2006/06/27

Antibufala: computer gratis da Ericsson

Antibufala: Ericsson ora non regala più cellulari, ma computer

Questo articolo vi arriva grazie alla donazione straordinaria di "trucchis".

Circola da qualche giorno un appello secondo il quale Ericsson distribuirebbe computer gratuitamente. Eccone il testo:
Oggetto: COMPUTER ERICSSON DI DISTRIBUZIONE GRATUITA

La societa Ericsson distribuisce gratuitamente computers portatili con la intenzione di controbattere Nokia che ha fatto lo stesso come strategia di mercato. Ericsson ha come obbiettivo fondamentale di aumentare la sua popolarita; per questo motivo Ericsson distribuisce gratuitamente il nuovo computer portatile WAP. Tutto quello che si deve fare e inviare questa email a otto persone che conosci, e in approssimatamente tre settimane, riceverai un portatile Ericsson T18. Se il messaggio e inviato a venti persone o piu,
puoi avere la fortuna di ricevere un portatile Ericsson R320. Per rendere effettiva questa opportunita e importante prendere nota di inviare la sua email in copia a: anna.swelung@ericsson.com E' importante avere chiaro che non si tratta di uno scherzo. Provatelo, con piacere, regalatevi un computer portatile. Buona fortuna.
Si tratta di una variante di una vecchia bufala: quella secondo la quale Ericsson regalerebbe telefonini. Anche nella versione originale, infatti, c'è l'indirizzo di e-mail anna.swelung@ericsson.com, che non esiste da tempo. La vecchia bufala è descritta qui nell'archivio del Servizio Antibufala, ed è smentita direttamente da Ericsson.

E' quindi assolutamente inutile diffondere l'appello nella speranza di aggiudicarsi un computer portatile.

Colgo l'occasione per ringraziare tutti i visitatori del Servizio Antibufala, che sta per raggiungere il traguardo di quattro milioni di consultazioni.

18 commenti:

  1. Se il sito ha raggiunto un cosi' elevato numero di contatti e' per la qualità del servizio e dei contenuti offerti.
    Grazie a te e complimenti !!!
    P.S. se invio questo commento 8 volte non dico un portatile, ma almeno una pen drive la vincero' ? :-)

    RispondiElimina
  2. Comunque i "computer portatili" T18 e R320 citati nella e-mail sono ancora i vecchi modelli di cellulari Ericsson della precedente bufala...

    RispondiElimina
  3. Ma come non sono i nuovissimi portatili WAP :-D :-D :-D

    RispondiElimina
  4. ma il 4milionesimo visitatore cosa vince?!
    :-)
    Grande Paolo... 100 milioni di questi contatti!!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Paolo... ti seguo da diversi anni, e probabilmente ho contribuito anch'io indirettamente alla crescita degli accessi al sito :D

    Fai un ottimo lavoro, mi piace cosa scivi e come lo scrivi...

    Ogni volta che mi arriva una mail sospetta rispondo linkando il tuo servizio antibifala :)

    E mi sono permesso di aggiungere il tuo attivissimo.net ai link del mio blog

    RispondiElimina
  7. qualcuno dice che a creare e diffondere virus siano gli stessi produttori di antivirus per crearsi mercato e dipendenza dai loro software, ma allora chi mette in giro le bufale?

    RispondiElimina
  8. > LiberaMente ha detto...

    > qualcuno dice che a creare e
    > diffondere virus siano gli stessi
    > produttori di antivirus per
    > crearsi mercato e dipendenza dai
    > loro software, ma allora chi mette
    > in giro le bufale?

    Paolo Attivissimo stesso!

    http://www.attivissimo.net/antibufala/phish/phish.htm

    :)

    Comunque Paolo è veramente un riferimento semplice ed in italiano, anch'io rimando le e-mail bufala che ricevo al mittente segnalando il sito si Paolo!

    RispondiElimina
  9. Scusa Paolo ma chi può essere così ingenuo da credere ad un annuncio del genere ? Quando mai una multinazionale ha regalato qualcosa a qualcuno ? Anzi questa è proprio bella,potrebbe partire un'indagine : avete notizia di una multinazionale che abbia mai regalato qualcosa ? Aspetto (im)pazientemente smentite ... ;-)

    RispondiElimina
  10. Ma sai quanti sono i piccioni che inoltrano questi messaggi, presi dallo stimolo di godere nel rendere partecipi della cosa tutti i loro contatti?

    E nota bene: solitamente ti scrivono "Io non ci credo, però tentare non costa nulla".

    Solitamente suono la sveglia e li rimando anche io al sito di Paolo, ma ammetto che non mancano le volte in cui sempliemente parte un pesante insulto al mittente.

    RispondiElimina
  11. Ancora una volta, non riesco a credere che qualcuno ci creda... come si fa a prestare fede a email di questo genere?

    Comunque i "computer portatili" T18 e R320 citati nella e-mail sono ancora i vecchi modelli di cellulari Ericsson della precedente bufala...
    Beh, per quanto riguarda i cellulari, portatili son portatili... e diventano sempre più complessi e simili a computer, quindi forse intendeva quello... ;)

    RispondiElimina
  12. > Quando mai una multinazionale ha regalato qualcosa a qualcuno ?

    Molto frequentemente, se per "regalare" si intende "distribuire in abbinamento ad altri prodotti" o simili (concorsi a premi, eccetera)

    E` possibile che i "portatili" della mail siano solo una traduzione scorretta dei telefonini di una bufala in altra lingua?

    RispondiElimina
  13. Io non capisco come alcune persone possano credererci, già la formula "manda questa email a X persone" dovrebbe far ridere.
    Posso "giustificare" le classiche catene che spingono con la superstizione ad inoltrare, addirittura quella di "msn a pagamento" che essendo la maggior parte degli utenti "@hotmail.com", "@msn.com" e simili, possono credere di essere controllati in questa occasione dal fornitore del servizio (chi utilizza altre caselle di posta perde automaticamente ogni possibile giustificazione), ma quando si tratta di una cosa così, bisogna davvero essere ciechi per crederci!

    RispondiElimina
  14. Scrivo il commento dal mio nuovissimo
    Ericsson R320, che mi è arrivato a casa ieri dopo che, due settimane fa, ho girato la mail ad una quarantina di persone... provate prima di parlare, branco di miscredenti! W Ericsson!

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  16. questo sito è un vero mito!!!!!!! grazie di esistere!!:)) ciaoooa tutti!!

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Se vuoi commentare tramite Disqus (consigliato), vai alla versione per schermi grandi. I commenti immessi qui potrebbero non comparire su Disqus.

Pagine per dispositivi mobili