2012/03/12

Stasera sono a Zurigo per parlare di bufale e giornalismo

Bufale e giornalismo stasera alle 19 a Zurigo


Sono stato invitato dall'UNITRE di Zurigo a parlare questa sera alla Casa D'Italia della città, in Erismannstrasse 6, sul tema del giornalismo e della disinformazione via Internet. Se vi interessa, l'appuntamento è alle 19 e l'ingresso è libero. Tranquilli: l'incontro è in italiano.

29 commenti:

  1. Wow! Tento di convincere mia moglie, se non è troppo stanca dal lavoro.

    Sai dirmi circa quanto durerà l'incontro?

    RispondiElimina
  2. Spero che non ricompaiano i tizi di Leffe...

    RispondiElimina
  3. Per rimanere in tema su bufale giornalismo:

    http://affaritaliani.libero.it/rubriche/confini_realta/tre-gigantesche-astronavi-si-dirigono-verso-la-terra.html

    Sarà vero? Sarà falso? Sarah Fergusson?

    RispondiElimina
  4. Rettifico, il SETI ha già smentito.

    RispondiElimina
  5. A tal proposito, guardate un pò qua.

    http://affaritaliani.libero.it/rubriche/confini_realta/tre-gigantesche-astronavi-si-dirigono-verso-la-terra.html

    RispondiElimina
  6. Guga,

    penso non più di un'oretta e mezza, domande comprese, anche perché dopo si va a cena :-)

    RispondiElimina
  7. Non è che riusciamo a vederti in streaming?

    RispondiElimina
  8. > Spero che non ricompaiano i tizi di Leffe...

    Zurigo è in Svizzera, posso sbagliarmi, ma non credo proprio che gli omuncoli italici abbiano il coraggio di ripetere quella pagliacciata nella Terra del Rigore =D

    > Sarà vero? Sarà falso? Sarah Fergusson?

    Fergusson XD Tra l'altro se non erro è pure vecchia come "notizia".

    RispondiElimina
  9. Scusa Paolo, ma cosa la "Casa D'Italia della città"? Detta in questo modo sembra che esistono delle Case d'Italia in ogni città della Svizzera. È così?

    PS Hai messo tre ellle a allla =D

    RispondiElimina
  10. Cavolo, vedo che la boiata del giorno l'hanno già segnalata in due... XD

    Ma nessuno li denuncia mai per procurato "allarme a mezzo stampa", 'sti cialtroni? O almeno una querela di parte per aver riportato dichiarazioni falsamente attribuite a terzi?

    RispondiElimina
  11. Ciao Paolo,
    quando vivevo a ZH mio figlio andava a scuola alla Casa d'Italia.
    Buona chiacchierata.

    RispondiElimina
  12. Non è che riusciamo a vederti in streaming?

    No, mi spiace: sono collegato a Internet via cellulare (sto scrivendo adesso dalla sala conferenze) e non ci sono altre connessioni sufficienti disponibili.

    RispondiElimina
  13. Adriano,

    Detta in questo modo sembra che esistono delle Case d'Italia in ogni città della Svizzera. È così?

    No. È che avendo io già citato Zurigo, pensavo che fosse chiaro dire "della città" sottintendendo che si trattasse di Zurigo.

    Grazie, fra l'altro, per la segnalazione del refuso. Sistemato!

    RispondiElimina
  14. [quote-"Adriano Esposito"-"/2012/03/stasera-sono-zurigo-per-parlare-di.html#c6222924318293841055"]
    Detta in questo modo sembra che esistono delle Case d'Italia in ogni città della Svizzera. È così?
    [/quote]

    No, non in tutte ma solo in quelle che ospitano un consolato italiano; cioè quasi tutte :-D

    RispondiElimina
  15. > No. È che avendo io già citato Zurigo, pensavo che fosse chiaro dire "della città" sottintendendo che si trattasse di Zurigo.

    Penso anche io che per le menti normali sia chiaro XD

    RispondiElimina
  16. Paolo, scusa l'OT, magari un appassionato di Star Wars come te lo saprà già, ma se così non fosse digita questo comando nel Terminale del Mac:

    telnet towel.blinkenlights.nl

    Giuro che è una vera...nerdata!!! (Con la "enne", eh?)

    RispondiElimina
  17. "http://affaritaliani.libero.it/rubriche/confini_realta/tre-gigantesche-astronavi-si-dirigono-verso-la-terra.html"
    Se dico "che valanga di ca$$ate", sono censurabile?
    Se dico "denunciamoli, SUBITO!" sono politically incorrect?
    Che pieta' vedere a quale livello (o bassezza) puo' spingersi una persona pur di vedere pubblicato un suo articolo (Ehm, parola grossa, IMHO)

    RispondiElimina
  18. telnet towel.blinkenlights.nl

    Conosco, grazie! Bellissimo.

    RispondiElimina
  19. Paolo... accetterai l'invito di Albino?
    http://pianetax.wordpress.com/2012/03/11/photoshop-in-action/

    RispondiElimina
  20. Paolo... accetterai l'invito di Albino?

    Già fatto, ad alcune condizioni, prima fra tutte che non ci sia un titolo così sbagliato e ingannevole.

    RispondiElimina
  21. telnet towel.blinkenlights.nl

    Sono quasi sicuro che questa chicca apparve eoni fa sulla gloriosa mailing list "Internet per tutti". Possibile?

    RispondiElimina
  22. > Sono quasi sicuro che questa chicca apparve eoni fa sulla gloriosa mailing list "Internet per tutti". Possibile?

    Bravo! Cercavo di ricordarmi chi me l'avesse già fatta vedere ed effettivamente ho un ricordo simile anche io =)

    Tra l'altro non l'ho neanche aperto il link, quindi, per scrupolo, stiamo parlando di Star Wars "girato" in ASCII art vero?! :D

    RispondiElimina
  23. Consiglio vivamente il documentario su Joseph Kony. I peggiori pedofili del mondo non gli fanno un baffo !
    http://www.youtube.com/watch?v=9Ve3_ziWAIM&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  24. Costanzo,

    sei fuori tema e comunque il video di Kony è un imbroglio di marketing virale. Dettagli a breve.

    RispondiElimina
  25. > il video di Kony è un imbroglio di marketing virale.

    Marketing virale, sì. Imbroglio, no.

    Joseph Kony è un criminale di guerra. Ben venga chi usa Internet per sensibilizzare la gente su cose importanti, oltre che fare video virali di mentos e cocacola o quant'altro.

    RispondiElimina
  26. Adriano,

    Marketing virale, sì. Imbroglio, no.

    Aspetta di leggere come vengono spesi i soldi raccolti da Invisible Children. È illuminante.


    Joseph Kony è un criminale di guerra. Ben venga chi usa Internet per sensibilizzare la gente su cose importanti, oltre che fare video virali di mentos e cocacola o quant'altro.

    Anche se ci lucra sopra intascando oltre il 60% di quello che gli mandano?

    Anche se ammette che non offre alcun aiuto concreto in Uganda, ma fa solo "promozione"?

    RispondiElimina
  27. Attenzione, Paolo, hai un bias di razionalità =) Le accuse alla Invisibile Children sono state rispedite al mittente:


    Non fare lo sbaglio di prendere per false le dichiarazione, anche a mezzo video, di Invisible Children e per vere quelle de vari "competitor"

    http://www.usatoday.com/news/nation/story/2012-03-08/invisible-children-kony-2012/53422862/1

    RispondiElimina
  28. Aspetta di leggere come vengono spesi i soldi raccolti da Invisible Children. È illuminante.

    OMG, incredibile questo è stato su tutte le prime pagine di giornali e telegiornali d'europa e io come milioni abbiamo creduto alla cosa... Che delusione se fosse vero... Attendo con trepidazione i dettagli... :-(

    RispondiElimina
  29. [quote-"Paolo Attivissimo"-"/2012/03/stasera-sono-zurigo-per-parlare-di.html#c7010048669613955027"]
    Aspetta di leggere come vengono spesi i soldi raccolti da Invisible Children. È illuminante.
    [/quote]

    Oltre al "come" aggiungerei un "da chi" è finanziata.

    RispondiElimina

Se vuoi commentare tramite Disqus (consigliato), vai alla versione per schermi grandi. I commenti immessi qui potrebbero non comparire su Disqus.

Pagine mobile