skip to main | skip to sidebar
121 commenti

Ufo a Lugano?

Lugano, polizia avvista “UFO”


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Tio.ch ha dedicato ben due articoli (Agenti di polizia avvistano UFO, e Ufo: "Siamo di fronte a qualcosa di non normale"), entrambi datati 8 giugno, al presunto avvistamento avvenuto a Lugano “dopo la mezzanotte di domenica 5 giugno” e riguardante “oggetti di color bianco-giallo, e luminosi”. Fra gli otto testimoni ci sarebbero anche “alcuni agenti della Polizia comunale di Lugano”.

Premesso che le foto che accompagnano gli articoli sono di repertorio e non si riferiscono agli avvistamenti,  va chiarito che come sempre, prima di lanciarsi in affermazioni sensazionalistiche sulla natura “non terrena” degli oggetti osservati, sarebbe sensato escludere le spiegazioni molto terrene. Quella classica è che si tratti di lanterne cinesi. Un lettore di Ticinonline, citato negli articoli, parla infatti di una cerimonia avvenuta a Villa Sassa, a Lugano, durante la quale sarebbero stati liberati “oggetti luminosi, gialli, infuocati”. La portavoce di Villa Sassa, però, smentisce, obiettando che non sarebbero stati “lanciati in aria oggetti capaci di raggiungere simili altezze” (c'è chi parla di mille metri).

L'impossibilità di raggiungere la quota di mille metri per una lanterna cinese è tutta da verificare: prima di saltare a conclusioni affrettate, bisognerebbe prima di tutto stabilire in che modo e con che precisione è stata stimata questa quota e poi dimostrare che una lanterna cinese non la possa raggiungere.

In quanto al viaggiare “in modo intelligente, quasi programmato”, va ricordato che un gruppo di lanterne cinesi viene trasportato dalle correnti d'aria e tende quindi a compiere movimenti di ogni sorta, che poi l'occhio dell'osservatore non esperto interpreta soggettivamente come se fossero manovre coordinate. Equivoci simili sono già avvenuti in passato, per esempio nei cieli del Galles (BBC, giugno 2008), dove le lanterne cinesi lanciate da una coppia di sposi hanno tratto in inganno l'equipaggio di un elicottero della polizia.

La questione si potrebbe forse risolvere ascoltando direttamente i testimoni ed analizzando le riprese, ma i video non sono stati resi pubblici e “addirittura è stata vietata la pubblicazione dei video realizzati quella notte dagli stessi poliziotti”. Alcuni video, però, sarebbero a disposizione degli ufologi locali: conviene attendere eventuali sviluppi e divulgazioni.

Come già avvenuto per lo stesso tipo di avvistamento a maggio 2010, chi avesse video o foto dell'evento è pregato di condividerli non solo con gli ufologi ma anche con i fototecnici esperti, come Paolo Bertotti, e con chi può fare indagini sul luogo, come il sottoscritto. Intanto ringrazio tutti coloro che mi hanno segnalato le notizie.


Aggiornamento


Ticinonews ha pubblicato il comunicato del CICAP Ticino (che presiedo) e anche un breve video dell'evento luganese (serve Silverlight, dannazione): non si vede quasi nulla, ma si può determinare il punto di ripresa e quindi l'elevazione degli oggetti; con due video si potrebbe fare triangolazione e stabilire la quota. Questo è un fotogramma del video, in versione originale e in versione elaborata per evidenziare i dettagli (sia pure con fortissimi artefatti): qualcuno riesce a localizzare il punto di ripresa?




Intanto Ufoskywatching.com spiega che in base ai suoi test una lanterna cinese può arrivare a 800 metri di quota ma non può superare il 1000; Flylantern.it parla di quote normalmente raggiunte fra 800 e 1000 metri. Skylanterns2u.com è dello stesso avviso.

Una possibile spiegazione per le versioni contraddittorie riguardanti il presunto lancio di lanterne da Villa Sassa è che le norme svizzere che regolano questi lanci esigono, per l'esenzione dall'autorizzazione, distanze minime dagli aeroporti che forse non sono state rispettate.

Grazie a Giovanni Pili e a Ethan per le segnalazioni.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (121)
Dimenticanza:
(Agenti di polizia avvistano UFO, e Ufo: "Siamo di fronte a qualcosa di non normale", entrambi datati 8 giugno,

Chiudere la parentesi dopo giugno.
Fatto, grazie!
Nel comune in cui abito, in occasione della festa patronale, si fa volare una specie di "pallone aerostatico" realizzato con stracci, carta e cose simili... Le sue dimensioni variano dai tre ai cinque metri di diametro e, al posto della "cassetta" per i passeggeri, ha un anello ricoperto di stracci a cui si da fuoco. Una volta lanciato, si muove sospinto dalle correnti sino a quando non si rompe o prende interamente fuoco (succede di inverno quindi pochi rischi di incendio). Questo "pallone" ha più volte suscitato negli abitanti della cittadina vicina l'allarme UFO, una volta apparso anche su un giornale locale. Il problema per loro, inoltre, è che anche un altro comune vicino ha questa tradizione (e lancia molti più palloni)... Altro che Roswell!
mille metri misurati con cosa? cole telemetro di straker?
Mai sottolineare le potenzialità della lanterna cinese.
Navigando un po in rete ho trovato diversi siti che vendono lanterne cinesi, dichiarano circa uan durata di 15 min e circa 800/1000m di altitudine massima, la cosa coincide parecchio.

La portavoce della villa sassa fa bene a dichiarare che durante la sua festa non sia stato lanciato nulla di simile a quello descritto perchè :

In svizzera c'è bisogno un permesso per lanciare lanterne cinesi o simili se :
1) Il lancio ha luogo all'interno della Svizzera, a non meno di 5 km in linea d'aria dalla frontiera nazionale.
2)Il luogo del lancio si trova a più di 5 km in linea d'aria dalle piste di un aerodromo civile o militare.

requisiti che il posto del lancio non garantiscono

Fonti:

leggi sulle lanterne
http://www.bazl.admin.ch/dienstleistungen/02007/index.html?lang=it

negozi lanterne
http://nonsololanternevolanti.it/en/sky_lanterns_wish_lantern_chinese_paper_balloon.html
http://www.skylanterns2u.com/sky_lanterns_faq.html
[quote - "Dall'articolo di tio.ch"]Gli esperti del Centro ufologico della Svizzera italiana stanno analizzando le foto e i filmati realizzati dai testimoni. œQuesti oggetti hanno una matrice che non è terrena “ assicura Candida Mammoliti “.[/quote]

Ma se il materiale è ancora sotto analisi, come fa il CUSI a dichiarare che gli "oggetti hanno una matrice che non è terrena"?
Ormai è da parecchio che la Mammoliti ed il suo centro "f"ufologico hanno perso credibilità.

Sono daccordo con Paolo, bisognerebbe fornire i video e le foto a dei veri esperti.
Che abbiano "proibito la pubblicazione dei video" non depone certo a favore della genuinità dell'avvistamento..
Ma non è un po' pericoloso fare volare degli aggeggi simili?
Ci sono parecchie webcam puntate sulla città. Si potrebbe chiedere ai proprietari se per caso hanno dei backup della notte fra il 5 e il 6. La bassa risoluzione delle immagini sarebbe inutilizzabile per un analisi accurata, ma per lo meno potrebbe confermare se le luci sono partite da Villa Sassa.
[quote-"Accademia dei pedanti ♂"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c4658013091125111239"]Dimenticanza:
(Agenti di polizia avvistano UFO, e Ufo: "Siamo di fronte a qualcosa di non normale", entrambi datati 8 giugno,

Chiudere la parentesi dopo giugno. [/quote]

Io voglio che vieni a commentare da me, Accade'. Diventeresti immediatamente il mio commentatore preferito.
[quote-"ethan"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c130790847401945408"]
In svizzera c'è bisogno un permesso per lanciare lanterne cinesi o simili se :
1) Il lancio ha luogo all'interno della Svizzera, a non meno di 5 km in linea d'aria dalla frontiera nazionale.
2)Il luogo del lancio si trova a più di 5 km in linea d'aria dalle piste di un aerodromo civile o militare.[/quote]

Hemmm... cioè serve un permesso se sei LONTANO dal confine o LONTANO da un aerodromo mentre invece non serve alcun permesso se sei vicino al confine (così le tue lanterne possono sbordare all'estero) o nei pressi di un aerodromo (così puo abbattere aerei in decollo)?
Buffo...
[quote -"Verzasoft"]Hemmm... cioè serve un permesso se sei LONTANO dal confine o LONTANO da un aerodromo mentre invece non serve alcun permesso se sei vicino al confine (così le tue lanterne possono sbordare all'estero) o nei pressi di un aerodromo (così puo abbattere aerei in decollo)?[/quote]

A me pare di interpretare che puoi lanciarli solo se sei ad una certa distanza dal confine e da un aerodromo. In ogni caso ci vuole un permesso!
La fenomenologia delle lanterne cinesi

A quanto pare tra gli 800 e i 1000 metri si può arrivare, in questo articolo di Enrico Pennazza, pubblicato diveri anni fa, si spiega che non possono superare i 1000 metri, non che non ci si possano avvicinare. Non so però quanto possa essere attendibile l'articolo.
Sito Ufficiale Lanterne Volanti Italia

Questo è un sito di una azienda che vende flylantern. Al punto 8 si conferma che si innalzano in genere fino a 800-1000 metri.

«8) Che altezza possono raggiungere le Flylantern?
Questo dipende dai fattori climatici del luogo,
dalla temperatura e dall’umidità relativa in quota.
In genere si alzano fino a 800-1000 metri»

Da sottolineare che appunto dipende da fattori climatici, c'è da pensare che magari possono pure superare i 1000 metri di quota.
C'è da notare anche il fatto che finché gli addetti ai lavori non publicano il materiale in loro possesso, qua si parla esclusivamente di aria fritta!
Sì, ma chi e come ha stabilito a che altezza volavano?
Se non sai quanto è grande un oggetto, come fai a sapere quanto dista?
A Napoli sai quante volte se ne vedono, allora, di UFO...
Aria fritta è sostenere che si tratta di alieni a priori. Anche lanciare una stima sulla quota fatta a vista da dei testimoni lo è, lo è anche sostenere che i flylantern nonpossono raggiungere una certa quota senza consultare degli esperti.
@Giovanni Pili

Sono daccordo con te. Infondo qui stiamo esclusivamente ipotizzando tra di noi, pur non avendo niente in mano, ma sempre tra di noi. Mentre la Mammoliti non ha esitato a rilasciare affermazioni alla stampa!

Viva la serietà.
Ora non rimane che trovare qualcuno con Silverlight installato.

http://www.ticinonews.ch/articolovideo.aspx?id=229465&rubrica=2

Sulla distanza del confine non saprei, Gandria è qui a un tiro di schioppo in linea d'aria. A parte questo è certo che a nessuno verrebbe in mente di domandare autorizzazione per buttar su lanterne. Non lo farebbe nemmeno la Mammoliti.
Scommetto 1 milione di euro che non è un UFO :D
speriamo che non succeda come al solito: analisi "inesistenti" e rifiuto a fornire le prove analizzate trincerandosi dietro un lanconico "gli originali li abbiamo solo noi"

Confermo comunque che le lanterne in questione possono agevolmente superare i 1000 metri con vento favorevole, e poi...dipende da che altezza sono state lanciate (se le lanci da 400mt SLM, devono fare solamente 600 metri d' ascesa per arrivare a 1000!) potrebbero virtualmente arrivare a 2500mt, tenendo presente che l' autonomia di volo è di circa 15-20 minuti.
Ormai è da parecchio che la Mammoliti ed il suo centro "f"ufologico hanno perso credibilità.

Come Paolo, del resto.
Se per punto di ripresa intendi il luogo da cui è stato fatto il video, direi senza alcun dubbio che è la Migros situata sulla Via Besso a Lugano.
Da quello che vedo sul sito ufologico della Tuscia, dedicato agli avvistamenti ufo nella Tuscia e in zona di Viterbo, le lanterne cinesi hanno una pagina dedicata e le foto sono praticamente uguali a quelle degli ufo di Lugano. Dubito comunque che, considerata la legislazione svizzera e la necessità di chiedere permessi, chi le ha lanciate si farà avanti per dirlo.
[quote -"custuma"]Come Paolo, del resto.[/quote]

Non mi risulta che Paolo abbia mai detto qualcosa senza le dovute verifiche e senza interpellare chi gli esperti. Inoltre è il modo di porsi di fronte ad un caso che cambia. Mentre il CUSI parte col presuposto che un evento sia veritiero, un vero investigatore rimane distaccato dalle opinioni personali e si basa esclusivamente sui fatti.

Comunque per evitare degli innutili battibecchi, tengo a precisare che queste sono soltanto opinioni personali.
Concordo con Scorretto; il punto di ripresa è la Migros in via Besso a Massagno, vicino agli studi radio, e le luci sullo sfondo sono quelle di Aldesago - Monte Brè.

Villa Sassa si trova nel mezzo:

http://tinyurl.com/6dl4b43
Tutti,

non rispondete alle provocazioni di Custuma. Cerca solo la rissa. Lasciate che ci pensi io. Grazie.
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Ma per quale ragione gli ufo non dovrebbero esistere?
Custuma,

è inutile che posti link e citazioni a casaccio pensando che dimostrino quanto io sia brutto e cattivo. Dimostri solo quanto sei ossessivo tu.

So long, and thanks for all the fish.
Cristian,

infatti non ho detto che gli UFO (intesi come "veicoli extraterrestri") non esistono. Ho detto semplicemente che se vedi un puntolino che si muove in cielo, è più probabile che sia una lanterna cinese, fino a prova contraria. È semplice prudenza.

Ci sono almeno 100 miliardi di galassie, ciascuna con almeno 100 miliardi di stelle. E' improbabile che siamo soli. Ma servono prove concrete. Un puntolino in un video sgranato non è una prova concreta.
Per cristian

Ma per quale ragione gli ufo non dovrebbero esistere?

Gli Ufo, in quanto oggetti volanti non identificati, esistono, al pari di persone delinquenti responsabili di atti vandalici non identificate e di oggetti naviganti non identificati. L'ufologia li studia proprio per cercare di identificarli.

Il problema nasce da coloro che con "Ufo" intendono il disco volante con passeggeri verdi a sette gambe, e solo quello. Capirai che in assenza di prove, che chissà perché mancano sempre, si può solo catalogare la questione come fantasia.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
In effetti non m'è venuto in mente di scriverlo, ma il punto di ripresa è praticamente sotto casa mia, su via Besso, accanto alla Migros. 370m slm, la vetta del Bré ne fa 925.
Mah, dal video innanzitutto si capisce bene che siamo molto al di sotto dei mille metri, l'occhiometro degli ufologi è sempre tanto generoso...

Non capisco la dinamica con la quale gli ufologi gridino subito agli alieni

1 luci in cielo
2 c'è stato un lancio di lanterne cinesi
3 ci sono persone che non hanno capito di cosa si trattava e lo segnalano
4 per gli ufologi si tratta di veicoli alieni

Mah... senza contare che continuano a tirare in ballo sta storia ridicola delle flottillas, dei semplici palloncini
Per Grezzo

4 per gli ufologi si tratta di veicoli alieni

Specifichiamo: per gli ufologi invasati, per quelli che non hanno altro scopo nella vita che entrare in contatto con mostriciattoli antropomorfi, e magari farsi rapire da essi. Come ricorda Paolo Attivissimo, esiste anche un'ufologia seria.

Mah... senza contare che continuano a tirare in ballo sta storia ridicola delle flottillas

In spagnolo è flotilla, con una T sola. E i sostantivi stranieri sono invariabili, quindi senza S.
Inutile ricordare che in italiano esiste già il termine flottiglia, che ha lo stesso identico significato, e addirittura la stessa etimologia.
Sì, vabbè, chiamale come vuoi, sempre di palloncini si tratta. Con "ufologi" ovviamente mi riferivo a quelli invasati che vedono un'astronave in qualsiasi puntino di un pixel in una foto sgranata.
Tanto tra un mese scarso salterà fuori che si tratta dell'ennesima "svista" da parte degli ufologi.
Non mi risulta che Paolo abbia mai detto qualcosa senza le dovute verifiche e senza interpellare gli esperti.

A me invece risulta. Maggiori dettagli sul mio blog (dato che qui la censura impera):

http://cattivissimo666.blogspot.com
Secondo me verrà cancellato molto rapidamente anche il messaggio precedente!
@Grezzo
con 'sta storia degli ufologi ca]]ari generalizzi demagogicamente una categoria che per quanto piuttosto varia, comprende persone e studiosi che non meritano la tua denigrazione. Lo trovo davvero scorretto e infantile. Polemico.

@TheDrakkar
Scommetti un milione di euro che non è un ufo????
Se si scopre che non sono lanterne cinesi cosa fai? un mutuo? devo ricordarti cosa significa ufo?
Sei a rischio..;D
Per W.B.

con 'sta storia degli ufologi ca]]ari generalizzi demagogicamente una categoria che per quanto piuttosto varia, comprende persone e studiosi che non meritano la tua denigrazione. Lo trovo davvero scorretto e infantile. Polemico.

Ma fra gli studiosi di ufologia, metti anche quelli che confondono i wormhole con i warm hole? Così ci capiamo.
@Accademia
non credo ti interessi davvero capire.. tanto meno capirci..
Per W.B.

non credo ti interessi davvero capire.. tanto meno capirci..

Lascia perdere quello che mi interessa. Tu scrivi per tutti gli utenti, qui, non solo per me.
E come si chiama quel sobborgo di Istanbul che comincia per K in cui è stato avvistato un Ufo?
Sono tutti aspetti degli studiosi di ufologia che vanno resi noti.
@WB
e anche se non sono lanterne cinesi sono per forza UFO?
Scusa ma credo che qualunque persona senza pregiudizzi in un senso o nell'altro, davanti alla ripresa di alcune luci nel cielo, senza maggiori dettagli, anche non potendo dire con certezza di cosa si tratta, deve neccessariamente mettere tra le varie ipotesi quella degli UFO all'ultimo posto.
Il fatto che non si possa sapere se sono o meno lanterne cinesi, non lo esclude. E non esclude nemmeno elicotteri, aerei, mongolfiere ecc...
Semplicemente a parità di prove non si capisce perché gettarsi testa avanti su quella forse più desiderata, ma meno probabile.
@orsovolante
cerca di informarti meglio sul significato di ufo. Era una mezza battuta, se non l'hai colta mi dolgo per te..;D Comunque,se intendi astronavi aliene, chiamale col loro nome: astronavi aliene, o dischi volanti, come vuoi tu. Gli ufo sono oggetti volanti non identificati.. ogni tanto mi vengono dei dubbi sull'effettiva volontà di capire..

@Accademia
sei monotematico oltre che pedante, non vorrei proprio essere nella tua fidanzata..;D
ma soprattutto risulti inutilmente, sterilmente provocatorio; la smetto qui.. qualcuno dovrebbe scrivermi: don't feed the troll, e visto dove siamo, il paradosso la dice lunga..
Cerca di rompermi le pa++e sui contenuti, se ci tieni tanto; attaccare la persona (in maniera così puerile poi) in genere è di pessimo gusto.
.. e altrettanto generalmente la dice lunga sull'assenza di contro argomentazioni..
Perdonami se te lo dico, ma tu sei l'ultimo che può parlare di ufologia seria.
Per W.B.

sei monotematico oltre che pedante, non vorrei proprio essere nella tua fidanzata..;D
ma soprattutto risulti inutilmente, sterilmente provocatorio; la smetto qui.. qualcuno dovrebbe scrivermi: don't feed the troll, e visto dove siamo, il paradosso la dice lunga..
Cerca di rompermi le pa++e sui contenuti, se ci tieni tanto; attaccare la persona (in maniera così puerile poi) in genere è di pessimo gusto.


Sono un esteta del pessimo gusto.
E siccome non credo che tutti gli utenti abbiano la mia stessa memoria, o banalmente hanno cominciato a frequentare il weblog più tardi, metto qui per intero l'allusione che ho fatto ai commenti precedenti:

[quote]
Chi sei tu, (compresa Margheritona Haack -o Hack-)per anche solo immaginare cosa potrebbe essere possibile per un'ipotetica civiltà milioni di anni più evoluta dela nostra? mai sentito parlare di warmholes? universo olografico?
[/quote]

e

[quote]
Il Gruppo di Lavoro Interistituzionale dopo un’approfondita analisi delle misurazioni e dei dati disponibili ha potuto ormai accertare che i fenomeni di Canneto sono riconducibili a pacchetti di onde elettromagnetiche localizzate (localized waves) sulla cui origine si stanno conducendo idonee ricerche.
[/quote]

Si possono leggere qui (e nei commenti seguenti):
http://attivissimo.blogspot.com/2010/03/detective-del-mistero-stasera-report.html?commentPage=3#c8547385892027836018
Comunque, il discorso rimane uno: per cercare vita extraterrestre, mi pare che il posto più improbabile in cui trovarla sia proprio sulla Terra, verrebbe meno proprio il significato della parola. Se deve cercare del ghiaccio, che fa un ufologo? Va a cercarlo nel forno acceso? In tutti questi decenni in cui si parla di "ufologia" le uniche cose che abbiamo ottenuto sono:

1) Avvistamenti di non si sa bene cosa, ma che molti ufologi, non si sa bene per quale assurdo motivo, dicono trattarsi di veicoli extraterrestri, pur non avendone mai visto uno né sapendo che cosa aspettarsi nel vederne uno, ed escludendo tutte le ipotesi più ovvie e normali (la cosiddetta ufologia seria, ho sentito io stesso uno del CUN parlare in questi termini a Radiouno)

2) Pazzoidi vari che dicono di essere stati rapiti dagli alieni

3) Pazzoidi vari che dicono di essere in contatto con gli alieni

4) Pazzoidi vari che dicono di essere alieni

5) Truffe vere e proprie

6) Scherzi e burle

7) Un sacco di robaccia in vendita come libri, magliette, DVD, riviste e gadget di vario tipo

8) Stralunati che vedono cose assurde nelle fotografie su Marte, accusando la NASA di essere complice di occultare chissà quale verità, nonostante sia stata la NASA stessa a: costruire le sonde, inviarle su Marte, farle atterrare, farle andare in giro, fargli fotografare tutto quello che vedevano e in ultimo rendere tali fotografie liberamente scaricabili su internet alla massima risoluzione

9) Disegni anche abbastanza ammirevoli in mezzo ai campi di grano, che ogni volta, immancabilmente, il pazzoide di turno afferma che emani chissà quale energia, nonostante sia ogni volta una burla di artisti ben organizzati

Se qualcuno pensa che in tutti questi anni l'ufologia abbia prodotto qualcosa che non rientra in questo elenco, è pregato di dirmelo, così mi tiene aggiornato
qui la censura impera

Come no. Tant'è che il tuo commento autopromozionale è stato pubblicato. Non voglio privare i lettori del piacere di ridere della tua ossessione nei miei confronti.
Mmmhh... UFO... "Useless Flames Of topic"!!!

Ma non si cercava di capire la provenienza delle lucine sopra Lugano?
Non voglio privare i lettori del piacere di ridere della tua ossessione nei miei confronti.

La mia maestra diceva sempre: "Risus abundat in ore stultorum".

Ti dovresti chiedere piuttosto perché riesci a generare in me tale ossessione. Non dirmi che sei un perseguitato come Berlusconi :D

Ti dovresti anche chiedere come mai il mio blog da signor nessuno, con quattro righe di post ha ricevuto già al primo giorno della sua pubblicazione ben 2 commenti (e 2 segnalazioni), mentre a quanto pare il tuo primo post qui (e sei Paolo Attivissimo, squilli di trombe) nello stesso tempo ha ricevuto solo 1 commento, anonimo.

E poi, toglimi una curiosità. È da tempo che non vedo più campeggiare la scritta "Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di ..." in testa ai tuoi post. Com'è, nessuno ti paga più la focaccia ;) ?
Toh, un altro mio commento scomparso stamattina!

Aspettiamo fiduciosi che sia stato Blogger ;)
@TizFX

Era giovedì, gente stanca, non farci caso.

Più che altro io mi soffermerei sulle informazioni (chi ne ha?) sulla durata media delle lanterne, dato che niente luce = niente ufo. Se ricordo bene ho letto 15-20 minuti, non credo sia una durata che consente di fare lunghi viaggi.

Considerando inoltre le altezze tra il luogo della ripresa e il Monte Bré (370/925m), ho io qualche dubbio che le lucine fossero davvero a 1000m di quota.
Avviso per i non-ticinesi: non fatevi ingannare troppo dal numero di luci nel video: sono i lampioni delle strade che si snodano sul Monte Bré. Le luci "interessanti" sono ben poche.

Tra parentesi perché gli ufo di notte han sempre luci del colore di una fiamma e mai verdi o rosa, per esempio? Alieni con scarso gusto?
Vogliam parlare della cantonata pazzesca presa a Zurigo con 2 ufo ripresi in "volo intelligente"? Immaginatevi la festa degli ufologi... Il giorno dopo 2 proprietari di mongolfiere han spiegato di essere in volo notturno.
Purtroppo Lugano non è una città molto viva di notte, soprattutto di domenica. Quindi ho paura che la quantità di video e foto a disposizione sia piuttosto minima.

Sarebbe utile se tutti i dati raccolti venissero resi pubblici in modo da dare l'opportunità a chiunque di visionarli.
È da tempo che non vedo più campeggiare la scritta "Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di ..." in testa ai tuoi post. Com'è, nessuno ti paga più la focaccia ;) ?

Te ne sei accorto? Allora sei ossessivo. QED.

Comunque, a parte il mio cordiale invito a farti due forchettate di fatti tuoi, la focaccia non manca, grazie; semplicemente sono in coda per la pubblicazione.
Toh, un altro mio commento scomparso stamattina!

Il filtro automatico di Blogger lo aveva classificato, non a caso, fra lo spam.

L'ho ripristinato, comunque. Ma sarà l'ultimo: sei noioso. Adieu.
@Grezzo
scusa se ti rispondo ma tu sei l'ultimo che può giudicare me, o tanto meno pontificare di ufologia. Dedicati alle cose su cui hai meno pregiudizi,e sulle quali sai qualcosina.
Quello che hai scritto in seguito, ovvero presunti risultati che secondo te avrebbe ottenuto l'ufologia, dimostra il tuo approccio, pregiudizievole, generalista, poco informato. Siamo tutti d'accordo sulle presenza di speculazioni, devianze di isterismi riconducibili all'ufologia, o meglio all'alienofilia, ma questo non è un buon motivo per ignorare tutto quello che si è fatto e si sta facendo per risolvere il mistero. Capita in tutti gli ambiti del sapere.
Comunque se in ufologia la carenza di risultati appare endemica, la cosa è dovuta soprattutto a 2 fattori:
1)al pregiudizio che deve ( e ha dovuto) sopportare presso la sua stessa comunità, chi studia tale fenomeno in ambito scientifico (pregiudizio che grazie a Thor ormai sembra sempre meno di moda)
2) alla mancanza di metodi efficaci e strumenti d'indagine adeguati per studiare la sfuggente e misteriosa natura del fenomeno (strumenti che nel presente sono già più efficaci e grazie ad Odino in futuro non potranno che migliorare)

per il resto hai fatto delle deduzioni piuttosto calzanti, ad esempio quelle riguardanti l'assurdità di cercare provae della vita E.T. sulla Terra. A questo proposito ti (vi) invito a riflettere sulla difficoltà estrema di identificare al di là di ogni dubbio come alieno, un qualsiasi elemento (organico-inorganico) di presunta natura non Terrestre, trovato sul nostro pianeta. Ci vorrebbe molta fortuna ed una composizione chimica/biologica molto, molto inconsueta, e forse neanche basterebbe.

In fine: ci sono diversi testi, e numerose analisi, alcuni derivanti da commissioni scientifiche di altissimo livello in cui si è valutata l'ipotesi E.T. relativamente agli ufo, la meno improbabile. Ovviamente si tratta di ipotesi che si ottengono per esclusione, cosa che in generale ha un valore piuttosto relativo. Ma nonostante questo, i risvolti di tale possibilità sono potenzialmente così importanti che è certamente essenziale verificarne la fondatezza. Chi non capisce questo e chi si ostina a liquidare la faccenda sostenendo che siano tutte balle, nella assurda presunzione che la comunità scientifica sia dello stesso avviso, ha davvero poca lungimiranza e un QI probabilmente molto ristretto, oltre che mancare di realismo.
Tutto qui.


@Accademia
non credo interessino un gran che ad alcuno i miei refusi. Se vuoi inizio a cercare i tuoi; nonostante la tua maniacale ossessione grammaticale è capitato anche a te di farne. E dunque?
Spero che ora che li hai ripostati per l'ennesima volta tu sia soddisfatto e abbia placato la tua stucchevole bramosia denigratoria; hai finito? contento? bene..
ora lascia parlare gli adulti.
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c8000348074347601647"]
In fine: ci sono diversi testi, e numerose analisi, alcuni derivanti da commissioni scientifiche di altissimo livello in cui si è valutata l'ipotesi E.T. relativamente agli ufo, la meno improbabile.
[/quote]

Devo aggiungere alla categoria di risultati ottenuti anche una decima parte: una gran quantità di congetture prive di qualsiasi riscontro oggettivo. Scusami, eh, ma sinceramente, deducendo per esclusioni, arrivare alla conclusione che si tratti di attività extraterrestre è molto, moooooooooooolto forzoso. Anche perché ci sono milioni di modi più logici per spiegare una cosa piuttosto che pensare subito a ET. Ad ogni modo, si tratta di parole e basta.
Per W.B.

non credo interessino un gran che ad alcuno i miei refusi.

Era per avere un quadro del personaggio.
Ed era qualcosa di più di un refuso: era la dimostrazione che nemmeno sapevi di cosa stavi parlando.

Spero che ora che li hai ripostati per l'ennesima volta tu sia soddisfatto e abbia placato la tua stucchevole bramosia denigratoria; hai finito? contento? bene..
ora lascia parlare gli adulti.


Accomodatevi, o adulti. Discutete, discutete con cognizione di causa di Ufo nell'ambito del recente documentario di National Geographic Thor. Nessuno vi disturberà.

(Allusione: "pregiudizio che grazie a Thor ormai sembra sempre meno di moda").
leggendo i post precedenti
(ed altri tipo quello dedicato a Caronia, linkato da Accademia),
mi è venuta l'idea di realizzare, a totale vantaggio spero di chi ha mette la pigrizia mentale davanti alla logica deduttiva,
e non faccio nomi (nè acronimi!),
una tabella associativa tra fenomeni UFO e probabili cause, in crescendo per quanto riguarda la difficoltà di catalogazione in fenomeni noti (esempio):

a) pallino luminoso fisso = stella, pianeta, satellite..
b) pallino luminoso che pulsa = stella/satellite il cui "pulsare" potrebbe essere falsato dalle nubi in quota o dalla rotazione del satellite che riflette la luce ad intervalli..
c) pallino luminoso in movimento..lanterne, palloncini..+ vento

fino ad arrivare a..
y) ufo
z) unicorno petomane
e sinceramente non saprei se mettere prima l'uno o l'altro..

Cosicchè la prossima volta che si manifesterà un bagliore, il sostenitore ad oltranza di Ufo del momento potrà consultare questa tabella per evitare ai blogger di ripetergli le solite razionalissime spiegazioni..
..pecco forse di ottimismo?
bel video, ora si che posso dire "gli ufo esistono scemo chi non ci crede"... mah, non si capisce nulla, a me le luci sembrano anche fisse, come quelle di case su una collina... un paio si muovono (mi pare), ma tra quelle di aerei e satelliti vari e queste non vedo molta differenza... poi voglio capire come uno possa ad occhio nudo stabilire la quota di un oggetto, che hanno i laser negli occhi?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@Accademia
no caro: Warm/worm al massimo è stato un lapsus freudiano (;D), non certo mancanza di conoscenza dell'argomento (che ammetto di conoscere come la maggior parte delle persone, nei suoi aspetti generici e arcinoti)
Invece su Kumburgraz sono stato il primo in Italia a parlarne diffusamente: l'avrò scritto 20 volte nello stesso articolo.. se mi sono perso una "r".. capirai..
Riguardo Caronia.. beh non ho parole.. scusami, ma sei tu che non sai di cosa stai parlando, e in quel commento riportavo solo una notizia autentica.

Vedi, se qualcuno vuole capire che tipo sono basta andare sul mio blog e leggere qualcosa; nel bene e nel male, dipende dai punti di vista, lì sì che uno può farsi un idea; ci sono più di 200 articoli.
Se tu sei uno che da un refuso capisce tutto... che dire: o sei un mago, un mentalista eccezionale o solo un gran presuntuoso arrogante.
saluti
E si ripiomba nei soliti cicalecci senza fine e soprattutto inutili!!!

Ognuno ha le proprie idee e ha tutti i diritti di esprimerle. Ma quando si rivanga sulle solite polemiche tentando di imporre le proprie idee agli altri, si dimostra solo di possedere una mentalità chiusa e un'intolleranza inaccettabile a mio giudizio.

Non sono un moderatore ne pretendo di esserlo, ma da lettore di questo blog, ogni volta che mi capita di dover leggere quasi 60 post di battibecchi, mi passa la voglia di esprimere le mie opinioni.

Quindi chiedo gentilmente a tutti di mantenere dei toni pacati e civili, senza provocare, che tanto non ci si guadagna nulla.

Grazie!
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c6192365245690606727"]
Vedi, se qualcuno vuole capire che tipo sono basta andare sul mio blog e leggere qualcosa
[/quote]

E' proprio leggendo il tuo blog che si capisce abbastanza in fretta che tu e la parola "Ufologia seria" non andate a braccetto, ti cito qualche brano a caso.

Ci sono diversi motivi immaginabili che possono richiamare l'attenzione su un tale evento naturale potente e maestoso, ma cosa spinge davvero, eventuali oggetti volanti sconosciuti, tanto più se allogeni, a presentarsi puntualmente a compiere le loro acrobazie nelle nubi terrificanti dei vulcani? Il mistero come al solito regna sovrano.

Ma davvero si tratta semplicemente di un'illusione ottica? Mistificazione? A vederla così lo escluderei, sembrandomi chiaro che non si tratti di un abbaglio, e non sembra un video falso o artefatto, almeno per ora, visto soprattutto i precedenti.

Quest'ultimo riferito ad un video in cui non si vede ASSOLUTAMENTE NULLA
Per W.B.

no caro: Warm/worm al massimo è stato un lapsus freudiano (;D), non certo mancanza di conoscenza dell'argomento

Non so quale delle due ipotesi ti faccia più onore: il parlare di un concetto della topologia solo per sentito dire, o l'averlo associato a un film pornografico.

Invece su Kumburgraz sono stato il primo in Italia a parlarne diffusamente: l'avrò scritto 20 volte nello stesso articolo.. se mi sono perso una "r".. capirai..

Il lupo perde il pelo ma non il vizio: lo hai scritto di nuovo sbagliato. Stavolta c'è una R di troppo: Kumburgaz, non Kumburgraz.
Ripeto, non sai di che cosa parli, e nemmeno fai il minimo sforzo perché gli altri non se ne accorgano. Alla fine, ci voleva tanto tempo a controllare la grafia esatta? Pur essendo un sobborgo, c'è perfino su wikipedia!

Vedi, se qualcuno vuole capire che tipo sono basta andare sul mio blog e leggere qualcosa;

Premesso che nessuno ti ha chiesto di abbandonare il tuo weblog per venire qui a esporci le tue idee personali: qui sei solo tu, con i tuoi commenti. Come tutti. Non c'è né il tuo sito, né il tuo weblog, né i libri che hai eventualmente pubblicato, né i tuoi eventuali sostenitori ad aiutarti. Se vuoi convincerci che scrivi cose sensate, l'unico sistema è scrivere cose sensate. Che per ora non si intravedono.
Per TizFX

E si ripiomba nei soliti cicalecci senza fine e soprattutto inutili!!!

Aspetta a dire, TizFX. Vedrai gli sviluppi.

Ognuno ha le proprie idee e ha tutti i diritti di esprimerle.

No, non sono solo idee, purtroppo. Dire "Io sono Napoleone Bonaparte, nato ad Ajaccio il 15 agosto 1769" non è un'idea. E dichiararlo nello spazio degli scettici allegri non è esattemente la mossa più astuta. In altre sedi, qualcuno lo avrebbe anche preso sul serio. ;-)

Ma quando si rivanga sulle solite polemiche tentando di imporre le proprie idee agli altri, si dimostra solo di possedere una mentalità chiusa e un'intolleranza inaccettabile a mio giudizio.

Ma quale imporre. Qui si invita a stare coi piedi per terra, a non far galoppare la fantasia. E nemmeno le allucinazioni, ché ogni tanto galoppano pure quelle, quando si parla di Ufo.
@ TizFX, nessun cicaleccio. Da parte mia c'è solo una richiesta logica ed esplicita: un indizio anche vaghissimo che in tutti i deliri e le scemenze che ci sono state propinate in interi decenni che ci sia anche la più remotissima possibilità che si tratti di qualcosa di extraterrestre
TizFX ciapatala mia, da bambini si giocava sulle lunghezze, da grandicelli si gioca a chi appare più intelligente nello scrivere commenti ;-)
@ Accademia e Grezzo

Sono d'accordo con voi, ma siccome negli ultimi post si continua a lanciare solo provocazioni e insinuazioni a vicenda, senza raggiungere niente di costruttivo, ritengo opportuno darci un taglio.
[quote-"TizFX"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c4139418495552760765"]
@ Accademia e Grezzo

Sono d'accordo con voi, ma siccome negli ultimi post si continua a lanciare solo provocazioni e insinuazioni a vicenda, senza raggiungere niente di costruttivo, ritengo opportuno darci un taglio.
[/quote]

Sono d'accordo, ma visto che la persona interessata si reputa una persona che sull'argomento ufo è equilibrata e senza pregiudizi, ho semplicemente postato due brani dal suo stesso blog che smentiscono questo assunto.
Per TizFX

Sono d'accordo con voi, ma siccome negli ultimi post si continua a lanciare solo provocazioni e insinuazioni a vicenda...

Scherzi? È la parte più divertente. Comunque sono l'ultimo che si offende se dici che te ne vai, annoiato.

...senza raggiungere niente di costruttivo, ritengo opportuno darci un taglio.

Nessuno vuole raggiungere qualcosa di costruttivo con un commentatore del genere. Già è grasso che cola se si riesce a raggiungere qualcosa di costruttivo a proposito degli Ufo sopra Lugano, visto che i video rilasciati finora sono quel che sono.
Va beh, direi che allora ho sbagliato topic per oggi.
Andrà meglio la prossima.

Divertitevi.
TizFX lascia perdere...


(-؛ oʇʇǝp oʌǝʌɐ,l ǝʇ
Per il punto di ripresa delle foto io dire la MIGROS (si può dire o è pubblicità occulta?) di Massagno, quella che si affaccia su via Besso salendo verso le cinque via, qui siamo sulla stradina dietro e la direzione in cui guardiamo è quella del monte Bré...
@GREZZO
trovo davvero scorretto citare una frase, estrapolandola dal suo articolo, riferendola ad un video che secondo te mostrerebbe un puntino, mentre invece c'è sicuramente di più.
qui il tutto: http://insolitanotizia.blogspot.com/2011/05/ufo-e-vulcani-in-eruzione-video.html
Ma come fai a essere così fazioso??
questa frase da te citata..

"Ci sono diversi motivi immaginabili che possono richiamare l'attenzione su un tale evento naturale potente e maestoso, ma cosa spinge davvero, eventuali oggetti volanti sconosciuti, tanto più se allogeni, a presentarsi puntualmente a compiere le loro acrobazie nelle nubi terrificanti dei vulcani? Il mistero come al solito regna sovrano.
Ma davvero si tratta semplicemente di un'illusione ottica? Mistificazione? A vederla così lo escluderei, sembrandomi chiaro che non si tratti di un abbaglio, e non sembra un video falso o artefatto, almeno per ora, visto soprattutto i precedenti."

è ovviamente legittimata razionalmente dall'aggettivo "eventuali". Forse sarebbe stato più corretto usare un verbo al condizionale, ma il tono dell'articolo è piuttosto serio ed equilibrato, nato soprattutto per differenziare immagini dubbie, come quelle islandesi, da altre molto più stuzzicanti, come quelle cilene, in cui il "puntino" come lo chiami tu, effettua delle manovre piuttosto complesse.
Mi sembra invece di aver adottatto una linea di condotta cauta e quanto più possibile obiettiva.
E non mi venire a dire che sono immagini che non significano niente, perchè è evidente che non siano "prove" scientifiche, ma certamente sono una testimonianza credibile di un ufo (oggetto volante non identificato) che compie movimenti difficilmente replicabili da un aeromobile convenzionale.
Mi da fastidio dover fare delle accuse, ma ti permetti di giudicare senza aver letto un tubo, estrapoli una frase per sostenere ostinatamente che io non c'entrerei con l'ufologia seria, quando nessuno si è mai voluto arrogare tale valore, ma soprattutto non essendo tu per primo ad essere serio, e tanto meno competente. Io difendo semplicemente l'ufologia seria, perchè essa esiste, e non merita questa denigrazione. Quelli come te, agendo in questo modo intellettualmente scorretto, dimostrano solamente il proprio atteggiamento, neghittoso, aprioristico, denigratorio, inconsistente, ma soprattutto insulsamente partigiano.
Alla fine ha ragione chi diceva che si viene trascinati in polemiche sterili con accuse reciproche, ma evidentemente c'è sempre qualcuno che vuole fare quello aggressivo, pur ignorando del tutto le persona che si hanno davanti e i temi trattati. Le tue accuse sono del tutto ingiustificate e maleducate. Non è che qui si possa discutere normalmente, senza dover tutte le volte difendersi? Nessuno mi ha invitato diranno molti: ebbene, quando leggo baggianate impudenti e sproloqui ignoranti su un tema a me caro, ovunque siano, non mi tirerò mai indietro.

A quelli convinti che io sia qui per dimostrare che quelle di Lugano siano astronavi aliene, neanche rispondo, o hanno le ragnatele nel cranio o per lo meno non hanno letto neanche un commento di quelli precedenti.
@Accademia
cit:"Nessuno vuole raggiungere qualcosa di costruttivo con un commentatore del genere"
grazie, complimenti. La stima è ovviamente reciproca. Se non pensassi che il tuo atteggiamento aggressivo ed arrogante sia dovuto a gravi insicurezze interiori e a carenza di autostima, mi metterei ad accusarti con la stessa acredine.
WB,

Se non pensassi che il tuo atteggiamento aggressivo ed arrogante sia dovuto a gravi insicurezze interiori e a carenza di autostima, mi metterei ad accusarti con la stessa acredine.

Ma anche no.

Le polemiche personali, qui, non sono ammesse. Se hai dei fatti da esporre, esponili. E fallo in modo chiaro, educato e non polemico, se vuoi essere ascoltato.

In alternativa, ricordo che il silenzio ha sempre una sua dignità. Grazie.
Per W.B.

cit:"Nessuno vuole raggiungere qualcosa di costruttivo con un commentatore del genere"
grazie, complimenti. La stima è ovviamente reciproca.


La stima bisogna conquistarsela. Scrivendo cose senza senso, al massimo ti conquisti spettatori in cerca di cabaret gratis. Io ti faccio da spalla, per ora.

Ecco un modo per conquistarti la stima: in una vecchia discussione, avevi citato il professor Mantegna Venerando.

http://tinyurl.com/6cx5ck7

Io avevo fatto notare che Francesco Mantegna Venerando è architetto. Sorvoliamo sui motivi inconfessabili per cui è stato nominato capo di quella commissione. Il titolo è solo quello: architetto.

http://tinyurl.com/3avt6mp

Poco dopo, avevi ridimensionato la qualifica di Francesco Mantegna Venerando a dirigente siciliano della protezione civile:

http://tinyurl.com/3tmbjnj

Io allora chiesi: come mai avevi usato la qualifica di professore?

http://tinyurl.com/5synqzp .

Non ho ricevuto risposta. Nessuna risposta.
Quindi lo richiedo qui: perché gli hai dato la qualifica di professore? E, per chiarezza dei lettori: perché hai modificato la realtà in senso più vantaggioso alle tue tesi?

Questi sono i dati concreti del tuo curriculum su cui discutere, qui. Le punture di zanzara non mi interessano.
@Accademia
vedi, è ovvio che il titolo di prof. è stato un errore. Punto. Ammetto che è stata chiaramente una presunzione da parte mia; un dettaglio che probabilmente ai miei occhi vale zero, ma che capisco possa avere altro peso presso altre mentalità. Ciò non toglie minimamente credibilità al personaggio, tantomeno toglie spessore al valore delle parole che ha detto, visto che da portavoce, ha riassunto i risultati del team tecnico-scientifico che ha gestito. Comunque strano da parte mia darglielo gratis, è facile che l'abbia assorbito da qualche articolo, in cui erroneamente era chiamato come tale. NOn mi ricordo. Per completezza, tutto ciò che riguarda Caronia che ho scritto è straordinariamente di prima mano invece, per lo meno dal punto di vista del Gruppo Istituzionale: conosco il dott. Venerando indirettamente tramite interposta persona di massima fiducia, e ti garantisco che tutto quello che ho scritto in merito sono tutti fatti veri, e ci sarebbero indiscrezioni clamorose che per correttezza non rivelo pubblicamente, ma che aumenterebbero di brutto la misteriosità della faccenda.
Ora: tu potrai insinuare che ho affibiato il titolo di professore per chissà quale motivo, ma in realtà, specialmente mi conoscessi, sapresti che proprio non mi interessa dare maggior peso con stratagemmi scorretti del genere; non ci sarebbero motivi importanti e avrei ottenuto lo stesso peso, più o meno, dandogli del dottore (in architettura), che si dica o meno.
In generale:
ho scritto molto anche se ammetto di riuscire a dedicarmi al mio blog nei pochi ritagli di tempo, quel poco che posso sottrarre al mio lavoro e agli impegni quotidiani; è sicuro che errori del genere possano esserci, la fretta mi uccide, ma sarà ben difficile trovarvi mistificazioni, forzature, panegirici deliranti, o volontari inganni retorici. Il mio proposito è proprio il contrario: denunciare il vero e il falso da un lato e dall'altro, nei limiti del possibile, s'intende, con finalità squisitamente etiche. Davvero, ci credo. Oggi ho moltissime visite giornaliere, alcune centinaia (per me sono moltissime) e il mio senso etico è molto maggiore di qualche anno fa, dove forse essendo anche meno scafato, magari potrai trovare un radicalismo meno obiettivo. Comunque il mio non sarà mai un punto di vista scientifico, proprio perchè non è la mia attitudine intellettuale che è invece umanistica classica, ma anche perchè molti dei temi che tratto non hanno conferme di quel tipo, o sono molto difficili da indagare razionalmente; ciò non toglie che esistano e che se ne possa parlare in termini ipoteticamente possibili, con l'ausilio della logica. Se tu avessi avuto delle esperienze nella vita, che ti avessero manifestato una realtà non convenzionale, saresti anche tu sensibile all'argomento. Per finire, per quanto ti risulterà incredibile cerco di offrire un servizio alla gente, senza tornaconto, se non la soddisfazione di scrivere e essere letto. Da parte mia ho avuto delle conferme che certe cose molto strane accadono, e così tutta una serie di fenomeni sembrano esistere, ed è una realtà che molte persone ne vengono in contatto. Tutti questi come me, non possono che cercare risposte, che per ora quelli come te non sono in grado di dare. Cosa fare? S'indaga, si ricerca, si cerca di mettere insieme i pezzi, e se qualcosa non si sa , si studia. Questo faccio io. Togliti dalla testa che mi importi qualcosa di far proselitismo al complottismo, a qualche complottista, o a qualche particolare filosofia o movimento trascendentale-alternativo. Con i miei limiti io cerco solo di avvicinarmi onestamente ad una realtà verosimile, che comprenda anche quei fenomeni meno considerati scientificamente, ma altrettanto reali.
In somma anche il fatto di venire qui dovrebbe dirla lunga sulla mia voglia di capire e sul mio mettermi in discussione.. o per lo meno a provarci. Scusami se te lo dico ora che i toni sono meno accesi,ma sei veramente esasperante.. pur se a volte è mia sincera intenzione dibattere correttamente, tu me la fai passare.. e si finisce sempre a polemiche personali insopportabili, oltre che inutili, come se la cosa ti piacesse.
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c2766610396846198821"]
"Ci sono diversi motivi immaginabili che possono richiamare l'attenzione su un tale evento naturale potente e maestoso, ma cosa spinge davvero, eventuali oggetti volanti sconosciuti, tanto più se allogeni, a presentarsi puntualmente a compiere le loro acrobazie nelle nubi terrificanti dei vulcani? Il mistero come al solito regna sovrano.
Ma davvero si tratta semplicemente di un'illusione ottica? Mistificazione? A vederla così lo escluderei, sembrandomi chiaro che non si tratti di un abbaglio, e non sembra un video falso o artefatto, almeno per ora, visto soprattutto i precedenti."

è ovviamente legittimata razionalmente dall'aggettivo "eventuali". Forse sarebbe stato più corretto usare un verbo al condizionale, ma il tono dell'articolo è piuttosto serio ed equilibrato
[/quote]

Il problema, caro W.B., è proprio che tu sei assolutamente convinto che ciò che scrivi sia corretto ed equilibrato. Il problema, invece, è che scrivi un sacco di stupidaggini. Mostri un video in cui paventi chissà che cosa stia studiando il vulcano quando nel video non c'è assolutamente nulla che possa far pensare a qualcosa di incomprensibile, nell'altro video c'è una ripresa in controluce del Sole in cui non si vede assolutamente nulla e secondo te c'è qualche strano ologramma messo lì da chissà chi. Il tuo blog è pieno di sciocchezze spacciate per cose misteriose. Porta qualcosa di concreto, perché quello che scrivi di concreto non ha proprio nulla, a cominciare dall'incipit assolutamente pretestuoso e infondato che hai appiccicato sotto il titolo del blog. In poche parole, scendi dal piedistallo, perché sei un ricercatore di nulla.
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c3400623703307965755"]
In somma anche il fatto di venire qui dovrebbe dirla lunga sulla mia voglia di capire e sul mio mettermi in discussione.. o per lo meno a provarci. Scusami se te lo dico ora che i toni sono meno accesi,ma sei veramente esasperante.. pur se a volte è mia sincera intenzione dibattere correttamente, tu me la fai passare.. e si finisce sempre a polemiche personali insopportabili, oltre che inutili, come se la cosa ti piacesse.
[/quote]

Ti riporto una frase che la dice lunga sulla tua voglia di "dibattere"

Ricerco al fine di offrire un'informazione seria e verificata il più possibile, su ciò che la scienza ancora non vuole o non riesce a comprendere completamente

La scienza "non vuole"? Non "riesce"? Questa è davvero stupenda... complottismo allo stato puro.

Scendi dal piedistallo, caro mio, tu sei un ricercatore di pixel in video in cui non si capisce una mazza, parli di scienza e di cose che la scienza non vuole capire e non riesce a capire?

Mah........
Per W.B.

vedi, è ovvio che il titolo di prof. è stato un errore. Punto.

È ovvio, forse, ora. Da come hai continuato a discutere con altri a marzo del 2010, non lo era per nulla. Non mi hai risposto, e l'unico che aveva la verità in tasca eri tu.

Comunque strano da parte mia darglielo gratis, è facile che l'abbia assorbito da qualche articolo, in cui erroneamente era chiamato come tale. NOn mi ricordo.

Questa frase svela molto sul tuo metodo. Molto di più di quanto vorresti.

conosco il dott. Venerando indirettamente tramite interposta persona di massima fiducia, e ti garantisco che tutto quello che ho scritto in merito sono tutti fatti veri, e ci sarebbero indiscrezioni clamorose che per correttezza non rivelo pubblicamente, ma che aumenterebbero di brutto la misteriosità della faccenda.

Naaaaaa... adesso ci devi rivelare cosa aumenta di brutto nella faccenda misteriosa, ci hai messo la pulce nell'orecchio. Altrimenti qui nessuno dorme più la notte, pensando a Canneto, frazione di Caronia.
Non tenerci sulle spine.

è sicuro che errori del genere possano esserci, la fretta mi uccide, ma sarà ben difficile trovarvi mistificazioni, forzature, panegirici deliranti, o volontari inganni retorici.

Ci sono tutti. Nessun escluso.
Ma non è questo il punto. Importa ciò che scrivi qui.

Comunque il mio non sarà mai un punto di vista scientifico,

Mavà?!?! Ti giuro che nessuno se n'era accorto, qui.

Ora, visto che hai esordito parlando di "studiosi di ufologia", rileggendoti non ti pare di star di fronte a una barzelletta di Totti? Nemmeno un sospetto?

pur se a volte è mia sincera intenzione dibattere correttamente,

Molto correttamente: ce ne siamo accorti io e Grezzo, dal tono delle risposte.
Se avessi avuto intenzione di discutere scorrettamente, invece? Ci mandavi all'inferno alla riga due?
@WB
vorrei, pacatamente, dare il mio contributo. Tu sostieni di essere obbiettivo. Bene. Io ho letto il tuo articolo sugli orologi siciliani che vanno avanti( nota bene, solo in avanti). Tutto sommato parti bene. Citi la giustificazione data da ENEL ( o da terna ... O non di più bene da chi ma poco importa) ma poi, con un salto logico a me incomprensibile, scrivi che non è sufficiente, che il mistero c'è e che probabilmente si collega ai fatti di Caronia.
Ecco questo a me non sembra un atteggiamento obbiettivo.
Io ad espio so da circa 25-30 anni, ovvero da quando realizzai la radiosveglia proposta dalla rivista "Nuova elettronica", che alcuni orologi elettronici collegati alla rete, in presenza di determinati disturbi, vanno avanti. Non stanno mai indietro ma vanno esclusivamente avanti. Infatti qualche mese dopo la famosa rivista ripropose il progetto con una sveglia controllata al quarzo.
Quindi tu vedi un mistero, non perché c'è,ma perché lo vuoi vedere. Le spiegazioni ci sono, ma siccome non sono funzionali alla tua tesi le consideri insufficienti o false.
Questa non è ne essere obbiettivi ne essere logici.
Quanto al modo di discutere. Considera la risposta che mi hai dato in precedenza. Io si cosa significa l'acronimo UFO. Ma come l'accusa che hai fatto tu agli altri, forse c'è chi non vuole capire. Se volevi capivi benissimo che li era utilizzato nell'accezione popolare UFO= veicolo extraterrestre.
Scusate gli errori superiori alla mia già elevata media ma sto scrivendo con il cellulare.
Per Orsovolante

Scusate gli errori superiori alla mia già elevata media ma sto scrivendo con il cellulare.

Ah! Quindi sei conscio di fare errori di battitura a palate...
@accademia
So che faccio un sacco di errori e non solo di battitura... E' una storia lunga con cui cerco di convivere.
Qualcuno dei "Disinformatici" stava effettuando test il 12/06/2011, alle ore 23.00 circa nei pressi di Tortona? Io viaggiavo sull'autostrada A7, in direzione Milano, circa 2Km prima della diramazione tra Milano e Piacenza e ho visto 4 lanterne cinesi o roba simile.
Intanto Ufoskywatching.com spiega che in base ai suoi test una lanterna cinese può arrivare a 800 metri di quota ma non può superare il 1000; Flylantern.it parla di quote normalmente raggiunte fra 800 e 1000 metri. Skylanterns2u.com è dello stesso avviso.

Mi suona molto come l'eterna diatriba con gli sciacomicari secondo i quali le scie di condensa si formano SOLO a determinate quote.

Come al solito, c'è chi distorce i fatti per sostenere la propria tesi. Rimane da sapere chi è che lo fa... :)
[quote-"Stupidocane"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c5239043238295396330"]
Intanto Ufoskywatching.com spiega che in base ai suoi test una lanterna cinese può arrivare a 800 metri di quota ma non può superare il 1000; Flylantern.it parla di quote normalmente raggiunte fra 800 e 1000 metri.
[/quote]

Il problema è che Ufoskywatching dice questo perché qualcuno si è inventato che quelle luci erano oltre i 1000 metri o giù di lì. Però non tengono conto che chi ha detto 1000 metri l'ha detto con l'occhiometro, e probabilmente ha anche detto un'idiozia. Se l'occhiometro avesse detto 600 metri, qualche ufologo avrebbe detto comunque che secondo loro una lanterna cinese non si alza a più di 500 metri.
Ci vorrebbe un occhio esperto dotato di range finder: sta a vedere che le lanterne erano a 1561 metri, ripeto 1561 metri.
@Grezzo
sorvolando sulle faziosità che vai dicendo sul mio blog, perfettamente prevedibili, visto il personaggio, dici:
"Mostri un video in cui paventi chissà che cosa stia studiando il vulcano quando nel video non c'è assolutamente nulla che possa far pensare a qualcosa di incomprensibile, nell'altro video c'è una ripresa in controluce del Sole in cui non si vede assolutamente nulla e secondo te c'è qualche strano ologramma messo lì da chissà chi."

Innanzi tutto mai parlato di ologrammi (ma dove l'hai preso? ennesima faziosità?), ma se tu in alcuni di quei video non ci vedi nulla di anomalo.. beh.. i problemi ce li hai tu. Ci sono eccome. In quel video ci sono delle immagini decisamente interessanti, che non vuol dire che sono prove, ma che sono anomale. Le famose fette di prosciutto caro mio.. fin che ce le avrai, mi dispiace per te, ma non vedrai mai un tubo.. come dire.. resta pure nel tuo mondo sicuro e prevedibile, se la cosa ti fa stare tanto bene.

e poi:
"La scienza "non vuole"? Non "riesce"? Questa è davvero stupenda... complottismo allo stato puro."

no dai.. per favore.. mi chiedo se davvero credi in quello che dici. A questo punto mi pare ovvio che vivi in un mondo tutto tuo..

Secondo te , a proposito di ufo, la scienza riesce a comprendere pienamente? E i fenomeni di Hessadlen? Perfettamente compresi vero?
E cosa dire poi di altri fenomeni controversi, paventati dalla realtà dei fatti, come ad esempio le abduction: a prescindere dalla loro effettiva natura, tu conosci qualche scienziato, che non sia un convinto sostenitore del fenomeno, che vi ricerca? Conosci qualche Università che si è data la briga di far luce sul fenomeno, anche fosse solo un disturbo psichico? Sai quanti esempi potri farti di cose che la ricerca scientifica non riesce (per mancanza di fondi o mezzi) o non ha interesse a sviscerare? Vedi, se vuoi darmi torto per antipatia personale lo capisco, parla pure male di me e del mio piccolissimo blog, ma cerca di non essere così cieco da diventare ridicolo.
Questo sì che dimostra obiettività..
WB,

a prescindere dalla loro effettiva natura, tu conosci qualche scienziato, che non sia un convinto sostenitore del fenomeno, che vi ricerca?

Sì. Gli psicologi.

Fino a prova contraria, le abduction sono fenomeni psicologici partoriti da menti bisognose di attenzioni o tentativi di ciarlataneria.

Il giorno che una di queste persone rapite tornerà con un po' di DNA alieno sotto le unghie o un pezzetto di rettosonda incastrato dove non batte il sole, allora ne riparleremo.

Chiediti, WB: se questi fenomeni sono "paventati dalla realtà dei fatti", come mai nessuno di questi presunti rapiti torna mai con una prova tangibile del rapimento? O almeno con uno straccio di informazione di origine indiscutibilmente non terrestre, del tipo "Gli alieni vengono da Epsilon Eridani, intorno alla quale girano sei pianeti e il terzo ha un'atmosfera di metano"?
@Orsovolante
Sono passati alcuni giorni dall'inizio dei fenomeni, infatti ho segnalato la notizia (il mio blog è appunto fondamentalmente una raccolta di notizie) diversi giorni dopo per vedere se saltava fuori una spiegazione razionale.
Mi dispiace ma per ora nessuno ha tirato fuori una conclusione che spieghi il fenomeno e la sua particolare diffusione territoriale. Vedi, se la tua radiosveglia funzionava male, è cosa diversa da, diversi orologi che hanno sempre funzionato bene, che poi da un certo punto hanno iniziato ad andare avanti da soli. Comunque per adesso è cosa ancora misteriosa; se ci sarà spiegazione razionale accettabile, come sempre faccio, aggiornerò l'articolo con le cause originanti il fenomeno.
Ora viene tirata in ballo Caronia perchè l'articolo parla della Sicilia, e se permetti non c'è nulla di male sottolineare come quella regione negli ultimi anni sia stata protagonista di fatti piuttosto inusuali. Non ho certo scritto che ci sia una radice comune per i due episodi (come potrebbe), se non il fatto stesso che questi strani fatti sono tutti capitati nello stesso territorio.
Come detto un'anomalia non è niente, due sono una coincidenza, tre in pochi anni iniziano a essere un po' troppe. Chi mai potrebbe pontificare sulla legittimità mia di esternare un ragionamento simile? A prescindere dal vostro disgusto, nessuna ragione logica mi vieta di insinuare tale dubbio, e di sottolineare che in pochi anni in pochi km quadrati sono successe anomalie piuttosto rare. Tutto qui. E poi sarei io che ho la verità in tasca e che dovrei scendere dal piedistallo.. mah
@Paolo
No, "gli psicologi" è scorretto. Fino ad ora c'è stato un unico studio psicologico, o meglio psichistrico, piuttosto aleatorio ed inconcludente, dimostrante esclusivamente il fatto che i ricordi possono essere "innestati".

Ora, io sono il primo ad essere molto scettico, sia sulle conclusioni che sui metodi d'indagine di chi lavora con gli "addotti" ed è convinto che siano rapimenti etc..(se volessi andare a leggere il mio blog, l'ho scritto almeno in un paio d'occasioni).
Fino a prova contraria però coloro che si dicono addotti, quei pochi autentici casi, non soffrono di nessuna patologia psicologica riscontrabile (dagli psicologi), sono autenticamente convinti di essere stati rapiti, e soffrono di sindrome post traumatica, cosa che nè gli schizofrenici nè gli psicotici patiscono.
Oltre a questo che già basterebbe per far pensare quantomeno ad una nuova sindrome patologica, ci sono altri elementi curiosi, come le coincidenze dei racconti (da confermare che sia possibile la condivisione degli archetipi) e da quello che coloro che studiano il fenomeno chiamano "impianti", che in più di un'occasione si sono rivelati di materiali piuttosto rari da reperire in natura.
Poi tu parli delle solite banalità riguardo il dna sotto le unghie etc. Va bene ammettiamo che non siano rapimenti alieni, ma semplicemente una non ben identificata patologia non ancora classificata; perchè non studiarla per curarla?
Mi sembra un po' riduttivo liquidare così la faccenda senza la minima considerazione della realtà dei fatti, ben più complessa. Per lo meno è il tuo punto di vista, e lo accetto, ma non è un punto di vista oggettivo ed esaudiente.
WB,

un'anomalia non è niente, due sono una coincidenza, tre in pochi anni iniziano a essere un po' troppe

Non esattamente. Un'anomalia che si rivela una cazzata perfettamente spiegata (Caronia) non è niente; due anomalie che si rivelano una cazzata perfettamente spiegabile (sballamento degli orologi elettrici dovuti a sbalzi dell'alimentazione) sono, molto semplicemente, due cazzate.

Concordo con te su una cosa: ci sono in giro troppe cazzate. Alimentate dai creduloni.
@ W.B.

No, "gli psicologi" è scorretto. Fino ad ora c'è stato un unico studio psicologico, o meglio psichistrico, piuttosto aleatorio ed inconcludente, dimostrante esclusivamente il fatto che i ricordi possono essere "innestati".

Posso sapere qual'è quest'unico studio fatto finora?

Ora, io sono il primo ad essere molto scettico, sia sulle conclusioni che sui metodi d'indagine di chi lavora con gli "addotti" ed è convinto che siano rapimenti etc..(se volessi andare a leggere il mio blog, l'ho scritto almeno in un paio d'occasioni).

E questo mi sembra il minimo, ma subito dopo:

Fino a prova contraria però coloro che si dicono addotti, quei pochi autentici casi, non soffrono di nessuna patologia psicologica riscontrabile (dagli psicologi),

E dove va a finire il tuo scetticismo davanti "a quei pochi autentici casi"? Ma soprattutto, hai fonti per sostenere che costoro non soffrono di nessuna "patologia psicologica riscontrabile (dagli psicologi)"? O sei uno psicologo a tua volta con esperienza diretta sul campo?
Ad onor del vero nemmeno tu sei convinto di quello che dici, dato che continui (il grassetto è mio):

sono autenticamente convinti di essere stati rapiti, e soffrono di sindrome post traumatica, cosa che nè gli schizofrenici nè gli psicotici patiscono.

Autenticamente convinti non significa che siano stati rapiti davvero. Può anche significare che sono autenticamente schizofrenici. E la "sindrome post traumatica" cos'è? Immagino ti riferisca al PTSD, ma esiste anche il DESNOS. Ed oltre agli psicotici e gli schizofrenici esiste una "nicchia" (in realtà molto ampia che viene definita "Borderline" o per esteso "Disturbo Bordeline di personalità". Questi come li incaselli? Non sono nè schizofrenici nè psicotici, ma una DESNOS può anche essere una delle cause che portano un borderline alla schizofrenia ed alla psicosi.

Oltre a questo che già basterebbe per far pensare quantomeno ad una nuova sindrome patologica,

Ovvero? Non è invece possibile che rientri perfettamente in una di quelle già esistenti? Come fai ad essere così sicuro che quanto accaduto agli abdotti non sia invece un disturbo delle personalità già studiato?

ci sono altri elementi curiosi, come le coincidenze dei racconti (da confermare che sia possibile la condivisione degli archetipi)

Molto meno di quanto pensi. Ad oggi basta collegarsi al computer, leggere, informarsi e magicamente farsi abdurre.

e da quello che coloro che studiano il fenomeno chiamano "impianti", che in più di un'occasione si sono rivelati di materiali piuttosto rari da reperire in natura.


Orbene, qui siamo alle prove fattuali. Te ne chiedo cortesemente le fonti, soprattutto di chi ha effettuato gli esami, riscontri e ricerche e controanalisi. Altrimenti si parla di "mio cuggino".
Poi tu parli delle solite banalità riguardo il dna sotto le unghie etc.

E perché dovrebbe essere una banalità? Non è così difficile reperire prove di dove una persona sia stata. Lasciando da parte per un attimo la boutade di Attivissimo sul DNA sotto le unghie, com'è possibile che nessuno degli addotti non venga mai preso sul serio? Forse perché finora ha partorito conigli? O forse perché nessuno è mai stato in grado di accordarsi nemmeno sull'aspetto di questi alieni tanto da pensare ad un fenomeno fantastico (ovvero di fantasia)? Curioso poi che negli anni la forma degli alieni cambi, passando dai rettili degli anni 50 ai "grigi" degli anni 90... un dubbio su questo, no?

Va bene ammettiamo che non siano rapimenti alieni, ma semplicemente una non ben identificata patologia non ancora classificata; perchè non studiarla per curarla?

Ripeto per chiarezza. E chi ti dice che non esistano cure per questa patologia? O meglio, allargando il discorso, non potrebbe essere anche una sorta di fede, la stessa che fa vedere le madonne sfolgoranti di Medjugorje o Lourdes? Come li curi quegli sciroccati che otre ad avere le visioni degne del miglior LSD, si macchiano anche del peccato (per la loro religione) di pareidolia (1. Non avrai altro dio all'infuori di me)?

Mi sembra un po' riduttivo liquidare così la faccenda senza la minima considerazione della realtà dei fatti, ben più complessa. Per lo meno è il tuo punto di di vista, e lo accetto, ma non è un punto di vista oggettivo ed esaudiente.

Lo è quanto e forse più del tuo che prendi per buone delle congetture senza chiedere ai diretti interessati. Vuoi veramente vederci chiaro? Telefona agli abdotti, chiedi loro se è possibile portarli da uno psicanalista o se ti mostrano "l'oggetto composto da materiali difficilmente reperibili sulla Terra". Dieci ad uno che ti indirizzeranno verso la libreria più vicina a comprare il loro libro "dove è spiegato tutto". Un abdotto che non viene creduto va in depressione. Stranamente questi signori sono tutti pimpanti ed onnipresenti nelle convention sugli UFO. E credi ci vadano gratis?
WB,

No, "gli psicologi" è scorretto.

Dimostralo.

Quando lo avrai fatto, sarò mio piacere elencarti alcune delle pubblicazioni di letteratura scientifica che si sono occupate del fenomeno.
@WB
Non hai capito e credo tu non sappia come funzionano certi orologi.
Gli orologi più comuni, collegati alla rete elettrica, misurano il tempo usando la frequenza di rete come campione di tempo. Se la frequenza di rete è di 60 Hz questi orologi avanzano di un secondo ogni 60 cicli. Ma cosa succede ad esempio se hai in casa un neon che funziona male e interferisce con il tuo impianto elettrico? Succede che le scariche del neon si aggiungo, come picchi di tensione, a quelli della rete. Ogni tanto, in un secondo, non avrai 60 cicli ma magari 80. Però l'orologio continua ad avanzare di 1 secondo ogni 60 cicli ed ecco che va avanti.
Ora poniamo che il disturbo riguardi tutta la linea che rifornisce una certa regione. Il motivo del disturbo può tranquillamente essere ascritto a due generatori non perfettamente in fase tra di loro. Ecco che tutti gli orologi di quel tipo in quell'area vanno avanti. Tutti perchè il problema non riguarda loro ma la linea a cui sono collegati. Infatti il problema riguarda solo gli orologi collegati alla rete elettrica.
Come vedi nessun mistero ma una banale spiegazione tecnica di un qualcosa che si conosce da decine di anni.
@ W.B.

Scusami se rido di te...

Innanzi tutto mai parlato di ologrammi

Il titolo del post si intitola (rullo di tamburi) OLOGRAMMA DELLA MADONNA IN COSTA D'AVORIO. Se non bastasse, nel post stesso scrivi

L'unica vera spiegazione razionale, visto che nel caso egiziano si trattò con tutta probabilità di un ologramma, è che c'è qualcuno che ha interesse a provocare artificiosamente queste apparizioni, la cui tecnologia avanguardistica e le incomprensibili motivazioni destano sospetti inquietanti.

Ora, in quel video non c'era proprio nulla di nulla, ma proprio nulla, eh. Tu ci vedi un ologramma della madonna (dal senso abbastanza ambiguo, può essere anche un'esclamazione), chi è che avrebbe dei problemi?

A questo punto mi pare ovvio che vivi in un mondo tutto tuo..

Visto quel che si legge nel tuo blog, mi sa che stai facendo la descrizione di te stesso, uno che vede misteri, astronavi, rapimenti alieni e chissà cos'altro guardando degli strani pixel in video sgranati in cui non si capisce una mazza e citando fonti meno attendibili di un cane che cerca di imparare a leggere

Secondo te , a proposito di ufo, la scienza riesce a comprendere pienamente?

Ciò che non si riesce ad indentificare, lo si presenta, appunto, come non identificato. Tu e gli ufologi invece, arbitrariamente, li associate ad astronavi aliene. Senza nessun motivo plausibile che sia uno. Se secondo te la scienza deve perdere tempo (come te) a cercare astronavi aliene in video sgranati di cui non si capisce una mazza, allora mi sa che hai qualche problema sulle priorità che ha la scienza. Il mondo scientifico la vita extraterrestre la ricerca continuamente, e la ricerca con metodi scientifici, non guardando video sgranati su youtube.

Vedi, se vuoi darmi torto per antipatia personale lo capisco, parla pure male di me e del mio piccolissimo blog, ma cerca di non essere così cieco da diventare ridicolo.

Ma figurati, nessuna antipatia personale, definisco il tuo blog per quel che è e per quel che vale: un'accozzaglia di ipotesi strampalate di extraterrestri e misteri vari basati su qualche strano pixel in video sgranati. Spiacente per te, ma se pensi che siano questi i metodi per la ricerca di vita extraterrestre, stai toppando alla grande.

ma se tu in alcuni di quei video non ci vedi nulla di anomalo.. beh.. i problemi ce li hai tu

Mi spiace, ma pochi pixel sgranati possono essere qualunque cosa, di certo non rappresenta un mistero sul quale vale la pensa indagare. Qui chi ha delle sicurezze sei tu, che continui a dirti sicuro di misteri incredibili guardando video su youtube.
E per inciso, non sto parlando affatto male di te, non so manco chi sei. Io parlo male, e con ragione, delle cose assurde che scrivi.
[quote-"Stupidocane"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c4715813959586926377"]
Come li curi quegli sciroccati che otre ad avere le visioni degne del miglior LSD, si macchiano anche del peccato (per la loro religione) di pareidolia (1. Non avrai altro dio all'infuori di me)?[/quote]

Non me ne intendo tanto ma sei sicuro che esista il peccato di pareidolia?

O forse intendevi del peccato di idolatria dovuto a una pareidolia?

:-)
Provo a rispondere a tutti, in maniera educata, uno per volta.

@P.A.
cit: "Non esattamente. Un'anomalia che si rivela una cazzata perfettamente spiegata (Caronia) non è niente; due anomalie che si rivelano una cazzata perfettamente spiegabile (sballamento degli orologi elettrici dovuti a sbalzi dell'alimentazione) sono, molto semplicemente, due cazzate."

La storia degli orologi, sembra risolta, come avrò premura di segnalare anche sul mio blog, anche se vorrei sapere come.. ma Va bene.
Ma riguardo Caronia, renditi conto di una cosa: tu dici che è una cazzata, ma in realtà gli unici che hanno approfondito con mezzi adeguati, per di più scienziati specialisti, hanno esattamente un'idea opposta alla tua. Prendine atto. Come ho detto rispetto le tue conclusioni, anche se mi chiedo perchè ti accontenti dei risultati ottenuti dai tecnici del CICAP i quali hanno effettuato un analisi parziale e sbrigativa, quando (seppur non pubblicati) esistono risultati contradditori raggiunti da scienziati e tecnici che hanno approfondito molto di più, tramite numerosi test ed diverse apparecchiature. Capisco che non potendo visionare tali risultati si può restare dubbiosi, ma proprio per questo il giudizio dovrebbe quanto meno essere sospeso; non capisco perchè dubitare tanto da escluderli del tutto, i dati da loro ottenuti, visto che sono stai ottenuti da specialisti imparziali andati lì apposta per indagare e capire, non da ufologi invasati.
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c1375999883697904062"]
ma in realtà gli unici che hanno approfondito con mezzi adeguati, per di più scienziati specialisti, hanno esattamente un'idea opposta alla tua.
[/quote]

Le tue fonti chi sono? Topolino e Basettoni? Chi sono questi esimi scienziati? Gli stessi (inesistenti) che hanno certificato la provenienza aliena dello "Starchild"? Sono proprio loro? QUalche fonte che non sia un sito di ufologi visionari?
cit: " E dove va a finire il tuo scetticismo davanti "a quei pochi autentici casi"? Ma soprattutto, hai fonti per sostenere che costoro non soffrono di nessuna "patologia psicologica riscontrabile (dagli psicologi)"? O sei uno psicologo a tua volta con esperienza diretta sul campo?
Ad onor del vero nemmeno tu sei convinto di quello che dici, dato che continui (il grassetto è mio):"

Per casi autentici s'intende proprio quei casi che risultano sani di mente e si dimostrano convinti autenticamente di aver subito il trauma del rapimento tanto da portarne i segni psicologici, come la sindrome da stress post traumatica.
In somma i fatti sono questi: esistono dei soggetti dichiarati sani di mente, che si è stabilito essere realmente convinti dia aver subito rapimento alieno. Questa dovrebbe per forza di cose essere una sindrome a sè, visto che secondo la scienza psicologica sono dichiarati non ammalati di qualsiasi altro disturbo noto. L'alternativa è che l'abbiano subito davvero il rapimento, chiaro? Sarebbe sicuramente meglio eliminare prima l'ipotesi più probabile, quella della nuova sindrome, o comunque di una patologia nota ma con caratteristiche specifiche nuove. Ci sono casi documentati citati. Ovviamente non è facile reperirli per intero, ma di solito se ne trova citazione negli articoli di psicologia. Se vuoi provo a recuperarti qualcosa ma non è semplice in rete, e io non sono uno specialista; mi baso su quelle poche ricerche psicologiche citate su articoli che ho letto in merito. Invece per i materiali dei supposti "impianti" dovrebbe essere più facile. Io ho un enorme database, se ho salvato qualcosa cerco di linkarlo al più presto.
In alternativa ad esempio, il tutto potrebbe invece essere collegato ad una disfunzione dell'ipofisi e alla secrezione del DMT, potentissimo allucinogeno che normalmente gioca un ruolo importante nelle allucinazioni, nel sonno e nei sogni.
Il lavoro sui falsi ricordi innestabili e quello di E. Loftus, del '79.
WB,

in realtà gli unici che hanno approfondito con mezzi adeguati, per di più scienziati specialisti, hanno esattamente un'idea opposta alla tua.

Hai delle fonti, per favore?
@grezzo
cit:
"Le tue fonti chi sono? Topolino e Basettoni? Chi sono questi esimi scienziati? Gli stessi (inesistenti) che hanno certificato la provenienza aliena dello "Starchild"? Sono proprio loro? QUalche fonte che non sia un sito di ufologi visionari?"

bravo.. vatti a vedere chi è stato ingaggiato nel gruppo istituzionale e come ha lavorato.
La fonte delle risultanze è sempre la stessa, il portavoce del gruppo incaricato, il sig. Venerando, che non sarà uno scienziato, ma ne è stato il portavoce-coordinatore. Non è colpa di nessuno se il portavoce è lui, e neanche inficia il lavoro del gruppo, che vantava diversi specialisti nei vari settori d'indagine, e apparecchiature tecniche apposite.
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c5763921157314653491"]
vatti a vedere chi è stato ingaggiato nel gruppo istituzionale e come ha lavorato.
La fonte delle risultanze è sempre la stessa, il portavoce del gruppo incaricato, il sig. Venerando, che non sarà uno scienziato, ma ne è stato il portavoce-coordinatore. Non è colpa di nessuno se il portavoce è lui, e neanche inficia il lavoro del gruppo, che vantava diversi specialisti nei vari settori d'indagine, e apparecchiature tecniche apposite.
[/quote]

Vatti a vedere? Non ci siamo, no. DEVI TU fornirci qualche fonte attendibile, altrimenti stiamo qui ad aspettare ologrammi della madonna.
WB,

La fonte delle risultanze è sempre la stessa, il portavoce del gruppo incaricato, il sig. Venerando, che non sarà uno scienziato

Ma non avevi detto che c'erano "scienziati specialisti"? Bene, allora lascia perdere il portavoce e dicci i nomi di questi specialisti. Non menare il can per l'aia, per favore; il tempo è poco e i commenti sono tanti. Grazie.
questo è già interessante:
http://www.openminds.tv/wp-content/uploads/John-Smith-Implant-Analysis.pdf

e si può scaricare qui un altro pdf
http://www.ufomachine.org/download/file/131-le-prove.html
[quote-"W.B."-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/06/ufo-lugano.html#c3867455264736389923"]
questo è già interessante:
http://www.openminds.tv/wp-content/uploads/John-Smith-Implant-Analysis.pdf

e si può scaricare qui un altro pdf
http://www.ufomachine.org/download/file/131-le-prove.html
[/quote]

Siamo messi bene, due fonti affidabilissime... due siti di ufologia che hanno valenza scientifica zero

In ogni caso, mi sa che Paolo chiedeva anche chi sono questi "famosi" scienziati che sarebbero giunti alla conclusione che i fatti di Caronia siano di origine molto misteriosa.
Riguardo alla composizione, da più quotidiani e da più fonti web si dice che: per il Gruppo Interministeriale della Presidenza del Consiglio furono ingaggiati: tecnici di carabinieri, aeronautica e Marina militare, insieme agli esperti della Protezione civile e a un ricercatore della Nasa ingaggiato negli Usa.
Niente nomi, ma mi pare poco credibile che il Consiglio dei Ministri nomini una task force scientifica di emergenza fatta di ufologi, medium e contattisti.. anche perchè il gruppo fu creato in seguito alla mancanza di risposte, visto che i primi esperti della Protezione Civile, dell'Enel e del CNR non erano stati in grado di cavare un ragno dal buco. Questa è storia, c'è poco da dubitare. Tra l'altro lo stesso ebbe una bella cifra di stanziamento, un appartamento e diverse apparecchiature scientifiche per monitorare i luoghi sensibili 24h su 24. E' tutta roba arcinota. Se vuoi i nomi cercateli. La cosa sospetta è che ad un certo punto, individuato il tipo di emissione presumibilmente colpevole di alcuni dei fenomeni (non solo i cavi bruciati con gli accendini eh he he), proprio prima di trovare la posizione precisa della ipotetica sorgente di emissione, fu tutto chiuso e smantellato. mah.. certamente solo una coincidenza..
@W.B.

da più quotidiani e da più fonti web si dice che: per il Gruppo Interministeriale della Presidenza del Consiglio furono ingaggiati: tecnici di carabinieri, aeronautica e Marina militare, insieme agli esperti della Protezione civile e a un ricercatore della Nasa ingaggiato negli Usa

Quali fonti web? Quali quotidiani? Perché ti ricordo che molto spesso succede che queste informazioni siano autoreferenziali a ciclo chiuso. Ovvero, lo dice un sito qualunque, senza alcuna verifica lo riporta un quotidiano e a questo punto un altro sito web riporta la notizia citando autorevolmente il quotidiano. Questo si chiama mistificazione dei fatti, e comunque ancora non hai fornito dei link che parlino di questi famosi esperti.

E' tutta roba arcinota.
Sarà, ma ancora non abbiamo notato nulla

Se vuoi i nomi cercateli.
Quindi non sai neanche tu da dove li hai presi, andiamo bene, siamo ai sentito dire da mio cuggino. Serietà, eh?

La cosa sospetta è che ad un certo punto, individuato il tipo di emissione presumibilmente colpevole di alcuni dei fenomeni (non solo i cavi bruciati con gli accendini eh he he), proprio prima di trovare la posizione precisa della ipotetica sorgente di emissione, fu tutto chiuso e smantellato. mah.. certamente solo una coincidenza..

Eccolo lì, la solita conclusione complottista. Quindi c'è coinvolta la Nasa, il consiglio dei ministri eccetera eccetera. E naturalmente tutto ricco di fonti che non ci sono.

Vedi, questa è la tua visione "corretta ed equilibrata" dei fatti, è per questo che è quasi superfluo ragionare con te.
w.B. dai retta a Grezzo..
finchè ci si affida al "cuggino" di turno, che sia un giornalista o un "esperto" o uno scienziato..non c'è da prendere nulla per oro colato:
1) per il titolo in sè, che sia uno scienziato, piuttosto che dalla Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare..alla fine sono tutti uomini, con i loro limiti,errori,opinioni, che tante volte solo perchè le ha espresse uno scienziato..."aaallora è vero!!"
Rifletti: come si può etichettare una notizia con "L'ha detta uno scienziato" se non si portano prove scientifiche, inoppugnabili?
e Paolo ci ha fatto il piacere di sbufalarne tanti..
2) per il ciclo autoreferenziale delle notizie che i media si scopiazzano tra loro
(e Paolo ne ha sbufalati tanti, leggiti bene i sui articoli)..

Fossi in te, me la prenderei con coloro che "fanno notizia" senza prove evidenti-certezze-,
tutti quei siti che da opinioni e supposizioni creano "i fatti",
Provaci tu, con spirito critico, a cercare prove..e riportacele, grazie (io non ne ho MAI trovate)..
..piuttosto che prendertela con Grezzo, Paolo, ecc..che cercano "forse invano" di farti tornare coi piedi per terra.
mi pare poco credibile che il Consiglio dei Ministri nomini una task force scientifica di emergenza fatta di ufologi, medium e contattisti

No, dico, stai parlando del Consiglio dei Ministri dell'Italia. Riflettici sopra un attimo...
Salve a tutti.
per quanto letto nei post vorrei informarvi che a volte vengono avvistati degli oggetti sconosciuti che si muovono nel cielo.
Vorrei far notare che adesso particolarmente per il periodo di Natale e Capodanno si vedranno volare nel cello delle lanterne volanti giganti di misura 2 x 2 metri che possono ragiungere anche i 2000 metri e piu'.
essendo molto grandi si potranno avvistare da lunghe distanze e potrebbero essere confuse con degli avvistamenti di UFO.
si vendono su sito www.nonsololanternevolanti.it