto...

E anche quello a 1.40

Andrea Mù ha detto...

0:40 - Mangiare una torta tenuta fuori dal frigo per due settimane
1:40 - Vendere entrambi i reni su internet :)

Filyppo ha detto...

Stavo per chiedere anche io un paio di delucidazioni, quando ho trovato questa esauriente versione con testo a capo:http://www.youtube.com/watch?v=v4A_18kf4PY
(continuo cmq ad avere dei dubbi ad 1.10 :-( )

Enjoy!

Maria Rosa ha detto...

C'è anche la versione con il testo:
http://www.youtube.com/watch?v=IyZhw_DOe2M&feature=player_embedded

Per la versione dedicata alla sonda Curiosity, invece, non ho visto se ci sono i sottotitoli (anche se nel momento in cui compare quel mucchio di calzini fuoriusciti dalla lavatrice mi è venuta in mente "Il paradiso dei calzini" di Vinicio Capossela... (Lo so ormai sono irrecuperabile! Però non sono cattiva: mi disegnano così!)

martinobri ha detto...

Grazie, Andrea.
In ogni caso, 'sta musichetta mi è entrata in testa peggio del pulcino pio... grrrr

Eightman ha detto...

Simpaticissimo! Peccato che tramandi la vecchia storia della testa che esplode nel vuoto, stile "Outland".