2010/04/10

“Repubblica” e “Corriere” pubblicano l’ennesimo video ufologico bufala, insulto all’ufologia seria

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento ore 22:00.

Il Corriere e Repubblica hanno entrambi pubblicato la notizia di un video che mostrerebbe un "UFO" inseguito da due caccia della RAF britannica nel cielo della contea di West Midlands (mappa). I lettori mi segnalano che anche il varietà d'informazione Studio Aperto lo ha mostrato nell'edizione delle 12 di oggi.

Stando a Repubblica, "secondo l'esperto di Ufo Nick Papa (consulente del Ministero della difesa britannico) si tratta di uno dei migliori video mai girati in questo campo".

Nick Papa? Sarà mica una storpiatura dell'immancabile Nick Pope, citato ogni volta che c'è di mezzo un video ufologico (qui, qui, qui e qui, per esempio)? No, suvvia, non è possibile che la redazione di Repubblica sia composta da dislessici rimbambiti e allocchi. Perché se così fosse, dovrebbe esserlo anche la redazione del Corriere. Infatti anche il Corriere cita questo Nick Papa: "«Questo è uno dei migliori video che abbia visto», ha spiegato al Daily Mail Nick Papa, esperto di Ufo, già consulente per il ministero della Difesa inglese."

È interessante notare che secondo Repubblica questo signor Papa è consulente del Ministero della difesa, mentre secondo il Corriere è un ex consulente: sarà stato licenziato fra il primo e il secondo articolo? Difficile. Quindi una delle due descrizioni è giocoforza sbagliata. Quale delle due redazioni avrà pubblicato il falso?

Andiamo avanti. Il Corriere fornisce una fonte: il Daily Mail. E infatti presso il Daily Mail c'è quest'articolo che riguarda lo stesso video e cita un ex esperto di UFO del Ministero della Difesa britannico che dice "Questo è uno dei migliori video che io abbia visto". E si chiama Nick Pope. Anche secondo il Sun.

Una dislessia contagiosa imperversa nelle redazioni dei giornali italiani? Un software di traduzione o correzione automatica ha preso il comando delle rotative digitali di Corriere e Repubblica? Una redazione ha copiato dall'altra, e come a scuola ha copiato anche l'errore? Solo i diretti interessati possono chiarire le cause di questo strafalcione.

Veniamo al video vero e proprio:



È falso come una moneta da tre euro ed è un insulto a chi si occupa seriamente di ufologia e di oggetti interessanti e misteriosi. Caso mai a qualcuno dovesse servire la spiegazione del perché, faccio notare subito una cosa: si sente chiaramente nel video il rumore delle auto che passano, ma i due presunti jet della RAF passano senza che si oda il frastuono dei loro motori a reazione.

Come al solito, inoltre, anche questo video è ripreso da una persona affetta dal Parkinson, a giudicare dalla sua provvidenziale incapacità di tenere ferma l'inquadratura, e come al solito la ripresa è priva di senso: non c'è alcun motivo logico né per inquadrare i camion in quel modo all'inizio né per interrompere la ripresa nel bel mezzo dell'azione. E misteriosamente la telecamera ha un autofocus che mette a fuoco subito correttamente, invece di impazzire come fanno le telecamere normali quando devono mettere a fuoco un oggetto piccolo contro uno sfondo uniforme. E non c'è traccia di interlacciamento tipico delle riprese con telecamera, neppure durante i movimenti rapidi.

Parliamoci chiaro: nell'era degli effetti speciali digitali alla portata di chiunque abbia tempo e un PC, un video come questo non vale niente e non dovrebbe neppure essere preso in considerazione da chi si interessa di UFO. Gli ufologi seri l'avranno già cestinato fra i tanti fake che girano in Rete. Il vero mistero è perché testate rispettabili come Repubblica e Corriere pubblichino ancora queste scempiaggini.


Aggiornamento (22:00)


Grazie ai geni di Fark.com, è emerso un altro dato interessante: anche i camion sono falsi. Sono generati con grafica digitale. Lo si nota dalla natura dei riflessi, dall'assenza di scritte identificative sulle due motrici inquadrate, e dalla loro straordinaria somiglianza (persino nei colori e nel telone) con i modelli 3D disponibili online. Questo è un fotogramma del video ufologico "migliore mai visto":

Ora guardate questi due modelli digitali di camion (tratti da qui e qui). Notate qualche somiglianza?


344 commenti:

  1. ahahah, la solita figuraccia XD

    RispondiElimina
  2. "Il vero mistero è perché testate rispettabili come Repubblica e Corriere pubblichino ancora queste scempiaggini."

    Paolo, ti sei accorto che quest'ultima frase è un'ossimoro? ;-)

    RispondiElimina
  3. Boh, ma esiste davvero un'ufologia seria? Intendo fatta da dilettanti come la marea che spaccia polvere sull'obiettivo per astronavi?

    RispondiElimina
  4. ma esiste davvero un'ufologia seria

    Sì, esiste. La fanno quelli che invece di prendere per buono qualsiasi video venga pubblicato, li esaminano con occhio scettico e spesso trovano la prova della falsificazione o manipolazione.

    L'esempio della presunta missione Apollo 20, sbufalata dal Centro Ufologico Nazionale, è emblematico: http://tinyurl.com/y32c6la

    RispondiElimina
  5. appena ho visto il servizio ho pensato che al massimo domani svelavi che era magari un video virale per pubblicizzare qualcosa.

    RispondiElimina
  6. azz... stavo per segnalartelo io questo video :)

    RispondiElimina
  7. intanto pare che la trasmissione Mistero sarà condotta da Raz Degan

    RispondiElimina
  8. Ma a me sembra palese che stiano riprendendo un'immagine fissa, un cartellone pubblicitario o simili. Infatti alla fine la telecamera torna sull'ufo che sta comunque sempre sopra i camion. E' un video assurdo...

    RispondiElimina
  9. ormai è come sparare sulla Croce Rossa durante una battaglia... non è una critica a te, Paolo, ma a questi cialtroni

    PS sì cialtroni, lo dico per chi l'altra volta ha assunto un pistolotto interminabile su questo termine, sono cialtroni, infinitamente cialtroni, irrecuperabilmente cialtroni, come lo sarei io se chiamassi HP-UX, che so, HP-UY e Bill Gates Bill Goats e credessi che Windows XP gira sul Commodore 16

    RispondiElimina
  10. Mi sono ritrovato la bacheca di FB invasa da questo video.
    E Studio Aperto ne ha parlato pure nell'edizione serale, chiaramente definendolo "una delle migliori documentazioni su un incontro ravvicinato del terzo tipo".

    RispondiElimina
  11. Appena visto il servizio sono venuto subito qui (quasi) sicuro di trovare news più interessanti. E infatti è così. In realtà il fatto che l'ufo fosse fermo non mi ha stupito più di tanto, invece il moto degli aerei era alquanto strano. La durata esigua è comunque la prova più lampante (della bufala), perché in un parcheggio c'è tutto il tempo per fare le cose fatte bene (specie se gli aerei stanno fermi in posa :D)

    @ TheDrakkar

    Bill Gates non dovrebbe diventare Guglielmo Cancelli? :-D

    RispondiElimina
  12. finalmente posso farti i complimenti in tutto e per tutto.
    Chiaramente un falso, come (quasi)tutti i video simili.. per di più c'è l'intercetto del secolo e non si vede il seguito?
    -Come al solito vengono pubblicizzate le panzane più colossali e mai le vere chicche.
    il perchè? a questo punto credo che sia vera la teoria cospirazionista, ovvero che da sempre l'interesse è confondere la massa, far credere che ciò che riguarda l'ufo sia tutta robaccia così.
    Poi probabilmente articoli del genere compaiono quando scarseggiano notizie di "colore", e abbondano gli spazi vuoti sul giornale.
    -Nick Pope, è un ex consulente.
    -L'ufologia seria esiste eccome, ne sono prova tanti ricercatori attendibili, compresi alcuni scienziati veri, nonchè i numerosi rapporti stilati dalla Difesa di diversi stati.
    Talvolta (raro) pure alcuni giornalisti.

    RispondiElimina
  13. Il top secondo me lo raggiunge proprio Studio Aperto.

    http://tinyurl.com/igonzidistudioaperto

    RispondiElimina
  14. @Sbronzo:
    "intanto pare che la trasmissione Mistero sarà condotta da Raz Degan"

    Spero che questo anno sia un Labrador e non sia tosato :D

    RispondiElimina
  15. Secondo me si pubblicano certe notizie solo per cercare di vendere qualche copia in più o per far visitare qualche pagina piena zeppa di pubblicità...

    RispondiElimina
  16. E pensare che questi "giornali" vogliono pure far pagare gli utenti per leggere queste porcherie (per il momento solo chi usa l'iPhone)

    RispondiElimina
  17. una domanda insolita per Te:

    quando ho visto "'sta roba" sul Corriere" non ho neanche sentito il bisogno di cliccarci copra: onestamente mi verrebbe da dire "sentivo" proprio che era una fesseria.

    quindi: e' possibile sviluppare una sensibilita' alle bufale causa sovraesposizione ?

    RispondiElimina
  18. gli UFO!!!!!
    stanno arrivando!!!!
    MORIREMO TUTTTTTTIIIIIIII!!!!


    (prima o poi entro massimo 100 anni)

    RispondiElimina
  19. ahahah aspettavo un tuo articolo!

    cmq concordo..fatto malissimo...anche io che non sono un esperto mi sono accorto subito che era un falso....pure fatto male...ma che peggi odi così nn se pò!

    Se poi questo Pope dice che è il miglior video che abbia mai visto...nn immagino gli altri lol

    http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/

    RispondiElimina
  20. Per Lecta

    Paolo, ti sei accorto che quest'ultima frase è un'ossimoro? ;-)

    Ossimoro è maschile!

    RispondiElimina
  21. grazie Paolo per aver sottolineato che c'è gente (come me, ad esempio: faccio parte del CISU come fototecnico, analizzo le fotografie pervenute dai testimoni degli avvistamenti) che studia e analizza non con filtrature psichedeliche in PhotoShop, il fenomeno.

    Il video è fatto non male, ma peggio, e l' autore nemmeno si è preso la briga di aggiungere un pò d' occlusione atmosferica artificiale.

    Sia l' oggetto che gli aerei, infatti presentano dei toni dei grigi e dei neri che risultano essere....più "profondi" (semplifico la terminologia, per evitare di utilizzare paroloni rindondanti) degli oggetti in primo piano: impossibile, per varie ragioni, sia ottiche che fisiche (il pulviscolo atmosferico e l' umidità sono SEMPRE presenti nell' aria, ad esempio).

    Quindi ringrazio ancora Paolo per la chiarezza (come sempre) dimostrata.

    Per chi interessasse l' argomento (squallida auto-promozione)
    http://photobuster.blogspot.com/

    ...e se avete foto interessanti da analizzare...inviatele!

    RispondiElimina
  22. Parzialmente OT: hanno reso noto che il prossimo conduttore di "Mistero" sarà Raz Degan.
    Ora, io che devo fare? Lo guardo saltando i servizi e senza audio?

    RispondiElimina
  23. "Ora, io che devo fare? Lo guardo saltando i servizi e senza audio?"

    Compra un pollo surgelato, spaccialo per il risultato di una relazione tra te ed E.T. e fatti venire ad intervistare direttamente da lui!
    Poi quando arriva gli prepari il feto alieno arrosto con le patate e da cosa nasce cosa...

    RispondiElimina
  24. Attenzione: tra pochi minuti da Fazio, intervista a Roberto Giacobbo che farà pubblicità al suo nuovo libro.
    Speriamo solo che Fazio stavolta gli rida in faccia...

    RispondiElimina
  25. @ John Wayne jr.

    Grazie. Ora scusate, vado a cercare un pollo. O mi invento qualcosa sugli etruschi che hanno lasciato messaggi ufologici. GIURO!!! Quella degli etruschi sono in grado di farla!

    RispondiElimina
  26. eh eh, sull'espressione "falso come una moneta da tre euro" c'ho il copyright... vedi qui, al commento 19
    :-)
    http://attivissimo.blogspot.com/2008/06/solchi-misteriosi-sulla-luna.html#c8880630404211626652

    RispondiElimina
  27. Giacobbo parla di templari e fantasmi...e Fazio lo tratta come se avesse davanti il più grande dei deficienti, con risatine, silenzi imbarazzati e spudorate prese in giro.
    E Giacobbo sembra non rendersene conto...sono bei momenti. :D

    RispondiElimina
  28. il Cialtrone della sera (punto idiot) ha corretto il cognome di Pope... e basta...

    RispondiElimina
  29. > non è possibile che la redazione di Repubblica sia composta da dislessici rimbambiti e allocchi

    Senza offesa per gli "allocchi" (intesi come volatili rapaci), ovviamente.

    ;-)

    RispondiElimina
  30. E pensare che questi "giornali" vogliono pure far pagare gli utenti per leggere queste porcherie (per il momento solo chi usa l'iPhone)

    la cosa triste è che molta gente pagherà per leggere queste porcheria.

    RispondiElimina
  31. il camios con la bandiera ceca al contrario dovrebbe essere autentico, perché camios così ne ho visti molti.

    RispondiElimina
  32. Mattia,

    Non so se è la bandiera ceca, quello è il logo della P&O, onnipresente sulle strade inglesi.

    Ecco un esempio di loro container.

    Quello del video mi pare troppo pulito e perfetto per essere reale.

    RispondiElimina
  33. per Accademia dei pedanti ♂

    porc... chiedo umilmente scusa a te, a tutti e alla lingua italiana... errore di sbaglio fu!

    Mi auto segno con una triplice riga rossa... e pensare che al lavoro di errori di questo tipo (fatti da altri) ne correggo ogni giorno!

    dovevo proprio essere fuso :-D

    RispondiElimina
  34. @Paolo e martinobri
    Tranquilli per il copyright, tanto la moneta da tre euro esiste ed è slovena.

    RispondiElimina
  35. ma possibile che ieri non ci fosse una notizia migliore di questa e degna di essere pubblicata?!

    RispondiElimina
  36. Riguardo al Pope che diventa Papa, temo seriamente che i giornalisti usino Google Translator per scopiazzare le notizie dai siti esteri ...

    RispondiElimina
  37. secondo me è più probabile Apple metta il flash su iPhone OS che Corriere e Repubblica ne imbrocchino una in materia :)

    RispondiElimina
  38. "Non so se è la bandiera ceca"

    Già, si assomigliano solo nella parte superiore. Lo spicchio gliallo sotto è diverso.

    RispondiElimina
  39. DEFORMAZIONE PROFESSIONALE MODE ON:

    Il container navale è troppo pulito e privo di segni. Quei cosi vengono caricati su navi, vagoni e motrice con gru o carro ponte prendendo delle mazzate allucinanti. Bastano un paio di giorni di vita per avere delle abbozzature notevoli.
    I camion non sono solo privi delle marcature delle aziende di logistica (e non esiste spedizioniere\vettore che non piazzi il logo almeno sul trailer).... sulle motrici non ci sono i loghi dei produttori!!!
    Ma te la vedi l'iveco che non mette logo e scritta sulla motrice? Sarebbe come se la fiat non mettesse il suo logo sulla punto!!

    DEFORMAZIONE PROFESSIONALE OFF

    Ma quelle due specie di mosconi spiaccicati e immobili dovrebbero essere aerei?

    RispondiElimina
  40. Per Domenico_T

    Riguardo al Pope che diventa Papa, temo seriamente che i giornalisti usino Google Translator per scopiazzare le notizie dai siti esteri ...

    Sì, lo fanno anche per articoli di materie più comuni e per fatti per cui esistono inviati italiani sul posto, tipo la politica e la cronaca estera. Nella lingua di questi articoli si notano costrutti un po' strani, incongruenze fra una parte del testo e l'altra, come se l'articolo lo avessero scritto persone diverse: Si tratta semplicemente di parti genuine integrate da parti copiate e tradotte in automatico senza tutti gli aggiustamenti.

    RispondiElimina
  41. Non bisogna credere a tutto quello che dice il Papa.
    Bisogna "filrarlo" con razionalita' scientifica.

    RispondiElimina
  42. perchè fai un utilizzo improrpio del termine "dislessia"?
    Devo pensare che tu non sappia esattamente cosa significhi il termine e a cosa si riferisca con esattezza
    Ti prego pertanto di non utilizzare questo vocabolo in modo improprio

    RispondiElimina
  43. perchè fai un utilizzo improrpio del termine "dislessia"?

    Perché improprio? "incapacità di riconoscere o ricordare le parole scritte che si manifesta, nella lettura, con trasposizioni e inversioni di parole o di sillabe", dice la Garzanti online, e mi pare che i giornalisti citati si siano macchiati proprio di questo. Si sono dimostrati incapaci di riconoscere che Papa era la storpiatura di Pope. E si sono persi un "ex" per strada.

    RispondiElimina
  44. effettivamente i giornalisti in questione sembrano superficiali e faciloni, oltre che ignoranti in lingua unglese...forse "dislessico" riferito ai questi giornalisti è un termine forte che può mettere a disagio chi invece è colpito veramente dalla dislessia.

    E poi, Paolo, se fossero dislessici sarebbero scusabili....e invece non è il nostro caso, eh?

    A mazzate dovrebbero prenderli! (mazzate inteso come "cazziatone del direttore")

    ciao

    RispondiElimina
  45. ...evabbè, ho scritto "lingua unglese"

    *inglese, ehmmm....vi assicuro che non sono dislessico, ma solamente assonnato....:)

    RispondiElimina
  46. "È interessante notare che secondo Repubblica questo signor Papa è consulente del Ministero della difesa, mentre secondo il Corriere è un ex consulente. [...].Quindi una delle due descrizioni è giocoforza sbagliata."
    Visto il livello di questi articoli, non mi meraviglierei se fossero sbagliate entrambe e che il sig. Nicola Papa (che sembra venir fuori da quelle traduzioni letterali dei nomi americani tipo nicoletta ragazzino o sharon pietra o tommaso viaggio) non sia mai stato consulente della difesa, ammesso che tale signore esista...a questo punto!

    RispondiElimina
  47. Su uno dei blog del Corriere c'è un post sulla notizia:
    http://misterobufo.corriere.it/2010/04/ufo_xfiles_extraterrestri_avvistamenti_ovni_abduction_incontri_ravvicinati.html

    Uno dei commenti sottostanti che mi ha lasciato più perplesso è stato:
    "Se si tratta o no di falso, non lo sapremo mai."

    È un tipo di commento che vedo spesso quando si viene messi alle strette con uno sbufalamento inoppugnabile: la verità è solo una opinione, e i complottisti e gli anticoplottisti hanno pari dignità e come sono andati i fatti non si saprà mai... mi pare una sorta di pigrizia mentale.

    È ovvio che un giorno il filmato si potrebbe sapere se è vero o no: magari l'autore del falso si potrebbe fare avanti, o l'ufo in questione atterrare e dire: "Si, ero io in quel video" :)

    Quel "non lo sapremo mai" mi spaventa, è indizio di un atteggiamento purtroppo troppo diffuso, la rinuncia a una qualsiasi ricerca della verità che non sia plateale e lapalissiana.

    Ah, e lo stesso commento dice che Attivissimo si prende troppo sul serio :)

    RispondiElimina
  48. Ci sono alcuni punti nell'articolo che non condivido:
    1. Cito testualmente:"si sente chiaramente nel video il rumore delle auto che passano, ma i due presunti jet della RAF passano senza che si oda il frastuono dei loro motori a reazione."
    Se consideriamo l'angolazione dell'inquadratura si intuisce che i due jet ancora non hanno attraversato il piano perpendicolare alla superficie terrestre passante per il punto in cui si trova il videoamatore e considerando che la velocità dei jet supersonici è maggiore della velocità del suono, è normale che il rombo degli aerei non si senta
    2. Cito testualmente:"questo video è ripreso da una persona affetta dal Parkinson, a giudicare dalla sua provvidenziale incapacità di tenere ferma l'inquadratura"
    Se consideriamo la distanza tra l'oggetto non identificato ed il punto in cui si trova il videoamatore, si intuisce che lo zoom deve essere molto alto e questo crea l'effetto di tremolio; sfido chiunque in una condizione di questo tipo in cui si è di fronte ad un evento che comunque lascia perplessi, ad avere una mano molto ferma (praticamente a livello di "treppiede")
    3. Cito testualmente:"non c'è alcun motivo logico né per inquadrare i camion in quel modo all'inizio né per interrompere la ripresa nel bel mezzo dell'azione"
    Probabilmente i camion sono stati inquadrati perchè l'operatore era agitato per l'evento e stava cercando di settare la videocamera/fotocamera, inoltre la ripresa è stata interrotta perchè probabilmente l'operatore ha utilizzato una foto camera senza scheda SD, potendo fare quindi video di pochi secondi
    4.Cito testualmente:"E misteriosamente la telecamera ha un autofocus che mette a fuoco subito correttamente, invece di impazzire come fanno le telecamere normali quando devono mettere a fuoco un oggetto piccolo contro uno sfondo uniforme. E non c'è traccia di interlacciamento tipico delle riprese con telecamera, neppure durante i movimenti rapidi"
    Se si utilizzano le fotocamere che hanno anche la funzionalità di riprendere video posso assicurare che la messa a fuoco durante lo zoom è istantanea
    5. Cito testualmente:"

    RispondiElimina
  49. Il "bello" è che Repubblica continua a lasciarlo lì! Che vergogna!

    @xxx
    1) Se stessero andando alla velocità del suono e oltre col cavolo che riusciresti ad inquadrarli così facilmente. Dovresti muovere la telecamera molto velocemente e si vedrebbe. Qui invece rimangono di fatto immobili.
    2) Per TUTTO il video tremola, anche quando lo zoom (ammettendo che sia elevato, ma non sembra) non è al massimo.
    3) Non ho capito. Non ha una scheda di memoria e quindi solo pochi secondi di video? Senza una scheda di memoria o non registrata proprio oppure ha una memoria interna, la cui capacità è ben superiore ad un video così corto. Non capisco proprio cosa intendi.
    4) Con oggetti in movimento alle velocità supersoniche (di cui parli)?
    5) Questo è il punto migliore ^^

    RispondiElimina
  50. tipo nicoletta ragazzino o sharon pietra o tommaso viaggio

    eh no eh o mi traducete i nomi per intiero oppure non lo fate! è già la seconda volta..

    sharon è una variante dell'ebraico shara cioè sara

    siete ingiustificabili

    PS si scherza eh

    RispondiElimina
  51. @lufo88
    hai bisogno di studiare un pò di fisica con un focus particolare sulla cinematica.....hai sicuramente molto tempo avanti

    ...sei davvero simpatico

    RispondiElimina
  52. @xxx

    il significato delle osservazioni di Paolo è: "possibili che in più di 50 anni in tutte le occasioni di avvistamenti di presunti UFO abbiamo avuto dei dilettanti allo sbaraglio dietro la macchina da presa?"

    cioè è ancora più incredibile se si pensa che il numero di apparati di ripresa è cresciuto in modo non aritmetico ma esponenziale e che quindi è ancora più assurdo che negli ultimi 20 non si abbiano filmati reali, chiari e inequivocabili di UFO

    da ciò si deduce, attraverso una semplice valutazione statistica, che evidentemente il motivo per cui non c'è un solo filmato reale, chiaro e inequivocabile del soggetto è che il soggetto non esiste

    è in altre parole un altro aspetto del rasoio di Occam, quello che ti prende di sorpresa e ti taglia le palle... o, più seriamente, gli lo stesso video nebuloso, ambiguo, sfocato, è la prova che non c'è nulla di nuovo (che vola) sotto il sole... sempre la solita fuffa...

    RispondiElimina
  53. hai bisogno di studiare un pò di fisica con un focus particolare sulla cinematica

    renditi conto che questa è una risposta da troll, a te la scelta se essere ignorato o se stabilire una discussione civile e utile

    RispondiElimina
  54. e poi xxx abbi pazienza, ma po' si scrive in modo diverso

    RispondiElimina
  55. @ xxx

    1- i jet sembrano non muoversi nemmeno (se andassero a velocita supersonica, avresti il tuo bel daffare ad inquadrarli)
    Viaggiano allora a velocità subsonica, come questo:
    http://tinyurl.com/ychtsxx

    2- la supposizione lascia interdetti, può essere successa qualsiasi cosa, fatto sta che le riprese sono poco chiare, non nitide (esclusi i camion, che come abbiamo appurato sono renderizzati) e oltremodo mosse, e tra l' altro l' oggetto presenta dei toni neri e grigi più profondi degli oggetti in primo piano: cosa impossibile per via dell' occlusione atmosferica.
    (questa è "fisica applicata alla cinematica"...)

    3- con il "probabilmente" tutti possono fare ipotesi, fatto sta che E' di fatto un' ipotesi anche la tua, le tue affermazioni hanno la stessa validità di qualsiasi altra supposizione, che ne so "l' operatore stava sopra una tavola da skateboard" è valida quanto la tua ipotesi. Il che non cambia la validità dell' affermazione "la ripresa fa schifo"

    4- L' affermazione che fai è totalmente falsa, la messa a fuoco in automatico può dare parecchi errori, dipende dal modello, finchè non sai con che apparecchiatura è stato girato il filmato, la tua rimane un' ipotesi fondata sul "nulla". (non ho bisogno di "studiarmi la fisica in rapporto alla cinematica", faccio il fototecnico da 22 anni...spero tu stia parlando di fisica legata alle riprese ottiche)
    Trovo invece che il comportamento della ipotetica fotocamera\videocamera (visto che il filmato sembra renderizzato totalmente) è realistico dal punto di vista della fallacia (virtuale) dell' autofocus.

    5- eh si, il silenzio, a volte...

    RispondiElimina
  56. @xxx
    Grazie per aver risposto con cortesia alle mie semplici obiezioni.

    @Skure
    Grazie per aver risposto in maniera più completa :-)

    RispondiElimina
  57. Lasciamo stare le enciclopedie on line
    http://www.aiditalia.org/it/cosa_e_la_dislessia.html
    La dislessia è una difficoltà che riguarda la capacità di leggere e scrivere in modo corretto e fluente. Leggere e scrivere sono considerati atti così semplici e automatici che risulta difficile comprendere la fatica di un bambino dislessico.
    Purtroppo in Italia la dislessia è poco conosciuta, benché si calcoli che riguardi il 3-4% della popolazione scolastica (fascia della Scuola Primaria e Ssecondaria di primo grado). La dislessia non è causata da un deficit di intelligenza né da problemi ambientali o psicologici o da deficit sensoriali o neurologici.
    Il bambino dislessico può leggere e scrivere, ma riesce a farlo solo impegnando al massimo le sue capacita e le sue energie, poiché non può farlo in maniera automatica e perciò si stanca rapidamente, commette errori, rimane indietro, non impara. La dislessa si presenta in quasi costante associazione ad altri disturbi (comorbidità); questo fatto determina la marcata eterogeneità dei profili e l'espressività con cui i DSA si manifestano, e che comporta significative ricadute sulle indagini diagnostiche. La difficoltà di lettura può essere più o meno grave e spesso si accompagna a problemi nella scrittura: disortografia (cioè una difficoltà di tipo ortografico, nel 60% dei casi) e disgrafia (difficoltà nel movimento fino-motorio della scrittura, cioè una cattiva resa formale, nel 43% dei casi), nel calcolo (44% dei casi) e, talvolta, anche in altre attività mentali. Tuttavia questi bambini sono intelligenti e,di solito,vivaci e creativi.

    RispondiElimina
  58. @ drakkar:
    hai perfettamente ragione, aver digitato pò è scorretto

    @ Skure

    1. Non puoi stabilire se la velocità era supersonica o "subsonica" perchè non conosci la distanza tra l'operatore e l'oggetto della ripresa (questo conferma chè è importante prima di fare delle osservazioni avere un minimo di conoscenze di cinematica)
    2. Non è la cinematica che si applica alla fisica, ma questa è una disciplina "della fisica" ed inoltre l'osservazione che fai in merito alla profondità di grigi, neri, etc non è compresa nella cinematica ma in un'altra disciplina della fisica e cioè l'ottica.
    3. il "probabilmente" era finalizzato a creare il dubbio, perchè noi italiani abbiamo la cattiva abitudine di sparare sentenze senza avere dati oggettivi su cui fare analisi.
    4. Ti posso assicurare che con una CoolpixL20 la messa a fuoco è quasi istantanea se consideriamo gli infinitesimi di tempo di ordine superiore ed inoltre la durata del video se non inserita la scheda SD non supera i 25sec
    5.aver digitato il punto 5 senza nessun commento, deriva dal fatto che stavo facendo delle osservazioni, ma ho dovuto lasciare subito il PC per uscire e quindi mi è rimasto il punto di discussione senza testo

    Vorrei lasciarvi con un'affermazione di Mikel Harry

    - Non conosciamo ciò che non conosciamo
    - Non possiamo fare ciò che non conosciamo
    - Non possiamo conoscere prima di misurare
    - Non si può misurare ciò che non ha valore
    - Non ha valore ciò che non si può misurare

    e con questo chiudo i miei interventi su questo post.

    Auguri a tutti !

    RispondiElimina
  59. Questa potrebbe essere l'autorevole fonte a cui si sono rifatti i nostri web-tablid nazionali: http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/news/2926995/Fighter-jets-chase-UFO-down-the-M5.html

    RispondiElimina
  60. @Angelo

    non capisco i tuoi giudizi:

    1) Paolo Attivissimo non ha fatto un uso improprio del termine, forse politicamente scorretto, ma non improprio
    2) Garzanti è un dizionario, non un'enciclopedia, ed è estremamente dignitoso

    tornando alla questione "uso dell'aggettivo dislessico verso chi dislessico non è", questa è un figura retorica molto comune nel linguaggio, per esempio si chiama nano Berlusconi, come se dovesse essere offensivo, offendendo invece tutte le persone affette da nanismo, oppure si chiama handicappato un amico che fa una cavolata, amareggiando invece chi handicappato lo è davvero

    si tratta di un costume brutto, me ne rendo conto, ma c'è cascato anche Obama che recentemente ha detto che il suo livello di bowling è come quello dei giochi paralimpici.. ovviamente dopo si è scusato

    questo per dire che il tuo risentimento è ben comprensibile

    RispondiElimina
  61. Non puoi stabilire se la velocità era supersonica o "subsonica" perchè non conosci la distanza tra l'operatore e l'oggetto della ripresa

    anche perché si scrive in altro modo...

    per quanto riguarda il punto in questione, questo è un grossolano errore... parliamo di aerei, non di oggetti celesti... il limite minimo e il limite massimo sono conoscibili.. il limite minimo non necessita spiegazione, il limite massimo è la somma di due vettori, uno verticale e uno orizzontale, che a loro volta hanno come limite massimo il primo la massima altezza verticale ottenibile con un aereo di quel tipo, la seconda la distanza dell'orizzonte reale visibile

    ottenendo questo vettore si può avere una distanza massima alla quale si può ipotizzare sia l'aereo: unendo questo dato alla velocità apparente nel cielo dell'aereo, cioè il tempo che ci mette l'aereo a percorrere una porzione data di cielo, si calcola la velocità reale che avrebbe l'aereo se fosse a quella distanza

    poi allo stesso modo si calcola la velocità reale che avrebbe se fosse alla distanza minima e si ha il range di velocità

    è evidente che la distanza minima indica la velocità massima e viceversa, a quel punto si ha una gamma di velocità reali

    come ti è stato fatto notare, se l'aereo andasse a velocità elevata e fosse ad una bassa distanza, percorrerebbe la porzione di cielo in modo molto più veloce, cosa che non è
    quindi, per mantenere quella velocità di cui parli, è necessario che la distanza sia maggiore, ma la distanza non può essere maggiore dei limiti massimi del vettore di cui sopra, quindi abbiamo un limite, oltre che di distanza, anche di velocità e quindi la frase Non puoi stabilire se la velocità era supersonica o "subsonica" perchè non conosci la distanza tra l'operatore e l'oggetto della ripresa è falsa oltre che grammaticamente errata

    RispondiElimina
  62. avevo fatto un commento su Mistero Bufo, dicendo che avevano tradotto Pope con Papa e che il video era una bufala, il commento non è passato ma hanno corretto il nome di Pope da Nick Papa è tornato ad essere Pope

    RispondiElimina
  63. Per Angelo

    Purtroppo in Italia la dislessia è poco conosciuta, benché si calcoli che riguardi il 3-4% della popolazione scolastica (fascia della Scuola Primaria e Ssecondaria di primo grado). [...]
    La dislessa si presenta in quasi costante associazione ad altri disturbi (comorbidità); [...]
    La difficoltà di lettura può essere più o meno grave e spesso si accompagna a problemi nella scrittura: disortografia (cioè una difficoltà di tipo ortografico, nel 60% dei casi)[...].
    Tuttavia questi bambini sono intelligenti e,di solito,vivaci e creativi.


    Ah, ecco, Paolo Attivissimo avrebbe dovuto scrivere disortografia: ma che sbadato anche lui!
    Dovrò adattarmi anch'io alle nuove terminologie, "disortografia", "comorbidità", "espressività con cui i DSA si manifestano": così posso meglio definire se chi scrive "Ssecondaria" e "dislessa" e dimentica più volte lo spazio dopo la virgola soffre più della prima, della seconda o della terza...

    RispondiElimina
  64. @xxx:
    e con questo chiudo i miei interventi su questo post.


    Che noia: sempre il solito cliché.

    RispondiElimina
  65. considerato in proporzione i due aerei (in copia?) nell'ufo non ci sarebbe spazio per più di un gatto rannicchiato abbastanza piatto....approssimativi!!

    RispondiElimina
  66. Il terzo modello 3D di camion potrebbe essere questo:
    http://i36.tinypic.com/28k0v7s.jpg
    La scritta a destra della bandiera non è la stessa, ma è il nome del sito che vende il modello 3D, www.3dshop.org.uk:
    http://www.3dshop.org.uk/product.php?products_id=216
    Se guardiamo però gli altri lati troviamo proprio la scritta OCLU GB 43...
    http://i33.tinypic.com/iftxlh.jpg

    Credo quindi che acquistando il modello la texture vera della fiancata sia quella che si vede nel falso filmato UFO, non quella con il nome del venditore (che non avrebbe molto senso).

    Learco Pignagnoli

    RispondiElimina
  67. Era più credibile il video fatto con la carta igienica!

    RispondiElimina
  68. @Giuseppe:
    il sig. Nicola Papa (che sembra venir fuori da quelle traduzioni letterali dei nomi americani tipo nicoletta ragazzino o sharon pietra o tommaso viaggio) non sia mai stato consulente della difesa, ammesso che tale signore esista...a questo punto!

    Tommaso Crociera, vorrai dire :-)

    Nick Papa, ROTFL! :-D

    RispondiElimina
  69. Daily Mail, Repubblica e Corriere arrivano tardi e comunque fanno parte del GGG (Grande Gombloddo Globale). Mi dispiace per voi, miscredenti, ma l'invasione è iniziata: guardate qui e tremate.

    ;-)

    P.S.

    Ma in quei giornali, per scrivere articoli del genere, fanno dei corsi o puntano sulle doti naturali dei giornalisti? Nel secondo caso ci saranno delle selezioni, immagino? Probabilmente qualcuno gli ha taroccato il programma che valuta i test d'ingresso? Una specie di filtro passa-basso per QI?

    RispondiElimina
  70. theDrakkar

    tornando alla questione "uso dell'aggettivo dislessico verso chi dislessico non è", questa è un figura retorica molto comune nel linguaggio, per esempio si chiama nano Berlusconi, come se dovesse essere offensivo, offendendo invece tutte le persone affette da nanismo, oppure si chiama handicappato un amico che fa una cavolata, amareggiando invece chi handicappato lo è davvero

    Sai che non ho mai capito perchè dovrebbe essere così? Perchè se offendo uno chiamandolo nano si dovrebbero offendere tutti gli altri nani veri?

    Io questa cosa non l'ho mai capita. E senza tirare in ballo Pullman.

    RispondiElimina
  71. Da quando la RAF è dotata degli F-16 poi? :-D

    RispondiElimina
  72. "Tommaso Crociera, vorrai dire :-)"

    Macchè! Tommaso Missile! :D

    RispondiElimina
  73. @Gabriele:
    Daily Mail, Repubblica e Corriere arrivano tardi e comunque fanno parte del GGG (Grande Gombloddo Globale). Mi dispiace per voi, miscredenti, ma l'invasione è iniziata: guardate qui e tremate.

    ;-)


    Noi del NWO eravamo già stati avvertiti :-)

    RispondiElimina
  74. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  75. Michele,

    rivolgo la stessa domanda anche a te:
    Perchè quando dico che il cameraman di Lucignolo sembra un malato di parkinson il mondo dei malati di parkinson si sente offeso?

    (sostituite _malati di parkinson_ con qualsiasi altra categoria).

    Io non l'ho mai capito.

    E non sto Pullmanizzando il thread, eh.

    RispondiElimina
  76. "Perchè quando dico che il cameraman di Lucignolo sembra un malato di parkinson il mondo dei malati di parkinson si sente offeso?"

    Boh, forse perchè attribuisci ad una persona sana un comportamento che per i malati di Parkinson è altamente invalidante ed inevitabile?

    RispondiElimina
  77. Eh, ma questo spiega perchè si offende il tizio malamente apostrofato, non perchè si offende tutto il resto del pianeta...

    RispondiElimina
  78. Ma vedi, credo sia una questione di buon gusto, come dice Michele. Anche a me è capitato di fare paragoni inopportuni.

    In questo caso, bisognerebbe pensare al malato di Parkinson che legge: pensa come può essere doloroso vedere paragonati gli effetti della sua malattia ogni volta che bisogna fare un paragone con il tremore. Forse non offensivo in senso stretto, ma sicuramente è un comportamento insensibile e di cattivo gusto.

    Nel caso specifico si potevano usare molti altri paragoni per esempio:

    "la ripresa sembra fatta da un ubriaco" (è una condizione transitoria)

    RispondiElimina
  79. Ma ora perché volete sempre tirare in ballo Pullman? Qui si parla di Camion, cribbio!

    Nanerottoli che non siete altro (vi ricordo che dall'alto dei miei 2 metri e 10 siete tutti nani).

    Comunque quando ho visto quel camion mi è preso un colpo, pensavo fosse il mio, invece ci sono piccoli dettagli che mi scagionano.

    Chiudo citando Alessandro Papa (chi non lo conosce?): "Gli stupidi osano dove gli angeli temono di andare."

    RispondiElimina
  80. Nel caso specifico si potevano usare molti altri paragoni per esempio:

    "la ripresa sembra fatta da un ubriaco" (è una condizione transitoria)


    Bravo, così avrei offeso gli alcolisti.

    Avrei potuto dire "la ripresa sembra fatta durante un terremoto", e così avrei offeso i terremotati.

    Questa è proprio la china scivolosa del non offendere nessuno a tutti i costi di cui parlava Pullman.

    RispondiElimina
  81. "Bravo, così avrei offeso gli alcolisti."

    Eh no, perchè un alcolista sa perfettamente che gli effetti sono quelli, e derivano da un suo comportamento. E in ogni caso è una condizione transitoria (a meno che non vada sotto un camion :D).

    Un malato di Parkinson non ha messo in atto alcun comportamento per prendersi la malattia, e gli effetti di questa non sono transitori.

    Poi ripeto, non ci vedo le caratteristiche di una "pericolosa china". Ritengo sia solo questione di buon gusto.

    RispondiElimina
  82. un alcolista sa perfettamente che gli effetti sono quelli, e derivano da un suo comportamento

    L'alcolismo non è una scelta, che io sappia.

    RispondiElimina
  83. Sì, in ogni caso il tuo paragone non regge, perchè io ho parlato di "ubriaco", tu di "alcolista", non è la stessa cosa. Se avessi scritto "la ripresa sembra fatta da un alcolista" sarebbe stata dello stesso tenore del paragone del Parkinson.

    Che fai, sposti i paletti? :P

    Anche il paragone del terremoto è tirato per i capelli, mentre sarebbe corretto se tu avessi scritto "la ripresa sembra fatta da un terremotato"

    RispondiElimina
  84. io ho parlato di "ubriaco", tu di "alcolista", non è la stessa cosa

    Vero. Ma dietro molti ubriachi si cela un alcolista. Quindi la categoria degli alcolisti potrebbe offendersi.

    Allora dovrei dire "la ripresa sembra fatta da un ubriaco di quelli che però normalmente sono sobri ed ha avuto un raro eccesso di alcolici dal quale si riprenderà senza acquisirne dipendenza".

    Un po' pesante :-)

    RispondiElimina
  85. "mentre sarebbe corretto se tu avessi scritto "la ripresa sembra fatta da un terremotato"

    mi correggo subito:

    "mentre sarebbe stato corretto se tu avessi scritto "la ripresa sembra fatta da un terremotato""

    dato che da queste parti bazzica un'intera accademia di pedanti e anche il padrone di casa, su queste questioni, non va per il sottile :D

    RispondiElimina
  86. Usa,

    il punto è che qualsiasi cosa puo' offendere chiunque voglia sentirsi offeso per le ragioni piu' disparate.

    Anche "Questa ripresa sembra fatta da una piastrella" puo' offendere me, grande amante dell'arte delle piastrelle.


    Poi, caso vuole, che chi viene a dire "la frase x offende la categoria y" nel 99% dei casi non appartenga alla categoria y, che si guarda bene dal dichiararsi offesa per una troiata che non la riguarda.

    con tutto il rispetto per le troie. :D

    e i categorici.
    e gli appartenenti.
    e i riguardosi.
    e gli offensivi.
    e gli i.

    RispondiElimina
  87. "Allora dovrei dire "la ripresa sembra fatta da un ubriaco di quelli che però normalmente sono sobri ed ha avuto un raro eccesso di alcolici dal quale si riprenderà senza acquisirne dipendenza".

    Un po' pesante :-)"

    Quando fai così, sei insopportabile, come un ASPELUND dell'Ikea. :D

    Ok, scherzi a parte, credo che derivi dal buon gusto e dalla sensibilità di ognuno. La pericolosa china potrebbe anche perdere qualsiasi buon gusto e sensibilità al grido di "Nessuno ha il diritto di passare la propria vita senza essere offeso!!!".

    RispondiElimina
  88. "La pericolosa china potrebbe anche perdere qualsiasi buon gusto e sensibilità al grido di "Nessuno ha il diritto di passare la propria vita senza essere offeso!!!"."

    "La pericolosa china potrebbe anche essere il perdere qualsiasi buon gusto e sensibilità al grido di "Nessuno ha il diritto di passare la propria vita senza essere offeso!!!"."

    Scusate, il lunedì è sempre piuttosto tragico... -_-

    RispondiElimina
  89. Scusate, il lunedì è sempre piuttosto tragico... -_-

    Gli amanti del lunedì sono offesi da questa tua accusa gratuita e generica :-)

    Inoltre gli amanti del disegno a china sono offesi perché hai definito "pericolosa" la loro materia prediletta.

    RispondiElimina
  90. Oddio,

    ma sto comodino...


    ...è ORRENDO! :DD



    (con tutto il rispetto per gli appassionati di comodini e per i comodini stessi)

    RispondiElimina
  91. Vezasoft, e ringrazia che non ho avuto il tempo di cercare gli armadietti a mensola bassissimi da mettere sopra la testiera del letto, che donano un sonno sereno, i progettisti e i designer Ikea saranno offesissimi :D

    RispondiElimina
  92. @usa-free:
    Dovresti cambiare username perché il tuo è di cattivo gusto, offende gli americani :-P

    Quando fai così, sei insopportabile, come un ASPELUND dell'Ikea. :D

    Cos'hai contro i mobili IKEA?

    RispondiElimina
  93. La pericolosa china potrebbe anche perdere qualsiasi buon gusto e sensibilità

    Terribile, riesci a offendere le due più grandi potenze mondiali (USA e China) contemporaneamente! :-D

    RispondiElimina
  94. @Thedrakkar
    cit: "da ciò si deduce, attraverso una semplice valutazione statistica, che evidentemente il motivo per cui non c'è un solo filmato reale, chiaro e inequivocabile del soggetto è che il soggetto non esiste"

    Scusa se polemizzo ma questa è una opinione altamente pregiudizievole, che sottintende una palese non conoscenza dell'argomento.
    La solita argomentazione di chi pensa di poter risolvere tutto, con i falsi conprovati, badando bene di evitare di prendere in considerazione i fatti nella loro completezza.
    Se hai un minimo di senso critico, ti prego di informarti meglio, prima di sparare queste frasi fatte un po'infantili.
    Va bene sentirsi debunker, ma generalizzare così è proprio antilogico.

    RispondiElimina
  95. da ciò si deduce, attraverso una semplice valutazione statistica, che evidentemente il motivo per cui non c'è un solo filmato reale, chiaro e inequivocabile del soggetto è che il soggetto non esiste

    Eh, ma detto così, potremmo dire la stessa cosa di Dio, che invece, come tutti sappiamo, esiste :-)

    RispondiElimina
  96. WB,

    naah, a me pare un'altro modo di citare il rasoio di Occam.

    In questo caso l'argomento di cui si richiede spiegazione è

    "perchè se gli alieni svolazzano in ogni dove e ormai fotocamere e videocamere sono dovunque non ne abbiamo ancora una ripresa decente"

    e l'applicazione del rasoio è

    "perchè gli alieni non svolazzano affatto in gran quantità"



    Tralaltro io se fossi un alieno che si è fatto un viaggetto di qualche milione di anni luce (un matusalemme alieno, diciamo) col cavolo che starei a distanza. Almeno scenderei a salutare.

    Pace e prosperità.

    RispondiElimina
  97. In questo caso l'argomento di cui si richiede spiegazione è

    "perchè se gli alieni svolazzano in ogni dove e ormai fotocamere e videocamere sono dovunque non ne abbiamo ancora una ripresa decente"

    e l'applicazione del rasoio è

    "perchè gli alieni non svolazzano affatto in gran quantità"


    Non sono d'accordo. L'assenza di prove non è prova di assenza.

    Se il tuo approccio fosse corretto, allora il paradosso di Fermi darebbe come risultato che non esistono altre civiltà nell'universo.

    RispondiElimina
  98. sul perchè.. saranno fatti loro..
    chi siamo noi...... etc.
    sul fatto che siano mooolti meno di quanto sembri dalle infinite riprese,è una gran (probabile) verità.
    Che non esistano video, riprese, foto ben fatte è una falsità.
    La deduzione che porta a dire che l'oggetto in questione non esista per i mille video falsi, è una stupidaggine, nel senso che non è provabile, nè realistica.
    Contando poi che esistono dei video non falsi, e ben fatti..
    lascio a voi gli aggettivi..

    RispondiElimina
  99. a proposito del rasoio..
    milioni di persone dicono di averne visti..
    ci sono foto e filmati..
    I governi li studiano con migliaia e milioni di euro spesi..
    mmmm...
    un po' tantini per pensare che si sbaglino tutti quanti..
    no?

    RispondiElimina
  100. @ W.B.

    a quali video ben fatti ti riferisci? Di video "veri" non ne ho mai visti fino a questo momento ma sarei molto curioso di vederne uno
    I milioni di euro di quali stati verrebbero spesi? Ti riferisci al SETI o a qualcosa in particolare? Il fatto che molti cerchino qualcosa non vuol dire che la cosa cercata sia vera (tipo la pietra filosofale).

    RispondiElimina
  101. Paolo,

    Non sono d'accordo. L'assenza di prove non è prova di assenza.

    E qui ti do ragione ma,

    il paradosso di fermi omette una cosa importante. Che quello che si prefigge di fare potrebbe semplicemente essere impossibile per sopraggiunti limiti fisici (eccessiva distanza).
    E comunque, ammette che all'interno del raggio ragigungibile esistano civiltà che non hanno la tecnologia per captarci.

    RispondiElimina
  102. Per W.B.

    La solita argomentazione di chi pensa di poter risolvere tutto, con i falsi conprovati, badando bene di evitare di prendere in considerazione i fatti nella loro completezza.

    Qui di comprovato c'è solo il tuo livello di scolarità...

    I governi li studiano con migliaia e milioni di euro spesi..

    Hai sbagliato voce: i milioni di euro spesi sono per lo studio degli alienati, non per lo studio degli alieni. E a questo punto credo siano comunque buttati via, visti gli scarsi risultati ottenuti...

    RispondiElimina
  103. Per Verzasoft

    naah, a me pare un'altro modo di citare il rasoio di Occam.
    ...Tralaltro...
    ...il paradosso di fermi...


    Che succede, Verzasoft? Ti sei lasciato contagiare da W.B.? Un minimo di cura per i messaggi sul Disinformatico! Rileggi almeno una volta.

    RispondiElimina
  104. @ Accademia de Pedanti

    su su non fare lo scontroso, e' solo un blog, non un libro!!!! :)
    Inoltre non abbiamo neanche la possibilita' di modificare il testo una volta inviato

    RispondiElimina
  105. Per fabio

    Ti consiglio di andare a leggere gli ultimi cento o duecento commenti a questo articolo per avere un quadro completo degli avvenimenti di Canneto, frazione di Caronia, e in particolare dei warm hole, che a W.B. piacciono molto.

    RispondiElimina
  106. Per fabio

    Inoltre non abbiamo neanche la possibilita' di modificare il testo una volta inviato

    Si può cancellare e riscrivere. Io, quando m'accorgo di aver lasciato troppi errori, lo faccio.

    RispondiElimina
  107. @ AdP

    si si li ho letti! Ma devo dire che il tutto divenne stucchevole dopo la prima pagina. Qualcuno voleva trovare riferimenti anche su riviste scientifiche.
    Si discute, e poi oguno puo' rimanere della sua opinione piu' o meno supportata dai dati.
    Dare dell'"ignorante" a qualcuno che neanche abbiamo visto in faccia forse e' un po eccessivo. Un po' di cordialita' fa sempre bene. I fatti poi si commentano da soli e la gente e' libera di pensare cio che vuole.

    Cmq sia mi riferivo al piglio con cui vengono riferite scorrettezze grammaticali: sacrosante ma forse a volte un po fuori tema ...

    RispondiElimina
  108. OT:
    Secondo strakkino questa è la prova che Essse è Attivissimo.

    PS: Mi scuso se qualche formaggio a pasta molle si sente offeso.

    RispondiElimina
  109. Cancellare e riscrivere non e' esattamente cosi' comodo come una funzione di modifica. Personalmente tramire i vostri appunti riesco a mantenere vivo l'uso corretto dell'italiano considerando che lo sto mischiando sempre di piu' con le lingue straniere (risultato? non parlo e non scrivo correttamente piu niente :D)

    RispondiElimina
  110. Accademia,

    mea culpa! Fermi l'avevo visto ma ormai avevo già il mouse su "pubblica" e mi son detto chissene, l'altro non l'ho proprio visto...

    RispondiElimina
  111. Accademia,

    oddio! Ma... ho scritto io "un'altro" ????
    Ve lo giuro, era lo spirito di Whoopi Goldberg dentro di me!!!

    RispondiElimina
  112. fabio, il tuo ultimo commento è grasso che cola per la pedanteria di Accademia dei pedanti! :D

    "fabio ha commentato:
    @ AdP

    si si li ho letti! [due 'sì' che diventano 'si'!] Ma devo dire che il tutto divenne stucchevole dopo la prima pagina. Qualcuno voleva trovare riferimenti anche su riviste scientifiche.
    Si discute, e poi oguno puo'[con l'apostrofo anzichè l'accento!] rimanere della sua opinione piu'[con l'apostrofo anzichè l'accento!] o meno supportata dai dati.
    Dare dell'"ignorante" a qualcuno che neanche abbiamo visto in faccia forse e'[con l'apostrofo anzichè l'accento!] un po [senza apostrofo!] eccessivo. Un po' di cordialita'[con l'apostrofo anzichè l'accento!] fa sempre bene. I fatti poi si commentano da soli e la gente e'[con l'apostrofo anzichè l'accento!] libera di pensare cio[senza accento!] che vuole.

    Cmq [abbreviazione da sms!] sia mi riferivo al piglio con cui vengono riferite scorrettezze grammaticali: sacrosante ma forse a volte un po [senza apostrofo!] fuori tema ..."

    RispondiElimina
  113. @usa free
    Gli apostrofi sono sostituiti da accenti per il semplice motivo che scrivo con una tastiera inglese. Mettere gli accenti ogni volta mi fa perdere la voglia di scrivere :)

    Per le abbreviazioni da sms direi che sono legittime dato che si danno per buone le abbreviazioni rotfl, lol etc.

    RispondiElimina
  114. Intendevo dire che gli accenti sono sostituiti da apostrofi e non il contrario!!

    RispondiElimina
  115. Per fabio

    si si li ho letti! Ma devo dire che il tutto divenne stucchevole dopo la prima pagina.

    Ma i complottisti sono stucchevoli. Indipendentemente dall'argomento a cui si attaccano.

    Si discute, e poi oguno puo' rimanere della sua opinione piu' o meno supportata dai dati.

    Ecco, appunto: a Canneto, frazione di Caronia, i dati non c'erano proprio, a parte l'archiviazione da parte del magistrato dopo mesi di (costose) indagini. Il classico caso di chi si forma un'opinione ascoltando le opinioni degli altri, quando va bene: non certo i fatti.

    Dare dell'"ignorante" a qualcuno che neanche abbiamo visto in faccia forse e' un po eccessivo.

    Io ho letto la sua citazione dei warm hole, e subito la mente mi è andata ai gigabyte di watt™. Il discorso è sempre lo stesso: che peso possiamo dare alle affermazioni di chi dimostra inequivocabilmente di non capire nemmeno ciò di cui parla?

    RispondiElimina
  116. @ AdP
    che peso possiamo dare alle affermazioni di chi dimostra inequivocabilmente di non capire nemmeno ciò di cui parla?

    che dire: sono d'accordo con te!
    A mio modo di vedere e'obiettivo non e' dimostrare di saperne di piu' ma avere un confronto positivo. Quando si parla di Gb di W, magari con poche frasi si potrebbe far ricredere l'interlocutore.
    Scusate ma mi sento incredibilmente ignorante e non faccio altro che prendere lezioni a destra e manca, per questo motivo non mi azzardo mai a dare giudizi

    RispondiElimina
  117. @wb

    Scusa se polemizzo ma questa è una opinione altamente pregiudizievole, che sottintende una palese non conoscenza dell'argomento.

    no, sottintende solo una scarsa chiarezza della mia esposizione :D

    il fenomeno che non esiste non è l'extraterrestrità in genere, ma un reale UFO svolazzante sulla terra filmato da umani

    magari in questo momento ci sono guerre stellari in qualche parte della galassia (magari nel quadrante gamma...) ma ciò non ha nulla a che vedere col fenomeno "trilioni di video orribili di ufo e nessun video almeno decente" e con la conclusione conseguente che statisticamente è troppo strano che non si sia riusciti a filmare bene uno di questi UFO e quindi questi UFO non esistono

    guarda mi sa che ho peggiorato la situazione, sono stanco e non riesco a spiegarmi bene.. aiutami...
    comunque per quel che mi riguarda probabilmente sono tutti occultati e stanno aspettando la creazione del motore a curvatura..

    @Verza

    se chiami nano Berlusconi per offenderlo, significa che nano per te è dispregiativo ovvero disprezzabile

    a meno che non mi dici che solo per Berlusconi essere basso è spregevole, per tutti gli altri, bassi o nani, no... ma mi pare che peggioreresti la situazione...

    comunque il politically correct crea purtroppo paradossi come quelli citati dai simpaticoni di cui sopra.. e allora per buttarla a ridere cito Ozpetek

    Minnie: Anche lei è così?
    Sergio: Così come?
    Minnie: Come loro, come lui insomma.
    Sergio: Addolorato?
    Minnie: No... Gay!
    Sergio: Gay io? No, io sono frocio.
    Minnie: Ah ecco. Ma non è la stessa cosa?
    Sergio: Sì, ma io sono all'antica.

    RispondiElimina
  118. @ pedanti:
    #

    Che ostenta con presunzione il proprio sapere, spesso inconsistente.
    #

    2 Con valore perlopiù spreg., che pone eccessivo scrupolo nell'osservanza di regole, o che si occupa di minuzie con zelo privo di intelligenza SIN cavilloso, minuzioso: impiegato p.; in partic., che rispetta le regole grammaticali con rigore eccessivo
    #

    • s.m. e f. spreg. Persona eccessivamente meticolosa e osservante di tutte le minime regole

    RispondiElimina
  119. -per i sodli spesi: ad esempio, sul settimanale russo "Nasha Versija" si sostiene polemicamente che l'URSS spese negli anni '80 da 40 a 250 milioni di rubli all'anno, per lo studio dei "fenomeni anomali" ovvero UFO.
    fatevi 2 conti.
    -per i filmati non mossi direi che ce n'è più di uno tipo Kumburgraz, Belgio 1990, la famosissima sfera e il volo inaugurale del Concorde.. solo per citarne alcuni.
    -Per quanto riguarda i soliti furbi arroganti, cerchiamo di parlare dell'oggetto della questione.. se dico qualcosa che non vi piace ribattete pure, ma ffare le solite menate sull'accento grave o acuto, ci fa solo perdere tempo tutti.
    Capisco l'amore per la lingua.. ma cerchiamo di capirci piuttosto.
    a meno che non sia il solito giochino da bambini dell'asilo per distogliere l'attenzione dai temi importanti..
    Comunque la definizione spregiativa di pedante, basta e avanza per esprimere il mio punto di vista su questo.

    RispondiElimina
  120. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  121. stanchezza per stanchezza voglio provare a chiarire una cosa

    la mia affermazione è statistica non fisica e quindi ha un valore assolutamente relativo

    questo valore relativo fa sì che ogni volta che esce un video di un UFO noi si va a vedere se è un vero o un falso

    se uscisse un video di Berlusconi con trapiantata la testa di Prodi e la coda da porco non si andrebbe a vedere se è vero o falso... casomai ci si farebbe due risate... perché non è statisticamente impossibile che a Berlusconi venga trapiantata la testa di Prodi e la coda di porco, è proprio fisicamente impossibile

    quindi si tratta di due impossibilità diverse

    mado' come sono stanco... :D

    RispondiElimina
  122. -per i sodli spesi: ad esempio, sul settimanale russo "Nasha Versija" si sostiene polemicamente che l'URSS spese negli anni '80 da 40 a 250 milioni di rubli all'anno, per lo studio dei "fenomeni anomali" ovvero UFO.
    fatevi 2 conti.


    E gli USA spesero 20 milioni di dollari per uccidere le capre col pensiero. E lo Stato italiano spende... ehm, lasciamo perdere.

    RispondiElimina
  123. @ Thedrakkar
    Ti ho capito, infatti gli extratyerrestri lasciamoli stare.
    Io ti garantisco che di filmati fermi,lunghi o comunque esaustivi di ufo, considerati non falsi, ce ne sono eccome.
    ne ho citati 3 nei commenti precedenti.
    se hai voglia vatteli a vedere, che dovresti ricrdederti

    RispondiElimina
  124. infatti Thedrakkar in parte hai ragione, siccome la stragrande maggioranza dei video è inservibile, perchè falsa o malfatta.
    Di solito le vere chicche restano segrete, o divulgate nel flusso insieme alle cag.
    quindi è facile che, solo chi fa molta attenzione riesce a coglierle.
    Però dire che non esistono è un errore "grave" che farebbe di tantissimi enti, governi, testimoni, scienziati, tempo e vite perse per delle allucinazioni..
    Ovviamente non è così, qualsiasi cosa siano gli ufo.

    RispondiElimina
  125. se hai voglia vatteli a vedere, che dovresti ricrederti

    ben venga ogni contributo, ma l'unico che sono riuscito a localizzare (tra parentesi, non prenderla come offesa, ma non produrre link non è il massimo in una discussione del genere) dicevo l'unico è Kumburgaz ed è tutt'altro che decente! tuttavia finalmente l'oggetto messo a fuoco non si riduce a una manciata di pixel

    tuttavia ad una primissima analisi sembra un oggetto molto terrestre, una specie di ultraleggero

    http://www.youtube.com/watch?v=s2Vdr1DKPQ0

    RispondiElimina
  126. incredibile l'uomo che fissa le capre..
    questo dimostra come ci fossero i presupposti per pensare di trarre vantaggio dalla parapsicologia.
    Probabilmente era talmente assodato il fatto, che finanziavano anche progetti così al di là.
    Detta così è assurda, ma chissà quanti successi hanno ottenuto.
    tra l'altro il buon Andrea Doria vi aveva provocato su tutto ciò.. o sbaglio?
    nessuna risposta ufficiale?

    RispondiElimina
  127. @ thedrakkar
    se vai sul mio blog trovi l'analisi del video del TUBITAK che è un super ente scientifico turco:
    http://insolitanotizia.blogspot.com/search/label/kumburgaz
    (il secondo articolo)
    se hai ancora voglia domani ti linko qualcosa, ora devo scappare..

    RispondiElimina
  128. super OT che m'è venuto in mente or ora... perdonatemi...

    Paolo tu sei un traduttore professionista e vorrei approfittare di te (con delicatezza non preoccuparti) per una cosa singolare e divertente:

    in un giallo che ho letto recentemente c'è questa frase di un poliziotto, riferendosi ad un uomo che ha come amante la sua segretaria, gli dice, parlando di lui in terza persona mentre racconta le sue deduzioni su un delitto:
    "Diamine, non si trattava del solito uomo d'affari che fa l'asino alla segretaria".

    Ora.... asino in inglese si dice ass, ma ass significa gergalmente anche culo... mi chiedo....... ma è mai possibile che in un libro normalissimo un normalissimo poliziotto (fino a quel momento non volgare) possa dire "fa il culo alla segretaria"? e se sì, perché il traduttore non ha tradotto bene? e se no, cosa significare "fa l'asino alla segretaria"?!?!?!? mai sentito in vita mia.....

    vorrei un tuo spassionato parere.......

    Libro: Omicidio di gala - di Patrick Quentin - traduzione di Alberto Tedeschi - edizione I classi del giallo Mondadori n° 1240 - 4 marzo 2010 - pagina 200

    RispondiElimina
  129. incredibile l'uomo che fissa le capre..
    questo dimostra come ci fossero i presupposti per pensare di trarre vantaggio dalla parapsicologia.


    No, questo dimostra come spesso il denaro pubblico venga speso in cazzate.

    RispondiElimina
  130. Per W.B.

    -per i filmati non mossi direi che ce n'è più di uno tipo Kumburgraz

    Località inesistente su qualsiasi atlante.

    se dico qualcosa che non vi piace ribattete pure, ma ffare le solite menate sull'accento grave o acuto, ci fa solo perdere tempo tutti.

    Qui mi sembra che l'unica cosa che fa perdere tempo sia il tuoi pressappochismo. E ribadisco il concetto: se uno nemmeno sa come si scrive il nome di una località in cui ci sarebbe stato un avvistamento, che è Kumburgaz, sobborgo di İstanbul, come si può continuare una discussione su basi serie?

    Capisco l'amore per la lingua.. ma cerchiamo di capirci piuttosto.

    No, non è questione di amore per la lingua. Come non si possono fare ragionamenti matematici con chi è convinto che 2 + 2 faccia 7 e mezzo, così non si può ragionare su questioni appena più complesse con chi ha un livello di preparazione apparente da quinta elementare. E infatti in quinta elementare insegnano a copiare le definizioni del dizionario, ma per imparare cos'era l'Accademia dei pedanti bisogna andare avanti con gli studi.

    RispondiElimina
  131. Errata corrige: il tuo pressappochismo.

    RispondiElimina
  132. @Accademia

    quanto mi piace il tuo rigore grammaticale.. godo...

    RispondiElimina
  133. @Accademia dei pedanti:
    sobborgo di İstanbul

    Quando si dice mettere i puntini sulle İ...

    RispondiElimina
  134. Per Turz

    Accademia dei pedanti:
    sobborgo di İstanbul

    Quando si dice mettere i puntini sulle İ...


    Eh sì. Ma c'è il rovescio della medaglia: ho quasi litigato con delle persone perché scrivendo a mano tutto in stampatello stavano mettendo il punto sulle I, che in italiano non ci vuole!
    Solo il turco e altre lingue del gruppo c'è l'İ maiuscola col puntino (e l'ı minuscola senza).

    RispondiElimina
  135. vorrei un tuo spassionato parere.......

    Non te lo posso dare senza sapere qual è il testo originale, mi spiace.

    RispondiElimina
  136. Non te lo posso dare senza sapere qual è il testo originale, mi spiace.

    hai ragione, purtroppo ho solo la versione tradotta.. però ho visto che su internet si trovano parecchie copie usate in lingua originale.. quasi quasi...

    RispondiElimina
  137. @ W.B.

    Ho voluto dare un'occhiata al tuo link, ma iniziare un articolo con:

    Questo avvistamento eccezionale e molto ben documentato, è forse il caso noto più importante che si ricordi da Rosewell ad oggi.

    Non può che farmi cestinare il suddetto articolo in 2 secondi.

    RispondiElimina
  138. Oddio l'UFO di Istanbul... Nella prima parte del filmato l'oggetto è ripreso talmente stretto e senza riferimenti che potrebbe essere letteralmente qualsiasi cosa: dal Millennium Falcon, al Daitarn 3, al mio lampadario del bagno.

    Nell'altro io vedo quattro luci a semi-cerchio, e anche qui, visto che dal filmato non c'è modo di capire bene se si muovono e come, sicuramente sono "non identificate" ma questo non implica che siano extraterrestri. Riflessioni atmosferiche ed effetti ottici del genere sono molto comuni ^^

    RispondiElimina
  139. Anch'io ho dato un occhiata al filmato e mi sembra un po scarso per definirlo ben fatto. La prima impressione e' che sia una lente a contatto :) .
    E' abbastanza sgranato e non ci sono riferimenti prospettici. Non ho ancora letto il report dell'istituto turco (che sembra serio) ma ho come l'impressione che lorio abbiano semplicemente detto che il filmato non sia stato modificato ad arte e che le riprese siano autentiche.
    Qualcuno ha aggiunto, a mio parere, la dicitura "non e' una burla".
    In realta' dire che le immagini non sono frutto di manipolazioni non vuol dire che quello sia un ufo. Mi ricordo la bufala dell'ufo sardo in cui le riprese non erano taroccate ma cio che si credeva un ufo era solo un pezzo di carta appiccicato al vetro.

    Non credo che quello sia un ufo, ma se lo trovo e ho un po' di tempo vorrei leggermi il report originale.
    Possibile che ci sia solo la ripresa da parte di una persona? Altri testimoni oculari? Altre riprese? Giornali? Fotoreporter? Vorrei sapere cosa eleva questo filmato allo status di "ben fatto"

    RispondiElimina
  140. PER ATTIVISSIMO:
    ho scoperto che il terzo modello 3D di camion è questo

    http://www.3dshop.org.uk/product.php?products_id=216

    Ovviamente la scritta a destra della bandiera non è la stessa, ma è il nome del sito che vende il modello 3D che compare solo nelle consultazione del negozio on line.
    Se guardiamo però gli altri lati nel sito, compare proprio la scritta OCLU GB 43!

    Acquistando il modello, la texture vera della fiancata è quella che si vede nel falso filmato UFO, non quella con il nome del venditore ovviamente.

    RispondiElimina
  141. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  142. @ AdP

    Riguardo a Istanbul con il puntino sulla I maiuscola ho un "dubbio".
    Utilizzare il puntino e'un po' come scrivere Paris invece che Parigi o London invece di Londra. Il nome italiano dovrebbe essere utilizzato e quindi il puntino non dovrebbe esserci.
    Sono proprio curioso di sapere cosa ne pensiate :D

    RispondiElimina
  143. ROTFL, che sta succedendo? Sono spariti quasi tutti i commenti! :D

    RispondiElimina
  144. @ Biolca
    Mi dispiace per la tua poca curiosità.
    Ma è indiscyutibile che Roswell sia il caso ufo più noto e famoso.. che sia avvenuto o meno.

    solito atteggiamento pregiudizievole..
    anche perchè ci sarebbero dei dati che..
    ma non usciamo dal seminato.
    rispondevo SOLO a Thedrakkar che mi chiedeva di filmati decenti.
    non voglio attirare i soliti mosconi.
    evidentemente non è cosa che interessi, quindi lasciate perdere.
    non leggete niente.. tanto non vi serve, sapete già tutto, a questo punto..

    @ pedanti
    era molto meglio pressapochismo..
    scusa se ho battuto kumburgraz.. dovevo controllare perchè dovevo sapere che uno pedante in questo modo se no non ci arriva..
    com'era...?
    Che ostenta con presunzione il proprio sapere, spesso inconsistente ed INUTILE.
    già..
    PERFETTO.
    BENE
    BRAVO
    BIS..
    #

    RispondiElimina
  145. dal mio vecchissimo articolo:
    per farlo analizzare presso il famoso e affidabilissimo istituto statale turco di scienza e tecnologia noto come TUBITAK, affinché l'Unità di Processazione Immagini del Centro di Osservazione Nazionale d'Anatolia potesse giungere ad una verità.
    Come si fa in questi casi, gli scienziati scelsero dei campioni a caso del filmato originale e li sottoposero per diversi giorni a tutti gli esami possibili per determinarne l'autenticità o smascherarne i trucchi, con il seguente risultato:

    – le immagini sono state registrate in formato digitale NTSC dalla suddetta videocamera
    – le date nel filmato indicano che sono state effettuate durante l'estate del 2007
    – le immagini, che hanno visibilmente una configurazione reale, non sono state create né modificate per mezzo di animazione computerizzata, effetti speciali, o ricreate in studio: esse sono dunque autentiche...
    – Le immagini provano di essere state registrate ad una certa altezza dall'orizzonte e di notte. In alcune parti è presente la luna splendente, il che conferma che esse sono state girate di notte ed all'aria aperta, ma per il fatto che in alcune di esse l'ora sia indicata come AM e talvolta come PM, resta qualche dubbio sull'ora esatta in cui sono state registrate.
    CONTINUA

    RispondiElimina
  146. 2)
    ...
    – Poiché in questi frammenti non ci sono oggetti di altra natura a cui fare riferimento, né differenze osservabili nello sfondo, la locazione, la distanza, la dimensione e la natura dell'oggetto non sono determinabili.
    – Nell'esame di alcuni fermo immagine di fotogrammi ottenuti in data differente, è fortemente probabile che siano stati catturati altri 2 - 3 oggetti simili (sullo sfondo); comunque è difficile determinare se essi siano in movimento, che nel qual caso sarebbe così lento da essere appena percettibile.
    – Il riflesso di luce negli oggetti è talvolta determinato dalla luna quando posta in posizione favorevole, altre volte esso è prodotto da qualche altra sorgente di luce...
    – Il riflesso di luce visibile sul lato sinistro dell'oggetto nelle riprese del 10 agosto, non è prodotto dalla luna; in quel tempo essa era quasi in fase di “luna nuova” quindi approssimativamente a 10° di angolo\prossimità con l'orizzonte; in questo caso l'immagine processata al computer rivela che il centro dell'oggetto ha la stessa densità del fondale, che quindi dimostra essere di natura trasparente.

    - In conclusione, per quanto sia stata condotta un'analisi dettagliata del filmato, l'oggetto rimane non identificato. In oltre andrebbero registrati altri oggetti di riferimento nello stesso fotogramma insieme all'oggetto in analisi (per poter determinarne dimensioni e movimento), ed eventualmente future riprese andrebbero effettuate da questo stesso laboratorio con equipaggiamento speciale, nelle stesse condizioni, dalla stessa postazione.

    - Si concorda che, il termine “UFO” che è stato usato per questo tipo di oggetti misteriosi, può essere usato per gli oggetti presi in esame.
    Ma questa definizione non significa necessariamente che questi oggetti (dischi volanti etc.) siano di origine extraterrestre.

    Firmato: Prof. PhD. Zeki EKER, Direttore dell'Osservatorio Nazionale del TUBITAK.

    QUINDI NESSUN FENOMENO ATMOSFERICO, MA UN OGGETTO NON IDENTIFICATO.
    mi sembra un bel filmato.
    Non dimostra niente?
    esatto, tranne che dei filmati decenti esistono.
    ed è solo un caso, ce ne sono sicuramente di migliori.

    RispondiElimina
  147. Sul video di Kumburgaz devo dire che se è un falso, è davvero ben fatto.

    RispondiElimina
  148. WB,

    – le date nel filmato indicano che sono state effettuate durante l'estate del 2007

    Suvvia, non dirmi che il "l famoso e affidabilissimo istituto statale turco di scienza e tecnologia noto come TUBITAK" non sa che le date delle videocamere non si possono impostare a piacimento. Questa forma di datazione non vale nulla.


    le immagini, che hanno visibilmente una configurazione reale, non sono state create né modificate per mezzo di animazione computerizzata, effetti speciali, o ricreate in studio: esse sono dunque autentiche...

    Questo non dimostra che è un veicolo alieno. Dimostra (ammesso che ci si possa fidare) che non sono stati usati trucchi elettronici e/o digitali. Ma non dimostra che non è stato usato un trucco fisico o che l'oggetto ripreso ha una spiegazione normale.

    RispondiElimina
  149. ma chi dice qui che è un veicolo alieno?????
    su dai, parlavamo di filmati decenti non di alieni.

    RispondiElimina
  150. QUINDI NESSUN FENOMENO ATMOSFERICO, MA UN OGGETTO NON IDENTIFICATO.

    E quindi?

    Anche un insetto che mi passa davanti mentre riprendo è un oggetto non identificato (tafano? moscone? drosophila melanogaster?).

    mi sembra un bel filmato.
    Non dimostra niente?


    No.

    Se il tuo intento è dimostrare che esistono filmati ufologici decenti, direi proprio di no.

    Se io ti mostrassi un filmato sgranato e mosso per dimostrarti che siamo andati sulla Luna, o che io ho una motocicletta invisibile, lo accetteresti?


    esatto, tranne che dei filmati decenti esistono.

    Se questo per te è un filmato decente, sei di bocca buona.


    ed è solo un caso, ce ne sono sicuramente di migliori.

    Davvero? Vediamoli.

    RispondiElimina
  151. Sì, è bene precisare, io escludo categoricamente che si tratti di un'astronave aliena. Potrebbe essere un UFO, oppure un trucco ben fatto.

    RispondiElimina
  152. ma chi dice qui che è un veicolo alieno?????

    No? Allora che stiamo perdendo tempo a fare? Che me ne frega se quel coso è un frisbee o un fez?

    RispondiElimina
  153. la spiegazione normale andrebbe trovata, comunque l'hanno studiato parecchio perchè subito alcuni scienziati famosi turchi l'avevano liquidato come falso senza neanche guardarlo.
    da li la polemica si è infiammata, e hanno fatto diverse analisi.
    Al TUBITAK hanno sancito che il filmato è reale.
    punto.
    tanto basta.

    RispondiElimina
  154. Al TUBITAK hanno sancito che il filmato è reale.
    punto.
    tanto basta.


    Wow, che risultato. Hanno dimostrato che un video di un coso che non si sa cos'è mostra davvero un coso che non si sa cos'è. Fantastico. La cura per il cancro può aspettare, immagino.

    RispondiElimina
  155. C'è da dire che gli standard di "decenza ufologica" per Paolo sono un po' altini: per essere cosiderato decente il filmato dovrebbe essere:

    - in full HD
    - perfettamente stabile
    - con l'UFO che si fa riprendere in tutte le posizioni
    - con un incontro ravvicinato almeno del 2° tipo

    :D

    RispondiElimina
  156. scusa eh, ma il tuo articolo parlava di ufo o alieni?
    e non si diceva (o tu o qualcuno come thedrakkar) che caso strano i filmati sono tutti mossi ed inservibili?
    era solo un esempio di filmato analizzabile.
    se avessi la prova che gli ufo sono alieni..
    bhe..
    non sarei qui..
    ti pare?
    non mettiamola sempre sulla polemica, spero che questo sia interessante per tutti.
    per non fermarsi ai soliti stereotipi di video farlocchi.
    sei tu il primo a sostenere che i "veri (o seri)ufologi sono quelli che cestinano i falsi e analizzano i veri no?
    questo è un filmato che nel tempo ha resistito cme autentico.
    bon.

    RispondiElimina
  157. Mah.. osservando la zona con google earth direi che le riprese sono state fatte un po' più a est della località nominata. (si vede anche dalla linea di costa).
    Se è come penso chi ha effetuato le riprese si trova davanti un golfo. Infatti quando la ripresa si allarga e si illumina pare d'intuire una linea costiera sotto le luci.
    Da quella parte si trovano sia un porto commerciale sia un aeroporto.
    Infatti ad un certo punto la telecamera segue una luce bianca che a mio avviso è chiaramente un aereo.
    Le 4 luci mi ricordano quelle di certe navi da ricerca. L'unica perplessità è il fatto che a tratti paiono in rotazione.

    RispondiElimina
  158. sai c'è gente che sostiene che gli UFO (SOTTOLINEATO) non esistono..
    a me basta, e come punto di partenza speculativo non è male, scientificamente parlando.
    vuoi perlare di qualcosa di serio?
    - Belgio 1990
    - volo inaugurale del Concorde
    ad esempio
    non se ne esce facilmente.

    RispondiElimina
  159. @ orsovolante
    hai visto gli ingrandimenti??
    meritano.
    io vado..
    spero non mi aggredirete troppo..
    a dopo.

    RispondiElimina
  160. "- volo inaugurale del Concorde"

    Su questo Attivissimo ha dato una spiegazione plausibile. Può non essere quella corretta, ma di sicuro è più plausibile del fatto che l'oggetto che oscilla vicino al Concorde sia un oggetto reale piuttosto che un difetto della pellicola.

    RispondiElimina
  161. Potrebbe trattarsi di questa cosa qui che è arrivata dalla Svezia e ci ha messo parecchi mesi ad attraversare il Bosforo, diretta al mar Nero, perché hanno dovuto smontare la torre altrimenti non passava sotto i ponti di Istambul....

    http://www.worldbulletin.net/news_detail.php?id=52095

    All'inizio crediamo tutti che la ripresa sia stretta su un oggetto piccolo... ma se in realtà fosse non cosi stretta ma riprendesse l'intera piattaforma di notte...

    Le luci poi sarebbero null'altro che le lampade di segnalazione della torre, quelle anti collisione per gli elicotteri in avvicinamento.

    Per carità è un idea e non sono sicuro che tornino tutte le date.
    Quando è stato realmente postato per la prima volta il filmato?

    RispondiElimina
  162. WB li ho visti ma se non hai una scala di riferimento quello che loro sostengono essere un alieno può essere qualunque cosa...
    Inoltre quella è una costa molto popolata possibile che i testimoni siano sempre e solo persone di parte?
    A poca distanza c'è un porto dove si lavora giono e notte. Nessuno ha visto nulla..

    Insomma, quello è un mare estremamente trafficato. Il buon senso e la logica dicono che prima ci si deve chiedere se non possa essere una nave o qualcosa di simile.
    Invece si parte subito dicendo "UFO" e poi si aspetta che altri dimostrino il contrario.

    Per me è una nave o una piattaforma. Quello che sembra un close up su un oggetto più piccolo è invece semplicemente una ripresa con al centro la nave. Le parti chiare discendenti sono le luci dei fari che dal ponte vengono diretti verso il mare. Le 4 luci alte sono luci anti collisione.

    RispondiElimina
  163. e non si diceva (o tu o qualcuno come thedrakkar) che caso strano i filmati sono tutti mossi ed inservibili?

    Appunto. Il video che hai citato è appunto mosso e inservibile.

    Una sagoma sfocata ripresa su sfondo nerissimo? Potrebbe essere qualunque cosa. Una lampada da giardino, un modellino fatto apposta per abbindolare i creduloni.

    Quattro luci fisse nella nebbia? Uno strano stacco di ripresa fra il momento in cui la fonte luminosa si muove lungo l'orizzonte e quello in cui viene ingrandita?

    Se per te questo è un "filmato analizzabile", sei veramente di bocca buona.


    questo è un filmato che nel tempo ha resistito cme autentico.

    Certo, perché rispetta la Regola 3 della Nufologia: meno dettagli mostri, più è difficile tradire il trucco.


    - volo inaugurale del Concorde

    Oh, che palle! Sei ancora fermo a quello spezzone? Leggere l'analisi di quel filmato che ho pubblicato anche qui, proprio no, eh?


    non se ne esce facilmente.

    Invece sì: la conclusione è molto semplice. Sei un credulone. E come te, in ufologia, ce ne sono tanti altri, che vedono quattro luci sfocate e credono ci siano un mistero, e che fanno la gioia e gli incassi dei ciarlatani e dei falsificatori.

    Per carità, divertiti pure con i tuoi filmatini sfocati, se ti fanno contento. Ma chiamami solo quando hai qualcosa di concreto invece della solita fuffa.

    Scusate lo sfogo, ma con certi ufologi ho proprio esaurito la pazienza.

    RispondiElimina
  164. "Quando è stato realmente postato per la prima volta il filmato?"

    Bella domanda. Per poterne ragionare, dovremmo prendere un video di riferimento, e accertarci che non sia stato rimaneggiato.

    Prendiamo questo?

    RispondiElimina
  165. Be già ci sono incongruenze perché questo dice che le riprese sono di giugno del 2008 (ed è stato postato ad ottobre del 2008)
    Mentre l'altro portava in sovrimpressione la data del maggio 2009 ed era stato postato a giugno.

    Sono 2 filmati diversi o uno il tarocco dell'altro?

    In ogni caso, anche se parlando di 2008 si esclude la piattaforma, più li guardo e più dico nave.
    Non sono un marinaio ma mi piace osservare il mare ed i porti di notte.
    E poi con l'eli ho avuto occasione di andare sulle piattaforme di notte.
    Voto nave.

    RispondiElimina
  166. Mmmm, più li guardo più mi sembrano una cavolata. Cercando 'kumburgaz' su youtube si trovano 3 video e, dando per buona la sequenza temporale ricavabile dal datario della telecamera, mi sembrano proprio l'uno il perfezionamento dell'altro.

    L'UFO è sempre lo stesso, nella solita posizione, però viene ripreso 'meglio' ogni volta! :D

    Primo video, estate 2007

    Secondo video, giugno 2008

    Terzo video, maggio 2009

    In questo video oltre al nostro solito UFO si vedono luci sul mare all'orizzonte: saranno mica navi? :D

    In più si sentono vari "suoni di apertura cartelle Windows", uno a 4:20 e poi altri 4 in sequenza a cavallo tra il quarto e il quinto minuto! :D

    RispondiElimina
  167. Et voilà "Kumburgaz", senza la R.

    Si trova nei pressi di Istanbul.


    http://tinyurl.com/y2osu9h

    RispondiElimina
  168. Per W.B.

    @ pedanti

    era molto meglio pressapochismo..


    Conosci la barzelletta del bambino dell'asilo nido che voleva fare lezione all'università? È divertentissima!

    scusa se ho battuto kumburgraz.. dovevo controllare perchè dovevo sapere che uno pedante in questo modo se no non ci arriva..
    com'era...?
    Che ostenta con presunzione il proprio sapere, spesso inconsistente ed INUTILE.
    già..
    PERFETTO.
    BENE
    BRAVO
    BIS..
    #


    Non solo ti si è incastrato il tasto delle maiuscole, ora la barra spaziatrice ti sta giocando brutti scherzi. Non è il caso di tornare qui quando questi problemi tecnici sono risolti?
    Verrebbe da dire di tornare qui quando hai risolto la tua lotta quotidiana con l'italiano, il che equivarrebbe a dire: mai!

    RispondiElimina
  169. Per giunta, ma guarda un po' che cosa curiosa, dalla parte opposta del mare davanti a Kumburgaz c'è... terra. Un altro pezzo di Turchia, la cui elevazione sembrerebbe essere rilevabile anche a quella distanza. (google earth, per lo meno, le segnala come visibili; ora, le montagne in GE non sono mai mostrate davvero correttamente, ma in genere sono rese più basse della realtà).

    La costa dall'altro lato, cosa ancora più curiosa, è abitato.

    Le luci stanno improvvisamente perdendo tutto il loro misterioso fascino per diventare, forse, umanissime luci viste da grande distanza.

    RispondiElimina
  170. "Per giunta, ma guarda un po' che cosa curiosa, dalla parte opposta del mare davanti a Kumburgaz c'è... terra. Un altro pezzo di Turchia, la cui elevazione sembrerebbe essere rilevabile anche a quella distanza. "

    A dire il vero la costa opposta del Mar di Marmara è scarsamente abitata, ed è a più di 50 km,però è comunque possibile che siano luci della costa.

    RispondiElimina
  171. Per fabio

    Riguardo a Istanbul con il puntino sulla I maiuscola ho un "dubbio".

    Perché dubbio è fra virgolette? Ci sono dubbi grammaticali veri e propri, e dubbi per celia?

    Utilizzare il puntino e'un po' come scrivere Paris invece che Parigi o London invece di Londra. Il nome italiano dovrebbe essere utilizzato e quindi il puntino non dovrebbe esserci.

    Se ci fosse una forma italiana per una città che, come Copenaghen, ha molti nomi diversi a seconda delle lingue, avresti assolutamente ragione. Ma il nome "italianizzato" Stambul, un tempo usato, è ora andato in soffitta: scrivere İstanbul è perciò una forma di rispetto per l'originale turco.
    Non so che età avessi nel dicembre 1989, e forse non ti ricorderai la percentuale di giornali, e di media in generale, che hanno scritto il nome Timişoara anziché lo scorretto Timisoara; te lo dico io: una percentuale bassissima. :-(

    RispondiElimina
  172. Per SirEdward

    Et voilà "Kumburgaz", senza la R.

    Si trova nei pressi di Istanbul.


    Non pensavo fosse così interessante da includere la mappa: per il resto, che si scrivesse senza la r, e che fosse un sobborgo di İstanbul, lo avevo già fatto presente al commento 134.

    RispondiElimina
  173. @ AdP

    beh si il mio era un dubbio per celia :D ... Piu' un divertimento, anche perche in realta' non e'una questione fondamentale (non e' affatto nella mia intenzione prendere in giro, quindi non te la prendere).

    Per quanto riguarda la versione italianizzata, direi che la dizione Stambul e' caduta in disuso in favore di Istanbul (senza puntino). Questa grafia e' utilizzata anche in inglese e francese. Per quanto riguarda Timişoara e' stato semplicemente ripreso il nome originale. Lo stesso non avviene per Bucarest.

    Il meccanismo di italianizzazione non e' sbagliato e con l'uso termini scorretti vengono inseriti nei dizionari. Quindi anche Timisoara e' perdonabile, o no?

    RispondiElimina
  174. @Accademia dei pedanti:
    Non so che età avessi nel dicembre 1989, e forse non ti ricorderai la percentuale di giornali, e di media in generale, che hanno scritto il nome Timişoara anziché lo scorretto Timisoara; te lo dico io: una percentuale bassissima. :-(

    Beh, a quei tempi non si poteva prendere la Mappa Caratteri di Windows o cercare su www.google.ro.

    Il guaio è che lo fanno anche ora.

    Il guaio ancora più grosso è che oltre ai segni diacritici sbagliati (errore veniale in assenza di ambiguità e che perdóno a chiunque abbia tastiere subottime) ci mettono anche strafalcioni "gratuiti". Come dico a quelli che mi chiedono che ci faccio a "Eindoven" o a "Dussendorf".

    D'ora in avanti guai a chi scrive usa-free anziché ǚşå÷₣ŗẻễ :-)

    RispondiElimina
  175. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  176. D'ora in avanti guai a chi scrive usa-free anziché ǚşå÷₣ŗẻễ

    Nooooooooo il tempo per inviare un messagio passera' da un minuto a 10 :D

    RispondiElimina
  177. E guai a chi scrive Tokyo anziché 東京都 (o almeno Tōkyō-to).

    RispondiElimina
  178. Tra l'altro qualcuno ha scoperto in che strana lingua è usata la ễ finale del mio nick? o_O

    RispondiElimina
  179. http://en.wikipedia.org/wiki/Nguy%E1%BB%85n

    RispondiElimina
  180. Il precedente commento non è spam, ma la risposta ad ǚşå÷₣ŗẻễ. Vietnamita.

    RispondiElimina
  181. Anche un insetto che mi passa davanti mentre riprendo è un oggetto non identificato (tafano? moscone? drosophila melanogaster?).

    No, l' hai identicato come insetto, per cui non è un oggetto volante non identificato, al massimo un soggetto volante parzialmente identificato. :)

    W.B.
    Questo video mi pare che definirlo decente sia eccessivo: se è valido dal punto di vista della nitidezza ed una volta tanto non fa venire troppo il mal di mare a guardarlo, ha tuttavia una grave carenza: per definirlo il filmato di un UFO manca la "F": io vedo un oggetto non identificato, scuro e scarsamente illuminato su sfondo nero. Che sia volante non saprei da cosa dedurlo.

    Poi come ha fatto giustamente notare USA-Free ghirigori questo "UO" (senza F)che si presenta tutti gli anni per vari giorni....sempre e solo i soliti con la stessa videocamera lo vedono...riprese pressochè identiche tutti gli anni...un pelino strano, non trovi?

    L' ultimo video trovato da USA-Free ghirigori è poi il massimo...l'U.O. di notte sta con le luci spente e di giorno le accende??? Ma chi gli ha dato la patente?

    @Verzasoft: solo la Direttiva Omega può permettere di ignorare la Prima Direttiva.

    Ciao

    Carson

    RispondiElimina
  182. @Accademia dei pedanti ♂

    Non pensavo fosse così interessante da includere la mappa: per il resto, che si scrivesse senza la r, e che fosse un sobborgo di İstanbul, lo avevo già fatto presente al commento 134.

    Uhmmamma... non c'è bisogno di antipatizzare ogni tuo commento, sono in grado di ammettere i miei errori anche senza toni pesanti. :)

    Se invece il tuo tono non voleva essere pesante, ma è semplicemente un effetto della differenza tra scrittura e parola, bisogna che tu inserisca qualche faccina in più (o molte molte parole, a seconda dei gusti, in modo da evitare di ingenerare confusione nei lettori). Perché è meglio risolvere subito questi piccoli problemi di comunicazione, prima che generino perdite di tempo maggiori.

    Comunque sì, è vero, l'avevi già scritto prima tu, mi ero perso il commento. (per la verità avevo letto solo la frase in cui facevi notare che la località con "graz" non esiste). Sta diventando troppo facile venire battuti sul tempo nei commenti ai post di Paolo.

    La posizione in google maps l'ho inclusa per completezza, ma è interessante andare a curiosare con Google Earth e vedere cosa succede a mettere il punto di vista a livello del mare. Non risolutivo, certo, ma interessante.

    RispondiElimina
  183. Rimane da capire da dove caspita viene la ₣...

    RispondiElimina
  184. Qui ho paura che qualcuno come al solito distorca la realtà o non la capisca affatto.
    1) si tratta di un oggetto VOLANTE (vuol dire che si trova chiaramente in cielo)fatto in parte di materiale riflettente la luce.
    Questa è l'analisi dell' Unità di Processazione Immagini del Centro di Osservazione Nazionale d'Anatolia, del TUBITAK, che sottolineo è un importante centro scientifico.
    Del fatto che di sto video non si veda molto,mi spiace, ma prendetevela con chil'ha postato su Y.T.
    Diversa cosa è il filmato originale analizzato pixel per pixel dal centro, il quale ripeto, ha attestato essere un oggetto reale,e volante.
    Il come chiedili a loro, ma io mi fido.
    Io non sono certo un UFOLOGO, al massimo un appassionato.
    Rispetto quello che dici, Paolo ma il tuo giudizio è assai parziale:
    hai visto l'originale?
    L'hai analizzato scientificamente?
    Allora fidati di quello che dice il TUBITAK, o chiedigliene prova.
    Per me, e per il TUBITAK fino a prova contraria, si tratta di un oggetto volante (sta nel in alto nel cielo) non identificato (sono pochi gli oggetti di quelle dimensioni che volano e nessun velivolo compatibile è stato segnalato nel cielo in quell'ora)e pure grandicello ( per essere visto decentemente ha avuto bisogno di molto zoom) e filmato in totale, la prima volta per ben 35 minuti.
    La videocamera usata da Yalcin Yalman è una Canon DM-GR1-A, obiettivo 100x, digital zoom, diaframma al max 1,8, 3ccd, 20x optic 100x; + teleconverter con montato adattatore 58mm, teleobiettivo Sony vcl hgd 1758 model lens, x1,7.
    io non me ne intendo, ma diceva l'autore delle immagini che era una bella potenza di zoom, quindi doveva essre piuttosto grande, anche perchè senza zoom, era grande come una stella nel cielo, quindi un puntino luminoso.

    RispondiElimina
  185. @Accademia dei pedanti e SirEdward:
    Leggetevi questo e cercate di comprendervi a vicenda:
    "The Thinking (T) and Feeling (F) conflict pair demonstrates where an individual prefers to focus their attention when experiencing conflict. When facing challenges the Thinking types want to fix the problem and the Feeling types are concerned about the impact of the problem on people’s thoughts and feelings. Conflict accentuates the difference in decision-making style leading to differing expectations and misunderstandings. This is especially true when the Thinking or Feeling preference is very clear or strong."

    RispondiElimina
  186. Qualcuno mi dice dove cercare le mirabolanti spiegazioni dell' ufo col concorde?

    RispondiElimina
  187. @W.B.:
    (vuol dire che si trova chiaramente in cielo)

    A chi ha visto il filmato: è fermo o si muove?
    E se non si muove, si trova in cielo (quindi "oggetto sospeso", non "oggetto volante") o su una montagna di fronte (quindi "oggetto appoggiato")?

    RispondiElimina
  188. @Orso

    da questa foto però la costa non si vede, perché?

    RispondiElimina
  189. "A chi ha visto il filmato: è fermo o si muove?
    E se non si muove, si trova in cielo (quindi "oggetto sospeso", non "oggetto volante") o su una montagna di fronte (quindi "oggetto appoggiato")?"

    Allora, in tutti e 3 i filmati l'oggetto appare fermo (anche perchè sfido chiunque a mantenere inquadrato un oggetto che si muove con lo zoom così a manetta). In uno dei 3 filmati l'oggetto parrebbe essere in cielo, perchè viene applicato e poi tolto lo zoom, e inoltre viene inquadrata la Luna come termine di paragone. Nulla toglie che possa essere in realtà sul cocuzzolo di una montagna anzichè in cielo.

    La cosa sorprendente è l'effetto cromatico che nel secondo video sembra far cambiare addirittura forma all'oggetto.

    Insomma, stasera guàrdateli così poi capisci meglio! :D

    RispondiElimina
  190. nessuna montagna.. non credo siano così sprovveduti al TUBITAK.
    L'ufo col Concorde: non ho mai sentito una spiegazione più risibile di questa.
    Non c'è nessuna prova che assecondi la tesi del granello di polvere, ma anzi mentre l'inquadratura sta ferma il granello si sposta?
    dai su...
    e questo sarebbe LO SBUFALAMENTO?
    o mi son perso qualcosa, o veramente dedicatevi ad altro..

    RispondiElimina
  191. @ W.B.

    si tratta di un oggetto VOLANTE (vuol dire che si trova chiaramente in cielo)fatto in parte di materiale riflettente la luce.
    Questa è l'analisi dell' Unità di Processazione Immagini del Centro di Osservazione Nazionale d'Anatolia, del TUBITAK, che sottolineo è un importante centro scientifico.


    Sicuro sicuro sicuro che siano queste le parole del TUBITAK? Sicuro che non abbiano semplicemente confermato che non ci sono alterazioni digitali? Hai letto il rapporto originale o riassunti di qualche "ufologo"?

    Del fatto che di sto video non si veda molto,mi spiace, ma prendetevela con chil'ha postato su Y.T.

    Perché, c'è una versione migliore? Dove?

    la prima volta per ben 35 minuti.

    E non è sospetto che solo una persona sia riuscita a riprendere un fenomeno che si è ripetuto più volte nello stesso luogo e in maniera scadente (almeno fin che non mi fai vedere video migliori)

    era grande come una stella nel cielo, quindi un puntino luminoso.

    Chissà come gli è venuto in mente, solo a lui, di puntare la telecamera (guarda caso con poca batteria e quindi in maniera approssimativa creando un video traballante e sfuocato) verso quel puntino luminoso...

    Vabbè che se Roswell viene considerato ancora un caso interessante...

    RispondiElimina
  192. "Per me, e per il TUBITAK fino a prova contraria, si tratta di un oggetto volante (sta nel in alto nel cielo) non identificato (sono pochi gli oggetti di quelle dimensioni che volano e nessun velivolo compatibile è stato segnalato nel cielo in quell'ora)e pure grandicello ( per essere visto decentemente ha avuto bisogno di molto zoom) e filmato in totale, la prima volta per ben 35 minuti.
    La videocamera usata da Yalcin Yalman è una Canon DM-GR1-A, obiettivo 100x, digital zoom, diaframma al max 1,8, 3ccd, 20x optic 100x; + teleconverter con montato adattatore 58mm, teleobiettivo Sony vcl hgd 1758 model lens, x1,7.
    io non me ne intendo, ma diceva l'autore delle immagini che era una bella potenza di zoom, quindi doveva essre piuttosto grande, anche perchè senza zoom, era grande come una stella nel cielo, quindi un puntino luminoso."

    O quello che hai scritto è privo di senso, o non sono in grado di comprenderlo.

    Lo zoom con la grandezza c'entra solo se si ha la distanza.Anche Giove, quando è visibile ad occhio nudo, appare come un puntino nel cielo, eppure è gigantesco.

    Ora, non potendo sapere la distanza (se vuoi la quota) a cui si trova l'oggetto, non puoi dare alcuna congettura riguardo le sue dimensioni. Ma anche sapendolo non le potresti fare, dato che non sai cos'è.

    RispondiElimina
  193. @ W.B.

    L'ufo col Concorde: non ho mai sentito una spiegazione più risibile di questa.
    Non c'è nessuna prova che assecondi la tesi del granello di polvere, ma anzi mentre l'inquadratura sta ferma il granello si sposta?
    dai su...
    e questo sarebbe LO SBUFALAMENTO?
    o mi son perso qualcosa, o veramente dedicatevi ad altro..


    Giusto, è più probabile che l'UFO si sia spostato in modo perfettamente sincrono con il movimento dell'inquadratura. Già già...

    RispondiElimina

Se vuoi commentare tramite Disqus (consigliato), vai alla versione per schermi grandi. I commenti immessi qui potrebbero non comparire su Disqus.

Pagine per dispositivi mobili