Cerca nel blog

2010/12/16

Italiano nello spazio per sei mesi

Vai Paolo!


L'astronauta italiano Paolo Nespoli è partito ieri verso lo spazio per una permanenza di sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale. Ecco il video del decollo della Soyuz russa a bordo della quale ha raggiunto lo spazio dal cosmodromo di Baikonur (la stessa rampa di lancio usata quasi cinquant'anni fa da Yuri Gagarin) insieme al comandante russo Dmitry Kondratyev e all'astronauta statunitense Catherine Coleman.


L'arrampicata e l'accelerazione fino all'orbita intorno alla Terra hanno richiesto nove minuti e mezzo; ora ci vorranno due giorni per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale. L'attracco è previsto per venerdì. Maggiori dettagli sono su Spaceflightnow.

32 commenti:

Smiley1081 ha detto...

Primo!
http://www.flickr.com/photos/smiley1081/4150678205/

Jun Shindo ha detto...

da notare la sfrontataggine con cui quelli del nuovo ordine mondiale immettono le scie chimiche anche in questa occasione (1min 10sec nel filmato)... :)

alberto ha detto...

per chi volesse seguirlo su twitter aggiungete astro_paolo come following.

ciao
Alberto

Dr. Jonx ha detto...

E' anche possibile seguire il Nespoli su Twitter:
http://twitter.com/#!/astro_paolo
Ha promesso di micro-bloggare da lassù :)
Ciao
Dr J

S. ha detto...

Ha anche un account twitter all'indirizzo http://twitter.com/#!/astro_paolo (che non è quello comunicato da ANSA ed altre agenzie http://twitter.com/#!/astropaolo).

abc ha detto...

Qui potete trovare la simulazione della missione Soyuz TMA 20 che trasporta Paolo verso la ISS

Pjt ha detto...

"la stessa rampa di lancio usata quasi cinquant'anni fa da Yuri Gagarin": niente da fare: la cose di una volta erano fatte meglio e duravano di più! ;-)

Pjt ha detto...

P.s.: ma la punatta del Disinformatico di venerdì scorso? Ancora non c'è il podcast. :-(((

Turz ha detto...

Quando ho letto "Vai Paolo!" ho pensato per un attimo che sulla ISS ci andasse Paolo Attivissimo :-)

Max ha detto...

Spero che posti foto fantastiche come quelle di Astro_Wheels che twittava da lassu.
Ho gli sfondi del pc con le sue fantastiche foto della terra vista dall'alto...

Paolo Attivissimo ha detto...

P.s.: ma la punatta del Disinformatico di venerdì scorso? Ancora non c'è il podcast. :-(((

La puntata di venerdì scorso non c'è stata, per cui niente podcast.

Davide ha detto...

Ciao Paolo (non l'astronauta ma Paolo Attivissimo!)
Ieri sera ho seguito il lancio su Cielo, il canale di Sky sul digitale terrestre. Il commento è stato fatto da Tito Stagno! Mi sei venuto in mente perchè prima di iniziare la telecronaca gli è stato riproposto il filmato dell'allunaggio ed è tornato sulla querelle del bisticcio in diretta sul momento di contatto... Fa sorridere che ancora gli roda quella vicenda infatti ha detto di non sapere ancora chi avesse ragione!

heartless ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
motogio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paolo Attivissimo ha detto...

heartless,

ho cancellato il tuo commento perché era

a) fuori tema
b) politico
c) stupido

Le ragioni non sono elencate necessariamente in ordine d'importanza.

Simone ha detto...

@Paolo o chiunque può aiutarmi:
nel video tra il min 1.10 e 1.15 si vede (o comunque sembra) una specie di onda d'urto nelle nuvole, come un tondo che si apre. E' possibile o è solo un effetto ottico che vedo?
Grazie

Epsilon ha detto...

Spero solo che Heartless stia trolleggiando; in un caso o nell'altro da parte mia un "VERGOGNATI" grande come una casa

Epsilon ha detto...

Per Paolo

A parer mio non dovevi cancellare il messaggio di Heartless perché dimostra (in un senso o nell'altro) che razza di piccola persona sia.
Sarebbe stato meglio, sempre a parer mio, invitare tutti a leggere quel commento invitando nel contempo a NON rispondere in merito.

Epsilon ha detto...

Troppi "invitare" nel mio post precedente ma d'altra parte siamo vicini alle feste...
:-)

Paolo Attivissimo ha detto...

E' possibile o è solo un effetto ottico che vedo?

Più che possibile. L'onda d'urto durante il decollo è visibile anche in un bellissimo filmato dei lanci Apollo, di giorno, e in un paio di altre occasioni (fra quelle che conosco).



A parer mio non dovevi cancellare il messaggio di Heartless perché dimostra (in un senso o nell'altro) che razza di piccola persona sia.

E' una dimostrazione che Heartless può benissimo regalare al mondo in tanti altri posti, ma non qui.

Sarebbe stato meglio, sempre a parer mio, invitare tutti a leggere quel commento invitando nel contempo a NON rispondere in merito.

C'è sempre qualcuno che non legge le avvertenze e allora il troll inizia a mangiare. Meglio cassare.

Epsilon ha detto...

Paolo dixit:

"e allora il troll inizia a mangiare"

Sempre che stesse trollando; per il bene del valor medio dell'intelligenza del genere umano spero fosse così.

Vittorio ha detto...

Il commento è stato fatto da Tito Stagno! Mi sei venuto in mente perchè prima di iniziare la telecronaca gli è stato riproposto il filmato dell'allunaggio ed è tornato sulla querelle del bisticcio in diretta sul momento di contatto... Fa sorridere che ancora gli roda quella vicenda infatti ha detto di non sapere ancora chi avesse ragione!

Sì, ma non ha perso l'abitudine all'errore: quando mancavano circa 1 minuto e 5 secondi al liftoff ha esclamato: "45 secondi al lancio" e immediatamente dopo si è sentito lo speaker ufficiale in sottofondo che diceva" One minute to liftoff" ...

lufo88ita ha detto...

Per un secondo ho pensato, leggendo il titolo, che fosse un articolo autocelebrativo :-D

Bene che un italiano sia nella stazione spaziale! :-)

Barze ha detto...

E che italiano!
E' alto il doppio del cosmonauta russo, ha strappato i seggiolini davanti della soyuz e si messo a guidare dal sedile di dietro come Hightower di "Scuola di polizia". ;-))

ha detto...

Bene che un italiano sia nella stazione spaziale! :-)

Mica è il primo?!

Vittorio ha detto...

E che italiano!
E' alto il doppio del cosmonauta russo, ha strappato i seggiolini davanti della soyuz e si messo a guidare dal sedile di dietro come Hightower di "Scuola di polizia". ;-))

Non so se si è notato dal filmato (io lo ho visto ieri sera in diretta) il comandante russo ha bisogno della bacchetta per arrivare ai comandi, Nespoli no. Ok, Nespoli è più vicino di almeno una ventina di centimetri, ma comunque arriva senza bisogno di aiuti mentre altri prima di lui hanno necessitato dell'apposita prolunga.

Mica è il primo?!
No, però è il primo "a lunga durata" (sei mesi).

Elena ``of Valhalla'' ha detto...

Per alcuni secondi prima di iniziare a leggere l'articolo ho pensato che Paolo (Attivissimo) stesse per partire per lo spazio :)

L'NWO dovrebbe pensarci ad offrire una gita in orbita come premio produzione :D

theDRaKKaR ha detto...

L'NWO dovrebbe pensarci ad offrire una gita in orbita come premio produzione :D

La sede dell'NWO È in orbita.

Ah, questi agenti con contratto di telelavoro....

Anonimo ha detto...

Per theDRaKKaR

Ah, questi agenti con contratto di telelavoro....

Ma come, esistono agenti dell'NWO a progetto?

Smiley1081 ha detto...

Notare che prima di diventare astronauta era prima nella Folgore, e poi fra gli incursori del Col Moschin, e nel 1982 era a Beirut col contingente Italiano. Se i grigi dovessero abbordare la ISS so' razzi loro...

theDRaKKaR ha detto...

@Smiley1081

LOL!

Massimo M. ha detto...

Un altro Paolo da seguire su Twitter, grazie a Dr. Jonx e S. per averlo ricordato