skip to main | skip to sidebar
43 commenti

Antibufala: su Marte c’è un oggetto che levita!

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2015/08/01 13:50. 

Mi sono arrivate alcune segnalazioni della “notizia” dell'avvistamento di una “possibile sonda extraterrestre” su Marte insieme a una fotografia molto intrigante.

La parola notizia è fra virgolette perché la fonte dalla quale proviene è il blog Segni dal cielo, noto per la sua disponibilità a pubblicare qualunque storia di presunti avvistamenti ufologici. A sua volta Segni dal cielo cita un'altra fonte altrettanto disinvolta, ossia il canale Youtube Paranormal Crucible, già protagonista di altre perle fufologiche, come la presunta punta di piramide trovata sempre su Marte.

Ma a prescindere dalle fonti poco attendibili, l'immagine che propongono è sicuramente interessante, perché sembra davvero mostrare qualcosa di sferico che flutta in aria, come si può vedere qui sopra. Inoltre l'oggetto non è stato aggiunto con Photoshop e la foto è sostanzialmente autentica: proviene dalla sonda Curiosity ed è verificabile qui sul sito della NASA. Per trovare il punto esatto bisogna zoomare nella maniera mostrata qui sotto.

Si tratta insomma di un dettaglio piccolissimo: per notarlo in quella distesa di rocce e polvere marziana ci vuole una determinazione che rasenta l'ossessione. Ma a prescindere dalle motivazioni che possono spingere qualcuno a esplorare le bellissime fotografie della NASA scattate su Marte alla ricerca di dettagli come questo e dal corto circuito logico che può spingere a interpretare un oggetto indistinto come una sonda extraterrestre, la vista panoramica permette di notare un dettaglio che stronca subito la tesi ufologica. Basta infatti guardare la direzione delle ombre.

Mentre la presunta ombra della “sonda” sferica si trova verticalmente sotto di essa, come se il sole fosse a picco, tutte le altre rocce circostanti hanno ombre laterali, come se il sole fosse piuttosto basso e si trovasse nella zona di sinistra dell'immagine.

Già questo ci dice che l'interpretazione iniziale è sbagliata ed è una notevole dimostrazione di pareidolia: il nostro cervello, di fronte a un oggetto circolare che è più scuro in basso e sotto il quale c'è una chiazza scura tondeggiante, senza altri riferimenti spaziali, tende a interpretare la scena come una sfera che getta un'ombra. Soltanto l'osservazione dei dettagli circostanti rivela l'autoinganno percettivo.

Ecco alcuni esempi di questo automatismo della nostra mente, tratti da Metabunk:


Inoltre il confronto fra l'immagine sul sito della NASA e quella proposta da Paranormal Crucible rivela che la versione ufologica è stata schiarita notevolmente, creando quindi ulteriori artefatti digitali.

Vista la risoluzione molto ridotta dell'immagine, è difficile arrivare a una spiegazione certa, ma sembra probabile che l'ombra sia in realtà la faccia verticale in ombra di una roccia di cui si intravede la faccia superiore a sinistra dell'ombra stessa. La “sfera” è probabilmente un'altra roccia che si trova più lontano e che la scarsa risoluzione, combinata con gli artefatti di compressione digitale della panoramica, fa sembrare sferica. Infatti andando a prendere l'immagine non interattiva originale si scopre che il dettaglio della “sfera” è sgranatissimo.

La “sfera” che levita è, insomma, sì artificiale: ma nel senso che è un artefatto dell'elaborazione digitale delle immagini e del modo in cui il nostro cervello cerca di dare senso alle immagini confuse. Ci vuole ben altro che un'immagine confusa e artefatta per parlare con certezza di sonde extraterrestri.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (43)
È lo stesso effetto sfruttato da alcuni per creare foto in cui, apparentemente, stanno levitando, es.
http://forgetomori.com/wp-content/uploads/2010/02/floatingguybig.jpg
Prima regola delle foto ufologiche: "Non importa a quanti megapixel è la foto, sarà sempre sfocato".

Corollario: "E se è a fuoco, è un fotomontaggio fatto col culo"
oltretutto un pixel corrisponde a tanti metri
certo è sempre un artefatto dell'elaborazione digitale, giochi di luce ecc... ahahah giustificazioni imbarazzanti come quelle date sull'11 settembre
Ma nessuno ha visto l'astronave bianca in alto a destra che si avvicina alla sonda???

:D
Bastava dire che la notizia era di scemidalcielo per classificarla come bufala.
Marco Moretti,

complimenti per il raro talento nel tirare in ballo cose che non c'entrano assolutamente nulla pur di dimostrare pubblicamente quanto sono saputelli, arroganti, ottusi e aggressivi i complottisti. Se qualcuno poteva avere dei dubbi su di te, ora se li è tolti, e di questo ti ringrazio.
Le immagini raw originali sono le seguenti (quella non interattiva generale e' stata ridotta in risoluzione):
http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00952/mcam/0952MR0041900100502094E01_DXXX.jpg
http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00952/mcam/0952MR0041900100502094C00_DXXX.jpg
http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00952/mcam/0952MR0041900090502093E01_DXXX.jpg
http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00952/mcam/0952MR0041900090502093C00_DXXX.jpg
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Purtroppo sono gli inevitabili effetti collaterali della rete, arricchiti dalle grottesche implicazioni di cui ha parlato recentemente Umberto Eco. Avete provato a pensare, ad esempio, cosa ne sarebbe stato delle scie chimiche se quella bufala invece che nei tardi anni '90 fosse nata negli anni '70-'80? Al massimo sarebbe finita sul Giornale dei Misteri o a fare da riempitivo nelle pagine di Cronaca Vera e certo non sarebbe mai giunta alle vette della rubrica "Forse non tutti sanno che..." della settimana Enigmistica dalla quale, giovane e inesperto, appresi con divertito stupore che ancora esistevano degli idioti convinti che la terra fosse piatta e che costoro si erano riuniti in una società con tanto di statuto. Altri tempi...
secondo me, la foto dimostra che su marte ci sono insetti stercorari invisibili, spiegazione che resiste a qualsiasi rasoio di occam
O anche che dire dell'"UFO" che c'e' nelle immagini raw, ma che poi e' stato abilmente "ripulito" nell'immagine generale?? La NASA vuole forse nascondere l'esistenza dei marziani????
http://iss.scarsita.it/0952MR0041900100502093-94_UFO-polvere.gif (dettaglio in alto-centrale delle immagini raw)
Una lente un po' sporca - e il suo successivo ritocco per togliere un granello di polvere - puo' anch'essa introdurre artefatti che possono essere male interpretati...
Bastian contrario,

secondo me, la foto dimostra che su marte ci sono insetti stercorari invisibili, spiegazione che resiste a qualsiasi rasoio di occam

Ma non ad un bomboletta di Raid invisibile...
@Stu: touché.
tornando a essere un po' più seri, questi extraterrestri mi sembrano dei veri colleoni: mandano una sonda su marte quando a un passo c'è un pianeta abitato da esseri (moderatamente) intelligenti? non saranno per caso davvero degli stercorari…? però, in quest'ultimo caso, dovrebbero essere comunque attratti dalla tv italiana :roll:
Nessuno ha notato che in basso a destra (ultima foto delle quattro) c'è un'altra punta di piramide?
:-D
vero, martinobri, la piramide si vede benissimo. e nella foto due si vedono perfettamente due droni che filmano il tutto. ma magari sono terrestri, quelli della nasa una ne fanno e cento ne pensano…
questo detto mi ricorda…:
OT ricordate la massima di mao 'colpirne uno per educarne cento'? un mio amico la modificò in: 'colpirne cento per educarne uno', che mi sembra un capolavoro
Grande Attivissimo!!!
Considerato che secondo Attivissimo, a tutto c'è una risposta, mi piacerebbe conoscere il suo pensiero sulla bufala che oramai da duemila anni ci avvolge: il cosiddetto dio e il suo pargolo, nonché il libro pieno di castronerie scritto da quattro "illuminati" e cioè la bibbia. Un libro pieno di strafalcioni e fantasie.
max,

Considerato che secondo Attivissimo, a tutto c'è una risposta

A tutto no. Per esempio, la luce del frigo si spegne davvero quando chiudi la porta? Un orso che scoreggia nel bosco fa rumore, se non c'è in giro nessuno a sentirlo? I complottisti sono cretini dalla nascita o sono andati a un corso di perfezionamento? Questi sono i grandi interrogativi della vita.

Vuoi conoscere il mio pensiero su "dio e il suo pargolo"? Definisci prima di tutto di quale dio stai parlando. Poi di quale versione della Bibbia stai parlando. Poi di quale aspetto di quel libro vuoi discutere.

Poi renditi conto che la vita è troppo breve per perdere tempo dietro a queste disquisizioni bizantine. Usa la Legge di Wheaton: "Non essere stronzo verso il tuo prossimo." Buona giornata.
Come un buon polutico, caro Attivissimo non ha risposto a nulla. Tanti blabla, come i "complottisti" insegnano, ma non ha dato una risposta precisa. Oppure sì! Così come mi ha risposto in riferimento a dio, così dovrebbe rispondere a tutti... La vita è troppo breve, ecc, ecc. Altrimenti fa la fine di tanti, troppi ciarlatani che credono di avere in mano la verità. Buona serata.
Max,

ti ho risposto, e con precisione. Se non capisci questo semplice fatto, mi sa che non capiresti se ti spiegassi in dettaglio la mia opinione sulla religione (ammesso che la mia opinione sia importante). Per cui grazie di avermi fatto risparmiare una fatica inutile.

Ti lascio al tuo intento polemico. Buona giornata.
Purtroppo capisco la sua risposta. In effetti mi riferivo all'antico e al nuovo testamento. Può darsi che non capisco le sue risposte, ma purtroppo non sono risposte! Al di là del fatto che lei creda sia polemico, vorrei solo sapere cosa pensa a riguardo di questa enorme bufala (la bibbia), dato che nessuno o quasi ha il coraggio di affrontare le bufale delle religioni.
la luce del frigo si spegne davvero quando chiudi la porta?

Sì, perlomeno quella del mio.
E' sufficiente mettere dentro il telefonino con la videocamera accesa e chiudere la porta :-)
martinobri,

E' sufficiente mettere dentro il telefonino con la videocamera accesa e chiudere la porta :-)

La fai facile. Come fai a sapere che si spegne anche quando non metti dentro il telefonino? :-)
@Martinobri
Cavolo! Non ci avevo mai pensato!
@Attivissimo
Giusto anche questo
max,

In effetti mi riferivo all'antico e al nuovo testamento

OK. Ma, come ti ho chiesto, quale versione della Bibbia? Ce ne sono parecchie. E quale dei suoi tanti aspetti?


vorrei solo sapere cosa pensa a riguardo di questa enorme bufala (la bibbia), dato che nessuno o quasi ha il coraggio di affrontare le bufale delle religioni.

Prima di tutto, non è affatto vero che nessuno o quasi ha il coraggio: la critica delle religioni -- anche da parte dei religiosi -- è vivace oggi come forse non lo è mai stata in tutta la storia.

Secondo, visto che ci tieni (e, ripeto, non so perché la mia opinione personale sia così importante), per me la Bibbia è uno dei tanti libri che affermano di parlare in nome e per conto di una divinità e di farlo in esclusiva. Tutti gli altri testi dello stesso tipo hanno la stessa pretesa. Logicamente, non tutti possono avere ragione ed è storicamente probabile che tutti abbiano torto (vedi mitologia greca o nordica, per esempio). Ergo sono culturalmente rilevanti perché hanno molto seguito, ma non ne faccio la base delle mie scelte morali. Se qualcuno vuole farlo, nessun problema; basta che non lo imponga a me. Tutto qui.
La fai facile. Come fai a sapere che si spegne anche quando non metti dentro il telefonino? :-)

La questione in reatlà è al contrario: come fai a sapere per certo che la luce si accende quando apri il frigo? Potrebbe essere un enorme complotto per fartelo credere. Ci hai mai pensato? :-P
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
max,

a mio modesto parere non hai dato una buona prova di te francamente. Dichiarare di essere parte di una furba ma marginale minoranza non è geniale oltre che palesemente errato, visto che di persone che ritengono le religioni bufale ce ne sono milioni nel mondo. Soprattutto ce ne sono sempre di più. Inoltre il benaltrismo è una vecchia malattia, molto umana, ma anche molto inutile visto che indebolisce ogni battaglia. Infatti c'è sempre "qualcos'altro" di più importante di quello che stiamo facendo in quel preciso istante.

Di siti web e gruppi che combattono contro le bufale religiose ce ne sono a centaia. Se questo blog diventasse un altro di questi, invece di dedicarsi alle bufale di cui pochissimi si occupano, diventerebbe solo uno dei tanti, perderebbe gran parte della sua indubbia efficacia nel proporre l'uso del cervello. In ogni situazione.

Mi chiedo quale Alfa chiederebbe mai il debunk à la carte del Cristianesimo nell'area commenti di un articolo che tratta di un falso satellite alieno stercoforme su Marte.
Pare che Schrodinger avesse un frigorifero Bosch speciale, in cui lo spegnimento o meno della lampadina era comandata dal decadimento di un atomo. Siccome ai tempi si trattava di una lampadina piuttosto potente, nel momento in cui apriva la porta del frigo a volte i cibi andavano a male istantaneamente, a volte no. Ma questo accadeva solo se aveva invitato a cena Niels Bohr.
Scusate l'intrusione, secondo me anche l'avversione da militante per ogni tipo di religione è un credo, quindi assimilabile ad una religione. Come ha detto messer Attivissimo, non puoi imporre il tuo pensiero (e le tue battaglie) agli altri, saresti esattamente come quelli che cerchi di "combattere".
Un orso che scoreggia nel bosco fa rumore, se non c'è in giro nessuno a sentirlo?

Intanto l'orso sente (con l'udito e l'olfatto) se stesso quando scoreggia.
C'è da considerare che all'orso non conviene farsi sentire mentre scoreggia: le prede scapperebbero :-)
Scherzi a parte, resto sempre più esterrefatto dalla logica dei complottisti.
Ho scoperto la loro esistenza da quando si diffusero le "teorie alternative" sull'attentato alle torri gemelle.
In quel caso, però, si trattava spesso di alterazioni di fatti che sconfinavano nel campo degli specialisti. Questo poteva in qualche modo (specie all'inizio quando le risposte degli esperti veri erano ancora poche) giustificare quanti cadevano nella trappola di chi confezionava, a scopo di lucro per la maggior parte dei casi, queste teorie "alternative".

Però, credere che un illusione palesemente ottica sia un alieno e che la NASA (che avrebbe tutto da guadagnare da una scoperta del genere) nasconda in modo così maldestro una prova di attività aliena su Marte, vuol dire che c'è un problema, forse anche serio, e sono tanti ad averlo.

Forse molti cervelli non reggono il sovraccarico di informazioni che mai come ora ci arrivano dappertutto e vanno in tilt o e solo un problema di incapacità a distinguere le informazioni valide dalle schifezze?
Andre,

anche l'avversione da militante per ogni tipo di religione è un credo, quindi assimilabile ad una religione

L'avversione è fondata sui fatti. La religione è fondata sulla fede. Nota la differenza.
Come fai a sapere che si spegne anche quando non metti dentro il telefonino? :-)

Non è noto nessun telefono che influenzi a distanza, anche ridotta, un circuito come quello che dà corrente a una lampadina. Possiamo quindi, in assenza di prove contrarie, tirare una conclusione che è ragionevolmente probabile.


L'avversione è fondata sui fatti. La religione è fondata sulla fede. Nota la differenza.

Nel caso del cattolicesimo, la fede E' fondata sui fatti. Per altre non so.
martinobri,

Nel caso del cattolicesimo, la fede E' fondata sui fatti.

Domanda seria: se è fondata sui fatti, come fa a essere fede? Non è una contraddizione?

Fede è, per definizione, la credenza in qualcosa di indimostrabile, ergo non in un fatto.

Per esempio, non si ha "fede" che 2 più 2 faccia 4 o nella gravità. È un dato di fatto.
Domanda seria: se è fondata sui fatti, come fa a essere fede? Non è una contraddizione?
Fede è, per definizione, la credenza in qualcosa di indimostrabile, ergo non in un fatto.


Gli è che i fatti umani, diversamente da quelli afferenti al campo delle scienze esatte e anche (non sempre) delle scienze naturali, sono soggetti a interpretazione. Nel caso in esame, il fatto a cui mi riferisco è la vita e le opere di Gesù e della Chiesa, ovvero la sua continuazione. Esaminando tali fatti (e condividendoli, che è conditio sine qua non per comprendere almeno questa realtà), si può in tutta sincerità arrivare a concludere che la fede in Gesù è giusta come l'opposto.
la luce del frigo si spegne davvero quando chiudi la porta?
Ma per risolvere la questione, non si farebbe prima ad avere la porta del frigo fatta con materiale isolante trasparente ?
Penitenziagite! Voi dovete avere fede nell'interruttore della luce frigo! Esso è stato generato della stessa sostanza del padre, il Grande Interruttore Generale a Saracinesca, deo dei dii, luce dall'Enel, gas dal mercato libero.

Blasfemi!!!
A proposito di Marte...

un altro granchio "sovradimensionale" preso da ilGiornale

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/strane-foto-nasa-su-marte-1158603.html
Preparatevi per il Granchio marziano http://beforeitsnews.com/paranormal/2015/08/serpent-sun-god-symbol-or-space-crab-photographed-by-curiosity-mars-rover-photos-2493738.html
qui l'immagine raw http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00710/mcam/0710MR0030150070402501E01_DXXX.jpg