Cerca nel blog

2015/05/22

Aggiornamenti di sicurezza anche per Apple Watch

Può parere assurdo che sia necessario pensare alla sicurezza informatica di un orologio, ma se l'orologio è uno smartwatch è inevitabile: Apple ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza per il proprio computer da polso, l'Apple Watch, che tura diverse falle. Una di queste, in particolare, aggiunge un'ulteriore assurdità apparente: l'Apple Watch è attaccabile usando un font.

La falla CVE-2015-1093, scoperta dal ricercatore Marc Schoenefeld, descrive infatti la possibilità di prendere il controllo di un Apple Watch usando un file di font appositamente realizzato. L'attacco consente di accedere alle informazioni personali contenute nell'orologio smart senza doversi autenticare e può essere effettuato da remoto.

L'aggiornamento porta il software dell'orologio alla versione 1.0.1 e include numerose migliorie insieme alle correzioni di sicurezza; si installa lanciando l'app Apple Watch sull'iPhone abbinato all'orologio e accedendo al menu Generali.

5 commenti:

Fx ha detto...

Finalmente scoperta una funzione utile degli smartwatch: aggiornarsi quando esce la nuova versione del firmware.

Massimo Musante ha detto...

Se continuiamo così la professione di addetto alla sicurezza uscirà dalle aziende per entrare nelle case come un idraulico o un elettricista.

Scatola Grande ha detto...

A me sembra che i software di questi dispositivi smart non abbiano ancora raggiunto un grado minimo di affidabilità. Può essere che mi sbaglio visto che i bachi sono giustamente molto pubblicizzati mentre i software che invece funzionano meglio non hanno tutta questa pubblicità.

Elena ha detto...

Ma sugli aerei bisognerà spegnerlo in fase di decollo?

ferdinando traversa ha detto...

Anche su Galaxy Gear 2 ci sono aggiornamenti