2005/09/15

Cerere ha più acqua della Terra?


Secondo HubbleSite, Cerere, il più grande asteroide della cintura degli asteroidi (930 km di diametro), potrebbe avere delle riserve d'acqua dolce immense e addirittura superiori a quelle della nostra Terra.

Con l'aiuto del telescopio spaziale Hubble è stato finalmente possibile determinare la forma di Cerere, che è risultata essere sorprendentemente sferica (di solito gli asteroidi hanno forme molto irregolari), come vedete nell'immagine qui accanto.

Una forma di questo genere, combinata con la sua rotazione su se stesso in nove ore, indica che la struttura dell'asteroide è stratificata. Se non lo fosse, le forze centrifughe l'avrebbero fatto diventare più largo all'equatore che ai poli, secondo Lucy McFadden, che ha partecipato all'indagine.

La cosa interessante è che la sostanza che più plausibilmente consente questa rotondità anomala è proprio l'acqua, situata sotto una sottile crosta esterna di altre sostanze. Secondo le stime, se soltanto il 25% di Cerere è costituito da acqua, l'asteroide contiene più acqua dolce di quanta ne abbia il nostro pianeta.

Se ve lo state chiedendo, no, non so cos'è il puntino bianco. E non cominciate a dire "Non è una luna, quella... E' una stazione spaziale".

14 commenti:

  1. QUELLA una stazione spaziale? Impossibile. E' troppo grossa.

    (GIURO che non volevo mandare un commento cretino, ma quando te lo strappano con le tenaglie...) :D

    Grazie delle info, Paolo :)

    RispondiElimina
  2. Ma non vedete che è la MORTE NERA ?!?
    Suvvia, è palese!

    RispondiElimina
  3. Ma c'è un motivo per pensare che il *25%* di Cerere sia composto d'acqua? Mi sembra tantissimo... un quarto? Intendo... se Cerere fosse composto per il 25% di acqua, perché gli altri no? La valutazione di questi tizi, è arbitraria, o basata su fatti? L'articolo non lo dice. Sapete, anche se la luna fosse composta per il 25% di acqua, ne avrebbe più di Cerere...

    RispondiElimina
  4. un insediamento dei ceceriani?

    Itan

    RispondiElimina
  5. A mio parere ci sono fondati motivi per ritenere che Cerere (in latino Ceres) sia costituita per il 25% di birra.

    RispondiElimina
  6. non male quella della birra... sarebbe davvero una scoperta grandiosa...
    più seriamente non potrebbe essere un riflesso di luce (del sole o indiretta) ??
    Claudio

    RispondiElimina
  7. >Ma c'è un motivo per pensare che il *25%* di Cerere sia composto d'acqua? Mi sembra tantissimo... un quarto?

    Lo dice l'articolo originale che ho linkato: "gli astronomi sospettano che sotto la crosta dell'asteroide sia sepolto del ghiaccio d'acqua perché la densità di Cerere è inferiore a quella della crosta terrestre e perché la superficie reca tracce, nel suo spettro, di minerali che trattengono l'acqua".

    Ciao da Paolo.

    RispondiElimina
  8. Comunque nemmeno la N.A.S.A. sa di cosa si tratta... siamo in buona compagnia...

    "The bright spot that appears in each image is a mystery. It is brighter than its surroundings. Yet it is still very dark, reflecting only a small portion of the sunlight that shines on it."

    Link: http://hubblesite.org/newscenter/newsdesk/archive/releases/2005/27/image/a

    Gabriele

    RispondiElimina
  9. Un punto bianco? Presto "sparate a punto in bianco"!!! :-)))

    RispondiElimina
  10. Ciao, una pedanteria: "They estimate that if Ceres were composed of 25 percent water, it may have more water than all the fresh water on Earth."
    Leggi: "Si stima che, se Cerere fosse composto per il 25% da acqua, potrebbe avere più acqua di tutta l'acqua DOLCE sulla Terra". Il che sembrerebbe escludere le acque marine, ossia uno scherzo tipo il 97,5% dell'acqua sul nostro pianeta. Diciamo che non credo che ci salverà dalla scarsità di acqua verso cui ci avviamo, ma che se invece che acqua fosse davvero birra la cosa sarebbe interessante! :-)

    RispondiElimina
  11. Wow!!! Così un giono, se fossimo in carenza d'acqua, potremmo mandare una bella bomba atomica su Cerere che ne devii l'orbita e lo faccia collidere col nostro pianeta... ;P

    RispondiElimina
  12. [mode homer ON]
    mmm... acqua atomica... AHHHHHHH!!!!!
    [mode homer OFF]

    RispondiElimina
  13. Mi associo ad ulisse, quella macchia è il singolo gigantesco Cannone di Gauss di cui è dotata la MORTE NERA! lol
    Scherzi a parte, credo che sia un diverso colore del suolo causato forse dallo scontro con un altro asteroide o magari proprio un "lago" ghiacciato

    RispondiElimina
  14. CERERE
    ...e sai cosa bevi!

    RispondiElimina

Se vuoi commentare tramite Disqus (consigliato), vai alla versione per schermi grandi. I commenti immessi qui potrebbero non comparire su Disqus.

Pagine per dispositivi mobili